DESTINATIONS

Le Guide su Paesi, Città e Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

GREAT JOURNEYS

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

WHEN TO GO?

Il Clima

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

Cosa Fare e Cosa Visitare ad Hong Kong Island

Guida per Visitare l'Isola di Hong Kong

Cosa fare e cosa visitare ad Hong Kong? Ecco il secondo ed ultimo articolo dedicato alla visita della grande ed elettrizzante metropoli asiatica. E’ una vera e propria guida, super dettagliata, alla scoperta dei quartieri e delle attrazioni più interessanti dell’isola di Hong Kong: dal moderno quartiere di Central allo storico distretto di Sheung Wan, dalle stradine di Wan Chai al quartiere trendy ed alla moda di Causeway Bay. Un itinerario strada per strada, ora per ora, attrazione per attrazione, per poter visitare in un’abbondante mezza giornata quella che è forse la parte più bella di Hong Kong. Con la mappa di tutte le attrazioni ed i luoghi di interesse e le indicazioni ed i miei suggerimenti su come spostarti a piedi e metropolitana, così da muoverti come un residente e spendere il meno possibile. Un articolo da stampare e portare con te in viaggio. 

Vertigo in Wan Chai, Hong Kong Island

Vertigo in Wan Chai, Hong Kong Island

Photo Credit: Robert S. Donovan

Cosa Fare sull’Isola di Hong Kong? Come Organizzarti?

Ti propongo un itinerario che in un’abbondante mezza giornata ti permette di scoprire l’isola di Hong Kong, con i suoi quartieri più caratteristici e le attrazioni più interessanti.

  • Si inizia da Central, il cuore di Hong Kong. Qui visiti l’elegante ifc Mall ed il suo giardino pensile, prima di esplorare le viuzze dello storico quartiere di Sheung Wan e raggiungere poi i distretti di Wan Chai e Causeway Bay, quest’ultimo tutto dedicato a shopping e ristoranti.
  • Per spostarsi da un quartiere all’altro si va a piedi, si utilizzano i panoramici trams a 2 piani o la metropolitana, senza alcuna necessità di utilizzare i taxi. Così contieni al massimo i costi e ti muovi per la città come un residente più che come un turista. E spendi pochissimo.
  • Puoi percorrere questo itinerario di mattina o di pomeriggio, come preferisci. Se vuoi raggiungere la cima del Victoria Peak con il trenino a cremagliera però ti invito vivamente ad andarci presto al mattino, non appena apre, con il passare delle ore iniziano le code…
  • Se alloggi a Kowloon per raggiungere l’isola imbarcati sul panoramicissimo “Star” Ferry, la breve crociera nella baia è una delle cose più belle da fare ad Hong Kong. Ed il traghetto ti deposita esattamente nel punto di inizio di questo itinerario.
Causeway Bay, Hong Kong Island

Crowded Street in Causeway Bay, Hong Kong Island

Photo Credit: Chul Park

Da Dove Si Parte? Cosa Vedere ad Hong Kong Island?

Punto di partenza (e punto di arrivo) di questo itinerario è il quartiere di Central, sull’isola di Hong Kong, accessibile facilmente in metropolitana e ferry da qualsiasi angolo della città.

  • Fai un rapido giro a piedi per le vie di Central, tra Connaught e Chater Road, è qui che hanno sedi grandi banche, società finanziarie e l’amministrazione di Hong Kong. Entra a dare uno sguardo all’elegante ifc Mall e raggiungi il suo giardino pensile, un posto segreto che non molti conoscono.
  • Raggiungi a piedi il vicino e pittoresco quartiere di Sheung Wan, e sempre a piedi esplora le sue scalinate e le suggestive viuzze. Ladder Street, Hollywood Road e l’intimo Man Mo Temple meritano una visita, se sei alla ricerca delle atmosfere dell’Asia di una volta qui forse potrai ancora ritrovarle.
  • Sali a bordo di uno dei tanti trams che percorrono Des Voeux Road, mettiti comodo al panoramico piano superiore e goditi il viaggio fino al quartiere di Wan Chai. Passeggia per Tai Yuen Street e curiosa all’interno del Wan Chai Computer Centre.
  • Ancora un breve viaggio in tram e raggiungi Causeway Bay, distretto trendy ed alla moda. Probabilmente da nessun’altra parte ad Hong Kong trovi così tanti ristoranti dove poter pranzare, per poi dedicare un po’ del tuo tempo ai negozi e malls del quartiere. Sappi che le opportunità di shopping qui a Causeway Bay sono infinite…
  • E se hai più tempo da dedicare alla visita di Hong Kong Island, o vuoi salire in cima al Victoria Peak per ammirare il panorama della baia dall’alto, in fondo al post trovi idee e suggerimenti su dove andare e come fare.
ifc Mall in Central, Hong Kong Island

ifc Mall in Central, Hong Kong Island

Photo Credit: tfkt12

Itinerario per Visitare l’Isola di Hong Kong

Da dove partire per la visita di Hong Kong Island? Il posto migliore dove iniziare la scoperta dell’isola è sotto l’alta torre del 2 ifc Building, a pochi passi dallo “Star” Ferry Pier di Central e sopra la fermata Central nella metropolitana MTR.

Central: il Cuore di Hong Kong

E’ nel quartiere di Central che tutto è iniziato. E’ proprio in questa parte dell’isola che si stabilirono gli Inglesi nel 1842 alla fine della Prima Guerra dell’Oppio ottenendo col Trattato di Nanchino la sovranità su Hong Kong Island.

  • Central è il cuore di Hong Kong ma del passato coloniale è rimasto poco o nulla. Central ha oggi un aspetto moderno, pieno di alte torri di vetro e cemento, alberghi di lusso e costosi shopping centers.
  • E’ questo il centro nevralgico degli affari, è qui che hanno sede le grandi corporations ed alcune delle più importanti banche dell’intero pianeta.
  • Ma è anche il posto dove venire la sera. Le due aree di Lan Kwai Fong Street e di SoHo attraggono ogni notte migliaia di visitatori, alla ricerca di ristoranti eleganti dove cenare e street-bars dove bere, fare party ed ascoltare musica.
  • Fai prima una passeggiata per le strade del quartiere, in particolare tra Connaught e Chater Road, i palazzi che vedi intorno a te sono occupati da alberghi di lusso e sedi di finanziarie e di banche. La zona a me è parsa a tratti un po’ troppo grigia ed asettica.
  • Entra poi all’interno del grande complesso ifc, ci sono cose interessanti a cui dare uno sguardo.
Apple Store, ifc Mall, Central, Hong Kong Island

Apple Store, ifc Mall, Central, Hong Kong Island

Photo Credit: shankar s.

ifc Mall. E’ un complesso che impressiona. Un mall lussuoso, dominato dalla grande vetrata dell’Apple Store e sovrastato da tre alti edifici: gli 88 piani dell’imponente Two ifc Building, il Four Seasons Hotel di 55 piani, ed i 39 del secondo edificio del complesso, il One ifc.

  • Le porte del grattacielo ti accolgono con le insegne e le luci del ifc Mall, da molti considerato il più lussuoso degli shopping centers di alto livello di Hong Kong.
  • Entrarvi è naturale, ma non lasciarti distrarre dalle vetrine dei negozi, i motivi per venire qui sono altri.
  • Il primo è un posto segreto che molti visitatori ignorano. Ma che merita una visita. Ed è il Roof Garden al Level 4 del ifc Mall.
  • Il secondo riguarda un posto forse ancor più misterioso. Una fantomatica sala panoramica ai piani più alti dell’edificio. Che esiste davvero. E’ l’Exhibition Area & Library della Hong Kong Monetary Authority e si trova al 55° piano del 2 ifc Building. Non è un osservatorio pubblico ma di solito è possibile accedervi. E su questo blog c’è un post che ti racconta come fare: Dove Ammirare (Gratis) il Panorama di Hong Kong dall’Alto di un Grattacielo

Roof of the ifc Mall. Sul tetto del mall, al quarto livello, esiste un giardino pensile sconosciuto a gran parte dei turisti. E’ un posto speciale che ti invito a visitare. Questo è uno degli Hong Kong’s best kept secrets.

  • Si trova sopra l’Oval Atrium ed a fianco dell’imponente 2 ifc Building. Per arrivarci devi utilizzare uno degli ascensori vicini al supermercato City Super e schiacciare P4 restaurants/roof garden.
  • Cosa trovi in cima? Una terrazza all’aperto, ampia, piena di verde e con vista sulla baia ed i grattacieli di Central. Un’oasi di pace. Arredata elegantemente ed accessibile a tutti, gratuitamente.
  • Ci sono alberi, un po’ di sculture moderne e tanti tavoli e sedie dove sederti. Ci sono anche dei divanetti dall’aria elegante che fanno molta scena. Puoi sederti dove preferisci, dove trovi posto.
  • Per utilizzare divani e tavoli non sei costretto ad ordinare ai bars e ristoranti che vedi affacciati sulla terrazza.
  • Tutta l’area infatti è pubblica. Puoi cioè acquistare un drink ed un sandwich al supermercato City Super all’interno del mall, salire con l’ascensore, accomodarti ad uno dei tavoli del roof garden e goderti un aperitivo-fai-da-te con vista su Victoria Harbour. Spendendo pochissimo.
ifc Mall Rooftop Garden in Hong Kong

Roof of the ifc Mall & 2 ifc Building, Hong Kong Island

Photo Credit: Rob Young

2 ifc Building. E’ davvero un building imponente. E senza alcun dubbio il più imperioso di tutti i grattacieli che sorgono sull’isola.

  • Disegno di Cesar Pelli, 420 metri di altezza, 88 piani, dopo l’ICC Building che si trova invece a Kowloon è il secondo grattacielo più alto di Hong Kong.
  • Where: L’ifc | International Finance Centre si trova sopra le stazioni MTR Central (della metropolitana) e Hong Kong Island dell’Airport Express (il capolinea del treno veloce che arriva dall’aeroporto). Una passerella pedonale sopraelevata lo collega direttamente allo “Star” Ferry Pier dove attraccano i traghetti da Kowloon.

Dal quartiere di Central incamminati lungo Queen’s Road in direzione ovest ed arrivi rapidamente nel quartiere di Sheung Wan. Puoi andare a piedi in circa 15/20 minuti. L’alternativa è utilizzare i trams a 2 piani che percorrono Des Voeux Road.

Ancient Temple in Sheung Wan, Hong Kong Island

Man Mo Temple, Sheung Wan, Hong Kong Island

Photo Credit: Twang Dunga

Il Quartiere di Sheung Wan: Templi, Viuzze e Scalinate

Il quartiere di Sheung Wan si trova nel Western District, subito ad ovest di Central. I grattacieli non mancano ma rimane una delle zone più pittoresche dove passeggiare di tutta l’isola di Hong Kong.

  • Sono numerose le viuzze che ricordano l’Asia di una volta, tante le botteghe che vendono erbe, ginseng, pesce fritto ed altri prodotti cinesi tradizionali.
  • Molte delle cose che ho visto esposte nelle vetrine e sulle bancarelle sono rimaste per me un mistero, difficile capire di cosa potesse trattarsi.

Dalla stazione MTR di Sheung Wan risali Hiller Street fino all’importante Queen’s Road, è proprio qui che trovi due delle vie più particolari del quartiere.

  • La prima è Ladder Street, situata subito dopo l’incrocio, la sua scalinata è particolarmente fotogenica e se ti piace fare foto dovresti farci un giro, l’atmosfera è alquanto diversa dalla Hong Kong moderna dei grattacieli.
  • La seconda è Hollywood Road e si trova in cima a Ladder Street. E’ conosciuta come Antique Street ed è famosa per i suoi negozi di giade ed antiquariato, alcuni dei pezzi in mostra sono decisamente belli e costosi.
  • Ed è su Hollywood Road, all’altezza del numeri 124-126, che trovi uno dei tempietti più antichi e fascinosi di Hong Kong, il Man Mo Temple. E’ un tempio taoista, raccolto e dall’atmosfera intima, molto frequentato dai residenti. La visita è veloce e ti porterà via poco tempo ma sarebbe un peccato mancarla, questa è un’oasi di pace nel mezzo di una delle città più caotiche dell’Asia. Il fumo che sale dalle spirali di incenso rende il posto suggestivo.
  • E’ tra Sheung Wan e Central che si trova il Central to Mid-Level Escalators, il lunghissimo sistema di scale mobili che dà accesso ai ricercati ristoranti e locali di SoHo. Vienici la sera quando il posto dà il meglio di sé.

Dopo aver visitato il Man Mo Temple ridiscendi a piedi in direzione della baia fino a Des Voeux Road. E’ il momento di cambiare quartiere. E le tante linee di trams che percorrono Des Voeux Road sono il mezzo più piacevole per spostarti da Sheung Wang verso Wan Chai e Causeway Bay.

  • Lungo il percorso tra Sheung Wan e Wan Chai sfili sotto due dei più interessanti grattacieli di Hong Kong, l’HSBC Building e la torre della Bank of China.
  • E subito dopo sulla tua destra sfila il grandioso complesso di Pacific Place, con alberghi di lusso, serviced apartments ed un mall elegante e costoso, molto frequentato per i fornitissimi negozi dedicati alla bellezza ed alla cura della pelle. E’ questa la zona di Admiralty.
Heard Street, Wan Chai, Hong Kong Island

Heard Street, Wan Chai, Hong Kong Island

Photo Credit: Robert S. Donovan

Wan Chai

Wan Chai si trova a metà strada tra Central e Causeway Bay ed è uno dei quartieri di Hong Kong che più è cambiato negli ultimi decenni.

  • Tra la II Guerra Mondiale e la Guerra del Vietnam era il posto dove venire la sera alla ricerca di bars equivoci e ragazze. Ed è qui a Wan Chai che venne ambientato il famoso romanzo di Richard Mason, The World of Suzie Wong.
  • Beh, di tutto questo è rimasto poco, Wan Chai è ora una zona rispettabile, con alberghi, grattacieli e l’imponente Hong Kong Convention and Exhibition Centre affacciato sul waterfront.
  • Ma qualcosa della vecchia Wan Chai ancora resiste. I locali a luci rosse non sono completamente spariti ed ancora si affacciano dalle parti di Lockard Road, le bettole non mancano e l’atmosfera è quella di un posto tutt’altro che patinato, dove si vive di giorno e di notte.
Street in Wan Chai, Hong Kong Island

Street in Wan Chai, Hong Kong Island

Photo Credit: Robert S. Donovan

Scendi dal tram alla fermata di Johnston con Luard Road, negli immediati dintorni ci sono alcuni dei posti da visitare più interessanti di Wan Chai.

  • Poco a sud-ovest dell’incrocio Johnston/Luard Road trovi il Starstreet Precinct. E’ un piccolo distretto residenziale rivitalizzato e trasformato dallo Swire Group (proprietario del vicino Pacific Place) in una delle nuove shopping and dining areas di Hong Kong. Se hai bisogno di una sosta rigenerante trovi negozi interessanti, gallerie d’arte ed un buon numero di café e ristoranti dove nutrirti.
  • Tra Johnston Road e Queen’s Road si estende una zona di viuzze piena di negozietti ed animazione, è qui che si trova Tai Yuen Street dedicata ai giocattoli e Stone Nullah Lane dove ammirare la caratteristica Blue House.
  • Al 130-138 di Hennessy Road all’interno del Southorn Centre c’è il Wan Chai Computer Centre. Se hai bisogno di un computer scegli processore, periferiche e software e te ne assemblano uno in 24 ore. E’ anche un buon posto dove trovare un cavo più lungo per il tuo iPad od una borsa per la macchina fotografica. Non dimenticare di contrattare.
  • Poco distante, al 256 Hennessy Road ti aspetta uno dei più divertenti e spettacolari rooftop di tutta l’isola di Hong Kong. E’ l’informale wooloomooloo, e se hai voglia di berti una birra ghiacciata guardando il panorama è il bar dove venire. Si trova al 31° piano dell’Hennessy Building ma l’entrata più agevole è di fronte al 211 di Johnston Road, non presentarti prima delle 15 perché è chiuso.
  • Bastano 10 minuti di passeggiata lungo la passerella pedonale che parte dalla stazione MTR Wan Chai per raggiungere il Central Plaza Building, uno delle torri più alte ed imponenti di Hong Kong. Al 46° piano del grattacielo esiste una Sky Lobby completamente gratuita ed accessibile liberamente ai visitatori, se vuoi fare belle foto della baia dall’alto senza spendere un solo centesimo non la devi mancare.

Da Wan Chai per raggiungere Causeway Bay puoi utilizzare i trams che percorrono Hennessy Road ma la distanza è breve, volendo vai a piedi in nemmeno 15 minuti. La via è quasi sempre animata e la passeggiata piacevole.

Hennessy Road, Causeway Bay, Hong Kong

Hennessy Road, Causeway Bay, Hong Kong Island

Photo Credit: Jay Aremac

Causeway Bay

Se sei a bordo del tram scendi all’incrocio di Hennessy Road con Canal Road West e cammina per una cinquantina di metri lungo Hennessy Road. Svolta a destra su Percival Street, dopo pochi metri gira nuovamente a destra in corrispondenza di Russel Street e davanti ai tuoi occhi apparirà il primo dei grandi malls di Causeway Bay: Times Square.

Eh si, non si viene da queste parti alla ricerca di tempietti, musei e strade caratteristiche. Di reminiscenze storiche non ce ne sono, di musei nemmeno, Causeway Bay è un quartiere giovane e moderno, dedicato allo shopping ed ai ristoranti.

  • Non ci sono doveri turistici particolari od attrazioni da andare a ricercare. Causeway Bay non si visita ma si vive, qui vengono i residenti di Hong Kong a fare shopping e mangiare.
  • I negozi sono migliaia, si susseguono ininterrotti per le vie del quartiere ed all’interno dei tre grandi shopping centers di Times Square, SOGO e Hysan Place, tutti situati a pochi passi l’uno dall’altro.
  • Proprio i malls meritano una visita, ad iniziare da Times Square, il primo dei malls verticali aperti ad Hong Kong. La piccola piazza che vedi all’entrata è uno dei più classici punti di incontro di Hong Kong. E’ qui che la sera del 31 dicembre ragazze e ragazzi festeggiano l’arrivo del nuovo anno.
  • Hysan Place e SOGO praticamente si fronteggiano su entrambi i lati di Hennessy Road e non vanno mancati, anche da chi non è intenzionato a fare acquisti. Il primo offre ben 17 piani di negozi, un’architettura piacevole ed ariosa e soprattutto tanti negozi dai prezzi accessibili a tutti. Da SOGO puoi invece curiosare alla ricerca di prodotti sconosciuti in Europa, una meraviglia il supermarket del seminterrato, in vendita alimentari e drinks importanti dal Giappone. Se ti viene voglia di sushi ci sono dei chioschi dove abbuffarti senza spendere un capitale. Per saperne di più: I Migliori Shopping Malls di Hong Kong
  • Ma a Causeway Bay oltre alle eateries situate all’interno dei malls esistono centinaia e centinaia di ristoranti di strada, per ogni gusto e budget. Come il famoso e raccolto Red Pepper al 7 di Lan Fong Road dove Bruce Lee girò il suo ultimo film, oggi è frequentatissimo dagli expats residenti in città.
  • La zona va esplorata un po’ a caso e dà il meglio di sé durante la pausa pranzo ed il tardo pomeriggio quando migliaia di persone sono a spasso per le strade e l’atmosfera è magnifica: a me ha ricordato un po’ quel sentirsi quasi al centro del mondo che si prova quando si passeggia per le strade di Manhattan.
  • Inutile invece andare a cercare la passeggiata a mare e le rinfrescanti brezze del Mar Cinese Meridionale. La baia è proprio di fronte, a due passi, così come il Royal HK Yacht Club ma la trafficatissima Gloucester Road non ne permette l’accesso. Peccato, perché un tratto di lungomare dove poter camminare ammirando i palazzi di Kowloon dall’altra parte della baia renderebbe ancor più piacevole la zona.

Puoi localizzare tutti i luoghi di interesse ed attrazioni descritte all’interno dell’articolo utilizzando i point makers su questa mappa di Hong Kong Island. Sulla cartina sono inoltre segnalati i migliori bars e ristoranti panoramici, il Victoria Peak e la stazione inferiore del Peak Tram, i malls, il punto di partenza della Central to Mid-Levels Escalator che porta ai ritrovi serali di SoHo e le viuzze di Lan Kwai Fong:

My location
Get Directions

Cosa Fare la Sera sull’Isola di Hong Kong?

E’ sull’isola di Hong Kong, tra Central e Sheung Wan, che si trovano i due posti più piacevoli e divertenti dove andare la sera per cenare e soprattutto bere qualcosa.

  • Il primo è Lan Kwai Fong, la vera partying street di Hong Kong, piena di giovani, di musica, di bars e di clubs. Tra la primavera e l’autunno, quando si può stare fuori e bere in strada, l’atmosfera diventa vivace e nei week-ends convergono qui migliaia di ragazzi.
  • Il secondo è il distretto di SoHo. Con i ristoranti eleganti, i tavoli apparecchiati come si deve, i bicchieri per il vino e tante bottiglie sulla wine list. Cucina etnica di alto livello, da ogni parte del mondo, i ristoranti italiani si fanno notare. E l’ambiente? Bella gente, expats, turisti, residenti e giovani professionisti cinesi. Una situazione più intima e tranquilla rispetto alla spumeggiante Lan Kwai Fong. E ci arrivi percorrendo un incredibile sistema di scale mobili lungo centinaia di metri, probabilmente il più complesso del pianeta, gratuito e completamente riparato da una tettoia. E’ il famoso Central To Mid-Levels Escalators.

Ma Lang Kwai Fong e SoHo non sono le tue uniche possibilità. Puoi fare anche altro. Come andare a prendere l’aperitivo, o bere qualcosa dopo cena, in uno dei rooftop di Hong Kong Island.

  • Sull’isola di Hong Kong i bars panoramici sui tetti dei grattacieli abbondano, hai solo l’imbarazzo della scelta, dall’informale wooloomooloo a locali ricercati ed arredati per stupire, come mamoz o l’esclusivo SEVVA.
Hong Kong Island and Kowloon from Victoria Peak

Hong Kong Island and Kowloon from Victoria Peak

Photo Credit: Markylim

Cosa Altro Fare sull’Isola di Hong Kong?

Sull’isola di Hong Kong non mancano delle belle gite da fare, corte e facili da organizzare. Ecco qualche idea.

Victoria Peak

Il Victoria Peak è la montagna che si eleva esattamente sopra Central e dal suo belvedere si ammira uno dei più celebri panorami di Hong Kong, la classica cartolina della città.

  • E’ probabilmente l’escursione più bella da fare ad Hong Kong, per molti turisti è un classico.
  • Ma non tutti sanno che salire al Victoria Peak richiede qualche accortezza, soprattutto se pensi di andarci con Peak Tram, il trenino a cremagliera che risale la montagna. Il problema sono le lunghissime code alla biglietteria ed il trucco sta nell’evitarle.

Stanley e Aberdeen

Puoi organizzare una gita al paesino di Stanley, sulla costa meridionale, dalla parte opposta del Victoria Peak rispetto alla città.

  • C’è il lungomare carino, i negozietti, il mercatino, ristoranti e bars dove fermarti, turisti a spasso.
  • E da Central o da Causeway Bay ci arrivi in meno di mezzora in taxi o con i comodi ed efficienti autobus.
  • E da Stanley puoi poi proseguire per la vicina Aberdeen, con i famosi ristoranti galleggianti dai tavoli traboccanti di pesce e frutti di mare.

Links

Oltre ai posts già segnalati all’interno di questa guida ecco tutti gli altri articoli su Hong Kong che sono stati pubblicati nel blog e che ti aiuteranno a programmare il tuo soggiorno.

Last Update: May 10th 2018

Front cover photo credit: Jim, a big tks for the great shot! Photos come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the time of publishing this post.

Share

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.