Subscribe to our Newsletter

DESTINATIONS

Le Guide su Paesi, Città e Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

GREAT JOURNEYS

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

WHEN TO GO?

Il Clima

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

I Migliori Tours Organizzati a Miami e Key West

Guida ai Migliori Tours Organizzati a Miami e Key West

Quali sono le più belle escursioni organizzate in Florida? La tua guida completa e super dettagliata alle migliori escursioni a Miami e Key West. Le cose da conoscere sull’escursione in bus da Miami a Key West: come si svolge, cosa si vede, quanto dura e le valutazioni da fare nel scegliere o meno le opzioni che includono la visita guidata di Key West e lo snorkeling tour. I tours di Miami con guida per visitare l’Art Deco District a Miami Beach ed i quartieri di Downtown, Coconut Grove e Coral Gables a Miami. Le crociere in barca nella Biscayne Bay ed i tours artistici del Wynwood Art District e del Design District. Le esperienze da fare a Miami: i walking culinary tours dell’Art Deco e Little Havana, i tours in segway a South Beach ed i voli panoramici con piccoli aerei da turismo per vedere Miami dall’alto. Il confronto, la descrizione dettagliata e tutto quello che devi sapere delle migliori visite guidate di Miami e dei tours da Miami a Key West con i pro ed i contro di ciascuna escursione ed i links diretti per confrontare i costi e prenotare facilmente in internet con carta di credito.

Pier, Key West, Florida Keys, South Florida

Pier, Key West, Florida Keys, South Florida

Photo Credit: Lima Pix

Quali Sono i Migliori Tours Guidati a Miami e Key West?

Vai a Miami e vorresti visitare la città con una guida? Non hai intenzione di noleggiare un’auto e stai cercando un tour organizzato per visitare l’Art Deco District a Miami Beach ed i quartieri più belli e fascinosi di Miami, da Coconut Grove a Coral Gables a Little Havana? Vorresti fare un’escursione in bus per andare a Key West percorrendo la famosa strada sui ponti che attraversa tutte le Florida Keys? E ti stai chiedendo quale tour scegliere?

  • Tra i numerosissimi tours guidati di Miami e le escursioni organizzate che da Miami portano a Key West proposti dalle agenzie e prenotabili in internet ho scelto poche selezionate escursioni, non sono le sole ma a mio parere sono tra le migliori e più complete disponibili sul mercato.
  • Nei limiti che hanno i tours di gruppo in bus sono tutte escursioni molte valide che ti permettono, spendendo poco o comunque cifre davvero assai ragionevoli, di visitare con una guida il meglio di Miami e dei suoi quartieri più belli. Oppure di raggiungere a bordo di un bus la lontana Key West ammirando durante il lungo tragitto lo spettacolo dei ponti e delle isole delle Florida Keys.
  • Trovi inoltre la descrizione di alcune esperienze di viaggio molto particolari. Dai tours artistici del Wynwood Art District e del Design District a come visitare il quartiere dell’Art Deco a bordo di un segway, ai culinary tours di South Beach e Little Havana ai voli panoramici con piccoli aerei per ammirare il panorama di Miami dall’alto sedendo a fianco al pilota.
  • Tutti i tours e le esperienze sono prenotabili facilmente con carta di credito tramite Viator e GetYourGuide, le due più grandi società specializzate nella vendita di escursioni ed attività online, di solito la conferma è immediata od al più tardi la ricevi entro 48 ore dalla tua richiesta. Viator è di proprietà di TripAdvisor mentre GetYourGuide ha il vantaggio del servizio clienti disponibile in lingua italiana. Così oltre a mail e telefono del fornitore locale (che ricevi immediatamente alla prenotazione) in caso di domande/necessità hai l’ulteriore possibilità di farti assistere dal customer service delle due agenzie.
  • Se vai a Miami, non vuoi noleggiare un’auto e stai cercando un’escursione guidata questi tours credo rappresentino una buona soluzione, tu vedi se ti interessano.
  • Sei un tipo indipendente e desideri fare da solo? Bene, in questo blog hai a disposizione gratuitamente diverse guide di viaggio ed articoli che ti permettono di visitare Miami e la Key West in totale autonomia con la tua auto a noleggio. Trovi il link a tutte le guide su Miami e la Florida pubblicate nel blog al termine di questo post.
Key West, Florida Keys, South Florida

Key West, Florida Keys, South Florida

Photo Credit: pulaw

Miami: Escursione in Bus a Key West

Key West è il punto più a sud di tutti gli Stati Uniti continentali e con le sue simpatiche casette di legno, i galli a spasso per le strade, le vie piene alberi e fiori è anche la cittadina più colorata e tropicale di tutto il Paese. Si trova all’estrema punta sud occidentale della Florida e da Miami ci arrivi percorrendo la famosa strada dei ponti che attraversa le Florida Keys collegando una dopo l’altra tutte le isole, i panorami sono bellissimi e l’azzurro del mare da entrambi i lati della strada ti fa compagnia per metà del percorso. Arrivato a Key West puoi gironzolare per le sue tipiche viuzze, visitare la casa di Hemingway, andare a mangiare o bere qualcosa dai celebri Sloppy Joe’s e Captain Tony’s Saloon per poi curiosare nei tanti negozietti. Ma come si svolge l’escursione? Parti da Miami presto il mattino, raggiungi Key West intorno a mezzogiorno, sei completamente libero di visitare Key West da solo e per tuo conto fin verso le 17.30 quando devi farti trovare nel punto che l’autista ti indicherà per iniziare il viaggio di ritorno a Miami. Hai cioè poco più di 5 ore abbondanti a disposizione per esplorare la città. Il bus che viene utilizzato di solito è comodo e dotato di toilette, durante il viaggio viene effettuata una sosta per snacks/bevande/bagno, l’autista/guida spiega e dà informazioni sulla Florida e cosa fare a Key West. Tieni presente che Key West dista ben 170 miglia one-way da Miami Beach, il che tra andata e ritorno si traduce in quasi 550 Km di strada.

Seven Mile Bridge looking North towards Marathon, Florida Keys, South Florida

Seven Mile Bridge looking North towards Marathon, Florida Keys, South Florida

Photo Credit: Sathish S

  • Pick-up e drop-off: se alloggi a Miami Beach il prelievo è disponibile per gli hotels nell’area di Collins Avenue, Washington Avenue e dell’Ocean Drive, per organizzare il pick-up direttamente al tuo albergo è fondamentale telefonare (o mandare una mail, e ricevere la conferma) almeno 24 ore prima la data del tour. In alternativa fatti trovare nel punto di partenza indicato sul voucher/conferma.
  • Quanto dura: circa 14 ore, il pullman raccoglie i partecipanti dai diversi alberghi tra le 6 e le 7 del mattino con rientro a Miami verso le 21, a volte più tardi, dipende dalle condizioni del traffico; al mattino tu tieniti pronto almeno 25 minuti prima dell’orario indicato sulla conferma.
  • Guida: guida parlante inglese e spagnolo, visto che le guide sono multilingue a volte può succedere di trovare una guida che parli bene anche l’italiano.
  • Caratteristiche: viaggio in pullman condiviso con altri partecipanti.
  • Prezzo: è per persona ed include il puro trasporto andata e ritorno da Miami a Key West; il bus offre il Wi-Fi gratuito; pasti e qualsiasi altra cosa non sono inclusi, Key West la giri da solo per tuo conto.
  • Pros: il prezzo davvero basso; tra andata e ritorno eviti 8 ore di guida e risparmi sul costo dell’auto a noleggio.
  • Cons: beh, occorre essere chiari, tu ci vai col bus ma Key West dà il meglio di sé andandoci in auto e soggiornando almeno una notte, per due motivi; il primo: durante il viaggio attraverso le keys ci sono due tappe che meritano una sosta, sono il Seven Mile Bridge dove puoi percorrere a piedi un tratto del vecchio ponte della ferrovia e la spiaggia del Bahia Honda State Park, con la sabbia bianca e le palme; il secondo, dormendo almeno una notte a Key West puoi goderti il tramonto e poi passare l’intera serata nei locali di Duval Street, ed è la sera che l’atmosfera si fa magica; e questo senza considerare che standoci una notte puoi andare a fare il bagno a Fort Zachary Taylor Historic State Park dove l’Atlantico incontra il Golfo del Messico, è un gran posto per nuotare e fare snorkeling, forse la spiaggia più caraibica di tutti gli Stati Uniti.
  • Da sapere: sono almeno 4 ore sul bus ad andare ed altrettanto a tornare, la cosa ti deve essere ben chiara prima di prenotare; durante il viaggio di andata a bordo del bus l’autista/guida ti proporrà di acquistare dei tours addizionali, c’è il parasailing, lo snorkeling tour od il costoso biglietto del trolley turistico che fa il giro di tutte le attrazioni dell’isola; tu non sei obbligato ad acquistare nulla, anzi tieni presente che la zona davvero interessante di Key West tra Mallory Square e Duval Street (ed incluso la Ernest Hemingway Home, il Key West Lighthouse e la Truman Little White House) è piuttosto circoscritta e puoi girarla da solo e con le tue gambe senza nessuna difficoltà e senza spendere assolutamente nulla.
  • Consigliato: se non hai intenzione di noleggiare un’auto e desideri comunque dare almeno uno piccolo sguardo a Key West per renderti conto di persona di che si tratta e non tornare a casa con il grande rammarico di averla mancata.
Snorkeling at Fort Zachary, Key West, South Florida

Snorkeling at Fort Zachary, Key West, South Florida

Photo Credit: SNORKELINGDIVES.COM

  • L’opzione con la visita guidata di Key West: non che sia necessario, puoi vedere gli stessi identici posti per conto tuo, ma se oltre al trasporto da e per Miami desideri una visita guidata di Key West questo è il tour giusto; la visita avviene a piedi ed al termine hai comunque del tempo libero per bighellonare od andare a bere qualcosa da Sloppy Joe’s, ecco il link per controllare i giorni di effettuazione (l’escursione non è giornaliera) e prenotare GetYourGuide | Da Miami: Full-Day Tour a Piedi di Key West
  • L’opzione con lo snorkeling: oltre al trasporto da e per Miami il tour include include una bella gita in mare a bordo di un moderno e grande catamarano ad una delle poche barriere coralline degli Stati Uniti continentali situata al largo di Key West; non che sia un’idea malvagia, e se non hai mai nuotato in un mare tropicale può anche essere un’opportunità interessante, tieni però presente che l’escursione per lo snorkeling dura tra le 3 e le 3 ore e mezzo, ossia ti rimarrà ben poco tempo per visitare Key West; questo il link per investigare GetYourGuide | Key West: Tour e Snorkeling di 1 Giorno da Miami; considera inoltre che il successo della gita è fortemente influenzato dalle condizioni del tempo e del mare, e se una volta arrivato a Key West l’escursione in barca viene annullata per cattivo tempo sorge il problema del rimborso di questa componente del costo; meglio valutare attentamente il tutto prima di prenotare.
  • Video: l’arrivo in bus a Key West, le sue simpatiche stradine con i galli a spasso, Duval Street con Sloppy Joe’s e Captain Tony’s, la spiaggia e la casa di Hemingway in queste immagini a cura di Jacek Zarzycki:

Miami: Tour di Mezza Giornata a Piccoli Gruppi

Un tour per piccoli gruppi per scoprire il meglio di Miami. Tra l’altro uno dei pochi tours disponibili in italiano. A differenza dell’escursione descritta in dettaglio più avanti nell’articolo effettuata con il bus a 2 piani e che prevede un itinerario lungo i quartieri senza fare soste, questo tour è differente: dall’Art Deco District a Miami Beach raggiungi gli altri quartieri di Miami facendo brevi tappe nei luoghi più significativi così da meglio conoscere il posto. Percorrendo la scenografica Brickell Avenue con le palme ed i grattacieli di design raggiungi il tropicale quartiere di Coconut Grove per poi visitare Coral Gables e Little Havana. Escursione perfetta da fare il primo giorno a Miami, così da ambientarti, poi con calma e per tuo conto completi le visite esplorando a piedi l’Art Deco ed il resto di South Beach. E se vuoi raggiungere Key Biscayne o rivedere qualcosa che ti è particolarmente piaciuto puoi noleggiare un’auto, ma almeno ti sei già fatto un’idea della geografia della città e dei percorsi.

South Point Park, Miami Beach, Florida

South Point Park, Miami Beach, Florida

Photo Credit: Alan Light

  • Pick-up e drop-off: per tutti gli alberghi dell’Art Deco (South Beach) è prevista la partenza (ed il ritorno) direttamente in albergo.
  • Quanto dura: circa 4 ore, partenza tra le 8 e le 9 del mattino, controlla l’orario sul voucher/conferma che ti viene inviato subito dopo che hai prenotato; e come per qualsiasi altro tour il giorno prima dell’escursione è sempre saggio fare una telefonata (puoi chiedere al concierge dell’albergo, chiaramente dagli la mancia) per riconfermare l’escursione con l’esatto orario di partenza.
  • Guida: disponibile con guida multilingue parlante italiano, selezionala durante il processo di prenotazione.
  • Caratteristiche: tour condiviso con pochi altri partecipanti, di solito viene utilizzato un minibus.
  • Prezzo: è per persona ed include il trasporto e la guida, minimo 2 persone per prenotazione, la conferma è immediata.
  • Pros: la grande comodità che ti vengono a prendere in albergo e della guida parlante italiano.
  • Cons: nessuno, per essere un tour a piccoli gruppi il costo è assolutamente ragionevole.
  • Da sapere: ricorda che negli Stati Uniti è poi uso lasciare la mancia (circa 15% salvo che il servizio non sia stato davvero eccezionale);
  • Consigliato: se non parli inglese (o lo parli poco), se non vuoi noleggiare una macchina ma desideri comunque visitare Miami oltre a South Beach (che invece puoi visitare senza problemi a piedi per tuo conto, perlomeno se alloggi in zona).
  • L’interessante opzione col pranzo incluso: un tour di 4 ore con partenza il mattino per visitare Miami in mezza giornata con al termine il pranzo in un ristorante cubano; questo il link per controllare disponibilità e costi Viator | Tour Il Meglio di Miami con Pranzo; il tour prevede la visita dell’Ocean Drive e dell’Art Deco District, del Wynwood Art District e di Little Havana; il prezzo include il pick-up e drop-off al tuo albergo, il trasporto in minibus o pullman con l’assistenza di una guida multilingue (cuffia con traduzione in lingua italiana) ed il pranzo in un ristorante cubano.
  • La visita in dettaglio del Design District & Wynwood Art District: poco a nord di Downtown quella che era un’area industriale dismessa è diventata – per numerose guide di viaggio e giornali – il quartiere più trendy di Miami; in verità non è che le cose stiano proprio così ma il Wynwood Art District merita sicuramente una visita così come il vicino Design District, perlomeno se ti fermi a Miami almeno 3 o 4 giorni; entrambi danno il loro meglio se esplorati in compagnia di guida esperta d’arte e buona conoscitrice del posto, capace di offrire un’esperienza dietro le quinte; questo il link per investigare Viator | Tour Artistico di Miami: Quartiere del Design, Centro Città e Wynwood, puoi scegliere tra il più economico tour comprensivo del pranzo e quello con incluso la cena.
  • Video: dall’Ocean Drive ai grattacieli di Downtown e di Brickell, dalle favolose ville sulle isole della baia alla boardwalk che costeggia la spiaggia alle luci di Miami di notte nelle immagini a cura di Around The World 4K:

Miami: Tour in Bus a 2 Piani e Crociera nella Biscayne Bay

Se lo interpreti correttamente questo è un ottimo tour. Ad un super prezzo, difficile chiedere di più. Cosa ti danno? Un tour di 2 ore a bordo di un bus rosso a 2 piani che si snoda per l’Art Deco District a Miami Beach per poi raggiungere con la MacArthur Causeway la città di Miami vera e propria e percorrere le strade di Downtown, il Financial District, i quartieri di Coconut Grove e Coral Gables per raggiungere Little Havana dove viene fatta una sosta di poco meno di mezz’ora. Quindi il bus ti trasporta al centro commerciale di Bayside Marketplace a Downtown, c’è circa 1 ora (che possono diventare 45 minuti o due ore) a disposizione per mangiare o girare il centro commerciale; è dalla marina del centro commerciale che ti imbarchi su un battello che effettua una crociera di 90 minuti nella Biscayne Bay costeggiando le grandi navi da crociera e da trasporto ormeggiate nel porto per poi passare di fronte alle magnifiche Star Island, Palm Island e Hibiscus Island, è qui che puoi ammirare da vicino alcune delle ville da favola più belle di Miami. Cosa va interpretato correttamente? Le due soste nel centro commerciale prima e dopo la crociera, qualcuno si annoia ma Bayside Marketplace non è un mall qualsiasi, è invece uno degli open air shopping centers più piacevoli di tutta la Florida, dove non trovi solo negozi ma anche tanti piacevoli spazi esterni rivolti verso la baia e la marina e decine di eateries, se c’è un posto dove passare senza problemi una o due ore è questo, guarda tu direttamente sul sito ufficiale Bayside Marketplace

Hibiscus Island, Biscayne Bay Sightseeing Boat Trip, Miami, Florida

Hibiscus Island, Biscayne Bay Sightseeing Boat Trip, Miami, Florida

Photo Credit: Ed Webster

  • Pick-up e drop-off: se le cose non sono cambiate (tu guarda nella conferma che ti viene inviata quando prenoti) il punto di ritrovo è al 305 Lincoln Road nel cuore di Miami Beach.
  • Quanto dura: alle 2 ore pure del tour in bus ed all’ora e mezza pura della crociera devi conteggiare la sosta a Bayside Marketplace tra la fine del tour in bus e prima di salire a bordo della barca, oltre all’attesa sempre a Bayside Marketplace al termine della crociera prima di riprendere il bus a 2 piani (che nel frattempo ha effettuato un altro tour con altri partecipanti) che ti riporta a Miami Beach, se tu calcoli circa 5 ore e mezza abbondanti in totale non sbagli di molto; di solito vengono offerte almeno 2 partenze al giorno, la prima del mattino tra le 9 e le 9.30 e quella del pomeriggio tra le 13 e le 13.30, io ti consiglio il primo tour del mattino così puoi approfittare della sosta a Bayside per pranzare prima di imbarcarti per la crociera.
  • Guida: guida parlante inglese e spagnolo.
  • Caratteristiche: tour condiviso con altri partecipanti con bus a 2 piani (sotto coperto e sopra all’aperto) prima e crociera nella baia a bordo di un battello poi; il bus segue un itinerario prefissato che da Miami Beach si snoda attraverso diversi quartieri di Miami senza fare alcuna sosta eccetto a Little Havana.
  • Prezzo: è per persona ed include il tour in bus di 2 ore più la crociera in battello di 1 ora e 30 minuti; il pranzo NON è incluso, tu ignora senza remore il suggerimento del ristorante che viene fatto a bordo del bus e scegli invece una delle decine (quasi 40!) di ristoranti e fast foods che trovi nel centro commerciale, scegli quello che più ti ispira.
  • Pros: il costo straordinariamente basso, direi che è davvero difficile spendere di meno, il rapporto qualità/prezzo è ottimo.
  • Cons: a volte le partenze del bus subiscono dei ritardi, succede più sovente con le partenze successive al primo tour; durante la sosta a Little Havana vieni portato in un cigar & gift shop, qui generalmente ti viene offerto un caffè, aspettandosi poi che tu faccia qualche acquisto… ma nessuno ti obbliga ad acquistare nulla.
  • Da sapere: presta attenzione alle foglie di palme ed alla vegetazione che lambisce (ed a volte colpisce) il piano superiore del bus quando questo passa sotto gli alberi; se la giornata promette pioggia (in estate succede sovente) ti suggerisco di sistemarti subito al piano inferiore del bus, sarà meno panoramico ma almeno eviti una lavata (quando inizia a piovere gli occupanti del piano superiore all’aperto si precipitano di sotto, ma di solito non c’è posto per tutti…).
  • Consigliato: se vuoi avere una veduta generale ed orientativa di tutta Miami e dei suoi diversi quartieri in poco più di mezza giornata, facendoti trasportare senza fare fatica e senza doverti occupare di nulla se non di guardare quello che c’è intorno a te; visto che sia il bus che la crociera non effettuano soste (salvo a Little Havana) l’interesse del tour è prettamente panoramico; te lo suggerisco sia se non hai intenzione di noleggiare una macchina sia che l’auto sei intenzionato poi a noleggiarla ma vuoi prima farti un’idea come è fatta la città; la crociera nella baia inclusa nel costo del tour è un plus non indifferente.
  • Ed un altro suggerimento, dopo che hai concluso la crociera: a 300 metri da Bayside Marketplace c’è la stazione del Metromover di College Bayside, tu evita di aspettare il bus a 2 piani che ti riporta a Miami Beach (a volte l’attesa del bus dopo la aver terminato la crociera può essere lunga) e fatti invece un giro sul Metromover; è una monorotaia sopraelevata completamente gratuita e super panoramica che ti offre vedute incredibili di Downtown Miami, esistono tre diversi percorsi (sempre tutti gratuiti, in Metromover Map and Station trovi itinerari & fermate) tra i quali scegliere e l’inner loop intorno a Downtown è il più breve ma forse anche il più redditizio; la monorotaia è senza conducente e tu puoi sederti infront e gustarti a pieno il percorso dalle grandi vetrate; poi per tornare a Miami Beach prendi uber od un taxi, spenderai poco (e se sei solo ed il budget è super limitato c’è anche il bus).
  • C’è anche la sola crociera ma NON ti conviene: puoi anche prenotare la sola crociera in barca nella baia della durata di 90 minuti, ma se guardi il prezzo probabilmente non ti conviene; la crociera infatti costa quasi come l’intero tour precedente, che però oltre alla crociera in barca include anche il tour guidato della città, senza considerare che il tour precedente parte da Miami Beach mentre se acquisti la sola crociera sei tu con i tuoi mezzi che devi raggiungere il punto di partenza che (se non è cambiato ) è a Bayside Marketplace; questo comunque il link dove controllare i costi GetYourGuide | Crociera di 90 minuti nella Baia di Biscayne a Miami
  • Video: la città di Miami vista dal bus di Miami Double Decker City Tour in queste immagini a cura di Miami Tours, così ti fai un’idea di cosa consiste l’escursione:

  • Ami il buon cibo e ti piace assaggiare specialità insolite? Se sei appassionato di cibo & cucina i tours culinari a Miami non mancano, hai solo l’imbarazzo della scelta! Con GetYourGuide | Miami: South Beach Food Tour organizzato da Miami Culinary Tours e GetYourGuide | Miami: Tour Gastronomico di South Beach di Miami Food Tours passeggi lungo l’Art Deco District ed intanto che la guida ti racconta storia ed aneddoti del quartiere fai delle soste in almeno 5 ristoranti e stands gastronomici tra l’Ocean Drive ed Espanola Way per assaggiare specialità cubane, peruviane e colombiane, cibo ed assaggi sono chiaramente inclusi; con GetYourGuide | Miami: Tour Culinario a Piedi a Little Havana esplori invece dal di dentro e fuori dai classici percorsi turistici il quartiere di Little Havana con soste negli studios di artisti e piccoli ristorantini a gestione famigliare; da notare che tutti i tre tours svolgendosi a piedi e con un ritmo ben più rilassato rispetto alle tradizionali escursioni in bus ti permettono di interagire con la tua guida e porre domande su vita e costumi del posto; le recensioni degli organizzatori locali sono davvero ottime.
  • Vuoi vedere Miami dall’alto a bordo di un aereo privato? Si può fare, e senza dissanguarti, certo non costa pochissimo ma nemmeno cifre proibitive; chi propone è Miami Flight Seeing Air Tours ed il tour da prenotare è GetYourGuide | Miami dall’Alto: Tour Privato in Aereo; il volo dura poco meno di 1 ora, è disponibile l’audioguida anche in italiano e sorvoli lungamente la spiaggia, il quartiere Art Deco, la baia ed i grattacieli di Downtown; l’aereo è interamente privato ad uso esclusivo, si utilizzano Cessna o Piper, siedi a fianco o subito dietro il pilota; se le cose non sono cambiate i voli panoramici partono dall’ATA Flight School al North Perry Airport al 1620 SW 75th Ave, Pembroke Pines, tra Miami e Fort Lauderdale; minimo 2 persone e non dimenticare il passaporto!
  • Vuoi provare il segway? Sarà un modo un po’ inusuale di spostarsi ma non è difficile, nei primi 15 minuti ti viene insegnato come fare, poi parti per un tour guidato di South Beach percorrendo quasi 5 miglia; il fornitore locale è Bike & Roll ed il tour dura in tutto circa 2 ore e mezzo, questo il link per controllare il prezzo e prenotare GetYourGuide | Tour in Segway dell’Art Deco di South Beach; il costo non è bassissimo ma è una di quelle esperienze che per curiosità una volta nella vita si possono provare; per vedere di che si tratta guarda questo video a cura di Go Pro Adventures – Bhavin Shah:

Importante!

  • Prima di prenotare leggi con attenzione la descrizione dell’escursione, cosa è incluso e cosa non lo è, l’orario ed il punto esatto di partenza, le condizioni per eventuali cancellazioni. Se hai domande o dubbi contatta l’ufficio clienti dell’agenzia che propone il tour, i contatti sono riportati all’interno dei siti ufficiali. E non appena arrivato a Miami, e comunque almeno il giorno prima dell’escursione riconferma sempre il tour con il fornitore locale con l’esatto luogo ed orario di partenza.
  • Leggi le reviews, non è detto che le cose funzionino sempre bene ma se gran parte delle recensioni sono positive questo è un buon segno. E ricontrolla sempre tutte le informazioni che hai letto in questo articolo nella pagina ufficiale di ogni escursione, le cose cambiano ed il sito ufficiale riporta gli ultimi aggiornamenti.
  • Se invece ti piace fare da solo leggi le 3 guide dedicate a Miami pubblicate in questo blog, ti saranno di aiuto per organizzare in completa autonomia i tuoi spostamenti e le tue visite, li trovi nella directory principale dedicata a Miami. Con le informazioni complete sui trasporti, i miei consigli sui migliori quartieri dove prenotare l’albergo, il clima, oltre una guida dettagliatissima per visitare Miami in due giorni: non un puro elenco di attrazioni ma un vero e proprio itinerario, ora per ora, quasi strada per strada, che puoi seguire facilmente a piedi ed utilizzando la tua auto a noleggio. In alternativa guarda il programma descritto nel post Viaggio negli Stati Uniti. La East Coast: da New York al Sud della Florida e le Bahamas, è la traccia di un viaggio che io e la mia famiglia abbiamo effettuato qualche anno fa, tu prendi le parti che più ti interessano, all’interno trovi tante informazioni e suggerimenti perché tu possa organizzarlo senza difficoltà da solo prenotando per tuo conto voli, alberghi e gite.

Last Update: January 2nd 2018

 

Creative Commons 2.0 GenericFront cover photo credit: South Beach, Miami, South Florida by Erman Akdogan. Photos come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the time of publishing this post.

Share