Subscribe to our Newsletter

DESTINATIONS

Le Guide su Paesi, Città e Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

GREAT JOURNEYS

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

WHEN TO GO?

Il Clima

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

Le Migliori Escursioni a Washington e Cascate del Niagara da New York

Guida alle Migliori Escursioni in Giornata a Washington ed alle Cascate del Niagara da New York

La guida alle escursioni a Washington ed alle Cascate del Niagara da New York: la descrizione dettagliata e tutti i pro ed i contro dei 3 migliori tours guidati per visitare Washington e Niagara Falls in giornata da New York, partendo il mattino e rientrando la sera. L’escursione in minivan od in bus a Washington con guida parlante italiano: dove si va, cosa si vede e le cose importanti da sapere prima di prenotare. Visitare Washington da New York con un minivan privato con un autista guida in esclusiva: perché nonostante il costo elevato potrebbe essere una buona soluzione per famiglie e gruppi di amici. L’escursione in aereo in giornata da New York alle Cascate del Niagara: cosa comprende, come si svolge, le tempistiche. Con un mio commento a ciascuna escursione ed i links diretti per controllare disponibilità e costi e prenotare facilmente in internet con carta di credito.

American Side, Niagara Falls, USA

American Side, Niagara Falls, USA

Photo Credit: Carl Mueller

Le Migliori Escursioni in Giornata a Washington e Niagara Falls da New York

Hai in programma un viaggio a New York e vorresti visitare anche Washington o vedere le Cascate del Niagara? Non hai abbastanza tempo per organizzare un vero tour di più giorni e stai quindi pensando ad un’escursione in giornata?

  • Tra i diversi day-tours guidati a Washington e Niagara Falls in partenza da New York e prenotabili in internet ho selezionato 3 escursioni, non sono le sole ma a mio parere sono le escursioni in assoluto più valide ed interessanti tra tutte quelle che puoi fare in giornata, partendo da New York presto il mattino e rientrando la sera.
  • La prima è un’escursione di gruppo in minivan o bus a Washington con guida parlante italiano. La seconda è un tour privato di Washington andando e tornando da New York con un minivan privato con un autista guida in totale esclusiva. La terza è un’escursione di gruppo alle Cascate del Niagara, andando e tornando su New York in aereo, anch’essa disponibile con guida parlante italiano.
  • Le escursioni sono presentate di seguito, molto in dettaglio, con la descrizione, tutti i pro ed i contro di ognuna, i tempi e le cose importanti da conoscere.
  • Tutte sono prenotabili facilmente con carta di credito tramite Viator e GetYourGuide, le due più grandi società specializzate nella vendita di escursioni ed attività online. Viator è di proprietà di TripAdvisor mentre GetYourGuide ha il vantaggio del servizio clienti disponibile in lingua italiana. Al momento che prenoti di solito la conferma è immediata od al più tardi la ricevi entro 48 ore dalla tua richiesta.
  • Per decidere se e quale escursione maggiormente interessa guarda i video associati ad ogni singolo tour, ritengo che possano essere molto utili per comprendere le attrattive delle destinazioni descritte.
  • Ma soprattutto in questo blog hai gratuitamente a disposizione numerose guide di viaggio ed articoli che ti permettono di organizzare i trasporti, il soggiorno e le tue visite a New York da solo ed in totale autonomia. Trovi i links a tutte le guide su New York ed il resto degli Stati Uniti pubblicate nel blog al termine di questo post.
View of National Mall and Washington Monument from the Lincoln Memorial, Washington, D.C., USA

National Mall and Washington Monument from the Lincoln Memorial, Washington, D.C., USA

Photo Credit: Nan Palmero

Escursione in Bus a Washington da New York in Un Giorno

E’ la classica escursione in giornata a Washington da New York, popolare tra molti turisti, non sono pochi gli italiani a parteciparvi ogni anno. Che seppur nei limiti del poco tempo a disposizione non vogliono rinunciare nel corso del loro soggiorno a New York a dare almeno uno sguardo alla capitale degli Stati Uniti. Ma come si svolge l’escursione? Si parte presto, occorrono almeno 4 ore per coprire le 230 miglia (370 Km) che separano la zona di Times Square a Manhattan dalla Casa Bianca nel centro di Washington attraversando gli stati del New Jersey, Delaware e Maryland per raggiungere infine District of Columbia dove si trova la capitale. La prima tappa di solito è il Cimitero Nazionale di Arlington, in Virginia immediatamente al di là del Potomac, il fiume di Washington: un enorme prato verde, una quasi infinita distesa di candide lapidi bianche e la fiamma perenne sulla tomba del presidente John F. Kennedy, uno dei luoghi simbolo degli Stati Uniti. Poi raggiungi l’asse del Mall, lo spazio verde lungo 2 miglia nel cuore di Washington dove sorgono le quasi totalità delle attrazioni della capitale. Qui fai delle breve soste per ammirare dall’esterno la White House dove risiede il presidente, l’alto obelisco in marmo bianco del Washington Monument dedicato a George Washington, il primo presidente degli Stati Uniti ed il presidente dell’indipendenza, e Capitol Hill dove ha sede il monumentale edificio del Campidoglio, il senato americano. Nel primo pomeriggio raggiungi il National Air and Space Museum con un’ora e mezza a disposizione per pranzare nella sua popolare food court. Prima di rientrare a New York percorri Pennsylvania Avenue, la via più importante della città, quella dove sfila il presidente il giorno dell’insediamento, e completi la visita della Washington monumentale con una sosta al scenografico Lincoln Memorial, con una delle vedute più complete e belle di tutta l’area centrale della capitale, ed al lungo, semplice muro in granito nero del Vietnam Veterans Memorial, forse il più toccante di tutti i monumenti di Washington.

  • Punto di incontro: al momento dell’update di questo post è presso il Gray Line Visitor Center al 777 8th Avenue, tra la 47th e la 48th Street, presentati 15/20 minuti prima e tieni presente che sono diverse le tour companies ad utilizzare questo stesso ritrovo di partenza; ricontrolla il tutto nella pagina dell’escursione, sotto il link, e nella mail di conferma che ti viene inviata.
  • Quanto dura: tra le 12 e le 14 ore, anche in base al traffico, partenza intorno alle 7 con rientro tra le 19 e le 22, chiaramente evita qualsiasi appuntamento/impegno per la serata.
  • Guida: parlante italiano (ed a volte è proprio italiana), seleziona la lingua durante il processo di prenotazione.
  • Caratteristiche: tour condiviso con altri partecipanti, a seconda del numero può essere utilizzato un minivan od un bus più grande; la conferma è immediata alla prenotazione.
  • Prezzo: include il trasporto da New York a Washington e viceversa e la visita guidata della capitale; il pranzo non è incluso così come la mancia per l’autista e la guida, qualcuno se ne sorprende ma tieni presente che negli Stati Uniti la mancia è praticamente obbligatoria, lui, la guida, non si farà alcun problema a chiedertela, calcola circa $10.
  • Pros: giornata piena, vedi un sacco di posti, la capitale è magnifica, ammiri dal vivo invece che alla tv i luoghi simbolo degli Stati Uniti; generalmente le guide utilizzate sono in gamba, molto buone le recensioni del fornitore locale, Empire Vacations.
  • Cons: ci sono 4 ore di bus ad andare ed altrettante a tornare, il che vuol dire almeno 8 ore di viaggio, tienilo presente prima di prenotare; il tempo a disposizione alle diverse attrazioni di Washington è molto limitato, a volte limitatissimo, aspettati numerosi stops ognuno di 10-20 minuti, il tempo di due o tre foto e subito si riparte; se tu volessi visitare come si deve la capitale chiaramente la gita di un giorno non è la soluzione giusta.
  • Da sapere: a bordo del bus i drivers di solito tengono l’aria condizionata al massimo, anche in piena estate tu portati una felpa.
  • Un suggerimento: organizzati prima di partire con abbondanti snacks, e acquista da mangiare durante soste nei food stores delle stazioni di servizio lungo la strada, nutriti prima e dopo ma non sprecare l’ora e mezza che hai disposizione all’Air and Space Museum per pranzare; visita invece il museo, è il più popolare di tutti i musei Smithsonian di Washington ed offre la più ampia raccolta di aerei e veicoli spaziali nel mondo, dal Flyer dei fratelli Wright, il primo aereo a staccarsi da terra nel lontano 1903, allo Spirit of St Louis di Lindbergh che per primo trasvolò l’Atlantico, al modulo di comando dell’Apollo 11; e come quasi tutti i musei di Washington è completamente gratuito, non spendi nemmeno un dollaro.
  • Consigliato: se vuoi vedere le più importanti attrazioni di Washington e farti almeno un’idea generale della città senza dover pensare a nulla, né a come raggiungere la capitale da New York né a come spostarti per Washington; e senza spendere nemmeno cifre eccessive.
  • L’alternativa: altra escursione da New York a Washington in bus, molto simile se non uguale alla precedente, la differenza è che la guida parla inglese o spagnolo (anche se non è così insolito poi avere una guida che conosca anche qualche parola di italiano), questo il link per controllare info e prezzi GetYourGuide | Washington DC: Gita di 1 Giorno in Bus da New York
  • Video: cosa si vede e dove si va nel corso di un’escursione in giornata a Washington da New York nel racconto di un simpatico turista italiano, immagini a cura di WanderingSpot:

Escursione Privata a Washington da New York

Andare da New York a Washington e visitare la città con calma e come si deve, senza fretta e senza nessuno che ti detta i tempi. Con un minivan privato con un autista che fa anche da guida a tua completa disposizione, senza nessun altro. Certo le ore di viaggio sono sempre quelle, ma una volta a Washington cambia tutto. Hai tra le 7 e le 8 ore piene a disposizione per esplorare la città, che non sono poche. La guida ha un programma di massima ma tu puoi variarlo in base a quello che più ti interessa. Non manchi nessuna delle sights della capitale, il Lincoln Memorial, la White House ed il Campidoglio, il Jefferson Memorial ed il Vietnam Veterans Memorial. Ma non c’è solo questo. Al cimitero di Arlington oltre alla tomba di Kennedy assisti all’emozionante cambio della guardia che si tiene ogni mezz’ora (da aprile ad ottobre, ogni ora invece in inverno) alla tomba del Milite Ignoto, un momento toccante. Puoi entrare all’interno e visitare la Libreria del Congresso o la Corte Suprema, dare uno sguardo al palazzo del FBI, a quello del Washington Post od avvicinarti al Pentagono. Puoi anche decidere di fare un salto veloce ad ammirare le enormi colonne del National Building Museum oppure dedicare due ore per visitare le meraviglie della National Gallery of Art, uno dei musei d’arte più importanti del mondo. O farti portare nelle strade acciottolate di Georgetown, il più ricco dei quartieri di DC ed uno dei quartieri più belli d’America. La guida dà dei suggerimenti, tu decidi dove andare e quanto fermarti in ogni posto.

  • Pick-up e drop-off: il tuo albergo a New York, l’autista ti viene a prendere al mattino e ti riporta in albergo al termine dell’escursione.
  • Quanto dura: circa 16 ore, partenza molto presto, tra le 6 e le 7, a volte anche prima, rientro in tarda serata, a volte quasi a mezzanotte.
  • Guida: autista/guida parlante inglese.
  • Caratteristiche: tour su base strettamente privata con mezzo ed autista/guida in totale esclusiva, di solito viene utilizzato il comodo minivan Toyota Sienna, della capacità massima di 6 persone più l’autista ma più confortevole se utilizzato da 4 o 5 passeggeri; la conferma è immediata alla prenotazione.
  • Prezzo: si intende per mezzo/autista e non per persona, il costo si fa ragionevole a partire da 4 persone; include trasporto/benzina/pedaggi e l’assistenza dell’autista/guida; pasti e mancia non incluse, per quest’ultima calcola almeno un 10% di quello che costa il tour, e se la tua guida è particolarmente brava abbonda.
  • Pros: la grandissima comodità che ti vengono a prendere e ti riportano al tuo albergo di New York, senza dover perdere tempo nel raggiungere il luogo di partenza; la possibilità di personalizzare totalmente il tour in base ai tuoi interessi, parlane con l’autista/guida non appena lo incontri.
  • Cons: se sei solo in due od in tre il costo risulta elevatissimo e non ne vale la pena.
  • Da sapere: se viaggi con bambini sei tu che devi fornire il child safety seat (da 0 a 4 anni) od il booster (il rialzo, da 5 a 8 anni).
  • Consigliato: a famiglie o gruppetti di amici, che parlino almeno un poco di inglese per poter interagire ed approfittare al massimo dei servizi della guida personale.
  • Video: le immagini di Washington ripresa dall’alto in questo filmato a cura di All Things Aero; il video si apre con la Casa Bianca ed il grande viale alberato del Mall, lungo 2 miglia e con al suo centro il grande obelisco bianco del Washington Monument; il Lincoln Memorial è al minuto 0’25’’, il Pentagono a 0’38’’, la tomba di JFK all’Arlington National Cemetery a 0’45’’, il Jefferson Memorial ad 1’04’’; chiudono il filmato le immagini di Washington la sera con i monumenti illuminati:

Escursione in Aereo alle Cascate del Niagara da New York in Un Giorno

Andare da New York a vedere le famose Cascate del Niagara, in un solo giorno. Con un’escursione in aereo, ovviamente. Partendo molto presto il mattino e rientrando a New York in serata. Un’escursione ovviamente costosa ma anche ben studiata. E totalmente organizzata, tu non devi pensare proprio a nulla, neanche a raggiungere l’aeroporto. Ti vengono infatti a prendere al tuo albergo di Manhattan, un van ti accompagna ad uno degli aeroporti di New York, poco meno di un’ora di volo ed atterri a Buffalo. Qui altro van ed altra guida, il programma è la visita completa di entrambi i versanti americano e canadese delle cascate: generalmente si inizia dal belvedere americano sotto la Niagara Falls Observation Tower, si prosegue raggiungendo Goat Island per ammirare la piccola Bridal Veil Fall per poi attraversare il ponte sul fiume, entrare in Canada e recarsi alla Horseshoe Fall, la spettacolare cascata a forma di ferro di cavallo, il punto forte di tutto Niagara. Segue il pranzo, di solito in un ristorante con vista sulle cascate, prima del momento forte della giornata: scendi con un ascensore alla base della scarpata e ti imbarchi su un battello per una breve ma intensa crociera di 30 minuti: è il celebre “Maid of the Mist Experience” e ti porta fino sotto la base delle cascate, a meno di una cinquantina da metri da dove cade l’acqua, per moltissimi turisti è la highlight di tutta la visita a Niagara. L’attività è inclusa se viaggi da maggio ad ottobre, se invece vai in inverno la navigazione non è possibile per il ghiaccio, ti aspetta però un’esperienza diversa: è il “Journey Behind the Falls”. Sempre con un ascensore inizia, quello che ti aspetta in basso sono una serie di tunnels sotterranei che ti mostrano prima la cascata da dietro, per poi raggiungere un terrazzino a pochi passi dalla base dell’Horseshoe Fall, anche qui emozione assicurata. Ed il rumore via via crescente dell’acqua ancora prima di arrivare alla cascata fa effetto. Prima di ripartire, disponibilità di tempo permettendo viene anche percorsa la strada lungo il fiume a valle delle cascate per ammirare la Giant Whirlpool e la Whirlpool Aero Car, la teleferica sospesa sul fiume. Segue il transfer di ritorno all’aeroporto di Buffalo, il volo per New York ed il trasferimento fino al tuo albergo di Manhattan. 

  • Pick-up e drop-off: sono inclusi i trasferimenti da e per l’aeroporto di partenza a New York per tutti gli alberghi di Manhattan situati tra la 23rd Street e la 75th Street.
  • Quanto dura: circa 14 ore, partenza dall’albergo di Manhattan intorno alle 4 del mattino con rientro in albergo verso le 17; gli orari esatti di partenza/ritorno sono evidentemente influenzati dall’orario/availability effettiva dei voli, a volte si ritorna un po’ prima, altre un po’ dopo, non prendere impegni per la serata.
  • Guida: guida parlante italiano, selezionala durante il processo di prenotazione.
  • Caratteristiche: il viaggio da New York alle Cascate del Niagara e viceversa viene effettuato in aereo utilizzando l’aeroporto di Buffalo servito da numerosi voli di linea; i trasferimenti a New York ed i trasferimenti e le visite a Niagara Falls sono di gruppo condivisi insieme ad altri partecipanti, di solito vengono effettuati in minivan, occasionalmente con mezzo più grande in base al numero di persone iscritte; la conferma vera e propria dell’escursione avviene entro 48 ore dalla prenotazione ed è soggetta alla disponibilità dei posti; salvo poche date di black-out il tour si effettua tutti i giorni; di solito ti è richiesto di riconfermare obbligatoriamente il tour nella settimana precedente ed almeno 72 ore prima della data prenotata contattando direttamente il fornitore locale, ricevi mail e telefono di quest’ultimo dopo la prenotazione.
  • Prezzo: è per persona ed include i transfers aeroportuali a New York, i voli di linea da New York a Buffalo e ritorno comprensivi delle tasse aeroportuali, tutti i trasferimenti e le visite a Niagara Falls, il pranzo, il battello “Maid of the Mist” nel periodo maggio-ottobre ed il tour “Journey Behind the Falls” da novembre ad aprile; non sono incluse le bevande e le mance per autisti/guide.
  • Pros: andare a visitare Niagara Falls, in modo rapido, tutto organizzato, e dedicando solo un giorno alla gita.
  • Cons: il costo, sicuramente elevato per un’escursione in giornata, seppur motivato dal volo; se vuoi vedere le cascate e spendere meno i tours in bus della durata di 2 giorni comprensivi del pernottamento a Niagara Falls risultano molto più economici.
  • Da sapere: necessario il passaporto, sia per il volo che per visitare il lato canadese delle cascate, non dimenticarlo; i cognomi e nomi che inserisci al momento della prenotazione devono essere gli stessi identici che compaiono sul passaporto, saranno stampati sul biglietto aereo; l’andamento dell’escursione può venire influenzato da ritardi/cancellazioni dei voli, la cosa è logica ma meglio non dimenticarsene e tenerlo presente; la gita in battello od il tour a piedi sotto le cascate sono soggetti alle condizioni del tempo.
  • Un suggerimento: che tu faccia il “Maid of the Mist” in estate od “Journey Behind the Falls” in inverno, per entrambe le attività ti daranno un poncho azzurro (che se vuoi puoi portare a casa come souvenir) per ripararti dall’acqua nebulizzata delle cascate ma tu tieni ben presente che ti bagni comunque, testa e piedi soprattutto, ma non solo; il mio consiglio è di portati un k-way od una rain jacket da indossare sotto il poncho come ulteriore protezione, ma soprattutto porta con te nello zainetto un paio di infradito, serve per non bagnare le scarpe e tenerle poi bagnate per tutto il resto della giornata fino al ritorno a NY, indossale al momento dell’esperienza, poi una volta terminato rimetti le scarpe.
  • Consigliato: se hai sempre sognato di vedere le Cascate del Niagara ed è la tua unica occasione per farlo.
  • Video: le spettacolari immagini di Niagara Falls in questo video a cura di John Petrella DaVinci Cinema; al minuto 0’38’’ la visione d’insieme con in primo piano il ferro di cavallo del versante canadese e sullo sfondo il lato americano:

Importante!

  • Non sono io ad organizzare queste escursioni, e nemmeno ci ho mai partecipato. Per poter scrivere le guide che leggi in questo blog viaggio sempre in modo totalmente indipendente organizzando da me trasferimenti e visite.
  • Ma non tutti hanno voglia e tempo di fare da soli studiando in precedenza cosa vedere e come spostarsi. Ho quindi ricercato e confrontato quali fossero le migliori escursioni guidate in giornata per visitare Washington e le Cascate del Niagara partendo da New York il mattino e rientrando la sera, sono i tours presentati in questa pagina.
  • Prima di prenotare leggi con attenzione descrizione, punto di partenza dell’escursione, norme per eventuali cancellazioni, cosa è incluso e cosa non lo è. Dai sempre i riferimenti tuoi e se richiesti o necessari quelli dell’albergo dove alloggi a New York, non solo il nome ma anche l’indirizzo completo ed il telefono. Una volta prenotato se hai domande o dubbi contatta l’ufficio clienti dell’agenzia che propone il tour, i contatti sono riportati sia nella mail che ti viene inviata sia all’interno dei siti ufficiali. E qualche giorno prima dell’escursione riconferma il tour con il fornitore locale, è sempre molto saggio – se non obbligatorio – farlo, con l’esatto luogo ed orario di partenza.
  • Leggi le reviews, non è detto che le cose funzionino sempre bene ma se gran parte delle recensioni sono positive questo è un buon segno. E ricontrolla sempre tutte le informazioni che hai letto in questo articolo nella pagina ufficiale di ogni tour, le cose cambiano ed il sito ufficiale riporta gli ultimi aggiornamenti.

Last Update: April 3rd 2018

Creative Commons 2.0 GenericFront cover photo credit: United States Capitol, Washington, D.C. by Tom Finzel, a big thanks for this great shot! Photos come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the time of publishing this post.

Share