LE DESTINAZIONI

Le Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

I VIAGGI

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

IL CLIMA

Quando Andare

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

LA SALUTE IN VIAGGIO

La salute e le malattie in viaggio.

Sei in partenza per un viaggio? Sei preoccupato per malaria, febbre gialla e dengue e cerchi informazioni su vaccinazioni e profilassi? L’attenzione sulla malattie e sulla salute in viaggio e di conseguenza l’informazione aggiornata sulla situazione sanitaria nel Paese che si intende visitare è un vero e proprio must per qualsiasi viaggiatore.

I TUOI RACCONTI DI VIAGGIO

I TUOI RACCONTI DI VIAGGIO

Sei un viaggiatore? Ti piace scrivere? Vuoi pubblicare il tuo racconto di viaggio su questo blog? Mandaci il tuo resoconto di viaggio, lo pubblicheremo volentieri, potrà essere utile a tutti i lettori.

PASSAPORTI E VISTI

Passaporti e visti

Le informazioni su passaporti e visti, formalità valutarie e doganali, ambasciate e consolati, l'ESTA, il Timatic Web e gli ultimi avvisi per il viaggiatore

I Migliori Tours Organizzati alle Everglades da Miami

Guida ai Migliori Tours Organizzati alle Everglades da Miami

Quali sono le escursioni più belle da Miami alle Everglades? Quale scegliere tra i tanti tours guidati al parco delle Everglades proposti dalle agenzie turistiche di Miami? La guida alle migliori escursioni organizzate per visitare con una guida il parco nazionale delle Everglades da Miami: le escursioni comprensive del trasporto se non hai intenzione di noleggiare un’auto, gli airboat tours in partenza dai confini del parco se invece hai una vettura a noleggio e le escursioni che effettivamente si svolgono all’interno del parco nazionale. Quello che devi sapere, i miei consigli e tutti i pro ed i contro dei tours organizzati più belli all’Everglades National Park in Florida con i links diretti per confrontare i costi e prenotare facilmente in internet con carta di credito.

Swamps, The Everglades, South Florida

Swamps, The Everglades, South Florida

Photo Credit: Joe Martin

Quali Sono le Migliori Escursioni Guidate alle Everglades?

Sei a Miami e vuoi visitare le Everglades? Non vuoi noleggiare un’auto e stai cercando un’escursione all’Everglades National Park comprensiva del trasporto da Miami? Oppure hai la disponibilità di una vettura a noleggio e vuoi prenotare un tour in barca tra i tanti che partono direttamente dai confini del parco? Sei sportivo e vuoi esplorare le Everglades in kayak?

  • Tra le numerosissime escursioni organizzate al Parco Nazionale delle Everglades da Miami proposte dalle agenzie e prenotabili in internet ho selezionato 4 diversi tours, non sono i soli ma a mio parere sono tra i migliori e più interessanti disponibili sul mercato.
  • Trovi inoltre la segnalazione di altre escursioni, sono delle varianti ai 4 tours principali, così che ti puoi fare un’idea più ampia delle tante opzioni disponibili.
  • I  tours sono descritti di seguito, molto in dettaglio, con i pro ed i contro di ognuno, i tempi e le cose importanti da conoscere.
  • Tutti sono prenotabili facilmente con carta di credito tramite Viator e GetYourGuide, le due più grandi società specializzate nella vendita di escursioni ed attività online, di solito la conferma è immediata od al più tardi la ricevi entro 48 ore dalla tua richiesta. Viator è di proprietà di TripAdvisor mentre GetYourGuide ha il vantaggio del servizio clienti disponibile in lingua italiana. Così oltre a mail e telefono del fornitore locale (che ricevi immediatamente alla prenotazione) in caso di domande/necessità hai l’ulteriore possibilità di farti assistere dal customer service delle due agenzie.
  • Se stai invece cercando un tour guidato per visitare la città di Miami oppure un’escursione organizzata in giornata per raggiungere Key West un altro articolo del blog potrà forse esserti di aiuto, è I Migliori Tours Organizzati a Miami e Key West
  • Sei un tipo indipendente e desideri fare da solo? Bene, in questo blog hai a disposizione numerose guide di viaggio che ti permettono di visitare Miami in totale autonomia con la tua auto a noleggio. Trovi il link a tutte le guide su Miami pubblicate nel blog al termine di questo post.
Airboat Ride and Wildlife Show, Everglades, South Florida

Airboat Ride and Wildlife Show, Everglades, South Florida

Photo Credit: osseous

Airboat Tour al Gator Park incluso il Trasporto da Miami

E’ la più classica delle escursioni organizzate alle Everglades in partenza da Miami. In meno di un’ora di pullman seguendo la Hwy 41 o Tamiami Trail raggiungi la regione di wetlands ad ovest di Miami ai confini col parco nazionale dove hanno sede la stragrande maggioranza delle compagnie che organizzano gite in airboat. A bordo di uno speciale battello spinto da grandi eliche che scivola velocissimo sull’acqua effettui un breve tour lungo i piccoli canali avvistando di solito almeno uno o due alligatori, qualche tartaruga e bellissimi uccelli. Poi assisti al classico spettacolo con serpenti, lucertoloni ed un grande alligatore, generalmente puoi fare foto agli animali da molto vicino se non addirittura tenendoli in braccio (presumo che gli animali non siano proprio entusiasti della cosa). Dopo una mezz’ora di tempo libero rientri in pullman a Miami. Sappi che non entri all’interno dell’Everglades National Park, per la semplicissima ragione che all’interno del parco gli airboat tours sono vietatissimi. Molti viaggiatori sono entusiasti della gita, qualcuno invece rimane scontento aspettandosi un’esperienza diversa e dimenticando che quello che ricevi va sempre rapportato a quello che paghi. Perché è vero che il tour in airboat è molto breve, è vero che si avvistano pochi animali e che il Gator Park dove si effettua il tour e si assiste allo spettacolo è super turistico, ma è anche ben organizzato ed una delle migliori tra tutte le agenzie che organizzano tours condivisi sugli airboats, la maggior parte delle recensioni che puoi leggere su TripAdvisor sono infatti positive. Se sei in cerca di un’esperienza più autentica la cosa è sicuramente possibile, ma devi spendere molto di più, oppure lasciar perdere gli airboat tours, raggiungere Flamingo nel cuore del parco (ben più distante da Miami, tra andata e ritorno ti occorre un’intera giornata) ed organizzare sul posto per tuo conto una gita a piedi oppure in kayak.

  • Pick-up e drop-off: non previsto, se le cose non sono cambiate (tu guarda nella conferma che ti viene inviata quando prenoti) sono due i possibili punti di ritrovo, il primo a Miami Beach ed il secondo a Dowtown Miami. A Miami Beach il punto di partenza del tour è al Soundscape Park all’angolo di Washington Avenue con 17th Street e più esattamente al public bus stop di fronte al Greenview Hotel. A Downtown Miami invece l’esatto punto di ritrovo è su Biscayne Blvd alla Torch of Friendship vicino al centro commerciale di Bayside Marketplace e più esattamente al public bus stop di fronte all’Holiday Inn. Qualsiasi punto di partenza scegli presentati almeno 20 minuti prima dell’orario indicato.
  • Quanto dura: tra le 4 e le 5 ore in totale, un unico orario di partenza al mattino.
  • Guida: guida parlante inglese.
  • Caratteristiche: tour di gruppo in bus & airboat insieme ad altri partecipanti, il fornitore locale è Big Bus Tours – Miami.
  • Prezzo: include il trasporto da Miami al Gator Park e ritorno, l’ingresso, il tour a bordo di airboat di circa 25 minuti e lo spettacolo con gli animali; puoi iscriverti anche se viaggi solo.
  • Pros: il prezzo basso, se pensi che il tour include sia il trasporto dal centro di Miami Beach e ritorno sia il giro in airboat e lo spettacolo, a me sembra che il rapporto qualità/prezzo non sia male.
  • Cons: il Gator Park è super turistico, e questo lo devi sapere subito; il tour in airboat è molte breve; a parte lo spettacolo non aspettarti di vedere molti animali.
  • Da sapere: sull’airboat il rumore prodotto dalle eliche è infernale e soprattutto continuo, dal momento che parti a quando termina il giro, se sei uno sensibile portati i tappi per le orecchie.
  • Consigliato: se vuoi farti un’idea dell’ecosistema delle Everglades, dedicandogli solo mezza giornata, spendendo poco e senza dover noleggiare apposta un’auto.
  • Il combo Everglades + tour in bus + tour barca della baia di Miami: alla visita delle Everglades con l’airboat si aggiungono due altri tours, un giro orientativo di Miami di 2 ore sul caratteristico bus a 2 piani più una crociera in battello di 90 minuti nella Biscayne Bay, la combinazione è interessante, dura in tutto circa 9 ore ed il prezzo tutto sommato è più che equo, questo il link per controllare i costi e prenotare GetYourGuide | Miami: Parco delle Everglades: Tour in Bus ed in Yacht; puoi iscriverti anche se viaggi solo, il punto di partenza del tour è al 305 Lincoln Road nel cuore dell’Art Deco di Miami Beach, fatti trovare sul posto almeno 30 minuti prima, il fornitore locale è Miami Double Decker.
  • Se invece hai la macchina a noleggio: allora da Miami puoi raggiungere il Gator Park per tuo conto senza bisogno del transfer, acquistando solo il biglietto per l’entrata al Gator Park comprensivo del tour in airboat di 25 minuti e dello spettacolo, questo il link GetYourGuide | Everglades: Tour in Airboat e Spettacolo Faunistico
  • Video: il percorso con l’airboat a Gator Park nelle immagini a cura di Montse Baughan, la prima ed ultima parte del tour vengono condotte a bassa velocità per osservare la fauna, al minuto 4’50’’ ormai verso il termine del giro appare un grosso alligatore:

Airboat Tour a Piccoli Gruppi nella Everglades Wildlife Management Area

Ci sono modi e modi per esplorare un posto e se non te ne importa nulla degli spettacoli e cerchi invece qualcosa di molto diverso dalla solita esperienza turistica la soluzione c’è. E senza nemmeno spendere cifre eccessive. Questa è una delle escursioni migliori e più intime per visitare in profondità le Everglades partecipando ad un airboat tour per piccoli gruppi e dalla durata minima di almeno 1 ora, situazione che ti permette di coprire distanze ben più elevate dei normali giri di 25 minuti ed osservare con calma l’ambiente naturale. Se vuoi puoi anche prenotare un tour privato, con la barca e la guida a tua completa disposizione. I tours vengono condotti all’interno della Everglades and Francis S. Taylor Wildlife Management Area, un’enorme area protetta accessibile facilmente e velocemente sia da Miami che da Fort Lauderdale, di solito con l’Hwy 41 oppure con l’Interstate 75. Il fornitore locale è Everglades Nature Tours, in assoluto una delle compagnie più quotate di tutte le Everglades, osannatissima su TripAdvisor.

  • Punto di ritrovo: può variare; al momento della pubblicazione di questo post il punto di partenza dell’airboat tour è solitamente la Wildlife Observation Area of Francis Taylor 2A, sulla US 27 circa 3,7 miglia a nord del Sawgrass Recreation Park e poco a nord-ovest di Weston e Fort Lauderdale; attenzione però che il livello delle acque può influenzare il departure point, la compagnia altre volte utilizza come punto di partenza il ritrovo sull’Hwy 41 (o Tamiami Trail, la stessa strada dove sorgono Coopertown Airboat, Gator Park e l’Everglades Safari Park), circa 11 miglia ad ovest dell’incrocio tra la 41 e l’Hwy 997 nelle vicinanze del memorial del ValuJet Flight 592; è fondamentale che tra le 72 e le 48 ore prima della data prevista del tour tu ricontatti il fornitore locale (mail e telefono nel voucher/conferma che ti inviato subito dopo la prenotazione) per ricontrollare quale sia l’effettivo punto di partenza del tuo tour; presentati almeno 15 minuti prima dell’orario previsto e tieni conto della possibilità di incontrare traffico lungo la strada oppure di non individuare immediatamente la strada corretta ed impiegare più tempo del previsto.
  • Quanto dura: puoi scegliere tra il tour di 1 ora od il tour di 1 ora e mezza, diversi orari di partenza da molto presto il mattino fino a metà/tardo pomeriggio, seleziona l’opzione che preferisci.
  • Guida: guida parlante inglese.
  • Caratteristiche: tour in airboat condiviso con altri pochi partecipanti, massimo 6 persone per battello; di solito la conferma è immediata alla prenotazione, salvo che prenoti sotto data quando la riconferma del tour è soggetta a disponibilità e ti viene comunicata entro 48 ore da quando invii la richiesta di prenotazione.
  • Prezzo: include il tour con l’airboat di 60 o 90 minuti, il boatman/guida e tutte le tasse; il trasporto da Miami NON è previsto, sei tu che devi raggiungere il punto di partenza con la tua auto a noleggio.
  • Pros: niente spettacoli per turisti, niente ressa, nessun caged animal show e nessun negozietto di souvenirs, questo è un conservation and preservation tour al 100%; intorno a te hai la natura selvaggia, zero case e zero insediamenti umani, non puoi neanche fermarti alla toilette, qui tutta l’area è protetta; senza alcun dubbio uno dei tours migliori per vedere da vicino le Everglades più autentiche.
  • Cons: nessuno, questo tour vale ogni centesimo che costa, tieni però presente che per raggiungere il punto di partenza devi necessariamente avere la disponibilità di un’auto a noleggio.
  • Da sapere: se ti dà fastidio il rumore ogni barca è provvista di cuffie, chiedine una al tuo boatman; è solo alla partenza che puoi approfittare di una toilette molto basic, poi dovrai aspettare la fine del tour; non dimenticare il repellente per gli insetti!
  • Consigliato: se desideri vedere le Everglades da un airboat lontano dall’affollamento dei turisti, con un tour molto ben organizzato e guide capaci, della durata giusta per apprezzare come si deve il posto, e senza dover andare troppo lontano da Miami.
  • Lo stesso tour prenotato con Viator: questa stessa identica escursione in airboat di Everglades Nature Tours è prenotabile anche tramite Viator | Economy-Shared Everglades Airboat Tour from Miami, di solito i prezzi sono uguali o differiscono di davvero poco, ma tu confronta i costi nel caso una delle due agenzie faccia delle promozioni, a volte succede.
Wildlife in The Everglades, South Florida

Wildlife in The Everglades, South Florida

Photo Credit: Henry

  • Se vuoi l’airboat privato: sempre Everglades Nature Tour propone escursioni con airboat privato interamente riservato, puoi scegliere tra tours di 1 ora, 90 minuti e 2 ore; se il costo su base 2 persone è chiaramente elevato le cose cambiano se sei una famiglia od un gruppo di amici, su base 4 e 6 persone il valore pro-capite diventa davvero interessante (e su base 6 addirittura inferiore al costo del tour condiviso); da considerare inoltre che la possibilità di effettuare il tour con non solo il mezzo ma anche la guida in esclusiva rende l’intera esperienza particolarmente apprezzabile e coinvolgente, questo il link per controllare i costi e prenotare Viator | Everglades Airboat Private Nature and History Tour: al momento della prenotazione indica il peso di ciascun partecipante e la tua ora preferita di effettuazione; tra le 72 e le 48 ore prima del tour ricontatta il fornitore locale per avere l’ultimo update sull’ora di partenza e soprattutto l’esatto e finale punto di ritrovo; da notare che il tour privato di Everglades Nature Tours è wheelchair accessible, se sei su una carrozzina puoi goderti il meglio delle Everglades come qualsiasi altro visitatore, ricorda di segnalarlo alla prenotazione. Giusto un’ultima osservazione che ho notato al momento dell’update di questo post: a volte inserendo 4 o 6 partecipanti il sistema non ti dà alcun tour disponibile, se provi invece ad inserire la richiesta per la stessa data ma per solo 2 partecipanti il tour diventa disponibile, non solo, oltre all’opzione per 2 persone il sistema a quel punto ti dà disponibilità (e relativi prezzi) anche per i tours da 4 o 6 persone (potendo così prenotarli senza problema), magari era solo un bug temporaneo il giorno che ho fatto il controllo ma ci tenevo a segnalartelo.
  • Un’alternativa nella stessa zona con airboat privato: sempre all’interno della Everglades and Francis S. Taylor Wildlife Management Area un’altra quotata compagnia, Air Boat USA, propone escursioni con battello e guida in totale esclusiva, qui il link all’escursione di 2 ore Viator | 2-Hour Private Air Boat Tour of the Everglades, tieni presente che il tour non sempre è operativo; la compagnia condivide le launch areas con Everglades Nature Tours, tu riconferma sempre il tuo tour 2 o 3 giorni così da essere sicuro dell’esatto punto dove farti trovare.
  • Video: l’esperienza delle Everglades con uno dei piccoli battelli di Everglades Nature Tours guidato da Captain Ozzie in queste magnifiche immagini a cura di Mobile Instinct, al minuto 1’35” appare lui, l’alligatore:

Shark Valley Tram Tour nell’Everglades National Park

Sono molto poche, anzi pochissime le possibilità di partecipare ad un’escursione guidata che si svolga effettivamente all’interno dei confini dell’Everglades National Park, una di queste è il tram tour di Shark Valley, nella zona settentrionale del parco accessibile facilmente dalla Hwy 41. Dura circa 2 ore, si svolge su vetture dai lati aperti che consentono un’ampia visuale di osservazione e percorri 15 miglia su strada all’interno della Shark Valley section dell’Everglades National Park. La meta è una piattaforma di osservazione dove poter salire per ammirare il panorama, il posto non solo ha il suo fascino ma nei dintorni non sono infrequenti gli incontri ravvicinati con gli alligatori, peccato solo che la sosta all’obervation tower risulta un po’ troppo breve. Non sono pochi i turisti ad aver avvistato numerosi alligatori, serpenti e lucertole, ma nonostante si svolga all’interno del parco nazionale tu non dare per scontato di vedere più animali rispetto agli airboat tours condotti subito fuori dai confini del parco, c’è chi è più fortunato e chi lo è di meno e di alligatori ne ammira solo uno o due.

  • Punto di ritrovo: Shark Valley Visitor Center, sulla Hwy 41 (Tamiami Trail), l’indirizzo esatto è 36000 SW 8th Street, se arrivi da Miami è un centinaio di metri prima del Miccosukee Indian Village, è una delle tre entrate al parco nazionale ed è segnalata. L’area parcheggio è capace di ospitare una cinquantina di vetture e non dovresti aver problemi a trovare un posto. Per localizzare facilmente il posto stampa la mappa ufficiale del parco Everglades National Park Map | National Park Service e nel caso il link non fosse più valido qui il sito ufficiale NPS | Everglades National Park Official Web Site
  • Quanto dura: calcola circa 2 ore tra andata e ritorno inclusa una sosta di una quindicina di minuti all’observation tower nel punto più meridionale raggiunto dalla strada; presentati 30 minuti rispetto all’orario che hai prenotato.
  • Guida: guida naturalista parlante inglese.
  • Caratteristiche: tour condiviso con altri partecipanti, l’operatore locale è Shark Valley Tram Tours, una delle concessionarie ufficiali autorizzate dal National Park Service a condurre tours commerciali all’interno dell’Everglades National Park; l‘effettiva conferma del tour ti viene inviata entro 48 ore dalla prenotazione. Tieni presente che il tour non sempre è operativo; 
  • Prezzo: include la partecipazione al tram tour con commento live da parte della guida e tutte le tasse; NON incluso invece il trasporto da Miami fino al punto di inizio dell’escursione (ossia ti occorre un’auto a noleggio) ed il biglietto di entrata al parco.
  • Pros: è uno dei pochi, pochissimi tours a svolgersi effettivamente all’interno del confini del parco; nelle pozze sotto l’observation tower di solito è facile avvistare uno o più alligatori da distanza ravvicinata.
  • Cons: qualche visitatore ha trovato un po’ noioso il percorso; sarebbe importante sedersi nei primissimi posti della prima vettura, quando il tram si ferma perché la guida ha notato qualcosa di interessante sei ben più avvantaggiato nella vista rispetto a chi siede in mezzo o dietro; il tour non è condotto dai rangers del parco, non è detto che ti capiti una guida brava; tieni inoltre presente che svolgendosi all’interno dell’Everglades National Park a differenza di tutti gli altri tours che trovi qui presentati per partecipare dovrai acquistare extra direttamente sul posto il biglietto di entrata al parco che non è incluso nel prezzo dell’escursione, questa è una cosa di cui devi tenere conto; se le cose non sono cambiate il biglietto di entrata ha comunque un costo ragionevole ed è calcolato per veicolo (e non per persona), nel link sopra puoi controllare il valore aggiornato, guarda in Plan Your Visit poi Basic Information e Fees and Passes.
  • Da sapere: il tour è wheelchair accessible, tu segnalalo all’atto della prenotazione; l’escursione viene effettuata in qualsiasi condizione di tempo, se c’è minaccia di pioggia portati una giacca impermeabile e, sempre, non dimenticare il repellente contro gli insetti; a parte il souvenir shop e qualche vending machines per snacks e bibite al visitor center di Shark Valley non troverai altro, giusto da sapere se pensavi di pranzare qui.
  • Consigliato: se vuoi mettere piede all’interno del parco; ti suggerisco di alzarti presto e di prenotare uno dei primissimi tours del mattino, così una volta concluso il tram tour hai ancora gran parte della giornata a disposizione, e se vuoi comunque provare l’airboat sulla via del rientro verso Miami trovi la sede di diversi operatori specializzati in airboat tours, Everglades Safari Park, Gator Park e Coopertown Airboat hanno tutti base sulla Hwy 41.
  • Video: il paesaggio della sezione di Shark Valley dell’Everglades National Park, il tram tour, la observation tower e gli alligatori nelle pozze sotto la torre in queste immagini a cura di Wander The Map:

Tour in Kayak nelle Everglades

Eh si, se sei un tipo attivo ed hai tempo a disposizione c’è un tour ben più coinvolgente da prenotare per vedere da dentro l’ambiente naturale delle Everglades. Qui il protagonista sei tu, accompagnato da una guida a bordo del tuo kayak personale esplori il delicato ecosistema delle mangrovie, ti addentri in un vero tunnel vegetale, facile incontrare gli alligatori da molto vicino. L’escursione si svolge nella sezione superiore del Turner River all’interno della Big Cypress Swamp National Preserve o nel vicino Fakahatchee Strand Preserve State Park, adiacenti alla sezione nord occidentale dell’Everglades National Park, bada bene che per raggiungere il punto di partenza del tour in auto da Miami Beach sono 82 miglia, calcola almeno 2 ore, da percorrere sia all’andata che al ritorno. Chi organizza è Everglades Area Tours e ad accompagnare l’escursione ci sono guide esperte, di solito il Capitano Charles Wright, Ron Wofford o John Kalafarski.

  • Punto di ritrovo: se le cose non sono cambiate il punto di incontro è presso l’Everglades Area Chamber of Commerce Welcome Center, 32016 Tamiami Trail East a Everglades City, ricontrolla nel link sotto e nella mail di conferma che ti viene inviata.
  • Quanto dura: il tour in kayak dura circa 3 ore incluso un breve briefing iniziale.
  • Guida: guida parlante inglese.
  • Caratteristiche: tour condiviso con pochi altri partecipanti, di solito 5 o 6 kayaks e meno di una dozzina di persone, si utilizzano kayaks a 2 posti.
  • Prezzo: include il kayak e l’assistenza della guida, ricorda alla fine di lasciare la mancia, negli Stati Uniti è una consuetudine.
  • Pros: se vuoi ammirare le Everglades da vicino e con calma, il ritmo lento del kayak permette di soffermarsi ed osservare particolari impossibili da cogliere partecipando ad uno degli airboat tours.
  • Cons: nessuno, salvo che questo non è un tour che si sceglie per caso, se non altro perché invece di stare tranquillo a guardare qui dovrai pagaiare; intendiamoci, non è che devi pagaiare per ore ed ore percorrendo chilometri, però un po’ di esercizio fisico c’è…
  • Da sapere: non è necessaria alcuna precedente esperienza di kayak, le imbarcazioni che si utilizzano, che siano canoe o kayaks, sono molto stabili e facili da manovrare.
  • Consigliato: a chiunque si senta attivo, perfetto anche per le famiglie con bambini a partire dai 9/10 anni; suggerito in particolare per vedere le Everglades en route se ti stai spostando tra Miami e Naples e Fort Myers.
  • L’alternativa: la medesima Everglades Area Tours propone diverse altre escursioni in kayak davvero interessanti, una di queste è molto intrigante e si svolge all’interno dell’Everglades National Park, è riservata ad un massimo di 6 partecipanti e prevede la visita delle remote Thousand Islands raggiungendole prima con una barca appoggio, per poi mettere in acqua i kayaks e continuare l’esplorazione in canoa ed a piedi, questo il link per controllare il costo e prenotare GetYourGuide | Parco Nazionale delle Everglades: Barca, Kayak, Tour a Piedi; sempre se le cose non sono cambiate questo tour parte da un meeting point differente rispetto al tour sopra presentato, al momento dell’update di questo post è al 238 Mamie St a Chokoloskee Island qualche miglio a sud di Everglades City, Florida, tu ricontrolla nella mail che ti viene inviata dopo aver prenotato.
Kayaking in Everglades Mangrove Tunnel, Big Cypress Swamp National Preserve, South Florida

Kayaking in Everglades Mangrove Tunnel, Big Cypress Swamp National Preserve, South Florida

Photo Credit: Beth Roberts

Importante!

  • Prima di prenotare leggi con attenzione la descrizione dell’escursione, cosa è incluso e cosa non lo è, l’orario ed il punto esatto di partenza, le condizioni per eventuali cancellazioni. Se hai domande o dubbi contatta l’ufficio clienti dell’agenzia che propone il tour, i contatti sono riportati all’interno dei siti ufficiali. E non appena arrivato a Miami, e comunque almeno il giorno prima dell’escursione riconferma sempre il tour con il fornitore locale con l’esatto luogo ed orario di partenza.
  • Leggi le reviews, non è detto che le cose funzionino sempre bene ma se gran parte delle recensioni sono positive questo è un buon segno. E ricontrolla sempre tutte le informazioni che hai letto in questo articolo nella pagina ufficiale di ogni escursione, le cose cambiano ed il sito ufficiale riporta gli ultimi aggiornamenti.
  • In Escursioni Guidate negli Stati Uniti trovi l’elenco di tutti gli articoli sui migliori tours organizzati con partenza da New York e Las Vegas, se hai intenzione di fare una crociera intorno a Manhattan, sorvolare New York in elicottero oppure visitare i meravigliosi parchi nazionali del Sud-ovest americano forse potrebbero risultarti utili.
  • Sei un tipo indipendente e ti piace fare da solo? Leggi le 3 guide dedicate a Miami pubblicate in questo blog, ti saranno di aiuto per organizzare in completa autonomia i tuoi spostamenti e le tue visite, li trovi nella directory principale dedicata a Miami. Con le informazioni complete sui trasporti, i miei consigli sui migliori quartieri dove prenotare l’albergo, il clima, oltre una guida dettagliatissima per visitare Miami in due giorni: non un puro elenco di attrazioni ma un vero e proprio itinerario, ora per ora, quasi strada per strada, che puoi seguire facilmente a piedi ed utilizzando la tua auto a noleggio. 

Last Update: November 14th 2019

Creative Commons 2.0 GenericFront cover photo credit: Alligator Eye, Everglades National Park, South Florida by Todd Huffman, a big thanks for this great shot. Photos come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the time of publishing this post.