LE DESTINAZIONI

Le Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

I MIGLIORI ALBERGHI DOVE ALLOGGIARE

Guida ai Migliori Alberghi del Mondo

Le mie recensioni ragionate sugli alberghi più belli da prenotare in viaggio, non necessariamente gli hotels più lussuosi ma quelli meglio situati e con il miglior rapporto qualità/prezzo. Con la descrizione dettagliata e tutti i pro ed i contro di ogni albergo, per stare bene cercando di contenere il più possibile i costi.

I POSTI DA URLO

Posti da Urlo: i Posti Più Belli del Mondo

Quali sono i posti più eccezionali del pianeta? Quei posti da urlo assolutamente da non perdere? Una serie di articoli, sintetici e veloci da leggere, con la descrizione delle attrazioni più belle, quei posti speciali che non devi mancare durante il tuo viaggio. Con le cose da sapere ed i miei consigli su perché andare a visitarle, dove si trovano, come arrivare e quanto tempo dedicare a ciascuna attrazione.

I VIAGGI

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

IL CLIMA

Quando Andare

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

LA SALUTE IN VIAGGIO

La salute e le malattie in viaggio.

Sei in partenza per un viaggio? Sei preoccupato per malaria, febbre gialla e dengue e cerchi informazioni su vaccinazioni e profilassi? L’attenzione sulla malattie e sulla salute in viaggio e di conseguenza l’informazione aggiornata sulla situazione sanitaria nel Paese che si intende visitare è un vero e proprio must per qualsiasi viaggiatore.

PASSAPORTI E VISTI

Passaporti e visti

Le informazioni su passaporti e visti, formalità valutarie e doganali, ambasciate e consolati, l'ESTA, il Timatic Web e gli ultimi avvisi per il viaggiatore

Dubai: i 6 Migliori Quartieri Dove Dormire. Pro e Contro delle 6 Zone Più Belle di Dubai Dove Alloggiare

Dubai: i 6 Migliori Quartieri Dove Dormire. Pro e Contro dei 6 Quartieri Più Belli Dove Alloggiare a Dubai.

Dubai: i 6 migliori quartieri dove dormire. Pro e contro delle 6 zone più belle di Dubai dove alloggiare. Ma dove dormire a Dubai? Quali sono i quartieri più comodi e belli di Dubai dove prenotare l’albergo? Quale zona scegliere? La tua guida dettagliatissima ai 6 migliori quartieri dove dormire a Dubai, con la descrizione completa, la mappa, i pro ed i contro di ogni quartiere e le considerazioni da fare su quale zona e quale quartiere preferire. Il quartiere di Deira: tanti alberghi validi ed economici nel quartiere più vicino all’aeroporto di Dubai. Bur Dubai: dormire a pochi passi dal Creek nel quartiere più fascinoso della vecchia Dubai. Sheikh Zayed Road: i miei suggerimenti su quale tratto preferire della strada simbolo di Dubai, tra alberghi business-oriented, alte torri di vetro e cemento e la panoramica metropolitana sopraelevata. Il quartiere di Downtown Dubai: se vuoi dormire tra il Burj Khalifa, il Dubai Mall ed il Khalifa Lake, in una delle più ampie aree pedonali di Dubai, dove ogni sera convergono migliaia di persone per assistere allo spettacolo della Dubai Fountain. Dubai Marina: il quartiere più spettacolare e di impatto di Dubai, con decine e decine di alti grattacieli, condomini, residences ed alberghi a pochi passi da quella che è la spiaggia più conosciuta ed organizzata di tutta Dubai, senza dubbio il quartiere preferito dalla stragrande maggioranza dei turisti. L’isola di Palm Jumeirah: la famosa Palma, l’isola artificiale creata dal nulla, ora finalmente completata e ricca di alberghi di lusso e resorts balneari affacciati direttamente sulla spiaggia. Tante informazioni ed i miei consigli su quale quartiere di Dubai scegliere a seconda di quanti giorni ti fermi, di quale è il tuo budget e se durante il tuo soggiorno a Dubai vuoi privilegiare la visita della città oppure un soggiorno balneare.

Souk Madinat Jumeirah and Burj al Arab, Dubai, United Arab Emirates

Souk Madinat Jumeirah and Burj al Arab, Dubai, UAE

Photo Credit: Nathan Laurell

Guida ai Quartieri Più Belli Dove Dormire a Dubai

Dove Dormire a Dubai: i 6 Quartieri Più Belli Dove Alloggiare a Dubai

I Miei Consigli sulle 6 Zone Migliori Dove Dormire a Dubai

Dove alloggiare a Dubai? In quale zona ed in quale quartiere di Dubai conviene dormire? Di seguito all’interno di questa guida trovi la descrizione il più possibile dettagliata dei 6 migliori quartieri di Dubai dove alloggiare, con i pro, i contro e le caratteristiche di ogni quartiere. La mappa di Dubai in fondo al post ti sarà utile per localizzare la posizione di ciascuna zona.

  • I primi 2 quartieri che ti presento sono i 2 quartieri storici di Dubai, ossia Deira a Bur Dubai, separati tra loro dal Creek. Se vieni a Dubai e cerchi un albergo economico e l’atmosfera locale è qui che devi prenotare il tuo albergo.
  • Se invece vuoi dormire nel cuore di quella che è la Dubai moderna, nella location perfetta, a pochi passi dalle stellar attractions di Dubai ed equidistante sia dalle attrazioni della Dubai storica sia dalle spiagge, allora le zone giuste sono Sheikh Zayed Road e Downtown Dubai, entrambe molto ricche di alberghi nella fascia media di costo e servitissime dalla metropolitana.
  • Per ultimi ci sono i 2 quartieri di Dubai Marina e Palm Jumeirah, entrambi affacciati sulla spiaggia e sul mare, è qui che sorgono gli alberghi ed i resorts balneari. Sono le 2 zone più costose di Dubai, estate o inverno che sia le tariffe alberghiere sono in proporzione sempre più alte rispetto al resto della città. Ma se vieni a Dubai per la spiaggia sono le 2 zone di Dubai da privilegiare.
  • In fondo alla descrizione di ciascun quartiere trovi il link di Booking.com per controllare rapidamente la reale disponibilità e le tariffe degli alberghi di quella specifica zona. Per alcuni alberghi che ritengo particolarmente validi trovi anche il link diretto.
  • Le riflessioni, i commenti ed i suggerimenti che puoi leggere valgono sia nel caso di una tua prima visita a Dubai sia che tu già la conosca e ci ritorni.
The Creek and Deira, Dubai, United Arab Emirates

The Creek and Deira, Dubai, UAE

Photo Credit: travelourplanet.com

Deira: Tanti Alberghi Validi ed Economici nel Quartiere Più Vicino all’Aeroporto di Dubai

  • Deira è uno dei 2 quartieri storici di Dubai, si affaccia sulla sponda settentrionale del Creek, il porto canale di Dubai, vicinissimo all’aeroporto DXB, un quartiere da privilegiare se ti ti fermi a Dubai solo 1 notte.
  • Deira è un quartiere ancora autentico, un quartiere animato, servitissimo dalla metropolitana, assai ben poco turistico. Ed è il quartiere più vicino a quella che è la spiaggia pubblica di gran lunga più bella di Dubai, l’Al Mamzar Beach Park, dal centro di Deira ci arrivi in 20 minuti di taxi.
  • Certo, qualche turista in giro c’è, perché è a Deira che si trovano 2 dei souk tradizionali più interessanti di Dubai, lo Spice Souk ed il Gold Souk. Ma anche un quartiere dove puoi passeggiare un’ora e mezza nella sua parte più centrale senza avvistare un solo altro viaggiatore occidentale, nemmeno da lontano.
  • E’ a Deira lungo il Creek che vennero aperti i primi hotels di lusso di Dubai, ancora oggi perfetti se vuoi dormire in un albergo 5 stelle con vista panoramica senza spendere molto. Ma soprattutto a Deira trovi numerosi alberghi 3 stelle, e sono alberghi molto validi, a gestione internazionale, situati a pochi passi da una delle tante stazioni della metro del quartiere e di solito disponibili alle tariffe più basse di tutta Dubai.
  • Guarda tutti gli alberghi del quartiere di Deira su Booking.com.
Bur Dubai (on the left), The Creek and Deira (on the right), Dubai, UAE

Bur Dubai (on the left), The Creek and Deira (on the right), Dubai, UAE

Photo Credit: Raju Alexis

Bur Dubai: Dormire nel Quartiere Più Fascinoso della Vecchia Dubai

  • E’ qui a Bur Dubai, sulla sponda opposta del Creek rispetto a Deira, che è nata Dubai, è questo il vero nucleo storico della città.
  • E’ a Bur Dubai che si trovano il Textile Souk, il Dubai Museum e le silenziose viuzze dell’Al Fahidi Historic District, raggiungibili a piedi da gran parte del quartiere.
  • Le atmosfere della Dubai patinata sono lontane, Bur Dubai è un quartiere tipicamente arabo, pieno di vita locale, con i negozietti ed i markets aperti 24 ore su 24, in vendita almeno 100 diversi tipi di succhi di frutta ma nemmeno una bottiglia di birra.
  • Bur Dubai è un quartiere affascinante dove alloggiare, perlomeno se cerchi qualcosa di diverso dai grattacieli di cristallo, desideri spendere cifre molto ragionevoli e soprattutto vuoi un’ottima location.
  • Con la metropolitana è un attimo raggiungere da Bur Dubai il Burj Khalifa ed il Dubai Mall, non occorrono più di 12 minuti. Ed anche l’aeroporto non è lontano, il Terminal 3 di DXB dista 8 Km, ci arrivi velocemente sia in taxi che in metropolitana.
  • Bur Dubai non è certo il quartiere giusto dove dormire se vieni a Dubai per fare vita balneare. Però, se vuoi farti un bagno, solo 6 Km e 15 minuti di taxi separano l’area centrale di Bur Dubai dalla spiaggia di La Mer, la più nuova ed alla moda delle spiagge di Dubai, con 2 gradevolissime spiagge gemelle e tanti locali scicchettosi dove bere e mangiare.
  • Guarda tutti gli alberghi ed i residences del quartiere di Bur Dubai su Booking.com.
Sheikh Zayed Road, Dubai, United Arab Emirates

Sheikh Zayed Road, Dubai, UAE

Photo Credit: travelourplanet.com

Sheikh Zayed Road: Alberghi, Grattacieli e Metropolitana

  • Non una via qualsiasi. E nemmeno l’indirizzo più prestigioso di Dubai come a volti trovi scritto. Ma la più spettacolare autostrada urbana fino ad oggi mai costruita sul pianeta. Cinque, sei, a volta anche sette corsie. Per senso di marcia. Niente semafori, niente strisce pedonali e nessun marciapiede affollato di passanti.
  • E’ lunghissima Sheikh Zayed Road, oltre 26 chilometri, ma il posto giusto dove dormire è l’area compresa tra il World Trade Center dove sorge la fiera ed il quartiere di Downtown Dubai dove svetta il Burj Khalifa.
  • E’ questo il tratto più scenografico di tutta Sheik Zayed Road, con altissime torri di vetro e cemento a fiancheggiare la via. All’interno uffici, appartamenti residenziali ed alberghi molto business-oriented.
  • La scintillante ed efficiente Red Line della metropolitana la fiancheggia da un capo all’altro. Sospesa alta sulla via, super panoramica. I walking bridges in corrispondenza delle stazioni della metro sono l’unico mezzo possibile per i pedoni per passare da una parte all’altra dell’autostrada.
  • Numerosi gli alberghi, la maggioranza di 4 e 5 stelle, con decine di piani e migliaia di camere, cosa che fa si che a volte siano disponibili a tariffe inaspettatamente convenienti. 
  • Due strutture particolarmente valide da investigare sono il nuovo ed informale Rove Trade Center, forse il miglior 3 stelle di tutta Sheikh Zayed, ed il Four Points by Sheraton Sheikh Zayed Road, quest’ultimo con la sua vertiginosa Sky Lounge all’aperto al level 43, la vista è di quelle da impatto.
  • Una menzione particolare agli enormi e luminosissimi appartamenti con vista dell’Ascott Park Place, dotati di cucina completa e con 1, 2 e 3 camere da letto, ognuna col proprio bagno personale, soluzione geniale per famiglie e gruppi di amici, prezzi super interessanti.
  • Da tenere presente che le 3 stazioni della metropolitana di World Trade Centre, Emirates Towers e Financial Centre permettono di spostarsi velocemente ed a poco prezzo sia verso Bur Dubai, il Creek e le attrazioni della Dubai storica che in direzione dell’aeroporto e di Dubai Marina. Occorrono non più di 5 minuti per raggiungere il Burj Khalifa ed il Dubai Mall.
  • Guarda tutti gli hotels di Sheikh Zayed Road in corrispondenza delle tre stazioni della metro su Booking.com.

Downtown Dubai in the Evening, Dubai, United Arab Emirates

Downtown Dubai and Burj Khalifa in the Evening, Dubai, AUE

Photo Credit: Alex DROP

Downtown Dubai: Dormire tra il Burj Khalifa ed il Lago con le Fontane

  • Un quartiere verticale, ma anche una delle più piacevoli ed ampie aree pedonali di tutta Dubai, ottimamente collegato con il resto della città dalla metropolitana.
  • Downtown Dubai si affaccia su Sheikh Zayed Road ed ospita 3 delle top attractions della città: il grattacielo Burj Khalifa, il fantasmagorico Dubai Mall e la Dubai Fountain, praticamente il meglio di Dubai.
  • Downtown Dubai è il luogo principe di attrazione serale per turisti in visita e residenti. Complici i bars ristoranti all’aperto lungo le rive del Khalifa Lake e lo spettacolo delle fontane è qui come in nessun altro luogo di Dubai che converge la gente la sera.
  • Due altre strutture davvero molto valide, con una super posizione e dai prezzi molto più accessibili sono il Sofitel Dubai Downtown sovrastante la stazione della metro Burj Khalifa/Dubai Mall ed il Ramada Downtown Dubai, quest’ultimo offre veri e propri appartamenti – il più piccolo misura 60 mq – con area living e cucina completa, alcuni con vista diretta sul Burj Khalifa e le fontane del Khalifa Lake, il rapporto qualità/prezzo è elevatissimo, prendilo in considerazione.
  • Guarda tutti i lussuosi hotels di Downtown Dubai walking distance dal Burj Khalifa e dal Dubai Mall su Booking.com.

Walking in Dubai Marina, Dubai, United Arab Emirates

Walking in Dubai Marina, Dubai, UAE

Photo Credit: travelourplanet.com

Dubai Marina: un Quartiere Spettacolare e la Spiaggia Più Organizzata di Tutta Dubai

  • A mio parere Dubai Marina è in assoluto il quartiere più spettacolare di Dubai. Ed il quartiere dove risiedono la maggior parte degli expats occidentali che vivono a Dubai.
  • Decine e decine di torri di vetro e cemento, quasi tutte alte oltre 50 piani e situate vicinissime una a fianco all’altra a picco tra la spiaggia e la laguna interna. E’ forse questo, più ancora che i palazzi di Sheikh Zayed Road a costituire la skyline più impressionante di Dubai.
  • Tieni presente che Dubai Marina dista oltre 33 chilometri dall’aeroporto e quasi 30 dalla parte storica della città affacciata sul Creek. Se ti fermi a Dubai solo 1 o 2 notti ed intendi visitare per bene le attrazioni della città, i malls ed il Burj Khalifa allora alloggiare qui non è la scelta migliore che puoi fare.
  • Se invece rimani a Dubai almeno 4 o 5 giorni le cose cambiano. La location rimane sempre periferica ai margini meridionali di tutto quanto c’è da vedere e da fare ma la zona ha le sue attrattive ed è qui a Dubai Marina che sorgono gran parte degli alberghi balneari di Dubai.
  • Sono 4 i motivi per prenotare l’albergo a Dubai Marina: 1) la lunga spiaggia, molto ben organizzata 2) la passeggiata The Walk at JBR piena di negozi, bars e ristoranti, tradizionale punto di ritrovo del quartiere 3) il grande Marina Mall dove fare acquisti e 4) la vicinanza alle due stazioni della metropolitana di Dubai Marina e DMCC facilmente raggiungibili col Dubai Tram e da diversi alberghi anche a piedi.
  • Guarda tutti gli alberghi ed i tanti complessi di appartamenti di Dubai Marina su Booking.com, apri la mappa per verificare la posizione rispetto alla spiaggia della struttura che ti interessa.
  • Per saperne di più: leggi Dove Dormire sulla Spiaggia a Dubai: le 4 Zone Più Belle di Jumeirah Beach, una guida estremamente dettagliata a Dubai Marina ed alle altre 3 zone più belle della lunghissima spiaggia di Jumeirah, con una breve presentazione ed i links diretti di quelli che ad oggi ritengo siano i migliori ostelli, appartamenti ed alberghi situati sulla spiaggia di Dubai.
The Atlantis Hotel in Palm Jumeirah Island, Dubai, United Arab Emirates

The Atlantis Hotel in Palm Jumeirah Island, Dubai, UAE

Photo Credit: Werner Bayer

Palm Jumeirah: Dormire sulle Spiagge della Famosa Palma

  • Sicuramente un posto incredibile, da vedere. Un’isola artificiale, costruita dal nulla, dove prima c’era solo mare. Un progetto titanico, che ora dopo molti anni è arrivato alla sua completa realizzazione.
  • L’isola di Palm Jumeirah è collegata da una superstrada ed una monorotaia sopraelevata alla terraferma. Il della Palma tronco ospita condomini residenziali, pochi alberghi ed un nuovo e scintillante shopping mall. Sui 16 bracci che dipartono dal tronco trovano posto centinaia di ville, costosissime, ville super esclusive, valgono milioni di dollari, sembra di essere a Miami.
  • I resorts balneari sono ospitati invece sui due bracci più esterni della Palma. E sono questi gli alberghi meta dei turisti. Il più conosciuto è l’incredibile Atlantis, una delle due strutture alberghiere più grandi e con più servizi di tutta Dubai, che racchiude al suo interno due vere e proprie attrazioni, l’Acquario The Lost Chambers ed il parco acquatico Aquaventure.
  • Ma sono ormai oltre una ventina i resorts e gli alberghi di lusso di Palm Jumeirah, a mio parere consigliati  se vieni a Dubai e ti fermi almeno una settimana. E durante il tuo soggiorno vuoi privilegiare la vita balneare. Se così non fosse l’isola di Palm Jumeirah potrebbe non essere la scelta migliore, e la ragione è la lontananza degli alberghi dal resto delle attrazioni di Dubai.
  • Guarda tutti i lussuosi resorts di Palm Jumeirah su Booking.com.

Tutte le Guide su Dubai e gli Emirati Arabi

Tutti gli articoli e le guide dedicate a Dubai ed Abu Dhabi pubblicate in questo blog.

  • Le tante guide su Dubai con le informazioni complete sui trasporti, i quartieri più belli dove dormire, le spiagge pubbliche da non mancare, i water parks, il Burj Khalifa, i souk, i malls, ed una vera e propria guida super dettagliata per visitare Dubai in due giorni, da solo ed in totale autonomia utilizzando il più possibile gli efficienti trasporti pubblici.
  • Le guide su Abu Dhabi con i miei consigli su come spostarsi, i quartieri, gli alberghi migliori, i musei, la spiaggia della Corniche e la spiaggia di Saadiyat Island, il parco a tema Ferrari World ed il circuito di Formula 1 di Yas Marina.
  • I tours organizzati a Dubai: ho ricercato e confrontato decine di escursioni guidate, sia di gruppo che con auto e guida privata, organizzate da agenzie diverse, e descritto le più valide, con pro e contro di ciascuna escursione ed i links diretti per confrontare i costi e prenotare in internet con carta di credito. In I Migliori Tours Organizzati a Dubai trovi le proposte più interessanti per visitare la città con una guida, riuscire ad entrare al Burj Al Arab o fare un volo panoramico in elicottero. In I Migliori Tours nel Deserto a Dubai leggi le mie recensioni dei safari in 4WD, delle escursioni in quad e delle gite in cammello, i tours che ti portano e quelli dove sei tu a guidare. Se vuoi invece visitare la capitale con la spettacolare Moschea dello Sceicco Zayed e Ferrari World, oppure esplorare in barca i suggestivi fiordi di Musandam, il post giusto è I Migliori Tours da Dubai ad Abu Dhabi ed in Oman. Tu leggi, valuta, e vedi se c’è qualcosa che ti interessa.

Last Update: April 5th 2021

Creative Commons 2.0 GenericFront cover photo credit: travelourplanet.com. All photos in this page come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the time of publishing this post.

12 comments to Dubai: i 6 Migliori Quartieri Dove Dormire. Pro e Contro delle 6 Zone Più Belle di Dubai Dove Alloggiare

  • Ciao Nicolo, i cantieri per le nuove costruzioni a Dubai sono onnipresenti, e fanno parte del panorama della città, dopo un po’ non ci si fa nemmeno più caso. Non preoccuparti comunque che la spiaggia di Dubai Marina è perfettamente fruibile.

    Lo Sheraton Jumeirah si affaccia direttamente sulla spiaggia, all’estremità di Dubai Marina, l’Hilton The Walk si trova invece sulla strada The Walk at JBR ed ha una passerella pedonale sospesa che lo collega all’Hilton Jumeirah; il primo è forse più balneare, il secondo è situato in posizione più centrale a Dubai Marina. Comunque non fa una grande differenza scegliere l’uno o l’altro, dipende da quale dei due offre la tariffa migliore per le date che ti servono.

    Per quanto riguarda l’Address Residences Dubai Marina: in una zona della città dove si contano numerose decine di imponenti palazzi alti oltre 50 piani, uno in più od uno in meno non cambia nulla…

    Per quando andrai a Dubai: goditela! E divertiti, ma non passare tutto il tempo in spiaggia, la cosa non avrebbe alcun senso, se vuoi fare pura vita balneare cambia meta, come vedrai il mare a Dubai non è certo granché, soprattutto a Dubai Marina.

  • Nicolo

    Ciao Fabio, innanzitutto complimenti per il tuo sito: davvero ricco di informazioni, preciso ed esauriente sotto ogni aspetto.
    A novembre vorrei soggiornare a Dubai Marina in un hotel con spiaggia inclusa, ho visto Hilton The Walk e sheraton Jumeirah Beach….tu cosa potresti consigliarmi con un budget simile?
    Ed inoltre, che tu sappia, sono finiti i lavori sulla spiaggia? Disturbano molto per chi vuole fare vita da mare? E poi, è vero che la costruzione del nuovo hotel Address Residence a Dubai Marina creerebbe tantissima ombra a chi soggiorna nelle spiagge degli hotel adiacenti?
    Rinnovo i complimenti e, in attesa di una tua risposta, ti auguro buona giornata

  • Ciao Eleonora!

    Per l’albergo: se il budget lo consente la prima scelta, visto anche il soggiorno lungo, è in uno degli alberghi o aparthotels di Dubai Marina con accesso diretto alla spiaggia, o perlomeno con una convenzione con uno dei beach clubs, sarebbe l’ideale potendo dedicare ogni giorno qualche ora alla spiaggia ed il resto alle visite; se invece ti trovi fuori budget con la spiaggia allora guarda uno degli alberghi su Sheikh Zayed Road od a Downtown Dubai, dalla location perfetta per muoversi.

    Per il compleanno della mamma: due idee, non sono le sole ma forse le prime da investigare; la prima, un safari con cena nel deserto, il pro è l’ambientazione particolare (nel deserto non ci vai mica tutti i giorni), il contro è che è poco intimo, dividi la serata, la cena ed il tavolo con altri, nel caso l’escursione più bella (e di gran lunga la più costosa) è probabilmente quella organizzata da Platinum Heritage nella Dubai Desert Conservation Reserve, ne trovi una presentazione nel post dedicato alle escursioni nel deserto a Dubai; la seconda, a mio parere forse migliore, una cena in uno dei ristoranti sul bordo del Khalifa Lake ammirando lo spettacolo delle fontane, nel caso il modo giusto per organizzarla è il seguente: visto che hai qualche giorno di anticipo sul 21, il compleanno, uno dei giorni precedenti vai a vedere – durante il giorno – il posto, scegli il ristorante, controlla i costi e chiedi in dettaglio quale tavolo possono riservarti, se il tutto ti piace riserva (almeno sei sicura di avere un tavolo con vista e non sarai sorpresa dal conto). Un altro ristorante carino, non per il compleanno ma per un’altra serata, è il Bait Al Wakeel Heritage affacciato sul Creek, qui del conto non ti devi preoccupare ed è il posto dove cenare intanto che visiti i souk della Dubai storica.

    Grazie a te per i complimenti.

  • Eleonora

    Buongiorno.. sarò a Dubai dal 17 al 22 novembre. Mi chiedevo in quale zona è meglio alloggiare, considerato che vorremmo sia fare spiaggia che visitare la città.. il 21 inoltre è il compleanno di mamma e vorrei regalarle una esperienza particolare, che sia una cena o un’escursione. Avrebbe suggerimenti in merito? La ringrazio e grazie per la guida molto dettagliata..

  • Ciao Matteo, nel 2019 il Ramadan è dal tramonto del 4 maggio al tramonto del 5 giugno.

    Le date del 2020 saranno dal 23 aprile al 23 maggio.

  • matteo

    dal 3 all’8 giugno 2019 c’è il ramadam?

  • Ciao Giovanni:

    1) pur non avendo troppa poesia una zona strategica dove alloggiare è il tratto di Sheikh Zayed Road tra il WTC e Downtown Dubai, servitissima dalla metropolitana (in questo tratto sopraelevata) e comodissima per raggiungere velocemente, in modo panoramico ed a costi contenutissimi sia la vecchia Dubai lungo il Creek sia il Burj Khalifa/Dubai Mall/Khalifa Lake, decine gli alberghi disponibili
    2) il primo giorno: ipotizzando che tutta possa iniziare la visita di Dubai intorno alle 17.30/18: vai subito a Downtown Dubai, passeggia nel Dubai Mall per poi passare la serata sul Khalifa Lake con lo spettacolo delle fontane e la vista sul Burj Khalifa
    3) l’ultimo giorno, la giornata piena che hai a disposizione: inizia sul presto senza poltrire, sali subito al mattino sul Burj Khalifa (prenota in anticipo), con la metro raggiungi e fai un giro a Dubai Marina, al rientro sempre con la metro sosta al Mall of the Emirates per giusto andare a curiosare un attimo a Ski Dubai, dalle 16.30 poi dedicati alla vecchia Dubai lungo il Creek, nell’articolo dedicato alla visita di Dubai trovi come fare (e se vedi che c’è spazio tra il Mall of the Emirates ed il Creek fai una sosta a Madinat Jumeirah per vedere canali/souq Madinat/Burj Al Arab)

  • GIOVANNI

    ciao Fabio volevo chiederti dei consigli su cosa visitare a Dubai.

    Premetto che faro’ scalo a Luglio arrivando un mercoledi alle 14 Giovedi volevo visitare la moschea di Abu Dhabi e venerdi giornata completa.
    in sostanza ho un giorno e mezzo per la visita della citta’ e ti sarei grato se mi puoi indicare un itinerario di massima ed una zona dove conviene alloggiare per massimizzare il tempo a disposizione.
    grazie 1000

  • Ciao Maruska,

    Per quanto corrisponda al vero che per la legge di Dubai (credo dovrebbe essere l’articolo 356 del UAE Penal Code) coppie non sposate non possano condividere la stessa camera d’albergo/residence (in verità nemmeno la stessa auto/taxi) poi in pratica a Dubai le cose funzionano in modo molto più rilassato: che io sappia sono ormai anni che perlomeno negli alberghi/residence frequentati dai turisti nessuno (né coppie non sposate né ragazzi gay che viaggiano insieme) abbia avuto problemi nel dormire insieme nella stessa camera. Credo anche che quasi nessuno dei milioni di turisti che si recano a Dubai ogni anno pensi a portarsi dietro il certificato di matrimonio allegandolo al resto dei documenti di viaggio…

    Salvo che tu non vada a prenotare hotels al di fuori del circuito turistico e frequentati esclusivamente da arabi/africani non dovresti avere alcun tipo di problema, in ogni caso presenta sempre il tuo boyfriend come tuo marito. Anche se ho visto turisti fregarsene, il buonsenso consiglia invece di evitare smancerie/abbracci/tenersi per mano in pubblico.

    I titolari di passaporto svizzero oppure italiano valido almeno 6 mesi non hanno bisogno di richiedere nessun visto in anticipo, all’arrivo a Dubai il passaporto viene timbrato e da quel momento si ha diritto a restare negli Emirati per un massimo di 90 giorni. Da questo link sul sito della Emirates è possibile controllare, nazionalità per nazionalità, le formalità di entrata aggiornate:
    https://www.emirates.com/ch/italian/before-you-fly/visa-passport-information/uae-visas/

  • Maruska

    Buongiorno. Avrei alcune domande rispetto al soggiorno a Dubai.
    Ho letto che molti alberghi non accettano coppie non sposate e richiedono il certificato di matrimonio. È vero?
    I cittadini svizzeri devono richiedere anticipatamente il visto per entrare? Grazie Maruska

  • Ciao Sel,

    Durante il Ramadan puoi tranquillamente girare in lungo ed in largo Dubai:
    – puoi andare in spiaggia e godertela come si deve (i bagnini ci sono così come sdraio ed ombrelloni)
    – metropolitana, bus, tram e taxi funzionano
    – puoi salire sul Burj Khalifa, ammirare lo spettacolo delle fontane e passare ore ed ore nei malls (i negozi sono aperti)
    – e la sera quando finisce il momento di digiuno c’è una vera esplosione di vita, dappertutto ma in particolare nei souq che nelle ore serali raggiungono il massimo dell’animazione.

    Il mio più lungo soggiorno negli Emirati è avvenuto proprio durante il Ramadan e non ho avuto problemi, né per gli spostamenti né per le visite, anzi essendoci un po’ meno gente in giro e sulle spiagge ci si gode meglio il posto.

    L’unica cosa che richiede un minimo di organizzazione è il momento del pranzo: sia all’interno dei malls che nelle strade che in spiaggia durante il Ramadan la gran parte dei bars e ristoranti sono chiusi, oppure sono aperti ma ammettono solo il take away. Ma nello stesso tempo all’interno degli alberghi più belli di solito c’è almeno un ristorante che rimane sempre e comunque aperto (a Dubai Marina gli alberghi abbondano, e tu puoi utilizzare i servizi di qualsiasi albergo anche se non ci alloggi) proprio per venire incontro alle esigenze dei non musulmani, ed all’interno dei malls gli enormi supermarket rimangono sempre aperti ed in piena attività. Quindi puoi acquistare quello che vuoi e poi, con un minimo di discrezione, consumare per pranzo quello che hai acquistato.

    Preparati a qualche piccolo disagio, ma NON esitare e NON cancellare il viaggio solo perché c’è il Ramadan, anzi a mio parere è l’occasione per vedere dal vero, con i tuoi occhi, cosa accade in un Paese Arabo in questo periodo molto particolare.

    L’unico vero NO a viaggiare a Dubai durante il Ramadan è se vuoi fare party e folleggiare la sera. Buona vacanza!

  • Sel

    Goodmorning
    I would like to know if it is possible during the Ramadan go to beach
    We are arranging a travel for may 2017 and we know that is Ramadan therefore before booking we would like to know if in Dubai marina tourist can enjoy holiday and beach.
    Thanks for your kindly reply
    Best regars