DESTINATIONS

Le Guide su Paesi, Città e Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

GREAT JOURNEYS

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

WHEN TO GO?

Il Clima

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

Palawan: i Migliori Resorts di El Nido

Guida a Dove Alloggiare ed ai Migliori Resorts di El Nido a Palawan nelle Filippine

Dove alloggiare a El Nido sull’isola di Palawan nelle Filippine? Quali sono i migliori resorts di El Nido dove stare? Meglio scegliere l’albergo nel paese di El Nido oppure sulle spiagge ed isole della Bacuit Bay? Le considerazioni da fare, i pro ed i contro di dove prenotare il tuo albergo a El Nido a seconda di quello che cerchi, del tuo budget e del mese in cui viaggi. Gli ostelli ed i numerosissimi hotels di El Nido Town e delle vicine Caalan Beach e Corong Corong Beach, perfetti se vuoi spendere poco, uscire la sera o viaggi nelle stagione delle piogge. I resorts esclusivi raggiungibili solo ed unicamente in barca: il Vellago Resort, El Nido Miniloc, El Nido Pangulasian, El Nido Lagen oltre a Matinloc Resort, Cauayan Island Resort e l’Alternative Beach Cottage. Una vera e propria guida sintetica alle migliori proprietà di El Nido e dell’intera Bacuit Bay con l’utile mappa dettagliata con la location di ogni albergo, le cose da sapere, i miei suggerimenti e tutti i links utili per prenotare in autonomia il tuo soggiorno. 

El Nido Pangulasian Resort, Pangulasian Island, El Nido, Palawan, Philippines

El Nido Pangulasian Resort, Pangulasian Island, El Nido, Palawan, Philippines

Photo Credit: El Nido Resorts

Dove Alloggiare a El Nido?

Dove dormire a El Nido? L’area di El Nido comprende il paese di El Nido, le spiagge vicine e le isole della Bacuit Bay, una baia molto vasta lunga più di venti chilometri e larga oltre dieci. Scegliere una location oppure un’altra significa vivere in modo differente la tua vacanza.

  • Di seguito trovi una breve presentazione delle diverse zone che compongono l’intera area di El Nido e di alcune delle migliori strutture alberghiere dove alloggiare. Ci sono ostelli super economici, alberghi di fascia media dall’ottimo rapporto qualità-prezzo e resorts super esclusivi, tra i più belli delle Filippine. Tutti offrono un collegamento internet così lento che ti passa la voglia di navigare! Li trovi presentati a seconda della loro location: all’interno del paese di El Nido, lungo le spiagge della costa e sulle isole della baia.
  • Dove disponibile per ogni struttura trovi il link diretto di Booking.com oppure di HotelsCombined (il secondo è un ottimo comparatore di prezzi australiano che poi rimanda ad Agoda, Expedia, a volte il sito diretto dell’albergo oppure lo stesso Booking per effettuare la prenotazione), entrambi offrono un ambiente sicuro per la prenotazione e permettono di controllare molto rapidamente disponibilità e tariffe per le date che ti occorrono.
  • Questa mappa ti permette di localizzare facilmente la location esatta delle diverse zone e resorts che trovi qui presentati, così ti fai subito un’idea di dove si trovano:

My location
Get Directions

Guida agli Hotels nel Paese di El Nido e le Spiagge Adiacenti

  • Gli alberghi situati all’interno del paesino di El Nido, nelle adiacenti spiagge di Corong Corong Beach e Caalan Beach, e nel nuovo insediamento di Lio Estate vicino all’aeroporto, sono tutti raggiungibili via terra senza difficoltà e senza la necessità di dover utilizzare ed organizzare in anticipo la barca per i trasferimenti.
  • Se alloggi a El Nido, a Corong Corong Beach ed a Caalan Beach la barca dovrai invece prenderla per andare a fare il bagno, nessuna di queste località offre infatti una spiaggia adatta per nuotare.

Il Paese di El Nido

  • E’ il primo posto da prendere in considerazione se vuoi spendere poco o pochissimo, guardare due negozietti, poter uscire la sera a piedi senza dover prendere alcun mezzo, vedere gente.
  • Dormire all’interno del paesino di El Nido è anche una buona soluzione se viaggi durante la nostra estate e l’autunno quando l’alta probabilità di trovare pioggia o cielo nuvoloso possono sconsigliare sistemazioni ben più fascinose ma in posizione isolata, almeno se diluvia hai qualcosa da fare ed impegnare il tempo.
  • Sono ormai decine e decine le opportunità di alloggio all’interno del paese di El Nido, ed altre sono in costruzione. A partire dal 2015 c’è stato un vero e proprio boom ed il turismo ad El Nido è letteralmente esploso, è qui che trovi il maggior numero di sistemazioni a basso prezzo di tutta la zona.
  • Se vuoi stare nel centro di tutto privilegia l’area subito a ridosso della spiaggia in corrispondenza dell’Artcafé, è questa la zona più viva, animata e caratteristica di tutto El Nido.
  • Se sei rimasto senza cash è proprio qui in Real Street, la via principale che porta al molo, subito dopo l’Ipil Suites che trovi lo sportello bancario (e non più solo il bancomat) della BPI Bank of the Philippine Island. Se devi cambiare dei soldi ora puoi farlo senza troppe difficoltà, ad un tasso di cambio di solito un poco migliore di quello praticato dai money changers che trovi nelle viuzze del villaggio.
  • In alternativa non sono male i dintorni della scuola elementare distante solo pochi minuti a piedi. Meno comode ed a mio avviso in posizione anche meno piacevole le strutture situate lungo gli 800 metri di strada che collega El Nido alla spiaggia di Corong Corong.
  • Ma dove dormire ad El Nido? Se viaggi solo e con pochissimo budget un posto favoloso è il Spin Designer Hostel situato a poco più di 200 metri dal cuore del paesino vicino alla strada che arriva dall’aeroporto, è uno degli ostelli più accoglienti e meglio progettati di tutta l’Asia, architettura interessante e bell’atmosfera, non fartelo scappare. Edificio ben studiato anche l’Amakan Bed Bunk Breakfast nell’interno del paese vicino alla scuola elementare ed a 250 metri dal centro, con camere moderne, arredate in legno e bambù, ed anche con una bella vista sul paese, una delle migliori sistemazioni di El Nido. Tariffe basse, camere semplici ed una minuscola ma deliziosa area soggiorno comune con i mobili in rattan al piccolo Bulskamp Inn vicino alla spiaggia nella zona orientale del paese. Nuovo e confortevole il Sea Cocoon e location assolutamente eccezionale all’Ipil Suites, dai costi più che ragionevoli e situato nel centro di tutto a soli 30 metri dall’Artcafé e dalla spiaggia, nel vero cuore del paesino, comodissimo quando torni dalle gite e per uscire la sera.
  • La spiaggia, le viuzze del paese di El Nido incluso la salita alla Canopy Walk per ammirare il villaggio e la baia dall’alto in queste immagini a cura di TheLifeOfJord:

Corong Corong Beach

  • Sarà perché attraversata dalla strada di accesso ad El Nido, sarà per la spiaggia insignificante e non balneabile, ma a me l’area di Corong Corong situata 2 Km a sud del centro del paese non ha fatto una grande impressione.
  • Ma è qui a Corong Corong che sorgono un discreto numero di strutture alberghiere valide, con piscina e spesso disponibili a costi interessanti. E se stai cercando una sistemazione fronte mare, che abbia la vista sulla baia e nello stesso tempo poter raggiungere in poco più di 5 minuti di tricycle il centro di El Nido allora è una zona che puoi valutare.
  • Sistemazioni non pretenziose ma carine ed immerse in un bel giardino sono quelle offerte dal Last Frontier Beach Resort situato nella zona di spiaggia più settentrionale, non lontana dal terminal degli autobus e dei vans. Nella parte mediana della spiaggia ed in posizione sopraelevata con vista dall’alto su Bacuit Bay e le sue isole l’El Nido Overlooking è una delle strutture più valide di tutta Corong Corong, con poche ville moderne e molto ben arredate ed una piccola ma suggestiva piscina. Nello stesso punto della spiaggia ma affacciato direttamente sul mare sorgono i bungalows del Mahogany Beach Resort. Nell’estrema sezione meridionale di Corong Corong trovi il semplice Stunning Republic ed il più costoso e sofisticato BUKO Beach Resort, affacciato direttamente sul mare e dall’arredamento molto gradevole, tutti i 6 cottages hanno i bagni all’aperto in stile balinese. Ancor più a sud di Corong Corong, a Maremegmeg Beach a 10 minuti abbondanti di tricycle dal centro del paese le tende sopraelevate di The Birdhouse costituiscono una delle sistemazioni più insolite di El Nido, ne ha parlato anche la CNN.
  • Questo video a cura di Aerial Aesthetics mostra molto chiaramente la situazione di Corong Corong Beach, le immagini si aprono con la sezione meridionale della spiaggia e si chiudono con quella settentrionale, il promontorio roccioso che si vede sullo sfondo al termine del filmato è quello che separa Corong Corong dal paesino di El Nido:

Caalan Beach

  • Caalan è la baia subito a nord rispetto al paesino di El Nido ed è un posto davvero comodo e piacevole dove stare. Abbastanza vicino al centro del paese da poterlo raggiungerlo anche a piedi ma fuori dalla confusione.
  • Così come a Corong Corong anche la spiaggia di Caalan non è balneabile, ma è il suo unico difetto. Caalan Beach infatti ha un’atmosfera più rurale e tranquilla di Corong Corong con solo una manciata di resorts di medio livello oltre a qualche bar e ristorantino, tutti affacciati direttamente sulla spiaggia e con gran vista su Cadlao Island situata proprio di fronte. Se una sera non hai voglia di recarti in paese puoi cenare come si deve a due passi dal tuo albergo.
  • E’ una piccola stradina, piuttosto malandata ma in via di rifacimento, a collegare Caalan Beach al paese di El Nido seguendo la linea di costa. Tu calcola che la distanza da metà di Caalan Beach all’Artcafé nel cuore di El Nido è di circa 1.600 metri. Volendo puoi andarci con una passeggiata di meno di mezz’ora (la sera portati la torcia perché non c’è illuminazione) ma quasi tutti utilizzano i tricycles forniti come navetta dai resorts, spesso gratuitamente, almeno all’andata. Se vuoi affittare una moto la trovi sul posto e se per le gite nella baia utilizzi le barche dei resorts potrai partire direttamente da Caalan senza dover per forza raggiungere preventivamente El Nido.
  • A Caalan due strutture buone e poco costose sono il Caalan Beach Resort con un’imbarcazione di proprietà se vuoi fare gite con loro, e l’Angel Nido Resort situato in un bel giardino e sembra anche ben gestito. Se cerchi qualcosa di più confortevole una buona scelta è il The Nest El Nido Beach Resort mentre il migliore di tutti i resorts di Caalan Beach è probabilmente il Cadlao Resort con bei bungalows e piscina affacciata sul mare.
  • Come si presenta Caalan Beach arrivando dal mare, la spiaggia e la piacevole atmosfera rurale che caratterizza questo piccolo insediamento poco a nord del paese di El Nido in queste immagini a cura di Philippines Trip 2014:

Lio Tourism Estate

  • E’ il nuovo insediamento di El Nido, localizzato a due passi dall’aeroporto, proprio sulla grande spiaggia dove termina la pista di volo, a 30 minuti di strada a nord del centro.
  • Per ora a parte il Casa Kalaw Resort, nuovo e confortevole ma non certo lussuoso, la farm dove si produce verdura biologica ed una manciata di bars e ristoranti dall’aspetto elegante non c’è molto. Ma le intenzioni della famiglia Ayala sono quelle di edificare uno dei più importanti complessi turistico-residenziali integrati di tutte le Filippine. Con alberghi, residenze private, negozi e facilities per attrarre un turismo di fascia alta, forse più filippino che straniero. Comunque c’è tempo, il progetto a cura di AyalaLand è solo agli inizi, se vieni da queste parti aspettati lavori di costruzione negli immediati dintorni.
  • La spiaggia è di quelle oceaniche, con onde se c’è vento, molto ampia ed almeno in parte anche balneabile ma mi viene da pensare che non è certo il tipo di spiaggia che cerchi quando per arrivare passi 20 e più ore su un seggiolino d’aereo. Non è certo questo il mare per il quale El Nido è diventato famoso nel mondo.
  • Per farti un’idea del posto guarda le immagini della spiaggia di Lio Estate (attenzione che le immagini tra il minuto 0’12’’ e 0’29’’ si riferiscono invece al paese di El Nido), video a cura di Ervin Salvame:

Guida ai Resorts sulle Isole e le Spiagge Raggiungibili in Barca

  • I resorts che trovi descritti di seguito costituiscono l’offerta upscale di El Nido, aspettati costi importanti, nell’ordine di diverse centinaia di euro per ogni notte di soggiorno.
  • Cinque degli alberghi presentati sorgono sulle isole della Bacuit Bay o negli immediati dintorni, e tre di questi sono gestiti da un’unica società conosciuta come El Nido Resorts: sono Miniloc, Pangulasian e Lagen. La stessa società gestisce un quarto resort conosciuto come El Nido Apulit, ma di El Nido ha solo il nome, è situato infatti non nella Bacuit Bay ma da un’altra parte, sulla costa orientale di Palawan a ben 35 Km in linea d’aria da El Nido. Due altre strutture, il Vellago e l’Alternative Beach Cottage, sono invece posizionati sulla terraferma, ma in posizione isolata e come i precedenti sono raggiungibili solo ed unicamente in barca.
  • Tutti quanti, dal primo all’ultimo, danno il loro meglio nella bella stagione, tra dicembre e maggio, quando è più alta la probabilità di trovare giornate luminose e soleggiate, con cielo azzurro e mare dai bei colori, e poterti così godere come si deve la spiaggia ed il mare. Soggiornare in uno di questi resorts trovando due giornate consecutive di cielo grigio e pioggia battente, cosa non così insolita ad El Nido se viaggi tra giugno e novembre, non deve essere una grande esperienza…
  • Quando prenoti controlla con cura cosa è incluso e cosa non lo è, con particolare riferimenti ai trasferimenti in barca, ai pasti ed alle attività. Se infatti alcuni resorts già includono la pensione completa, i transfers da e per l’aeroporto ed i tours in barca condivisi da loro organizzati, così non è per altri.
7 Commando Beach, Bacuit Bay, El Nido, Palawan, Philippines

7 Commando Beach, Bacuit Bay, El Nido, Palawan, Philippines

Photo Credit: Allan Ascano

Vellago Resort

  • A 7 Commando Beach, lungo il promontorio roccioso che separa il paesino di El Nido dall’insediamento di Corong Corong, quindi non su un’isola ma sulla terraferma.
  • Ha solo 4 panoramicissime camere, può essere raggiunto solamente in barca in poco più di 10 minuti di trasferimento gratuito dalla spiaggia di Corong Corong, non accetta ragazzi al di sotto dei 16 anni. Inoltre richiede un minimum stay di almeno 2 notti e salvo tu non abbia prepagato in anticipo con carta di credito, sul posto potrai saldare camera ed extras solo ed unicamente in contanti.
  • La spiaggia su cui sorge è magnifica, in assoluto una delle spiagge più belle e balneabili di tutta la Bacuit Bay, anche se durante il giorno viene visitata dalle barche dei day-tours. Potrebbe essere una delle tue prime scelte, tieni però presente che i costi sono elevati, tanto quanto quelli dei resorts sulle isole, ed il posto è gettonatissimo, se ti interessa prenota per tempo.
  • La 7 Commando Beach e le due casette su palafitte tra gli alberi che ospitano le 4 camere all’estrema sezione occidentale della baia in questo video a cura proprio del Vellago Resort:

El Nido Resorts Miniloc

  • E’ qui che tutto è iniziato. E’ stato il primo vero resort di alto livello ad essere costruito nella baia di El Nido. E si è preso la location migliore.
  • Sorge a Miniloc, la più spettacolare ed unica di tutte le isole della Bacuit Bay. E quella in assoluto meglio situata, equidistante da tutte le altre isole più belle della baia.
  • Ed è proprio in questa isola montuosa lunga un chilometro e mezzo e larga altrettanto ed interamente ricoperta di giungla che si trovano la Big Lagoon, la Small Lagoon e la Secret Lagoon, sono questi i posti che hanno fatto conoscere El Nido nel mondo.
  • La Big Lagoon dista solo 850 metri dal pontile del resort e puoi raggiungerla senza difficoltà, senza fatica e senza costi addizionali con il kayak, così come sempre in kayak puoi esplorare le tre vicine calette situate subito a sud dell’albergo.
  • Sebbene la spiaggia del resort sia minuscola l’house reef che sorge di fronte è ricchissimo di pesci, ossia qui puoi fare snorkeling come si deve senza nemmeno prendere la barca, situazione difficile a trovarsi ad El Nido. E se vuoi passare qualche ora sulla sabbia il Beach Club di Miniloc situato ad Entalula Island, a soli 15 minuti di barca gratuita dal resort, sorge su quella che si potrebbe forse definire la spiaggia più spettacolare e scenografica di tutta la Bacuit Bay.
  • Certo, a Miniloc il sole tramonta presto e l’albergo ha un feel rustico, inoltre nonostante i costi di lussuoso non ha proprio nulla, ma qui tutto è centrato sulle attività e sull’organizzazione. Se sei un tipo attivo, ami nuotare, pagaiare in kayak, fare snorkeling e nello stesso tempo alloggiare in un’isola spettacolare dal punto di vista naturale, beh allora non trovi di meglio in tutta Palawan.
  • E’ proprio la foto della baia dove si affaccia il Miniloc Resort, come vera e propria icona di El Nido, ad aprire per prima questo post. Per farti invece un’idea della bellezza dell’isola di Miniloc guarda queste immagini a cura di jr Chello:

El Nido Resorts Pangulasian

  • Quel poco che manca a Miniloc lo trovi qui, a Pangulasian. Ed è il lusso. Certo, non aspettarti un Aman e nemmeno un Four Seasons ma El Nido Resorts Pangulasian è ad oggi l’unico e solo vero albergo di lusso presente ad El Nido e nell’intera Palawan.
  • L’isola di Pangulasian è bella, ed è anche ben situata, 4 Km da Miniloc, solo 1,5 Km a sud di Entalula e poco più a nord di Snake Island, in posizione buona per fare escursioni.
  • Ma soprattutto è una delle pochissime isole, tra quelle dove sorgono alberghi, ad offrire una lunga e bianca spiaggia, bagnata da un mare dai colori grandiosi. Che vuol dire? Che tra tutti i resorts di El Nido il Pangulasian è quello che in assoluto maggiormente permette di godere la vita di spiaggia on site, senza per forza prendere la barca per andare a fare il bagno.
  • Tre le tipologie di ville tra le quali scegliere: le panoramiche Canopy, le Beach situate direttamente sulla spiaggia e le Pool situate in posizione più defilata e con piccola piscina privata, tutte di 85 mq, con i bagni spaziosi, la veranda od il balcone e molto ben arredate. Gli ambienti comuni sono eleganti e c’è anche una grande e bella piscina, comoda per rilassarti il tardo pomeriggio dopo una giornata in giro in barca per le isole. Pangulasian è il più costoso di tutti i quattro alberghi gestiti da El Nido Resorts, ma è anche quello più bello.
  • Il video dell’arrivo a Pangulasian, delle camere e degli ambienti comuni del resort in queste immagini a cura di The Travelling Foxes:

El Nido Resorts Lagen

  • A Lagen Island, in posizione un po’ defilata nella sezione meridionale della Bacuit Bay, relativamente lontano dai punti più belli della baia. Isola montuosa, un po’ misteriosa, qualche bel punto per lo snorkeling raggiungibile solo ed unicamente in barca, spiagge poche ed a mio parere non scenografiche.
  • Le recensioni del resort che ho letto in internet sono in gran parte positive, e probabilmente hanno ragione per quanto riguarda l’ottimo comfort delle camere, gli ambienti comuni curati, l’alto livello del servizio e della ristorazione.
  • Ma quando ci sono passato davanti in barca non mi ha fatto una grande impressione. E guardando con attenzione la mappa satellitare, le foto ed i filmati c’è un qualcosa che non mi convince del tutto: quella laguna un po’ artificializzata ed in parte forse un po’ troppo cementificata sulla quale si affaccia l’albergo a me piace poco, forse si sarebbe potuto lasciare il posto più naturale. Soprattutto la mia impressione è che l’acqua all’interno della laguna sia troppo bassa per nuotare, non abbia quei colori magnifici che invece caratterizzano le isole di Miniloc e Matinloc e non offra granché in termini di snorkeling. Ed a parte una minuscola spiaggetta poco più a nord non c’è nulla vicino all’albergo che puoi raggiungere facilmente e senza spendere nulla prendendo il kayak. Magari sbaglio, ma a parte partecipare ai tours nella baia proposti dal resort la mia impressione è che a Lagen non ci sia molto da fare…
El Nido Lagen Resort, Lagen Island, El Nido, Palawan, Philippines

El Nido Lagen Resort, Lagen Island, El Nido, Palawan, Philippines

Photo Credit: El Nido Resorts

Matinloc Resort

  • A Matinloc Island, in posizione riparata a Calusa Beach sulla costa orientale dell’isola e rivolto verso l’interno della Bacuit Bay, il mare di solito è calmo e senza onde. La spiaggia sulla quale si affaccia l’albergo è piccola ma molto bella, così come è magnifica la barriera corallina subito davanti alla spiaggia, l’acqua ha colori meravigliosi. Tre altre deliziose calette, due a nord ed una a sud, possono essere raggiunte in kayak in pochi minuti.
  • L’albergo è bello ma non mi verrebbe da considerarlo una struttura di lusso, è vero che le  accommodations appaiono confortevoli ed alcune offrono anche una vista superba ma il problema sembra essere la gestione, dall’organizzazione dei trasferimenti a quella delle attività, e più in particolare il servizio e soprattutto la ristorazione. Al momento della redazione di questo post l’albergo non serviva alcol, il che è davvero strano e le tariffe includevano la sola prima colazione, con pasti e tours in barca extra e decisamente costosi.
  • Conclusione? Location geniale, spiaggia e mare molto belli ma tutto il resto è da rivedere. Il potenziale è altissimo, con un management di livello che assicuri una gestione molto curata (fondamentale quando si gestisce una struttura in posizione isolata che chiede tariffe elevate) il resort potrebbe diventare una delle strutture più appetibili della zona. Magari le cose miglioreranno, tu leggiti un po’ di reviews aggiornate prima di prenotare.
Matinloc Resort, Matinloc Island, El Nido, Palawan, Philippines

Matinloc Resort, Matinloc Island, El Nido, Palawan, Philippines

Photo Credit: Matinloc Resort

Cauayan Island Resort & Spa

  • A Cauayan Island a nord di Cadlao Island ed al di fuori della Bacuit Bay, è l’unico resort esistente sull’isola che non ha altri insediamenti umani. Si affaccia su una baia fotogenica che dà il meglio di sé con l’alta marea ed in assenza di vento e di onde, il fondo basso e roccioso non favorisce grandi nuotate. Le opportunità di esplorazione in kayak sono limitate in quanto, a parte una minuscola spiaggia sul lato sud-orientale dell’isola, la baia sulla quale si affaccia la struttura è l’unica di tutta Cauayan che per il resto si presenta rocciosa.
  • Le Beach, Lagoon e Water Villa sono sicuramente molto carine ma non mi appaiono lussuose, anche le dimensioni sono più quelle di camere normali che quelle che uno sia aspetta quando riserva una villa; meglio va con le Beachfront e la Cauayan Pool Villa, quest’ultima con piccola piscina privata.
  • Davvero molto, forse troppo costoso per quello che offre, il rapporto qualità/prezzo mi sembra non ottimale, perlomeno quando ho controllato le tariffe per la redazione di questo post, anche considerando che non includono né pranzo, né cena né le escursioni in barca alle isole che sono extra. Poi, se i costi si riducono di almeno il 30% è un’altra storia.
  • Puoi farti una tua idea dell’isola e di camere ed ambienti comuni del resort in questo video a cura di Hour Philippines TV:

The Alternative Beach Cottage

  • Nella sezione meridionale di Bacuit Bay, a Tabunan Beach, una minuscola caletta un po’ ombrosa lungo la costa nord-orientale della lunga penisola che chiude ad ovest la baia, vicino a Cudugnon Cave e quasi di fronte alla celebre Snake Island. E’ quindi sulla terraferma ma accessibile solo ed unicamente in barca.
  • E’ un semplice B&B che offre tariffe in pensione completa, sembra ben gestito, dalle descrizioni che ho letto e foto che ho visto il posto appare minuscolo, non più di 3 o 4 camere, grandi e suggerite alle famiglie con bambini. Probabilmente da prendere in considerazione solo se ami i posti piccoli e molto isolati. E soprattutto se viaggi nella stagione secca, quando il tempo è bello ed il mare ha bei colori. Non vorrei mai trovarmi qui con la pioggia e le nuvole grigie…

Gli Altri Articoli sulle Filippine

Tutti i posts sulle Filippine pubblicati fino ad oggi in questo blog.

  • Le guide dedicate alle Spiagge e Isole delle Filippine, non solo El Nido con diversi articoli dedicati alla più famosa località di tutta Palawan, ma anche la meno conosciuta Port Barton e la remota Caramoan Peninsula, praticamente sconosciuta ai viaggiatori occidentali. Con i miei suggerimenti sulle spiagge più belle e le escursioni da organizzare, oltre a tanti consigli di carattere pratico su come organizzarti per i trasporti ed i resorts più validi dove dormire.
  • Gli articoli sulla capitale Manila, con le informazioni sui trasferimenti aeroportuali e come spostarti in città, i quartieri migliori e gli alberghi meglio situati dove alloggiare, cosa vedere e le attrazioni da non perdere, la sicurezza ed il clima.

Last Update: May 21st 2018

Front cover photo credit: El Nido Miniloc Resort, Miniloc Island, courtesy El Nido Resorts. All photos of resorts are taken from official Hotel Websites, Copyright © All Rights Reserved. Other photos come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the time of publishing this post.

Share

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.