DESTINATIONS

Le Guide su Paesi, Città e Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

GREAT JOURNEYS

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

WHEN TO GO?

Il Clima

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

Goosenecks State Park e Forrest Gump Point

Guida per Visitare il Goosenecks State Park e Forrest Gump Point

Cos’è il Goosenecks State Park? E dove si trova Forrest Gump Point? Non tutti conoscono il Goosenecks: sono in molti a sfilarci vicino lungo la strada che dalla Monument Valley porta a Moab e Canyonlands senza nemmeno sospettare cosa si perdono. Il Goosenecks State Park è uno dei parchi statali più piccoli dello Utah. In pratica consiste in un solo punto panoramico, che si vede velocemente e senza perdite di tempo. Si trova poco a nord della Monument Valley ed offre un panorama eccezionale sulle sinuose anse del San Juan River. E per arrivarci dalla Monument Valley percorri una delle strade più scenografiche degli Stati Uniti passando dal celebre Forrest Gump Point.   

Forrest Gump Point north of Monument Valley in Utah

Forrest Gump Point, US 163, Monument Valley, Utah

Photo Credit: travelourplanet.com

La Strada per il Goosenecks e Forrest Gump Point

Come Arrivare al Goosenecks dalla Monument Valley?

Il Goosenecks State Park si trova poco a nord della Monument Valley. Merita una sosta sia che tu stia viaggiando dalla Monument Valley verso Moab e Canyonlands sia come veloce gita andata e ritorno dalla Monument Valley. In quest’ultimo caso andare, vedere e tornare ti porterà via meno di 2 ore. Ti suggerisco di non mancarlo.

  • Da Kayenta al punto di svolta per il Goosenecks sulla US 163 sono 47 miglia (poco meno di 76 Km). Ancora meno se parti dalla Monument Valley, solo 28 miglia (ossia 61 Km, calcolati dal parcheggio di Lookout Point & The View Hotel).
  • Dal punto di svolta sulla US 163 al punto panoramico di Goosenecks State Park sono solo 4,4 miglia (7 Km) di strada tutta asfaltata.

Forrest Gump Point lungo la Utah 163

Lungo la strada che porta al Goosenecks State Park c’è un altro punto panoramico. E’ famosissimo, prende il nome da un celebre film e lo avrai di sicuro già visto in decine di foto: Forrest Gump Point.

  • Forrest Gump Point è un tratto della Utah 163 dove la strada è perfettamente dritta per oltre una decina di chilometri. Sullo sfondo appaiono le incredibili mesas della Monument Valley.
  • Se stai arrivando da nord, da Moab e Canyonlands, diretto alla Monument Valley ad un certo punto te lo trovi di fronte poco dopo aver passato Mexican Hat. Ed è inconfondibile.
  • Se invece provieni dalla Monument Valley e stai viaggiando in auto da sud verso nord allora devi prestare attenzione. Questo perché le mesas della Monument Valley non saranno di fronte a te ma alle tue spalle, quindi guarda nello specchietto retrovisore e fermati quando ti sembra che sia il momento giusto.
  • Forrest Gump Point è un classico per le foto. Il punto migliore per fotografare è dallo slargo in cima alla piccola collina all’estremità settentrionale del lungo rettilineo della Utah 163. Le condizioni migliori sono presto al mattino o verso il tramonto. Evita di fermati lungo la strada per non causare incidenti.
Forrest Gump Point, the road where Forrest Gump decided to stop running! This is US 163, Monument Valley, Utah

Forrest Gump Point, the road where Forrest Gump decided to stop running! This is US 163, Monument Valley, Utah

Photo Credit: travelourplanet.com

Il Goosenecks State Park

Il Parco

In verità il Goosenecks State Park non è un vero parco nel senso tradizionale del termine, è costituito da un semplice punto panoramico. Ma la vista è grandiosa e considerando che raggiungerlo richiede solo una piccola e veloce deviazione dalla strada principale che dalla Monument Valley porta verso Moab ne vale la pena.

  • Questo posto è semi sconosciuto, di solito i visitatori sono pochissimi, a parte qualche camperista spesso non c’è nessuno.
  • Il panorama ricorda un po’ l’Horseshoe Bend di Page ma qui il protagonista non è il Colorado ma il San Juan River e sono i suoi incredibili meandri che vieni ad ammirare.
  • L’accesso al Goosenecks State Park è a pagamento, ma sono solo pochi dollari. Dove si parcheggia c’è un minuscolo gabbiotto, di solito all’interno c’è un ranger solitario che stacca i biglietti. Aperto tutto l’anno.
  • Una volta parcheggiato e sceso dall’auto sei arrivato. Ti basta fare non più di 3 passi per affacciarti sull’abisso. Non occorre camminare. Zero fatica, zero impedimenti.
  • Hai dei dubbi? Non sai se andare? Guarda lo spettacolo del Goosenecks al tramonto in queste immagini a cura di Felipe, o pequeno viajante:

Cosa Fare a Goosenecks?

  • Non c’è molto da fare a Goosenecks State Park ma il panorama è spettacolare e l’ambiente naturale aspro e particolarmente severo.
  • E’ stato un lavoro durato circa 300 milioni di anni, se ne sono occupati acqua, vento e ghiaccio. Ora il fiume scorre placido 300 metri sotto di te. Tutto intorno un paesaggio primordiale di rocce battute dal vento e dal sole.
  • A differenza di Horseshoe Bend il punto panoramico di Goosenecks è molto meno frequentato, spesso lo puoi avere in quasi totale esclusiva, e la cosa aggiunge magia al posto.
  • Non esistono sentieri, né lungo il bordo né per scendere all’interno del canyon verso il fiume. Con un minimo di cautela (per non cadere giù) e guardando dove metti i piedi (per non calpestare un serpente a sonagli) dal viewpoint puoi però incamminarti verso sinistra o verso destra lungo il bordo della scarpata per cercare una visuale diversa dove prendere foto.
  • Da sapere che poco a nord del Goosenecks ma raggiungibili solo lungo strade sterrate ci sono due altri posti che possono meritare la tua visita: sono la Valley of the Gods e Muley Point.
Goosenecks State Park, few miles north of Monument Valley in Utah

Goosenecks State Park, Utah

Photo Credit: travelourplanet.com

Ritornare alla Monument Valley o proseguire verso Moab

Di solito dopo aver visitato il Goosenecks o si torna alla Monument Valley o si prosegue verso Canyonlands ed Arches.

  • Tornare alla Monument Valley è veloce, in 40 minuti ci sei. Quando ho visitato il Goosenecks con la mia famiglia siamo partiti alle 7 dal Goulding’s Lodge, alle 7.40 ammiravamo il panorama del San Juan River ed alle 9 eravamo già rientrati alla Monument Valley e pronti per la gita successiva. E questo fermandoci sia all’andata che al ritorno a Forrest Gump Point per scattare le immancabii foto.
  • Se invece dal Goosenecks prosegui per Canyonlands ed Arches: una volta rientrato sulla 163, dalla deviazione per il Goosenecks fino a  Moab sono 121 miglia (195 Km), calcola circa 2 ore e 30’ di viaggio.

La Mappa e Links Utili

Last Update: May 12th 2018

Creative Commons 2.0 GenericFront cover photo credit: Goosenecks State Park by Kyle Greenberg, a big tks for this super shot! Photos in this page come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the time of publishing this post.

Share

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.