LE DESTINAZIONI

Le Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

I VIAGGI

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

IL CLIMA

Quando Andare

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

LA SALUTE IN VIAGGIO

La salute e le malattie in viaggio.

Sei in partenza per un viaggio? Sei preoccupato per malaria, febbre gialla e dengue e cerchi informazioni su vaccinazioni e profilassi? L’attenzione sulla malattie e sulla salute in viaggio e di conseguenza l’informazione aggiornata sulla situazione sanitaria nel Paese che si intende visitare è un vero e proprio must per qualsiasi viaggiatore.

I TUOI RACCONTI DI VIAGGIO

I TUOI RACCONTI DI VIAGGIO

Sei un viaggiatore? Ti piace scrivere? Vuoi pubblicare il tuo racconto di viaggio su questo blog? Mandaci il tuo resoconto di viaggio, lo pubblicheremo volentieri, potrà essere utile a tutti i lettori.

PASSAPORTI E VISTI

Passaporti e visti

Le informazioni su passaporti e visti, formalità valutarie e doganali, ambasciate e consolati, l'ESTA, il Timatic Web e gli ultimi avvisi per il viaggiatore

Come Prenotare la Visita dell'Alhambra di Granada: i Biglietti e la Prenotazione Online

Come Prenotare la Visita dell'Alhambra di Granada: i Biglietti e la Prenotazione Online

Guida per visitare l’Alhambra di Granada. Come prenotare la visita dell’Alhambra di Granada: i biglietti e la prenotazione online. La tua guida completa e dettagliatissima per organizzare al meglio la visita della spettacolare ed imponente Alhambra di Granada, una delle 3 grandi attrazioni dell’Andalusia se non il posto più famoso e visitato dell’intera Spagna. Cosa visitare all’Alhambra di Granada: che cos’è l’Alhambra ed i 5 posti assolutamente da non perdere durante la visita, ossia l’Alcazaba, il Palacio di Carlos V, i favolosi Nasrid Palaces o Palacios Nazaries, il Palacio del Partal ed i Giardini di Generalife. Come visitare l’Alhambra di Granada: tutto quanto devi conoscere sulle diverse tipologie di biglietti e di visite dell’Alhambra e perché sono maggiormente consigliabili le più complete visite durante il giorno rispetto alle visite serali. I biglietti per l’Alhambra e come prenotare online: le cose importanti da sapere su come prenotare i biglietti sul sito ufficiale e l’alternativa di prenotare i biglietti dell’Alhambra tramite agenzia. Cosa fare se i biglietti dell’Alhambra sono esauriti: i 3 vantaggi dei tours organizzati all’Alhambra e le migliori visite guidate che puoi prenotare online. Come arrivare all’Alhambra dal centro di Granada ed il sito web ufficiale dove controllare giorni di apertura, orari e costi aggiornati. E per ultimo dove dormire vicino all’Alhambra: il Parador de Granada ed i migliori alberghi situati vicino all’Alhambra con i miei commenti e consigli su quale albergo prenotare.

The Alhambra, Rising Above the Modern Town, Granada, Andalusia, Spain

The Alhambra, Granada, Andalusia, Spain

Photo Credit: Hagens_world

Guida Completa per Visitare l’Alhambra di Granada

Come Organizzare la Visita dell’Alhambra di Granada

L‘Alhambra è un posto favoloso, una delle 3 più grandi attrazioni dell’Andalusia ed una delle meraviglie assolute di tutta la Spagna, forse il monumento più celebre di tutto il Paese. Non c’è visitatore che venga a Granada che se la lasci sfuggire. 

  • La visita dell’Alhambra è straordinariamente interessante, limitandosi ai soli posti da non perdere ti occuperà facilmente almeno 3 ore se non una mezza giornata piena.
  • Di seguito in questa guida trovi le informazioni su come organizzare la visita dell’Alhambra, cosa vedere, come acquistare i biglietti con le 2 alternative di prenotare sul sito ufficiale oppure tramite agenzia, cosa fare se i biglietti dell’Alhambra sono esauriti e come raggiungere l’entrata dell’Alhambra dal centro di Granada. Oltre al sito web ufficiale dell’Alhambra dove controllare i costi e gli orari aggiornati.
  • Un paragrafo finale è dedicato a dove alloggiare all’Alhambra e nelle sue immediate vicinanze, con il famoso (e bello) Parador di Granada ed i migliori alberghi situati vicino al monumento.
Palacio de Carlos V, The Alhambra, Granada, Andalusia, Spain

Palacio de Carlos V, The Alhambra, Granada, Andalusia, Spain

Photo Credit: Fermín R.F.

Cosa Visitare all’Alhambra di Granada

Il complesso dell’Alhambra è immenso, si estende per quasi un chilometro e mezzo di lunghezza per oltre 500 metri di larghezza, completamente racchiuso da mura custodisce al suo interno una fortezza imponente, bellissimi palazzi in stile islamico e mudéjar e magnifici giardini. E’ un vero capolavoro. 

  • L’Alhambra venne fatta costruire a partire dal 1232 da Muhammad ibn Nasr, più noto come Nazar, il fondatore della dinastia nasride del Sultanato di Granada. 
  • Suo figlio Muhammad II, amico di Alfonso X di Castiglia, si occupò di ampliare e fortificare il complesso, al suo interno vennero edificate moschee, scuole, botteghe. Per secoli ci hanno vissuto i sultani arabi e centinaia se non migliaia di persone.
  • Nel 1492, con la conquista di Granada da parte dei Re Cattolici, l’Alhambra diventò uno dei palazzi reali dei re di Spagna, questo salvò il complesso dalla distruzione patita invece da tanti altri monumenti islamici a seguito della Reconquista.
  • Oggi l’Alhambra è il monumento più visitato di Spagna, sono milioni i visitatori che ogni anno varcano le sue porte.
Alcazaba, The Alhambra, Granada, Andalusia, Spain

Alcazaba, The Alhambra, Granada, Andalusia, Spain

Photo Credit: Salvador Fornel

I 5 Posti da Non Perdere all’Alhambra

Il complesso monumentale dell’Alhambra è davvero immenso, ma non occorre vedere tutto, i posti da non perdere durante la visita dell’Alhambra sono 5, situati in zone diverse all’interno del complesso, considera tra i 5 e di 20 minuti di cammino per spostarti tra una zona e l’altra.

  • L’Alcazaba: è la fortezza dell’Alhambra, la parte più occidentale del grande complesso, una vera e propria roccaforte militare con i bastioni e le torri merlate a picco sul sottostante quartiere di Albaicín.
  • Il Palacio di Carlos V: è il palazzo che più si distacca architettonicamente dal resto del complesso, un edificio in parte in stile romano classico ed in parte in stile rinascimentale, la cosa che più colpisce è il suo incredibile patio circolare su 2 piani sostenuti da colonne doriche e ioniche.
  • I Nasrid Palaces o Palacios Nazaries: il vero capolavoro assoluto dell’Alhambra, un insieme di piccoli incantevoli palazzi in stile islamico, il Mexuar, il Palacio de Comares ed il Palacio de los Leones, è qui che vivevano i sovrano arabi ed è qui che amministrano il loro impero. Ed è nel Palacio de los Leones che puoi ammirare quello che è probabilmente il cortile più famoso e bello dell’Alhambra, il celebre Patio de los Leones. Proprio per permettere ai visitatori di apprezzare al meglio i dettagli del posto l’accesso ai Nasrid Palaces è permesso a non più di 300 persone ogni mezz’ora e ad orari precisi, scritti sul biglietto di ciascun visitatore. L’intera tua visita all’Alhambra sarà regolata da questo orario.
  • El Partal: costruito sulle mura esterne sul lato nord del complesso dell’Alhambra il Palacio del Partal è il più antico e forse il più fotogenico di tutti i magnifici edifici situati all’interno dell’Alhambra, molto bella la vista su Granada e sul quartiere di Sacromonte che si gode dai giardini. E’ il palazzo ritratto nella foto di apertura di questo articolo.
  • I Giardini di Generalife: da tenere preferibilmente alla fine della visita, un insieme di magnifici giardini raccolti attorno al Palacio de Generalife, una volta la residenza estiva dei sultani. Le bellissime fontane ed i suggestivi patios ne fanno i posto più rilassante e fresco dell’Alhambra, perfetto per concludere la visita al monumento o prendersi un break di mezz’ora.
Tour of the Alhambra, Granada, Andalusia, Spain

Palacios Nazaries, The Alhambra, Granada, Andalusia, Spain

Photo Credit: Shadowgate

Come Visitare l’Alhambra di Granada: le 8 Cose Fondamentali da Conoscere

  • 1. E’ possibile visitare l’Alhambra durante il giorno acquistando il biglietto Day Tour oppure vedere l’Alhambra di sera con il biglietto denominato Night Tour.
  • 2. Se vuoi vedere l’intero complesso monumentale dell’Alhambra incluso i Nasrid Palaces, il Palacio del Partal, la fortezza dell’Alcazaba, il Carlos V Palace ed i Giardini di Generalife prenota il General Day Tour, il biglietto più completo.
  • 3. I biglietti dell’Alhambra sono validi solo per il giorno indicato, inoltre per l’accesso ai Nasrid Palaces dovrai rispettare scrupolosamente l’orario indicato sul biglietto. In primavera ed in estate quando il flusso di visitatori è al massimo presentati ai Nasrid Palaces 20 minuti prima dell’orario scritto sul biglietto. 
  • 4. La visita è individuale, una volta entrato puoi rimanere all’interno dell’Alhambra tutto il tempo che vuoi, senza limitazioni. Se ad esempio hai il biglietto con accesso ai Nasrid Palaces per le 11, tu puoi entrare all’Alhambra alle 9, visitare prima l’Alcazaba ed il Carlos V Palace, per poi poco prima delle 11 presentarti ai Nasrid Palaces, visitarli come si deve e con calma, e poi terminare la mattinata ai Giardini di Generalife. E se lo desideri e vuoi approfondire puoi continuare l’esplorazione del monumento nel pomeriggio. Esci solo quando sei stufo (o stanco).
  • 5. Sono inoltre possibili visite ai soli giardini di Generalife ed all’Alcazaba così come visite notturne ai Nasrid Palaces ed ai Giardini di Generalife, ma sono meno complete rispetto al General Day Tour.
  • 6. Tieni inoltre presente che per le Nights Visits, sebbene suggestive, dovrai necessariamente scegliere tra Nasrid Palaces e Giardini di Generalife, non potrai visitarli entrambi in quanto le visite sono contemporanee.
  • 7. Se ti viene fame sono presenti food and drink vending machines all’Access Pavilion principale ed al Service Pavilion a fianco alla Puerta del Vino, in alternativa puoi utilizzare il ristorante ed il bar del magnifico Parador de Granada, uno dei più bei parador di Spagna situato all’interno del complesso dell’Alhambra con vista sui giardini di Generalife. L’accesso al bar ed al ristorante è permesso anche a chi non alloggia nel parador.
  • 8. All’interno dell’Alhambra non sono ammesse borse o zainetti più grandi di 40×40 cm, esistono contenitori dove depositare i bagagli all’Access Pavilion principale ed al Service Pavilion, se la cosa ti interessa sul sito trovi le misure, il servizio è gratuito mostrando il biglietto del giorno ma non è prenotabile.
Patio de la Acequia, Generalife, Granada, Andalusia, Spain

Patio de la Acequia, Generalife, Granada, Andalusia, Spain

Photo Credit: Xiquinho Silva

I Biglietti per l’Alhambra e Come Prenotare Online

  • La prenotazione dell’Alhambra è la prima e la più importante delle cose da fare se intendi programmare un viaggio a Granada.
  • Non è obbligatorio, ma per l’alto afflusso di visitatori è davvero molto ma molto saggio prenotare online i biglietti con grande anticipo pagando con carta di credito. 
  • Puoi prenotare online sul sito ufficiale oppure tramite agenzia, i prezzi non si discostano troppo, le agenzie ovviamente ti chiedono un fee di prenotazione ma il sovrapprezzo non è determinante, inoltre prenotando tramite agenzia hai qualche vantaggio in più.
  • Sembra che i biglietti disponibili per visitare l’Alhambra siano 6.600 ogni giorno, la stragrande maggioranza prenotati online settimane in anticipo. La biglietteria all’entrata ne ha un piccolo contingente (una volta era di 2.000 ma ora è diminuito) ma durante la Pasqua e per l’intero periodo che va da metà aprile a metà settembre se sei senza prenotazione dovrai metterti in coda molto presto al mattino, e comunque senza alcuna garanzia di poter accedere al monumento.
  • Ricorda nuovamente che ogni biglietto è valido solo per il giorno indicato, l’orario scritto sul biglietto si riferisce all’ora in cui dovrai presentarti di fronte al Nasrid Palace, rispettalo scrupolosamente, non c’è appello!

Prenotare i Biglietti dell’Alhambra sul Sito Ufficiale

  • Se desideri prenotare online sul sito ufficiale, sotto trovi il link, puoi farlo a partire da 90 giorni prima. Durante il processo di prenotazione dovrai prima loggarti, inserendo una mail ed una password. Per poi procedere con l’acquisto vero e proprio.
  • Tutti i biglietti dell’Alhambra sono nominativi ed una volta acquistati sul sito ufficiale sono non rimborsabili. All’entrata puoi mostrare il print-out oppure il biglietto in formato digitale sul tuo telefono, la cosa importante è il QR code. Fondamentale portare con te la carta di identità oppure il passaporto per accedere al monumento.
  • Le audioguide sono disponibili a pagamento, volendo puoi anche prenotarle online, guarda sul sito. In alternativa utilizza gratuitamente la app dell’Alhambra per IOS e ANDROID scaricabile dal sito ufficiale, c’è anche in italiano.

Prenotare i Biglietti dell’Alhambra tramite Agenzia

  • Per molti prenotare il biglietto di accesso all’Alhambra tramite agenzia risulta più semplice, facile e veloce, senza necessità di doverti loggare come sul sito ufficiale. Il prezzo è lievemente superiore ma l’intero processo di prenotazione è più easy e dura solo pochissimi minuti.
  • Prenotando tramite agenzia tu tieni presente che l’ora esatta di accesso ai Nasrid Palaces ti verrà comunicata una volta terminata la prenotazione, a seconda dell’agenzia che usi la conferma può essere immediata e contestuale alla prenotazione oppure soggetta a riconferma entro 48 ore da quando prenoti. Qui 2 links entrambi di GetYourGuide dove puoi prenotare acquistando in anticipo il biglietto di entrata e pagando con carta di credito. Se occorre o se hai dubbi, una volta prenotato contatta telefonicamente GetYourGuide, rispondono in italiano da un numero italiano, sul sito guarda in Assistenza.
  • Granada: Ingresso Prioritario all’Alhambra e Palazzi Nasridi include il biglietto per il General Day Tour con accesso a tutte le aree visitabili, ossia l’Alcazaba, il Palazzo di Carlo V, i Palazzi dei Nasridi, il Palazzo ed i Giardini di Generalife ed i Bagni della Moschea; come per qualsiasi altra prenotazione che riguarda l’Alhambra devi indicare i nomi, cognomi, date di nascita e documenti di tutti i partecipanti durante la prenotazione.
  • Palazzi Nasridi e Generalife: Biglietto con Audioguida include oltre al biglietto di entrata anche l’audioguida, è disponibile in italiano, selezionala durante il processo di prenotazione; comodo assicurarsi sia il biglietto di entrata all’Alhambra sia l’audioguida con una sola prenotazione ed una sola transazione senza dover fare la prenotazione separata come sul sito ufficiale.
Patio de los Leones, Palacio de los Leones, Palacios Nazaries, The Alhambra, Granada, Andalusia, Spain

Patio de los Leones, Palacio de los Leones, Palacios Nazaries, The Alhambra, Granada, Andalusia, Spain

Photo Credit: Dominique Lacaze

Cosa Fare Se i Biglietti dell’Alhambra Sono Esauriti

Se i biglietti dell’Alhambra fossero esauriti per visitare comunque l’Alhambra hai altre opzioni: cercare aiuto in albergo, le tessere e le escursioni organizzate. La prima e l’ultima sono le più interessanti.

  • Se ti trovi già a Granada puoi chiedere al tuo albergo se ti procura i biglietti, gli albergatori hanno corsie preferenziali e sebbene il contingente di biglietti loro riservato sia molto ridotto è una strada da provare. 
  • In alternativa puoi acquistare delle tessere, la Granada Card e l’Alhambra Card le più conosciute, che includono tra le altre cose l’accesso all’Alhambra. Attenzione però che non sono particolarmente economiche, ed il loro costo è fortemente influenzato dalle tante altre attrazioni di Granada incluse all’interno del pacchetto, attrazioni che magari non ti interessano. Tu tieni presente che Granada si visita tutta a piedi senza necessità di dover prendere né taxi né bus, ed a parte l’Alhambra ed il quartiere di Albaicín, per vedere il quale non occorre ovviamente alcun biglietto, le uniche altre grandi attrazioni di Granada che davvero meritano il biglietto di entrata sono la Cattedrale e la Capilla Real. E la somma dei costi di accesso di queste ultime e dell’Alhambra è generalmente ben inferiore al costo delle tessere.
  • Le escursioni organizzate che a Granada prevedono la visita dell’Alhambra con una guida risolvono alla base il problema di visitare l’Alhambra nel caso che i biglietti per quest’ultima siano esauriti. Spesso puoi prenotare anche all’ultimo momento, anche solo uno o due giorni prima, i costi sono più che ragionevoli ed hai una guida che ti spiega le cose. In un posto ricco di storia e dove le cose da vedere sono tante la guida è un vero plus, arricchisce e di parecchio l’esperienza di visita, inoltre questi tours a Granada funzionano bene, sono molto ben rodati, ma soprattutto, ed un po’ inaspettatamente, offrono 3 vantaggi davvero interessanti.

I 3 Veri Vantaggi dei Tours Organizzati all’Alhambra

Di solito non ci si pensa, relegando i tours organizzati a delle opzioni costose e di poco interesse, dei quali si può fare tranquillamente a meno. In verità prenotare un tour organizzato per visitare l’Alhambra ha 3 vantaggi, cose non scontate ma reali. 

  • Il primo: a differenza dei puri biglietti dell’Alhambra presi sul sito ufficiale, molte delle escursioni che ti portano a visitare l’Alhambra ammettono le cancellazione senza penali fino a 48 o 24 ore prima, la cosa ha la sua utilità se prenoti in anticipo e poi per qualsiasi motivo cambi programma. Il refund è sicuro ed avviene in poche giorni. E comunque hai un ufficio clienti a cui rivolgerti per qualsiasi informazione, e nel caso di tutte le escursioni proposte da GetYourGuide con personale parlante italiano, se hai dei dubbi puoi telefonare e chiedere.
  • Il secondo, ancora meno scontato: prima visiti l’Alhambra con una guida, che ti racconta per fila e per segno la storia e cosa stai vedendo, poi al termine del tour puoi rimanere all’interno dell’Alhambra per tuo conto, salutando la guida e continuando la tua esplorazione del posto. Si, è così, una volta dentro e terminata la visita guidata nessuno ti obbliga ad uscire dal monumento, se lo desideri puoi tornare per tuo conto a rivedere l’Alcazaba od i Giardini di Generalife, dedicandoci tutto il tempo che desideri, magari con più calma e senza essere pressato da nessuno. La cosa vale in particolare se prenoti uno dei tours del mattino.
  • Il terzo: in caso di code ai singoli palazzi, cosa non infrequente nei ponti primaverili ed in estate, spesso e volentieri i tours guidati hanno la precedenza, potendo entrare senza attese o con attese ridotte, non è una cosa da poco, significa vedere di più in meno tempo.

Le 6 Migliori Visite Guidate dell’Alhambra

  • Una delle visite guidate di maggior successo di Granada è l’escursione Alhambra e Generalife: Ingresso Prioritario e Tour di Gruppo, l’operatore locale è l’osannatissimo Nhue Concierge, una delle più apprezzate agenzie locali di Granada. Il tour è effettuato con un massimo di 20 partecipanti e prevede almeno 2 orari di partenza diversi, uno al mattino ed uno nel primo pomeriggio, alcuni giorni la settimana puoi prenotare il tour con guida in italiano, ogni giorno in inglese. Il tour include ovviamente l’accesso ai Nasrid Palaces e puoi partecipare anche se viaggi solo, il costo è contenuto ed il rapporto qualità/prezzo ottimo. Due escursioni simili se non uguali da confrontare sono Granada Tour Guidato Prioritario: Alhambra e Generalife organizzato dall’ottimo Granada Online e Granada: Biglietto per l’Alhambra e i Palazzi dei Nasridi a cura di Andalucia Travel Experience, se le cose non sono cambiate è di solito possibile scegliere tra 2 orari di partenza diversi. Indipendentemente dal nome dell’escursione, tutti quante prevedono la visita completa e guidata di tutti i monumenti e palazzi inclusi nel biglietto General Day Tour, ossia la fortezza dell’Alcazaba, il Carlos V Palace, i Nasrid Palaces, il Palacio del Partal ed i Giardini di Generalife.
  • Leggermente più costosa ma sempre disponibile con guida in italiano l’escursione Granada: Tour Premium Prioritario di Alhambra e Generalife, oltre alla guida il costo include il biglietto di accesso e la visita completa dell’Alhambra con i Palazzi dei Nasridi, l’Alcazaba, il Generalife, il Palazzo di Carlo V e i bagni della moschea, un aspetto interessante è che questo tour viene effettuato a gruppi piccoli con non più di 10 partecipanti.
  • Se cerchi un tour dell’Alhambra con guida privata parlante italiano, solo per te e la tua famiglia od il tuo gruppo di amici guarda Alhambra e Palazzi dei Nasridi: Tour Guidato, il prezzo più elevato è dovuto ovviamente alla guida privata in esclusiva.
Great View of the Alhambra with Sierra Nevada in Background, Granada, Andalusia, Spain

Great View of the Alhambra with Sierra Nevada in Background, Granada, Andalusia, Spain

Photo Credit: Salvador Fornell

Come Arrivare all’Alhambra dal Centro di Granada

  • Se decidi di raggiungere l’Alhambra a piedi, come fa la stragrande maggiornaza dei visitatori, non sottovalutare la strada, Calle Cuesta de Gomérez, che da Plaza Nueva nel centro di Granada ti porta all’ingresso dell’Alhambra. 
  • Perché le mura sono vicine ma per raggiungere l’Access Pavilion, punto di entrata principale del monumento, ti occorrerà almeno mezz’ora abbondante di passeggiata, da fare a passo convinto ed in costante salita. 
  • Tienine conto se hai prenotato via internet ed hai già un’ora prefissata per l’ingresso ai Nasrid Palaces, ad ulteriori 20 minuti dall’Access Pavilion.
  • Come alternativa all’entrata principale dell’Access Pavilion se hai già il biglietto puoi utilizzare l’entrata della Puerta de la Justicia, arrivando da Plaza Nueva lungo Cuesta de Gomérez risparmi 7/8 minuti di cammino.
  • Se il tuo albergo si trova nel quartiere del Realejo una via alternativa per raggiungere a piedi l’Alhambra è la Cuesta del Realejo, senza dover prima passare da Plaza Nueva e risalire la Cuesta de Gomérez. La via parte dalla minuscola Plaza del Realejo nelle vicinanze della più importante Plaza de Santo Domingo.
  • Sia dal centro di Granada che dall’Albaicín puoi raggiungere l’Alhambra anche in bus, al momento dell’update di questo articolo i bus giusti sono rispettivamente il C30 Alhambra-Centro e C32 Alhambra-Albaicín. Visto però che le cose cambiano tu chiedi riconferma al tuo albergo, che saprà anche indicarti la fermata più vicina. In alternativa consulta il sito ufficiale Movilidad Granada oppure la pagina dedicata a Granada su Moovit
Alhambra by Night, Granada, Andalusia, Spain

Alhambra by Night, Granada, Andalusia, Spain

Photo Credit: Pepe Serrano

Le Info Utili per Visitare l’Alhambra: Giorni, Orari di Apertura e Sito Web Ufficiale dell’Alhambra

  • Ma quando si può visitare l’Alhambra? Escluso il 25 dicembre ed il 1 gennaio quando rimane chiusa, l’Alhambra è sempre aperta alle visite ogni altro giorno dell’anno.
  • E gli orari? Per il Day Tour, da aprile ad ottobre il complesso monumentale dell’Alhambra è generalmente aperto dalle 08.30 alle 20, in inverno chiude prima.
  • E le visite notturne? Per il Night Tour, da aprile ad ottobre le visite serali sono possibili dalle 21 alle 22.30, in altri periodi valgono orari diversi.
  • Il website ufficiale: Patronato de la Alhambra Y Generalife, ricontrolla prezzi, giorni ed orari di apertura aggiornati, sullo stesso sito se desideri puoi acquistare il biglietto di entrata.
Parador de Granada, Alhambra, Granada, Andalusia, Spain

Parador de Granada, Alhambra, Granada, Andalusia, Spain

Photo Credit: Parador de Granada

Dove Dormire all’Alhambra

Il mio consiglio è di dormire nel centro di Granada, e più in dettaglio il più vicino possibile a Plaza Nueva, zona non solo piacevole per i suoi locali e ristorantini ma soprattutto strategica per poter raggiungere velocemente ed a piedi tutte le più grandi attrazioni di Granada, incluso la Cattedrale, la Capilla Real ed il fascinoso quartiere dell’Albaicín. Se tu volessi però alloggiare il più possibile vicino all’Alhambra ecco gli alberghi che ti consiglio, a partire dal bellissimo Parador de Granada, situato all’interno del monumento. 

  • Parador de Granada, la situazione è chiaramente impareggiabile, all’interno del grande complesso dell’Alhambra con vista sui giardini di Generalife. Anche l’edificio è di effetto, un antico convento francescano, con il patio moresco, il chiostro, la chiesetta del convento ed i bellissimi ambienti comuni. Meno bene va con le camere, che sono sicuramente carine ma nulla di trascendentale, anche considerato quello che paghi. Da considerare la lontananza dal centro e dalla vita serale di Granada, almeno mezz’ora a piedi, oppure occorre prendere il taxi. A mio parere perfetto per una notte.
  • Eurostars Washington Irving, uno dei 5 stelle più belli di Granada situato a soli 100 metri dall’Access Pavilion, punto di entrata all’Alhambra. Camere arredate in stile contemporaneo, biblioteca, palestra e piscina all’aperto.
  • Alhambra Palace, circa a metà strada tra il centro di Granada ed il padiglione di accesso all’Alhambra, alto sulla collina. L’albergo vale per la gran vista panoramica su Granada e la bella terrazza, sicuramente il servizio è molto buono ma lo stile degli arredi è quello classico, insomma quando entri in camera non c’è l‘effetto wow. A mio parere a Granada ci sono 5 stelle migliori.
  • Carmen de la Alcubilla del Caracol, a sud del centro, sulla collina dell’Alhambra vicino all’Alhambra Palace, equidistante tra Plaza Nueva e l’Access Pavilion dove si entra nel monumento, per raggiungere quest’ultimo calcola 15 minuti a piedi. E’ un 3 stelle, ma un 3 stelle di grande charme, piccolo, intimo, gli ambienti sono quasi quelli di una casa privata. Alcune camere hanno una terrazza con magnifica vista su Granada.
  • Rooms Vita, 500 metri a sud di Plaza Nueva sulla collina dell’Alhambra, l’Access Pavilion dista 850 metri. E’ un 2 stelle quasi scicchettoso, camere piccole ma belle e luminose, con il legno, i toni chiari ed i cuscini tutti colorati, niente di triste per capirci. Non mancano un bar allegro e la terrazza con vista su Granada. Ottima scelta se vuoi alloggiare il più possibile vicino all’Alhambra e viaggi con un budget ridotto. 

Puoi localizzare la posizione esatta degli alberghi qui descritti nella mappa all’interno dell’articolo Dove Dormire a Granada: 16 Alberghi da Urlo Dove Alloggiare a Granada tra il Centro Storico e l’Albaicín, la mappa riporta inoltre l’esatta posizione dell’Alhambra e dell’Access Pavilion oltre che di tutte le più belle ed interessanti attrazioni di Granada.

Granada by Night, Andalusia, Spain

Granada by Night, Andalusia, Spain

Photo Credit: Javier Morales

Tutte le Guide su Granada e l’Andalusia

Gli articoli e le guide su Granada ed il resto dell’Andalusia già pubblicati in questo blog.

  • I 3 posts con i miei suggerimenti su cosa vedere ed i posti assolutamente da non perdere a Granada, Córdoba, e Siviglia, articoli snelli e veloci da leggere, comodi per farsi rapidamente un’idea sulle attrazioni più belle, quei posti davvero da urlo che non devi mancare.
  • Le guide sull’Andalusia con le informazioni su dove dormire ed i miei consigli sugli ostelli e gli alberghi più belli di Granada, Córdoba e Siviglia, le cose importanti da conoscere su come prenotare online le visite all’Alhambra di Granada ed al Real Alcázar de Sevilla, e due articoli interamente dedicati a come organizzare da solo ed in autonomia un economico viaggio che utilizzando i comodissimi treni spagnoli ti porta a visitare le tre più interessanti città della regione; all’interno trovi i links a musei, luoghi di interesse ed attrazioni, comodi per controllare orari e costi aggiornati.

Last Update: October 3rd 2020

Creative CommonsFront cover photo credit: Palacio del Partal, The Alhambra, Granada, Andalusia, thanks to Hagens_world for this great shot. All photos in this page come from Flickr: Creative Commons Licensed Photos

Comments are closed.