DESTINATIONS

Le Guide su Paesi, Città e Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

GREAT JOURNEYS

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

WHEN TO GO?

Il Clima

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

Le Isole di Bunaken e Siladen: i Coralli Più Belli d’Indonesia

Le Isole di Bunaken e Siladen: i Coralli Più Belli d’Indonesia

Dov’è il mare più bello dell’Indonesia? Dove andare alla ricerca di squali, tartarughe e coralli colorati? Quali sono le isole migliori per lo snorkeling e le immersioni dell’enorme arcipelago indonesiano? Una guida completa e dettagliata delle isole di Bunaken e Siladen nel nord di Sulawesi in Indonesia. Come arrivare dall’aeroporto di Manado in taxi e barca. Come organizzarti per gite in barca, immersioni e snorkeling. Ma Bunaken è davvero un parco marino? Il problema della spazzatura sulle spiagge. Il clima ed i mesi migliori per visitare il nord di Sulawesi. Le informazioni utili e le cose importanti che devi conoscere. Un articolo che ti racconta tutto delle due isole, da leggere attentamente prima di prenotare il tuo viaggio a North Sulawesi.  

Boat trip around Pulau Bunaken in North Sulawesi, Indonesia

Pulau Bunaken, North Sulawesi, Indonesia

Photo Credit: travelourplanet.com

Perché Andare a Pulau Bunaken e Pulau Siladen

Perché è uno dei posti migliori di tutto il pianeta dove fare snorkeling ed immersioni. Poco al largo delle isole il basso fondale corallino precipita per centinaia di metri verso il blu degli abissi fino ad oltre 1.500 metri di profondità, non è così infrequente osservare i grandi pesci pelagici. Qui abbondano pesci napoleone, razze, murene e grandi tartarughe, si vedono anche squali e delfini.

Perché nonostante le spiagge siano poche e tutt’altro che accattivanti, il tratto di mare intorno a Bunaken e Siladen è un autentico acquario naturale. La biodiversità è elevatissima e la varietà di coralli e spugne è addirittura straordinaria. Se non sei un sub puoi fare uno snorkeling strepitoso solo con maschera e boccaglio, su un fondale basso e coloratissimo. La barriera corallina è molto estesa e situata vicino a riva. Bastano 15 minuti di barca per raggiungerla e diversi tratti sono accessibili anche direttamente dalla spiaggia.

Perché Bunaken e Siladen offrono sistemazioni per tutte le tasche. Trovi resorts carini e ricercati ma anche alberghetti decenti dove dormire con 20 o 30 Euro per notte, puoi venire anche se hai un budget super limitato.

Perché entrambe le isole distano una sola ora di barca dall’importante città di Manado, dotata di un aeroporto discretamente ben collegato con Singapore ed il resto dell’Indonesia. Ci arrivi molto più facilmente e con costi più bassi rispetto a destinazioni come la costa orientale del Borneo o la lontana Raja Ampat.

A Canadair Regional Jet Garuda Airlines at Manado Airport, Sulawesi

Manado Airport, North Sulawesi, Indonesia

Photo Credit: travelourplanet.com

Dove Sono Pulau Bunaken e Siladen? Come Arrivare?

Pulau Bunaken e Pulau Siladen si trovano nel Mar di Celebes in Indonesia, a sole 2 miglia al largo della grande isola di Sulawesi ed a 8 miglia dal porto di Manado. Vi si accede solo in barca.

Atterrare a Manado e Raggiungere il Porto

Base di accesso ad entrambe le isole di Bunaken e Siladen è la città di Manado, nel nord-est di Sulawesi. Manado ha un aeroporto relativamente importante, la sigla è MDC, è qui che devi atterrare.

  • Manado è collegata da Silk Air con Singapore e da Garuda e Lion Air (più una serie di altre piccole variopinte compagnie) con il resto dell’Indonesia, di solito via Makassar la città principale di Sulawesi.
  • Utilizzare i comodissimi voli Silk Air da Singapore ha senso se inserisci questa tratta all’interno del tuo biglietto intercontinentale Singapore Airlines dall’Italia, altrimenti sono carissimi. Le tariffe di Garuda e di Lion dal resto dell’Indonesia sono buone, ma se parti da Bali considera che sono oltre 1.500 Km di percorso, quindi il biglietto avrà comunque un certo costo.
  • Dall’aeroporto di Manado al porto sono 14 Km, occorre attraversare il centro e la strada è trafficata, ci si impiega almeno mezz’ora.  
  • All’aeroporto di Manado i taxi abbondano, puoi scegliere i taxi a tariffa fissa oppure i taxi a tassametro. La differenza di costo tra gli uni e gli altri è minima e non determinante. Ad agosto 2014 spesi 70.000 Rupie di tassametro più 10.000 di airport parking fee rispetto alle 100.000 Rupie della tariffa fissa.
Port of Manado, big boats go to Sangir and Talaud Archipelago, smaller fast boats go to Bunaken Island

Fast Private Boats to Bunaken, Port of Manado, North Sulawesi, Indonesia

Photo Credit: travelourplanet.com

In Barca dal Porto di Manado a Pulau Bunaken e Pulau Siladen

Hai due soluzioni per andare dal porto di Manado alle isole di Bunaken e Siladen. La lenta barca pubblica oppure i più veloci motoscafi privati. Io ho utilizzato la prima in andata ed il motoscafo al ritorno.

Private Boats

  • Sono piccoli e veloci motoscafi parzialmente cabinati e dotati di uno o due motori fuoribordo da 100CV che in 45/50 minuti ti portano da Manado a Bunaken o Siladen.
  • I motoscafi sono ormeggiati nel piccolo porto a forma circolare situato esattamente sotto il Celebes Hotel. Generalmente i taxi ti lasciano all’entrata del porto a pochi metri dalle imbarcazioni, qui c’è un gabbiotto dall’aria ufficiale dove ti puoi rivolgere per cercare una barca.
  • Le barche private partono su richiesta, ossia non c’è un servizio schedulato. Niente molo (se le cose non sono cambiate), le barche sono in rada, per imbarcarsi di solito occorre togliere le scarpe, rimboccarsi i pantaloni e percorrere qualche metro nell’acqua bassa.
  • Il costo delle private boats dipende dal numero delle persone, dalla disponibilità delle barche, dalla tua capacità di contrattazione e probabilmente da qualche altro fattore ancora. Per la tratta inversa da Bunaken a Manado ho pagato (ad agosto 2014) 400.000 Rupie per 3 persone. Due ragazzi incontrati sull’isola hanno affermato di aver viaggiato in 2 da Manado a Bunaken con solo 200.000 Rupie.   
The canal on the North side of Manado Port in Sulawesi

Port of Manado, North Sulawesi, Indonesia

Photo Credit: travelourplanet.com

Public Boat

  • E’ una barca in legno lunga poco più di 15 metri e larga quasi 4, dall’aspetto abbastanza pittoresco. Donne e bambini locali viaggiano sottocoperta, insieme ad ogni genere di mercanzia, dai contenitori per l’acqua alle uova alle banane. Gli uomini locali si piazzano saggiamente sul tetto. I turisti si dividono, chi vuole prendere il sole e vedere bene il panorama raggiunge il tetto, gli altri stipati sotto.
  • Se le cose non sono cambiate la public boat effettua servizio tutti i giorni escluso la domenica. Un solo servizio al giorno in entrambe le direzioni.
  • Di solito ogni isola ha la sua propria public boat. Quindi c’è la barca che va a Bunaken e quella per Siladen.
  • Inutile che lo cerchi, non esiste un botteghino od un ufficio dove fare il biglietto. E non esiste nemmeno il biglietto. Si paga a bordo, generalmente quando si arriva (ma tu chiedi il prezzo prima di imbarcarti).
  • La public boat parte da un posto diverso da quelle delle  barche private. Dall’entrata principale del porto (dove in genere ti lascia il taxi) occorre attraversare a piedi il mercato e raggiungere il porto canale situato a nord del mercato. In tutto sono poco meno di 200 metri. Le barche pubbliche sono ormeggiate alla banchina ed accessibili con una passerella in legno.
  • Da Manado le public boats di solito partono tra le 14 e le 16. Il ritorno dalle isole è invece previsto tra le 7 e le 9 del mattino. L’orario esatto è influenzato dalla marea e da cosa vuol fare il comandante. L’esperienza mia e di altri con cui ho parlato è che è meglio non aspettarsi una puntualità svizzera… soprattutto nella tratta di andata da Manado.
  • Ad agosto 2014 il costo della public boat per Bunaken era di 50.000 Rupie per ogni adulto e 20.000 Rupie per i bambini. E’ possibile che quando viaggi tu questi costi siano cambiati.

Da sapere che se non hai voglia di provvedere tu direttamente al trasferimento, i resorts se ne possono occupare per tuo conto (almeno i più importanti). Incontrandoti all’aeroporto ed organizzando auto e barca privata fino al resort. Evidentemente la cosa ti costerà di più ma indubbiamente risulta comodo.

Public Boat to Pulau Bunaken leaves from the canal on the North side of Manado Port, Sulawesi

Public Boat to Bunaken, Manado Port, North Sulawesi, Indonesia

Photo Credit: travelourplanet.com

Le Isole di Bunaken e Siladen: Cose Importanti da Conoscere

  • Sia a Pulau Bunaken che a Pulau Siladen la quasi totalità dei resorts offre la pensione completa inclusa nella tariffa base della camera. Quindi prima colazione, pranzo e cena sono già comprese nel prezzo che paghi. Che tu faccia immersioni o gite per lo snorkeling, per pranzo si rientra sempre al resort, per poi ripartire nuovamente nel primo pomeriggio.
  • Sulle isole non esistono ristoranti e bars esterni agli alberghi così come non esistono negozi. Nei paesini non mancano però dei piccoli spacci dove acquistare acqua, coca cola, birra, creme solari e repellenti per gli insetti. Quindi non aspettarti una vita sociale o l’atmosfera delle isole thailandesi. La sera da fare non c’è proprio nulla e si va a dormire presto.
  • Quanto stare? Se fai immersioni full time puoi stare quanto vuoi, se invece vai per lo snorkeling 3 notti sono più che sufficienti per godere il posto, poi prosegui il tuo viaggio verso qualche altra destinazione. Se vuoi fare altro mare l’isola di Bangka è da non perdere.
  • I point makers sulla mappa che segue evidenziano la posizione delle due isole di Pulau Bunaken e Pulau Siladen rispetto alla città ed all’aeroporto di Manado:

My location
Get Directions

Cosa Fare a Bunaken e Siladen? Immersioni e Snorkeling

C’è una sola ed unica ragione per venire a Bunaken e Siladen. Fare snorkeling ed immersioni per gran parte della giornata.

  • La barriera corallina è molto estesa ed in condizioni perfette. Praticamente circonda entrambe le isole. Io non le ho contate ma sembra che qui si possano osservare il 70% di specie di pesci che popolano l’Oceano Pacifico e centinaia di coralli, morbidi e duri, di ogni forma e dimensione. Una varietà straordinaria. Credo che non esistano molti altri posti in tutto il pianeta ad offrire più vita sottomarina.
  • La temperatura dell’acqua si aggira sui 27-30°, il mare di solito è calmissimo e la visibilità eccezionale, specialmente in luglio ed agosto. La corrente c’è ma in genere è leggera e non disturba. Gli snorkelisti ne possono addirittura approfittare per farsi trasportare lentamente e senza fatica.
  • La caratteristica di Bunaken e Siladen, quella che rende unico questo posto, è la scogliera sottomarina che precipita letteralmente a picco a nemmeno un centinaio di metri dalla riva fino a raggiungere l’abissale profondità di oltre 1.500 metri. Io non sono un subacqueo ma i divers con cui ho parlato erano entusiasti delle immersioni in parete.
  • Senza andare lontano e senza scendere in profondità si osservano pesci farfalla e pesci balestra, pesci scorpione e pesci napoleone, grandi tartarughe, murene ed a volte serpenti di mare a bande bianche e nere. Un po’ più al largo e scendendo più sotto non è insolito incontrare branchi di carangidi, barracuda e qualche occasionale squalo di barriera. Ci sono anche i dugonghi e le mante.
  • Ecco come il celebre Guy Buckles descrive il famoso Timur Wall, a poche decine di metri dal lato orientale di Bunaken: “This is truly breathtaking, an incredible dive any time of day; but dived early morning or late afternoon, when the light begins to die and the fish start feeding in earnest, Timur is the diving equivalent of a religious experience. … There is more variety on this site, given the right conditions, than I have seen anywhere else in Indonesia. If it’s in the fish guidebook, it’s on this reef – and it would truly take a whole book to recite the species spotted on even a single dive. … Whatever you do and however you dive it, don’t miss this spot. If you could do only one dive in North Sulawesi, this would have to be it.” Da The Dive Sites of Indonesia, Guy Buckles, 1995, tramite Living Colours.
  • Lo spettacolare muro verticale è accessibile senza alcuna difficoltà anche a chi fa solo snorkeling: un attimo prima nuoti sopra un tappeto multicolore di coralli in nemmeno un metro di acqua, un attimo dopo sei sospeso su un abisso blu senza fondo… Il mio bambino di 10 anni era entusiasta della cosa ed attirato irresistibilmente dallo strapiombo.
  • Ho un ricordo bellissimo dello snorkeling fatto tra Bunaken e Siladen, senza dubbio il miglior snorkeling che abbia mai fatto. Non ho visto né squali né barracuda, ma tartarughe e tantissimi pesci, anche se la cosa che più mi ha colpito è l’eccezionale bellezza di spugne e coralli.
  • Puoi farti un’idea dell’incredibile biodiversità del mare di Bunaken e Siladen in questo video a cura di Nick Hope/Bubble Vision:

Come Organizzarsi per Immersioni e Snorkeling

La quasi totalità dei turisti che vengono a Bunaken e Siladen organizza snorkeling ed immersioni tramite il centro diving interno del proprio resort.  

  • Alcuni resorts accettano solo divers, molti sono consigliati solo per divers, tutti organizzano le immersioni tramite un diving interno o si appoggiano ad un altro resort. La qualità dei centri diving non è però la stessa.
  • Tutti i resorts organizzano su richiesta anche barche private per lo snorkeling ma se alloggi a Pantai Pangalisang a Bunaken oppure vicino al paesino di Siladen puoi anche fare per tuo conto andando a cercare una barca in paese, di solito spendendo qualcosa di meno.
  • Ad agosto 2014 mi recai sulla spiaggia di fronte alla chiesa di Bunaken e direttamente con un barcaiolo contrattai una barca privata in esclusiva per 3 persone pagando 500.000 Rupie per un’intera giornata (mattina+pomeriggio). Il resort dove alloggiavo ne chiedeva 600.000.
  • Sia a Bunaken (soprattutto la costa sud-orientale) che a Siladen esistono diversi punti dove la barriera corallina è accessibile anche dalla spiaggia nuotando per poco più di 50 metri. Occorre superare le mangrovie ed il primo tratto di fondale caratterizzato da sabbia ed alghe.
  • La maggior parte dei siti migliori per le immersioni e lo snorkeling richiede una barca, ma il tragitto che dovrai fare è breve, ci arrivi in non più di 15 – 20 minuti.
Boat tour for Snorkeling in Pulau Siladen, flat Pulau Bunaken and the volcanic cone of Pulau Manado Tua are in the background

Snorkeling in Pulau Siladen, Sulawesi, Indonesia

Photo Credit: travelourplanet.com

Parco Marino Si. O Parco Marino No?

Sulla Lonely Planet, nelle altre guide e sui siti internet dei resorts leggi che Pulau Bunaken e Siladen, insieme alle vicine isole di Manado Tua, Pulau Mantehage e Pulau Naeng fanno parte di un parco marino protetto.

La Tassa di Ingresso che (Forse) Non Esiste

  • Su siti web e guide leggi anche che tutti i visitatori (divers e non divers) devono  obbligatoriamente pagare al loro arrivo sulle isole una entrance fee di 50.000 Rupie (per un soggiorno fino a 3 giorni) o 150.000 (se stai di più). Ti verrà dato un braccialetto di plastica da tenere per tutta la tua permanenza e da mostrare a richiesta ai rangers del parco.
  • Io questa tassa di ingresso che dovrebbe servire alla salvaguardia del parco l’avrei pagata molto volentieri, anche perché il costo è irrisorio. Solo che nessuno me l’ha chiesta. E nemmeno ho trovato dove andare io a pagarla.
  • Non mi hanno chiesto di pagare nel posto di polizia all’entrata del porto di Manado e nemmeno al momento di imbarcarmi sulla public boat diretta a Bunaken. Ma soprattutto nessuno mi ha chiesto nulla quando sono sbarcato a Bunaken (e lo sbarco è avvenuto sulla spiaggia nel centro del paese) e nemmeno al resort dove alloggiavo. E mai, durante i miei 3 giorni di permanenza tra Bunaken e Siladen qualcuno mi ha chiesto qualcosa. Ho girato più volte tra la spiaggia di Pantai Pangalisang, il pier principale dell’isola e l’area intorno alla chiesa di Bunaken, nel paesino principale dell’isola e non ho visto alcun ufficio dove andare a regolarizzare la mia posizione e contribuire nel mio piccolo alla salvaguardia del parco.
  • Non solo. Non ho nemmeno trovato la sede del parco od un qualcosa che assomigliasse ad un ufficio. E si che mi sarebbe piaciuto chiedere qualche informazione e magari prendere una cartina con segnati i punti per lo snorkeling o qualche opuscolo da commentare con mio figlio.
  • In 3 giorni di permanenza non ho visto un solo ranger od una guardia in giro. Né in terra né in mare.
  • Ora è possibile che io sia imbranato e che non ci veda tanto bene (in effetti porto gli occhiali) ma qualche dubbio mi è venuto. E non solo per la questione di questo famigerato biglietto di ingresso.
Plastic and Garbage on the beach of Pantai Pangalisang in Pulau Bunaken, North Sulawesi,

Garbage, Pantai Pangalisang, Pulau Bunaken, North Sulawesi, Indonesia

Photo Credit: travelourplanet.com

La Spazzatura sulle Spiagge di Bunaken

Quello che ho visto sulle spiagge di Bunaken, ed in parte di Siladen, mi ha lasciato allibito. Una quantità di spazzatura spaventosa. Una cosa che poco si addice ad un’area protetta.

  • La spazzatura sulle spiagge è una caratteristica di quasi tutta l’Indonesia e di altri paesi dell’Asia. Spesso ne trovi anche su spiagge assai remote e distanti da qualsiasi città.
  • Probabilmente hanno problemi più importanti a cui pensare ma per chi vive da queste parti la parola ecologia ed il verbo riciclare sono termini sconosciuti.
  • In Indonesia e nel resto del Sud-est asiatico di discariche ne esistono poche e tutti (o quasi) buttano la spazzatura a pochi metri da dove vivono. E per chiunque viva in un’area costiera la spiaggia ed il mare sembrano il posto preferito dove andare a gettare plastica e qualsiasi altra immondizia.
  • Ma a Bunaken e Siladen la cosa risalta maggiormente che in altri posti. Complici le correnti, la vicinanza con la città di Manado (che sorge proprio di fronte a poche miglia) e le poche e strette spiagge che caratterizzano le due isole. Dove la spazzatura, soprattutto plastica, si accumula.
  • Fortunatamente quando fai immersioni ed anche quando fai snorkeling la plastica non si nota (o si nota poco, ho fatto più volte uno snorkeling meraviglioso osservando una barriera corallina assolutamente pulita ed intatta) ma quando sei sulla spiaggia è un dramma. E la vista è avvilente.
  • Delle due sole spiagge di Bunaken solo un piccolo tratto di Pantai Liang e Pantai Pangalisang viene tenuto pulito. Succede in corrispondenza del Bunaken Island Resort di Pantai Liang e del MC Dive di Pangalisanag. In quest’ultimo ho visto l’efficiente e volenteroso staff pulire la spiaggia ogni mattina all’alba in modo da renderla presentabile e piacevole. Ma la cosa riguarda solo i 40 metri di spiaggia posizionati di fronte al resort. I tratti a sinistra ed a destra non vengono puliti e si presentano ingombri di plastica.
  • Questa vista deprimente di spiagge piene di vecchie scarpe, sandali e centinaia e centinaia di recipienti di plastica che nessuno raccoglie mi ha fatto pensare che forse l’area protetta di Bunaken sia una cosa rimasta solo sulla carta. E che in realtà qui nessuno si curi di niente. Che in pratica non esista alcun parco marino.
A quiet street in the Main Village near Pangalisang, Pulau Bunaken, Sulawesi

The Village, Pulau Bunaken, North Sulawesi, Indonesia

Photo Credit: travelourplanet.com

Safety Tips

  • A Sulawesi la malaria non è una sconosciuta e sebbene nella zona di Manado e nelle isole di Bunaken e Siladen il rischio malarico possa probabilmente reputarsi non elevato, io ti invito a non sottovalutare il problema. Nonostante la quasi totalità delle persone che ho incontrato durante il mio soggiorno mi ha riferito di non aver fatto alcuna profilassi, io viaggiando con la famiglia ho preferito non correre rischi e la profilassi, diligentemente l’ho fatta. Tu chiedi un colloquio con l’ufficio di igiene della tua città e poi prendi una decisione.
  • Come già scritto in altri posts, quando fai snorkeling in qualsiasi posto dei tropici è saggio non toccare nulla. Meglio nuotare che camminare in acqua e se proprio occorre appoggiare i piedi su sabbia o rocce è utile avere almeno un paio di scarpette ai piedi e tenere gli occhi aperti (razze, pesci pietra… possono mimetizzarsi sul fondo). Soprattutto è meglio nuotare con la maschera che senza, così almeno vedi cosa e chi c’è intorno a te.
The Pier at Sunset, Pulau Bunaken, Sulawesi

Sunset, Pulau Bunaken, North Sulawesi, Indonesia

Photo credit: travelourplanet.com

Il Clima nel Nord di Sulawesi

Quando piove? Quali sono i mesi migliori per viaggiare a Bunaken, Siladen ed nel nord di Sulawesi? Ecco le cose che devi sapere prima di programmare il tuo viaggio.

  • Le temperature: la città di Manado e le vicine isole di Bunaken, Siladen, Gangga e Bangka sono situate circa 1° e mezzo sopra l’equatore, questo vuol dire temperature costanti senza grosse differenze tra un mese e l’altro. Minime notturne di 21°/23° e massime comprese tra i 30° di dicembre/marzo ed i 32°/33° di agosto/settembre.
  • Quando piove? Tra novembre e giugno e maggiormente tra dicembre e marzo quando può piovere quasi ogni giorno. Gennaio il mese peggiore.
  • Le isole di Bunaken e Siladen ricevono comunque meno pioggia rispetto al resto di Sulawesi situato sulla terraferma dove colline e vulcani attraggono come magneti le nubi che poi scaricano pioggia. La presenza di brezze rinfresca l’aria e rende quasi sempre inutile l’aria condizionata.
  • I mesi migliori: da luglio a settembre, con sole e cielo in prevalenza azzurro, sicuramente può piovere ma i quantitativi sono estremamente bassi. In questo periodo la visibilità dell’acqua in mare è eccezionale e può raggiungere i 30 metri.
  • La mia esperienza: ho viaggiato tra le isole di Bunaken e Bangka nel nord di Sulawesi per una settimana a metà agosto 2014, il tempo è stato quasi sempre soleggiato, il cielo luminoso, solo a tratti velato da nuvole. Una sola giornata è stata interamente grigia con cielo coperto ed un po’ di pioggia.

Gli Articoli sull’Indonesia

Tutte le guide su Sulawesi ed il resto dell’Indonesia pubblicate in questo blog, ogni directory include più articoli.

  • Sulawesi e Isole Molucche: oltre una decina di guide completissime e super dettagliate sulle spiagge ed il mare più spettacolare di tutta l’Indonesia. Le lontane Ternate e Tidore nell’arcipelago delle Molucche, la poco conosciuta Bangka e le insenature della selvaggia North-eastern Peninsula di Sulawesi. Le bianche spiagge di Bira a Sud Sulawesi e le remote e quasi mai visitate spiagge di Pulau Selayar…
  • Bali: 4 articoli per conoscere il meglio dell’interno di Bali. Ubud e dintorni: dove alloggiare, cosa fare e le passeggiate da non perdere. Le più belle gite alla scoperta della Bali rurale: in bicicletta da Batur ad Ubud, il rafting sui fiumi Ayung e Telaga Waja, il trekking ai vulcani Batur e Agung, dove sono e come raggiungere le più fascinose risaie a terrazza, i templi da non mancare…
  • L’Isola di Cubadak: il Mare Più Bello di Sumatra: un post dedicato alla magnifica isola di Pulau Cubadak a West Sumatra, un’isola interamente ricoperta da una lussureggiante e grandiosa foresta primaria, senza strade, con un solo minuscolo villaggio di pescatori di fronte all’Oceano Indiano…

Last Update: May 17th 2018 

Creative Commons 2.0 GenericFront cover photo credit: Pulau Manado Tua and Pulau Bunaken from Pulau Siladen by travelourplanet.com. Photos come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the time of publishing this post.

Share

Comments are closed.