DESTINATIONS

Le Guide su Paesi, Città e Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

GREAT JOURNEYS

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

WHEN TO GO?

Il Clima

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

Kuala Lumpur. I Quartieri Migliori, la Sicurezza ed il Clima

Kuala Lumpur. I Quartieri Migliori, la Sicurezza ed il Clima

Perché andare a Kuala Lumpur e quanto tempo stare. E dove alloggiare a Kuala Lumpur? Una guida completa e dettagliatissima ai migliori quartieri di Kuala Lumpur dove prenotare l’albergo con le caratteristiche, i pro ed i contro di ogni zona. Meglio dormire nel quartiere del Kuala Lumpur City Centre vicino alle Petronas Towers o nell’area della stazione di Sentral? Perché privilegiare il quartiere di Chinatown se il tuo budget è basso. Il quartiere più bello e pieno di vita: Bukit Bintang. La sicurezza a Kuala Lumpur: le cose da sapere. Il clima: quando piove, le temperature, i mesi migliori per soggiornare a Kuala Lumpur. La mappa della città, i links alle migliori guide online e tutto quanto occorre per organizzare il tuo soggiorno nella capitale della Malesia in completa autonomia. 

Overview

Non è una città dove andarci apposta. Soprattutto se sei ad uno dei tuoi primi viaggi in Oriente.

Pur essendo una metropoli piena di grattacieli ed animazione, Kuala Lumpur non ha né il fascino né le attrattive che offrono altre grandi città del Sud-est asiatico.

E’ meno ricca di cose da fare e posti da vedere rispetto a Bangkok. E’ meno ordinata e pulita di Singapore. Le manca la spettacolare baia che offre invece Hong Kong.

Ma la città migliora anno dopo anno e si mostra sempre più accogliente, e se stai viaggiando via terra tra Bangkok e Singapore oppure sei diretto alle bellissime isole della costa orientale, Perhentian e Redang, allora Kuala Lumpur merita sicuramente una sosta.

Un’intera giornata ed una serata a disposizione sono sufficienti per farti una buona idea dei suoi quartieri più caratteristici e visitare le sue attrazioni.

E se hai una mezza giornata in più puoi impiegarla per organizzare una facile gita alle Batu Caves. O dedicarti allo shopping in uno dei suoi tanti e fornitissimi malls. 

Photo of Pasar Seni LRT Station, Kuala Lumpur

Pasar Seni LRT Station, Kuala Lumpur

Photo Credit: Johnragai

Transportation

Per conoscere tutto sui trasporti a Kuala Lumpur ed utilizzare nel migliore dei modi la rete di trasporto pubblico leggi i due posts dedicati apparsi su questo blog.

  • Kuala Lumpur. I Trasporti dagli Aeroporti al Centro, la guida completa ai trasporti dai 3 aeroporti di Kuala Lumpur al centro della città. Dal Kuala Lumpur International Airport al centro col treno veloce, in taxi od in bus: i pro ed i contro. Il trasferimento con vettura privata con autista: come controllare i costi e prenotare facilmente su internet. Le tariffe e gli orari di taxi, autobus e treni dal KLIA2, il terminal dei voli low cost, al centro di Kuala Lumpur: quale soluzione preferire. Come raggiungere il piccolo aeroporto di Subang in taxi e bus.

  • Kuala Lumpur. I Trasporti: Come Utilizzare Taxi, Metropolitana, Monorail, Treni e Bus, per sapere come organizzare al meglio i tuoi spostamenti a Kuala Lumpur con la metro LRT, la KL Monorail ed i treni di KTM Komuter. E con i miei suggerimenti su come comportarti con i riottosi tassisti di KL, sempre molto restii ad usare il tassametro…

Photo of Jalan Petaling, Chinatown, Kuala Lumpur

Jalan Petaling, Chinatown, Kuala Lumpur

Photo Credit: travelourplanet.com

Where to Stay, my suggestions

I miei Consigli sui Migliori Quartieri di Kuala Dove Alloggiare

Di seguito trovi la descrizione completa, molto in dettaglio, dei quartieri più significativi di Kuala dove alloggiare con le caratteristiche di ognuno.

Trovi anche una breve presentazione di alcuni degli hotels più validi, qualcuno anche con il link diretto. Tieni presente che a Kuala Lumpur ci sono un migliaio tra alberghi e guesthouses, quelli che ti suggerisco non sono necessariamente gli alberghi migliori, ma all’interno delle rispettive fasce di costo sono tutti hotels che io prenderei in considerazione per un mio soggiorno. Alcuni costano pochissimo, altri molto, tu tienili come riferimento per confrontarli con l’albergo che più ti ispira. Tutti i links sono di Booking.com, puoi controllare disponibilità e tariffe.

Chinatown. Location Geniale e Prezzi Bassi

Se vuoi spendere l’equivalente di 20 Euro (o meno) per dormire Chinatown è il posto giusto dove dirigerti. Diversi gli alberghi economici, alcuni anche accoglienti.

  • Chinatown è il quartiere più caratteristico della città, l’atmosfera è completamente asiatica, e la Kuala Lumpur dei grattacieli sembra lontana.

  • E’ qui che si trova la famosa Jalan Petaling, la via mercato, animatissima dal pomeriggio a metà serata. Colorata, piena di bancarelle, con molta atmosfera. E con almeno due/tre posti decenti dove potersi sedere a cena.

  • E la location è assolutamente geniale. La fermata della LRT e MRT di Pasar Seni si trova di fronte al Central Market ed a poco più di 150 metri dalla parte più centrale di Jalan Petaling, e la LRT ti permette di raggiungere in nemmeno 5 minuti (è la prima fermata) KL Sentral da dove partono i treni veloci ed i bus per il KLIA ed il KLIA2, i due principali aeroporti di Kuala.

  • La posizione è super comoda anche per girare la città. Sempre da Pasar Seni la LRT ti porta in 1 sola fermata alla moschea Masjid Jamek ed in 4 fermate al KLCC ed alle Petronas.

  • Da Chinatown puoi inoltre raggiungere la zona di Bukit Bintang senza dover prendere bus o taxi, utilizzando invece la nuova linea della MRT oppura la panoramica Monorail. La fermata di quest’ultima conosciuta come Maharajalela è a 5 minuti a piedi dall’estremità meridionale di Jalan Petaling.

  • La maggior parte dei piccoli alberghi economici e delle guesthouses di Chinatown sorgono su Jalan Petaling e la sua parallela, Jalan Sultan.

  • Se hai prenotato su Jalan Petaling per riuscire a trovare l’entrata del tuo albergo devi prestare attenzione. A partire da metà pomeriggio le bancarelle piazzate sulla strada chiudono letteralmente l’accesso a tutti i portoni. Che non rimangono nemmeno visibili. Potresti camminare avanti ed indietro diverse volte senza nemmeno individuare dove si trova il tuo hotel. Per poter raggiungere ed accedere all’albergo non devi incamminarti sul lato centrale della strada ma entrare nello stretto (e quasi invisibile) passaggio che rimane aperto lungo i lati della via, tra gli edifici e le bancarelle.

Le Guesthouses ed i Semplici Alberghi di Chinatown

  • Tra le guesthouses affacciate direttamente su Jalan Petaling, due delle più conosciute sono il Chinatown 2 ed il Chinatown Inn, guarda che sono super (ma proprio super) basic, solo per backpackers. Sulla parallela Jalan Sultan trovi qualcosa di un po’ più ricercato: il SohoTown, il The 5 Elements e soprattutto l’ottimo Swiss Inn, ad oggi di gran lunga il migliore degli alberghi nel cuore di Chinatown.
  • Ai margini del quartiere di fronte al Central Market ed alla stazione della LRT di Pasar Seni, a meno di 5 minuti a piedi da Jalan Petaling, il Geo Hotel ha una location stra comoda e nella fascia bassa di prezzo è uno degli alberghi più quotati, io ci ho dormito senza incontrare problemi, attenzione, niente fronzoli, questo è un hotel funzionale. E se viaggi solo (o sola) e vuoi spendere quasi niente il vicino ostello Birdnest Guesthouse 2 può essere una buona scelta. Una possibile alternativa al Geo è l’Ancasa situato su Jalan Tun Tan Cheng Lock a poche decine di metri dalla fermata LRT Plaza Rakyat.
  • Fuori da Chinatown ed in posizione sicuramente meno comoda, ad ovest del canale, di fronte alla vecchia stazione centrale di KL e poco distante dall’Islamic Arts Museum Malaysia il Majestic è il posto dove andare se sei in cerca di reminiscenze coloniali.
  • La pagina dedicata a tutti gli alberghi nell’area di Chinatown su Booking.com, seleziona Distanza dal luogo di interesse per avere un risultato più accurato delle strutture vicino al Central Market e Pasar Seni LRT e MRT.
Photo of Jalan Bukit Bintang, Kuala Lumpur

Jalan Bukit Bintang, Kuala Lumpur

Photo Credit: travelourplanet.com

Bukit Bintang. Shopping e Locali

Bukit Bintang è la Kuala Lumpur moderna. Dei grattacieli di vetro, dei grandi shopping malls, dei ristoranti e dei locali. Sembra quasi Singapore. Se oltre ad un bell’albergo vuoi anche negozi, locali e gran movimento di gente è il miglior quartiere dove stare.

  • Bukit Bintang è piena, pienissima di alberghi ed il meglio di sé lo dà nella fascia medio-alta di prezzo, numerose le strutture valide di 4 e 5 stelle a costi quantomeno ragionevoli. Ma nel quartiere si trovano sistemazioni per tutte le tasche, dagli alberghetti dall’aria un po’ equivoca, a buone ed accoglienti guest-houses frequentate da backpackers, a semplici ma puliti hotels economici.

  • Il cuore del quartiere si allinea su entrambi i lati di Jalan Sultan Ismail con Jalan Bukit Bintang suo vero centro nevralgico. Decine e decine i café ed i ristoranti dove fermarti a bere e mangiare.

  • E’ qui a Bukit Bintang che trovi due dei malls più belli di KL, il famoso Pavilion ed il più raccolto Starhill Gallery. Oltre a centinaia di negozi i due malls offrono anche decine di eateries, se vuoi spendere poco dirigiti senza esitazioni alle food courts, mangerai bene (asian style) spendendo pochissimo. Una delle migliori è Lot 10 Hutong nel basement di Isetan, all’incrocio di Jl Bukit Bintang con Jl Sultain Ismail ed a pochi metri dalla fermata della Monorail.

  • L’alternativa è dirigerti senza esitazioni verso Jalan Alor, parallela di Jalan Bukit Bintang: i ristorantini all’aperto sono decine, l’atmosfera è piacevole e non c’è nessun problema a trovare la birra. La via vicina, Tengkat Tong Shin, ospita alcune delle migliori guesthouses del quartiere.

  • Anche se passeggiarvi è piacevole, da vedere a Bukit Bintang non c’è nulla. Le (poche) highlights di KL sono però vicine, alcune raggiungibili anche a piedi.

  • Un camminamento sopraelevato, tutto pedonale e con l’aria condizionata, il Bukit Bintang – KLCC Pedestrian Walkway collega Jalan Raja Chulan all’altezza del Pavilion Mall all’Aquaria & KLCC, permettendo di raggiungere a piedi in poco più di 20 minuti le mitiche Petronas ed il Suria Shopping Mall.

  • Anche la Menara Tower è raggiungibile a piedi, dall’incrocio tra Jalan Sultan Ismail e Jalan Raja Chulan alla torre panoramica sono poco più di 500 metri.

  • Le due fermate della Monorail di Bukit Bintang e Raja Chulan, entrambe lungo Jalan Sultan Ismail, ti permettono di raggiungere in pochi minuti e con un percorso panoramico la zona di Chinatown (fermata Maharajalela) e KL Sentral, il vero hub dei trasporti di Kuala. Chinatown è inoltre raggiungibile anche con la nuova linea della MRT.

Gli Hotels a Bukit Bintang

  • Su Jalan Bukit Bintang, nella posizione migliore, esattamente di fronte al Pavilion Shopping Mall sorge il tradizionalissimo JW Marriott. Vicinissimi il Ritz Carlton, il Westin ed il The Royale Chulan.
  • Nel cuore del quartiere, a pochi passi dalla Monoral e dalla vivace Jalan Alor il The Kuala Lumpur Journal Hotel offre – di solito – uno dei migliori rapporti qualità/prezzo di tutta KL, se lo trovi ad una buona tariffa non fartelo scappare.
  • Dalla parte opposta di Jalan Sultan Ismail, su Jalan Nagasari tra Bukit Bintang e la Menara Tower il Parkroyal Serviced Suites ha camere ampie di almeno 56 mq dotate di cucina completa. E poco distante da qui, a metà tra Bukit Bintang ed il KLCC ed a pochi passi dalla fermata Raja Chulan della Monorail, l’economico Holiday Inn Express Kuala Lumpur City Centre è uno degli alberghi più validi (e cheap) in tutta l’area.
  • Defilato ai margini occidentali del quartiere, e quindi meno comodo ma dalla tariffe solitamente buone, il Lanson Place Bukit Ceylon Serviced Residences è perfetto per famiglie e gruppi di amici, piscina bellissima ed appartamenti da 1 o più camere, super ampi, luminosi e con fully equipped kitchen.
  • Ad un minuto da Jalan Alor il Melange Boutique offre una delle sistemazioni a basso costo migliori di tutto il quartiere. Se invece cerchi qualcosa di alternativo e di più tipico guarda l’Anggun Boutique, si trova in fondo a Jalan Alor, attenzione che non è un posto per tutti.
  • La pagina dedicata a tutti gli hotels di Bukit Bintang, dai più semplici ai più lussuosi, su Booking.com
Photo of KLCC Park from Traders Hotel, Kuala Lumpur

KLCC Park from Traders Hotel, Kuala Lumpur

Photo Credit: rmlowe

KLCC, il Kuala Lumpur City Center

  • Il complesso del Kuala Lumpur City Center è l’icona di Kuala. E’ qui che sorgono le Petronas, il Suria Shopping Mall, l’acquario ed il più bel parco cittadino di tutta quanta la città.

  • L’offerta alberghiera è imponente e di altissimo livello, alcuni degli hotels più belli di tutta Kuala stanno proprio qui.

  • Grattacieli e torri di vetro abbondano ma il quartiere di Bukit Bintang a mio avviso è più piacevole ed offre di più e di meglio per shopping, ristoranti e locali. E quindi è da preferire.

Gli Hotels al KLCC & Dintorni

  • Il famoso Mandarin Oriental sorge esattamente di fianco alle famose Petronas. A pochi passi, ed all’interno del grande complesso del KLCC l’acclamatissimo Traders ed il Grand Hyatt.
  • Tra Jalan Pinang e Jalan Perak, qualche decina di metri a sud del KLCC trovi l’Impiana KLCC ma soprattutto due serviced apartments dall’ottimo rapporto qualità/prezzo. Uno è l’Ascott dotato di camere con cucina, l’altro è il ben conosciuto Fraser Place che offre veri e propri appartamenti, luminosi e tutti dotati di living, dining, bedroom oltre ad una study area e fully-equipped kitchen.
  • Ai margini occidentali del quartiere, su Jalan Sultan Ismail, tra le Petronas e la Menara Tower, trovi un gruppo di quattro ottime proprietà. Sono lo Shangri-La, il Renaissance, il Fraser Residence e gli enormi e panoramicissimi appartamenti da uno o più camere del nuovo The FACE Suites, perfetti per tutti ma geniali per gruppi di amici e famiglie, l’infinity pool da 38 metri sullo SkyDeck al 51° piano è uno spettacolo. Tutte queste strutture risultano walking distance dalla stazione Bukit Nanas della Monorail e vicino alla fermata Dang Wangi della LRT. Più defilato ed esattamente sotto la Menara Tower l’Oasia Suites Kuala Lumpur by Far East Hospitality, tariffe di solito buone.
  • Molto meno comodi, circa 500 metri a nord-est del KLCC Park, in prossimità dell’incrocio tra Jalan Ampang e l’importante Jalan Tun Razak sorgono 3 ottimi alberghi: il Somerset Ampang le cui camere sono tutte dotate di cucina completa, il DoubleTree by Hilton e l’Intercontinental. Più decentrato nel quartiere della ambasciate il piccolo, delizioso, accogliente (e costoso) Villa Samadi.
  • Tutti gli alberghi nelle vicinanze del Kuala Lumpur City Center su Booking.com
Photo of Outdoor Swimming Pool, Ascott Kuala Lumpur

Outdoor Swimming Pool, Ascott Kuala Lumpur

Photo Credit: Ascott

KL Sentral

  • E’ il principale hub dei trasporti di tutta Kuala ma la zona risulta decentrata e molto trafficata. Pur essendo migliorato enormemente negli ultimi anni con la costruzione di tanti nuovi grattacieli occupati da costosi hotels di lusso ed appartamenti residenziali di alto livello, il quartiere di Sentral non offre molto charme.

  • Da scegliere preferibilmente se ti fermi a Kuala solo una notte e devi raggiungere l’aeroporto presto al mattino.

  • I due grattacieli gemelli sul lato settentrionale della stazione ospitano due noti alberghi di lusso. Gli hotels economici stanno invece sul lato meridionale, allineati lungo Jalan Tun Sambanthan e la sua parallela Jalan Thambipillai, vicinissimi alla stazione della Monorail.

Gli Hotels a KL Sentral

  • I due alberghi gemelli sul lato nord di KL Sentral sono il KL Hilton ed il Méridien. L’alternativa sono due altri hotels recentemente costruiti, il ricercato e scintillante Aloft Kuala Lumpur Sentral e l’Ascott Central Kuala Lumpur, quest’ultimo un poco più decentrato e leggermente meno comodo.
  • Guarda tutti gli hotels negli immediati dintorni della stazione di Sentral su Booking.com, se apri la mappa noti anche tutti gli economicissimi alberghetti di Brickfields & Little India situati subito ad est di Jalan Tun Sambanthan.
Jalan Tun Sambanthan from Monorail Station, Sentral, Kuala Lumpur

Jalan Tun Sambanthan from Monorail Station, Sentral, Kuala Lumpur

Photo Credit: travelourplanet.com

Kuala Lumpur International Airport

  • Ha senso se hai un volo che parte all’alba e se prenoti in uno dei pochissimi alberghi all’interno del perimetro aeroportuale del KLIA/KLIA2.

  • Scegliere uno degli hotels di Sepang che dista almeno 8 Km dall’aeroporto riduce i vantaggi, a quel punto tanto vale dormire a KL Sentral, almeno sei in città, e puoi raggiungere l’aeroporto con una delle prime corse del treno veloce KLIA Ekspres.

Gli Hotels al KLIA e KLIA2

  • L’albergo più vicino al terminal principale del KLIA è il Sama Sama KL International Airport raggiungibile anche a piedi tramite skybridge coperto o con un servizio shuttle gratuito. Attenzione a non confonderlo con i due Sama Express KLIA e KLIA2 che sono invece hotels di transito per poche ore entrambi situati all’interno dell’area doganale ed affacciati sulle piste (ossia per raggiungerli una volta atterrato NON devi fare i controlli doganali, non devi cioè entrare in Malesia ma restare nell’area transiti).
  • Direttamente collegato con il KLIA2 (il terminal dove operano le low cost) con una covered walkway il Tune Hotel KLIA2 è perfetto se parti all’alba con Air Asia. E poco distante, solo 8 minuti a piedi dall’area check-in del KLIA2  si trova il Capsule Transit (Airport Transit Hotel) – KLIA2. Entrambi sono esterni all’area doganale e liberamente accessibili.
  • Tieni inoltre presente che il Tune Hotel KLIA Aeropolis (Airport Hotel) risulta decisamente meno comodo sia del Sama Sama che del Tune KLIA2 e del Capsule, è infatti situato nelle vicinanze del LCCT, il vecchio Low Cost Carrier Terminal ora non più in uso.
  • Tutte le strutture nell’area aeroportuale del KLIA e del KLIA2 e della città di Sepang su Booking.com
KLIA2 Terminal at Kuala Lumpur International Airport

KLIA2 Terminal at Kuala Lumpur International Airport

Photo Credit: travelourplanet.com

Come Prenotare l’Hotel?

Ecco due buoni siti da utilizzare per la prenotazione dell’albergo a Kuala Lumpur, tu utilizza quello con il quale ti trovi meglio.

  • Con Expedia paghi con carta di credito al momento che prenoti e poi presenti il voucher pre-pagato in albergo, le tariffe sono chiare e già finali fin dalla prima schermata in quanto le tasse alberghiere in genere sono già incluse. Comodo se hai un plafond limitato sulla carta di credito, prenotando almeno il mese precedente il soggiorno al momento in cui viaggi hai il plafond libero per altre spese.

  • Con Booking.com inserisci la carta di credito a garanzia e – di solito – paghi solo una volta arrivato in albergo. Visto che però ci sono delle eccezioni tu leggi sempre con grande attenzione le regole della tariffa. Inoltre controlla se le tasse sono incluse oppure no. Da privilegiare se non hai problemi di massimali sulla carta di credito.

  • Qualsiasi sia la tua scelta controlla sempre l’effettiva location dell’albergo. Per localizzare invece in un attimo tutti i diversi quartieri che hai trovato descritti all’interno dell’articolo utilizza i point makers su questa cartina, allarga la mappa per una visione d’insieme che mostri la posizione della città rispetto ai due terminals KLIA e KLIA2 dell’aeroporto internazionale:

My location
Get Directions

Safety Tips

La Sicurezza a Kuala Lumpur

  • Kuala Lumpur è una delle città più sicure dell’Asia e dell’intero pianeta. Puoi camminare senza timori anche in piena notte, sia a Chinatown che nel vivace quartiere di Bukit Bintang.

  • Certo che anche a Kuala può accadere di essere borseggiati, la città non è immune da crimine, ovvio. Ma le probabilità che succeda sono inferiori alla maggior parte delle altre grandi metropoli del mondo.

  • Usa il buon senso e le normali precauzioni che adotteresti anche nel posto dove vivi. E se una via ti appare troppo buia, deserta e ti mette a disagio evitala.

Weather

Il Clima a Kuala Lumpur

  • Temperature praticamente costanti ogni mese dell’anno con pochissime differenze, medie minime tra i 23 ed 24° e medie massime tra i 31 e 33°.

  • A Kuala Lumpur piove parecchio, oltre 2.400 mm nel corso dell’anno ed una media di oltre 200 giorni in cui si registra pioggia.

  • Aprile ed ottobre/novembre i mesi peggiori. I mesi più secchi e meno piovosi corrispondono alla nostra estate, da giugno ad agosto.

  • Guarda le previsioni del tempo di Kuala Lumpur su Weather.com e controlla le averages di temperatura e piovosità sul sito della World Meteorological Organization, le statistiche sono calcolate secondo la serie storica trentennale 1971-2000.

Links

Due delle migliori guide disponibili gratuitamente in rete per approfondire la tua conoscenza di KL.

  • L’edizione on line della famosa Lonely Planet elenca un sacco di cose, oltre 149 le reviews dei ristoranti, 80 le sights e 63 lo shopping. Ma non c’è una gerarchia, difficile capire cosa è meglio e cosa non lo è. Salvo che non vuoi leggerti tutto, ma anche facendo così poi non è semplice dare un ordine. C’è di meglio.

  • What’s On, nighlife, spettacoli, shopping, restaurants and kids, tutto aggiornatissimo in TimeOut Kuala Lumpur

Photo of Petronas Twin Towers in Kuala Lumpur, Malaysia

Petronas Towers, Kuala Lumpur

Photo Credit: travelourplanet.com 

Tutte le Guide sulla Malesia…

Gli articoli su Kuala Lumpur e le isole più belle della Malesia pubblicati in questo blog.

  • Sono 10 le guide dedicate a KL che puoi leggere su questo blog, le trovi tutte nella directory di Kuala Lumpur. Con le informazioni complete sui trasporti, i malls dove fare shopping, come salire sulla KL Tower e sulle famose Petronas Towers, gli skybars ed i rooftop più spettacolari dove bere un aperitivo, cosa fare la sera e le escursioni più interessanti da organizzare. E soprattutto una guida super dettagliata per visitare da solo ed in completa autonomia Kuala Lumpur, non un puro elenco di attrazioni ma un vero e proprio itinerario, ora per ora, quasi strada per strada, che puoi seguire facilmente e spendendo pochissimo utilizzando i trasporti pubblici. Queste guide costituiscono probabilmente la fonte più ampia disponibile sul web in italiano dove cercare informazioni per organizzare il tuo soggiorno e le tue visite a Kuala.
  • Se invece stai cercando un’escursione organizzata con guida per visitare la città, le Batu Caves o Malacca leggi I Migliori Tours Organizzati a Kuala Lumpur. Ho ricercato e confrontato decine di escursioni guidate tra le tantissime proposte dalle agenzie che vendono tours ed attività online, ed ho descritto quelle che mi sembrano migliori, con i pro ed i contro di ognuna. Forse possono risultarti utili.
  • In Spiagge e Isole della Malesia trovi invece tutti i posts dedicati alle destinazioni balneari del Paese, con le spiagge più belle e come raggiungerle, dove scegliere l’albergo ed i resorts con il miglior rapporto qualità/prezzo, il clima ed i mesi migliori per andare.

Last Update: May 14th 2018

Front cover photo credit: travelourplanet.com. All other photos in this page come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the time of publishing this post.

Share

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.