DESTINATIONS

Le Guide su Paesi, Città e Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

GREAT JOURNEYS

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

WHEN TO GO?

Il Clima

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

Rio de Janeiro: Visitare una Favela, Arrampicare sui Morros, Andare a Grumari

Guida alle Più Belle Spiagge, le Montagne e le Favelas nei Dintorni di Rio de Janeiro

Le escursioni e le gite più belle a Rio de Janeiro: le belle spiagge di Prainha e Grumari, dove sono e come raggiungerle. Vuoi visitare una delle favelas di Rio de Janeiro? Si, si può, ma devi andarci con un’agenzia specializzata nei tours delle favelas. In questo articolo puoi leggere come organizzarti e quale agenzia turistica locale devi contattare. Ti piace fare passeggiate? Od addirittura arrampicare sui morros di Rio? Ecco i miei suggerimenti su quali sono le gite e camminate più spettacolari sulle montagne che sovrastano Rio e dove trovare informazioni dettagliate. Una guida alla Rio de Janeiro più insolita e meno conosciuta.

Grumari Beach, Rio de Janeiro

Grumari Beach, Rio de Janeiro

Photo Credit: Razvan Orendovici

Le Escursioni Più Interessanti a Rio de Janeiro

Rio de Janeiro è una città ricchissima di cose da fare, il minimo che devi dedicarle sono due giorni pieni, ti basteranno appena per visitare le sue attrazioni più conosciute. In verità Rio merita davvero di più e si presta senza difficoltà anche a 4 o 5 giorni di soggiorno, puoi passarci anche una settimana e scoprire posti diversi ogni giorno, e tieni ben presente che spesso e volentieri sono posti eccezionali, di quelli che spalanchi gli occhi di meraviglia.

  • Nella guida Rio de Janeiro, Visitare la Città trovi tante informazioni ed i miei consigli, molto in dettaglio, su come organizzare la visita di Rio da solo. Da cosa vedere ad Ipanema e Copacabana, a come salire col trenino al Corcovado ed in funivia al Pan di Zucchero, a come esplorare a piedi i quartieri più interessanti di Rio, Cinelândia, Centro, Lapa e Santa Teresa. Puoi leggere come raggiungere il MAC di Niterói attraversando in barca la baia di Guanabara e come impegnare al meglio un eventuale giorno di pioggia visitando i nuovi musei di Rio, il Museu do Amanhã (Museum of Tomorrow) ed il Museu de Arte do Rio (MAR). E’ un vero e proprio itinerario di viaggio estremamente dettagliato, passo per passo, per poter visitare Rio de Janeiro in due giorni, da solo, in totale autonomia ed utilizzando il più possibile i trasporti pubblici, così da spendere il meno possibile e mischiarti ai residenti.
  • Se stai invece cercando un’escursione organizzata, magari solo per la tua prima giornata di permanenza a Rio, per visitare le più importanti attrazioni accompagnato da una guida, così da sentirti più tranquillo e sicuro, allora leggi l’articolo I Migliori Tours Organizzati a Rio de Janeiro. E’ la mia recensione e la descrizione dettagliata delle 5 migliori visite guidate, sia di gruppo che con guida privata, anche parlante italiano, che puoi prenotare a Rio de Janeiro. Con un mio commento, tutti i pro e tutti i contro di ciascuna escursione ed i links diretti per confrontare i costi e prenotare facilmente in internet con carta di credito.
  • Ma Rio offre anche altro, se tu hai qualche giorno in più a disposizione ne puoi approfittare per goderti le spiagge selvagge situate fuori città. Non solo, voglio darti qualche suggerimento per conoscere anche un’altra Rio, meno nota e poco frequentata: la Rio povera ma viva delle favelas oppure la Rio sconosciuta delle passeggiate nella natura e delle arrampicate sui morros, le spettacolari montagne che sorgono nel cuore della città. Ed è proprio alle più belle spiagge nei dintorni di Rio, a come visitare una favela e come organizzare camminate e gite sulle montagne di Rio che è dedicato questo post.
Grumari Beach, Rio de Janeiro

Grumari Beach, Rio de Janeiro

Photo Credit: Marinelson Almeida – Traveling through Brazil

  Le Spiagge Più Belle a Sud-ovest di Rio

Se è piena estate ed adori il mare una buona idea è noleggiare una macchina per un’intera giornata ed esplorare le spiagge a sud-ovest di Rio, sarà una gita meravigliosa. Non partire tardi, la strada è bella e ci sono diverse soste da fare. 

Per iniziare percorri tutto il lungomare di Ipanema e Leblon, oltrepassando poi São Conrado e continuando sulla litoranea fino alla lunghissima Barra de Tijuca dove puoi fare una prima breve tappa sul lungomare. 

Prainha

Ma la meta che ti consiglio è un po’ più avanti, è la piccola, suggestiva e nascosta Prainha. Non è spiaggia per bagnanti questa, per le onde possenti questa spiaggia a mezzaluna è esclusivo territorio dei surfisti. Da sapere:

  • Prainha è una spiaggia scenografica, in mezzo alla natura, merita di sicuro almeno una sosta.
  • Bada solo di arrivarci presto al mattino, non solo per trovare posto nel parcheggio ma per sfruttare il sole che a metà pomeriggio va a nascondersi dietro le colline. 
  • Le grandi onde ed i surfisti di Prainha in questo video ripreso da un drone, a cura di zerozeroerro:

Grumari

Ma non è questa la destinazione principale della tua giornata, devi riprendere la macchina e proseguire brevemente fino alla spiaggia di Grumari, la più isolata e la meno sviluppata delle spiagge vicino a Rio de Janeiro, senza costruzioni salvo qualche utilissimo chiosco. Da sapere:

  • Molto lunga, dall’aspetto selvaggio, circondata da verdi e alte colline Grumari è un ottimo posto dove rilassarsi per qualche ora.
  • La prima parte della spiaggia è, per un breve tratto, una spiaggia nudista. Ma è invece la parte finale la zona più pittoresca, quella vicina alle grandi rocce, sulla destra guardando il mare, qui troverai anche qualche chiosco dove mangiare qualcosa. 
  • Ecco le immagini della lunghissima spiaggia di Grumari, video a cura di Comandante Barbeiro:

La Gita alle Spiagge: Cose da Sapere 

Ci sono alcuni aspetti importanti che devi tenere in considerazione se vuoi programmare questa gita alle spiagge a sud-ovest di Rio de Janeiro.

  • Ricorda che nei week-ends d’estate le spiagge, tutte, sono meta di centinaia di migliaia di carioca e la litoranea è intasata di traffico. Se puoi vienici durante la settimana, starai ben più tranquillo e ti godrai la spiaggia.
  • Se non vuoi noleggiare una macchina o se ti sei scordato la patente la soluzione c’è! Puoi raggiungere Prainha o Grumari con un taxi e se siete almeno 2 o 3 persone non risulta neanche troppo caro. Accordati con un tassista per un’andata al mattino ed un rientro al pomeriggio, chiedi al portiere del tuo albergo di assisterti (serve ad avere più garanzie che il taxi venga effettivamente a riprenderti al ritorno), decidi con il tassista l’ora in cui vuoi rientrare e parti. 
  • Oppure se è operativo prendi il famoso Surf Bus, che a dispetto del nome tutti possono utilizzare. E’ comodo in quanto partendo da Largo do Machado e passando per Copacabana e Ipanema in circa un’ora e mezza arriva fino a Prainha percorrendo tutta la Orla, la bellissima litoranea. Ci sono quattro partenze ogni giorno (ed altrettanti ritorni) ed il bus si ferma a richiesta in qualsiasi albergo o spiaggia lungo il percorso. Per utilizzarlo devi prenotare, di solito tramite il tuo albergo, nel sito trovi i contatti telefonici.  
Photo of Favela Rocinha in Rio de Janeiro

Rio de Janeiro, Favela Rocinha

 Photo Credit: leszekwasilewski

Vuoi Visitare Una Favela?

Se rimani a Rio qualche giorno – e se le condizioni di sicurezza lo consentono – è impensabile lasciare la città senza aver prima conosciuto da vicino una delle numerose favelas dove vivono milioni di persone. 

  • L’interessante articolo Slum Visits: Tourism or Voyeurism? apparso sul New York Times a cura di Eric Weiner da una parte invita alla riflessione, dall’altro stimola il desiderio di conoscere da vicino un universo sconosciuto di cui però hai sentito tante volte parlare. 
  • E se sei curioso e vorresti saperne di più su come visitare una delle favelas di Rio c’è un altro articolo che fa per te. E’ Touring Rio’s Favelas a cura di Rio Times. Leggendo scoprirai che visitando una favela potrai contribuire al suo sviluppo, capirai che parte di quanto tu spendi per la gita ricadrà su persone che in quella favela ci abitano. E probabilmente ti verrà voglia di visitarne una. 
  • Ma per farti immediatamente un’idea di che cosa consiste la visita ad una favela guarda questo video a cura di Ryan Sagare, Gringo in Rio. Con la salita in moto tra i vicoli della Rocinha e l’incontro con i suoi abitanti:

Agenzie che Organizzano Tours nelle Favelas

Come fare per visitare una favela? Beh, chiaramente non ci vai da solo, non è proprio il caso, significherebbe andare a cercare guai. Devi invece andarci accompagnato da una guida, ecco i contatti di alcune agenzie serie e ben conosciute che organizzano da anni tours guidati alle favelas di Rio de Janeiro, tu contattale, chiedi informazioni e costi, e se la cosa ti sembra interessante prenota con l’agenzia che più ti ispira. 

  • Favela Tour di Marcelo Armstrong, il pioniere di tutti i tours nelle favelas di Rio propone la visita della famosa e popolatissima Rocinha, la più grande di Rio de Janeiro, ed alla favela di Vila Canoas, fermandosi a chiacchierare con gli abitanti e visitando una scuola. 
  • Be a Local organizza la visita della Rocinha, raggiunta in auto o motorino la parte sommitale della favela si ridiscende poi con calma attraversandola tutta a piedi in modo da potersi rendere bene conto della vita all’interno di questa specialissima comunità.     
  • Santa Marta Tour Favela offre la visita della centralissima favela di Santa Marta situata nel cuore di Rio sopra Botafogo con l’insolita salita a bordo della cabinovia seguita da una panoramica passeggiata all’interno della favela.
  • In alternativa puoi sia controllare i prezzi sia riservare facilmente l’escursione prenotando in anticipo dall’Italia con carta di credito utilizzando GetYourGuide, una delle due più grandi agenzie al mondo specializzate nella vendita di attività ed escursioni online. Tre i tours proposti: GetYourGuide | Rio de Janeiro: Tour a Piedi in una Favela, GetYourGuide | Rio de Janeiro: Tour a Piedi nella Favela e GetYourGuide | Rio de Janeiro Tour: The Experience Favela, il fornitore locale di quest’ultimo è Urban Adventures, acclamatissimo su TripAdvisor. Prima di prenotare leggi attentamente cosa è incluso e cosa non lo è, l’esatto punto di incontro e le condizioni per eventuali cancellazioni. Ed una volta prenotato se occorre non esitare a contattare l’ufficio clienti di GetYourGuide, che se le cose non sono cambiate è disponibile telefonicamente in italiano, i contatti sono riportati sia sul website ufficiale sia nel voucher che ti viene inviato immediatamente dopo aver prenotato.
Photo of Pão de Açúcar in Rio de Janeiro

Rio de Janeiro, Pão de Açúcar

 Photo Credit: Rodrigo_Soldon 

Passeggiare (ed Arrampicare) Sulle Montagne di Rio 

Se ami camminare in montagna od arrampicare su roccia Rio è il tuo posto. In nessuna altra città del mondo puoi effettuare così tante escursioni dentro la città stessa. Non vicino, intendo proprio nel suo cuore. Alcune sono gite molto facili e panoramiche, altre invece sono più tecniche ed impegnative.

  • Non dimenticare scarpe da trekking o da approach e se vuoi sarai impegnato per un’intera settimana, spenderai poco o nulla ed avrai un colpo d’occhio unico sulla città.
  • Finita la gita, mettiti in havaianas e vai a berti una birra sul lungomare. Naturalmente ci arriverai a piedi. Ed in pochi minuti! 
  • E se sei uno che vuole fare poca fatica ma a cui non dispiace una breve camminata in mezzo ad una vera foresta per andare ad ammirare uno dei panorami più belli di Rio allora leggi la descrizione della passeggiata al Morro di Leme sul Rio de Janeiro Travel Blog. E’ una gita molto facile e veloce che non richiede alcuna attrezzatura.
Pedra da Gávea and Copacabana, Rio de Janeiro

Pedra da Gávea and Copacabana, Rio de Janeiro

Photo Credit: Marinelson Almeida

Agenzie che Organizzano Passeggiate ed Arrampicate sui Morros

Se sei interessato consulta i siti di questi operatori locali specializzati in arrampicate ed escursioni a piedi, ti saranno utili per programmare le tue gite. 

  • Rio Hiking per le escursioni relativamente più facili ma remunerative. Dalla vetta del Pan di Zucchero raggiunta a piedi con un breve tratto di arrampicata (e scendendo poi con la funivia) fattibile in mezza giornata alla lunga e faticosa ascensione integrale della Pedra da Gavea della durata dell’intera giornata.
  • Climb in Rio per le arrampicate più impegnative e spettacolari: dalle vie più tecniche sulle pareti del Pan del Zucchero e del Corcovado nel cuore della città al difficile God’s Finger nel parco nazionale di Serra dos Orgãos ad un’ora e mezza di strada da Rio.
  • Jungle me propone facili camminate di mezza giornata alla Pedra Bonita ed un trek dell’intera giornata alla Tijuca Rainforest, così come un’insolita camminata attraverso la foresta per raggiungere una spiaggia remota inaccessibile in auto. 
  • Rioxtreme offre diversi tours incluso la particolare e facile ascensione alla scenica cima del Morro dos Dois Irmãos che domina Leblon ed Ipanema visitando durante la discesa la Favela di Vidigal. Un’escursione simile è proposta da Trilha Dois Irmãos
  • Guarda l’emozionante, dura ma tutto sommato facile salita alla vetta della Pedra da Gavea in questo filmato a cura di Max Schmidt, semplicemente spettacolare la vista di Rio dall’alto:

Gli Altri Articoli su Rio e le Guide sul Brasile

Gli altri articoli su Rio de Janeiro e tutte le guide sul Brasile pubblicate in questo blog.

  • Rio de Janeiro, Trasporti, Hotels e Sicurezza in Città: con le informazioni sui mezzi di trasporto da preferire per raggiungere il centro dai due aeroporti di Rio de Janeiro e su come utilizzare autobus, metropolitana, tram e taxi per spostarti all’interno di Rio. Nello stesso articolo trovi indicazioni sul clima, sui migliori quartieri di Rio dove dormire, le norme di sicurezza da osservare…
  • Viaggiare con i Bambini a Rio de Janeiro: una guida dettagliatissima per visitare Rio de Janeiro insieme ai tuoi figli. Le spiagge di Rio per bambini, come organizzare le gite al Corcovado ed al Pan di Zucchero, cosa fare a Rio con i bambini se piove…
  • Le guide dedicate alle grandi metropoli del Brasile, São Paulo e Salvador da Bahía con le informazioni sui trasporti, da come arrivare dall’aeroporto al modo migliore per girare la città, le zone ed i quartieri migliori di São Paulo e Salvador da Bahía dove prenotare l’albergo, cosa fare e cosa vedere, le passeggiate più belle, il clima…
  • Le Spiagge e Isole del Brasile con i più fascinosi villaggi affacciati sull’oceano dell’intera costa atlantica brasiliana. Posti poco conosciuti ma di grande bellezza, paesini dalle strade acciottolate, chiesette coloniali, lunghissime spiagge deserte, palmeti e dune di sabbia a perdita d’occhio, gite grandiose da fare…
  • Le pagina La Salute in Brasile con le informazioni su quali vaccinazioni e profilassi fare prima del viaggio e le cose da conoscere su malaria, febbre gialla e dengue. E l’articolo Weather: Brasile, una guida completa al clima nel più grande Paese del Sud America, per sapere quando andare per trovare il clima migliore, con tutti i links utili dove controllare le previsioni e le statistiche di temperatura e piovosità…

Last Update: May 6th 2018 

Front cover photo credit: Prainha Beach, Rio de Janeiro by keetrAll photos in this page come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the time of publishing this post. 

Share

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.