DESTINATIONS

Le Guide su Paesi, Città e Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

GREAT JOURNEYS

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

WHEN TO GO?

Il Clima

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

New York: i Trasporti, Come Utilizzare Bus, Metropolitana e Taxi

Guida Completa ai Trasporti a New York: Come Utilizzare Bus, Metropolitana e Taxi

I trasporti a New York. Come muoversi a New York? E quale mezzo utilizzare? Meglio prendere la metropolitana od il taxi? La tua guida completa e super dettagliata ai trasporti a New York City con i miei consigli su come utilizzare metropolitana, bus e taxi per i tuoi spostamenti. La metropolitana di New York: quanto costa il biglietto e come funziona la metropolitana, utilizzare i Local e gli Express trains, la differenza tra Uptown e Downtown, come leggere e dove trovare la mappa della metropolitana. Gli autobus di New York: perché è facile girare per Manhattan utilizzando il bus, i limited stop services, la differenza tra Local Bus e Express bus, acquistare il biglietto a bordo in contanti. I costi dei trasporti e come pagare l’autobus e la metropolitana di New York: meglio acquistare il biglietto singolo o le tessere MetroCard? Tutto quello che devi sapere sul Single-Ride Ticket e la MetroCard, quale scegliere tra Pay-per-Ride ed Unlimited-Ride MetroCard, dove acquistare le tessere. I taxi di New York: come funzionano i taxi a New York? Le cose da conoscere su come chiamare un taxi, come pagare, il bagaglio e le tariffe. Tante informazioni ed i miei suggerimenti per programmare in completa autonomia i tuoi spostamenti nella Grande Mela.

Subway Train 1, Penn Station, New York

Subway Train 1, Penn Station, New York

Photo Credit: John St John

Utilizzare i Trasporti Pubblici di New York

Nel precedente articolo New York: i Trasporti dagli Aeroporti JFK, Newark e La Guardia a Manhattan hai letto i miei suggerimenti su come raggiungere Manhattan quando atterri in uno dei tre principali aeroporti di New York. E’ ora il momento di vedere come utilizzare al meglio l’ottima rete di trasporti pubblici e taxi che offre la città.

  • Se sei un turista la prima cosa che devi tenere in considerazione è che New York si gira a piedi, percorrerai chilometri, portati le scarpe più comode che hai.
  • Per spostarti tra un quartiere e l’altro o recarti a Brooklyn, nel Queens o nel Bronx sarà però necessario utilizzare la fantastica rete metropolitana, gli autobus od uno delle migliaia di taxi gialli che riempiono le strade di NY ad ogni ora del giorno e della notte.
  • Prima di analizzare in dettaglio le caratteristiche di subway, bus e taxi voglio darti il link ad uno strumento che ti sarà particolarmente utile per pianificare i tuoi spostamenti in città con i mezzi pubblici.
  • E’ il comodissimo Trip Planner e lo trovi sul sito della MTA, la Metropolitan Transportation Authority, è intuitivo e semplice da utilizzare, sono sicuro che ti sarà di aiuto.
Photo of MTA New York City Subway

MTA New York City Subway

 Photo Credit: Paul Lowry

Girare NYC in Metropolitana

  • La metropolitana di New York è in funzione 24 ore su 24 (non tutte le linee), ha 472 stazioni servite da 25 diverse linee, probabilmente è la metropolitana più frequentata del pianeta.
  • Le linee sono identificate da lettere, come A, B o C oppure da numeri, 1, 2 o 3 e servono quattro dei cinque quartieri della città: Manhattan, il Bronx, Brooklyn e Queens.
  • Non guardare i colori, a differenza di tutte le altre metropolitane del mondo a New York più linee condividono lo stesso identico colore (guarda ad esempio le linee 1, 2 e 3 sempre tutte rosse o le linee 4, 5 e 6 sempre tutte verdi). Per programmare un viaggio o per chiedere indicazioni riferisciti sempre al numero od alla lettera.
  • Sul sito ufficiale puoi scaricare il pdf della mappa aggiornata della metropolitana di New York, completo di tutte le linee e di tutte le stazioni, ecco il link MTA | Subway Map. Cliccando poi sul simbolino di ogni linea trovi le stazioni di interscambio e le informazioni dettagliate se ogni singola stazione è sempre in servizio o se viene servita solo in particolari ore della giornata.
New York City Subway Map

New York City Subway Map

Map Credit: MTA | Metropolitan Transportation Authority

Subway Tips

  • Esistono Local trains che effettuano tutte le fermate ed Express trains che ne saltano alcune e sono ben più veloci, se il percorso che devi fare è lungo utilizza prima un Express per avvicinarti e poi un Local per arrivare a destinazione. Sulla mappa il cerchietto nero indica le fermate dei soli treni Local, il cerchio bianco indica invece che in quella stazione fermano tutti i treni, Local e Express.
  • Alcune linee sono Express di giorno per diventare Local la sera e la notte, altre sono Express in una zona e Local in un’altra. Sembra complicato ma non lo è, le informazioni sono esposte con chiarezza.
  • A Manhattan per capire in quale direzione è diretto un convoglio si usa “uptown” (northbound) e “downtown” (southbound), questo è importante, vitale direi, tieni con te una cartina e non fare errori.
  • In alcune stazioni esistono ingressi separati a seconda della direzione dei treni, ti capiterà di osservare UPTOWN ONLY o DOWNTOWN ONLY, presta attenzione.
  • In estate le stazioni della metropolitana hanno la stessa temperatura di Tombouctou, le carrozze invece sono moderne ed hanno l’aria condizionata.
  • La continua manutenzione delle linee metropolitane provoca cambiamenti nel servizio più spesso di quanto si creda, guarda i monitors, presta attenzione agli annunci ed agli avvisi esposti nelle stazioni, non esitare a chiedere informazioni a qualche altro passeggero. La home page della MTA riporta il Current Service Status di subway, rail, bus, bridges & tunnels, non hai scuse, se vuoi sai dove informarti. 
Photo of New York Subway: Weekend Service Disruption

New York Subway: Weekend Service Disruption

 Photo Credit: Kriston Lewis

Girare NYC in Bus

  • Utilizzare gli autobus per muoversi nella griglia quasi perfetta di Manhattan è straordinariamente semplice, davvero poche le città al mondo dove i tragitti dei buses sono comprensibili in modo così intuitivo.
  • La stragrande maggioranza degli autobus seguono un percorso lineare North/South percorrendo verticalmente le avenues e East/West seguendo invece orizzontalmente le streets.
  • Difficilmente dovrai fare molta strada per trovare un autobus, quasi tutte le avenues hanno il loro bus, appena più rarefatte le linee per spostarsi orizzontalmente lungo le streets.
  • Nella zona turisticamente più frequentata di Manhattan le strade dove si concentrano maggiormente le linee East/West sono la 57th, 42nd, 34th, 23rd, 14th e la 8th/9th Streets.
  • I bus viaggiano 24 ore su 24, ovviamente non tutte le linee, altrettanto ovviamente ce ne sono meno la tarda sera e la notte.
  • Lascia stare gli autobus da metà a fine pomeriggio, specialmente lungo la 5th Avenue a Midtown e nell’Upper East Side, durante le rush hours sono particolarmente lenti. Per spostarti prendi la subway o vai a piedi se la distanza non è molta.
  • Durante le weekday rush hours alcune linee si trasformano in “limited stop service” fermandosi solo in corrispondenza delle più importanti cross streets (vedi sopra) e transfer points, questo aiuta a velocizzare il percorso. Il “limited service” è chiaramente indicato sul front window del bus, se hai dubbi quando sali chiedi al driver se l’autobus si ferma dove tu desideri andare. Se non fai perdere troppo tempo gli autisti sono in genere estremamente gentili.

Bus Tips

  • Sui bus puoi utilizzare una delle diverse MetroCard oppure pagare cash al driver.
  • Se paghi cash utilizza solo coins, niente paper (ed anche niente pennies), exact change required (niente resto).
  • Se paghi cash e vuoi utilizzare un altro autobus nel momento che sali a bordo chiedi il coupon Electronic Bus Transfer all’autista: ti consegnerà una speciale Single-Use MetroCard valida per un solo transfer bus-to-bus da effettuarsi entro 2 ore e solo ai transfer points autorizzati (in altre parole le intersecting routes). Bada bene che non potrai poi utilizzare il coupon per proseguire con la metropolitana.
  • Se invece utilizzi una Pay-per-Ride MetroCard hai diritto ad un (solo) transfer bus-to-subway, subway-to-bus o bus-to-bus (per quest’ultima opzione ci sono delle eccezioni) entro 2 ore dall’acquisto/convalida del biglietto senza dover ripagare nuovamente la tariffa. 
Photo of New York: No Pants Subway Ride

New York: No Pants Subway Ride

 Photo Credit: SpecialKRB

Biglietti e Tariffe: Cose Importanti da Sapere

  • A maggio 2018 la tariffa valida per un singolo biglietto valido per un solo viaggio (SingleRide Ticket) su local buses oppure metropolitana è di $3
  • Il SingleRide Ticket è valido entro 2 ore dall’acquisto e NON ti permette l’interscambio tra bus e metropolitana e viceversa.
  • Se utilizzi un SingleRide Ticket in metropolitana, una volta che sei entrato potrai fare tutti i transfer che desideri a patto che tu non esca dai tornelli. Come già visto sui bus la cosa è differente, hai diritto ad un solo transfer da effettuarsi entro 2 ore dall’acquisto del biglietto.
  • Puoi acquistare il SingleRide Ticket solamente dalle emettitrici automatiche, e solo alle large vending machines, con pagamento cash only.
  • Per gli Express bus la tariffa è ben più cara, $6.50, questi ultimi sono in funzione prevalentemente tra Staten Island ed il Bronx e Manhattan, difficilmente ti capiterà di utilizzarli.
  • Sai già che sui bus puoi acquistare il biglietto anche direttamente dal driver a patto che tu abbia l’importo esatto in monete.
  • Fino a 3 bambini alti non più di 44 inches (110 cm) viaggiano gratuitamente su subway e local buses se accompagnati da un adulto pagante. 
4 and 5 signs and S shuttle are stacked during work at New York City Transit's Sign Shop

New York City Transit Sign Shop

Photo Credit: MTA Metropolitan Transportation Authority

Le MetroCard

  • Se prevedi di effettuare più tragitti nella stessa giornata o ti fermi qualche giorno in città valuta se acquistare una Metrocard, una tessera magnetica valida per più viaggi che potrebbe risultare più conveniente rispetto a pagare volta per volta.
  • Vi sono fondamentalmente due tipologie di MetroCard. Entrambe ti permettono il transfer oltre che bus-to-bus anche subway-to-bus e viceversa. Sono la Pay-per-Ride e le Unlimited-Ride Metro Card.
  • Per coprire i costi di produzione l’emissione di ogni nuova MetroCard ha un costo di $1. Tale costo si applica a tutte le nuove MetroCard acquistate alle emettitrici automatiche od agli sportelli presenti all’interno delle stazioni della metropolitana o ferroviarie. Se sei già possessore di una MetroCard puoi evitare questo costo ricaricando la tessera in tuo possesso invece di acquistarne una nuova.

Pay-per-Ride MetroCard

  • Decidi tu il valore della carta da $5.50 (minimo) a $80 (massimo) per viaggiare su bus e subway. Puoi ricaricare la carta quando si sta esaurendo.
  • Fino a 4 persone possono utilizzare contemporaneamente una stessa carta.
  • Al momento che acquisti (o ricarichi) una Pay-per-Ride del valore di almeno $5.50 ricevi un bonus del 5%. Con $10.50 di acquisto (o ricarica) ricevi ad esempio $11.03 di valore spendibile, tale valore ti permette di fare 4 viaggi ognuno da $2.75 avanzando solo $0.03.
  • Questa è l’unica carta che puoi utilizzare anche sui treni PATH e sul JFK-AirTrain
  • Utilizzando la Pay-Per-Ride l’importo che ti viene scaricato dalla carta per ogni viaggio è $2.75, hai quindi un risparmio rispetto all’utilizzo dei biglietti singoli che costano $3 (e con il bonus del 5% il risparmio è anche maggiore).
  • Per sapere che importo ti rimane sulla carta utilizza uno dei MetroCard readers all’interno delle stazioni.
  • Ad una Pay-Per-Ride MetroCard puoi aggiungere non solo un valore monetario ma anche un 7-day od un 30-day Unlimited-Ride. Dal momento che aggiungi uno dei due pass Unlimited la carta inizierà ad utilizzare “il tempo” e non il “valore”, se avevi un residuo questo sarà conservato finché non scadono i giorni di Unlimited che hai caricato.

Unlimited-Ride MetroCard

  • Carta di importo e durata prefissata per viaggi illimitati su bus e subway. 
  • Risulta più conveniente rispetto alla Pay-Per-Ride se fai almeno 13 viaggi la settimana.
  • La carta è individuale, c’è infatti un intervallo di 18 minuti minimo tra un utilizzo ed il successivo nella stessa stazione della metropolitana o sullo stesso bus.
  • Ad una Unlimited-Ride MetroCard puoi ora aggiungere sia altro “tempo” sia un “valore” monetario. Se aggiungi un “valore” monetario la carta continuerà ad usare il “tempo” ancora disponibile ed il “valore” monetario verrà utilizzato solo ed unicamente quando il “tempo” sarà scaduto. Le eccezioni sono quando utilizzi i treni PATH, AirTrain e Express Buses dove non vengono accettate le Unlimited-Ride e quindi verrà scalato subito il valore monetario. Qualsiasi sia il refill che scegli ricorda che dovrai prima utilizzare la carta almeno una volta, solo dopo potrai fare il refill.
  • Esistono diversi tipologie di Unlimited-Ride MetroCard, ecco di seguito le più convenienti.
Photo of New York: 191 Street Subway Station

New York: 191 Street Subway Station

 Photo Credit: Paul Lowry

Quale Unlimited-Ride MetroCard Acquistare?

  • Due carte di durata diversa in vendita agli sportelli della metropolitana, nelle emettitrici automatiche ed in numerosi negozi. Entrambe NON permettono l’utilizzo del JFK-AirTrain e dei treni PATH (esistono delle carte utilizzabili solo sul JFK-AirTrain ma non su bus e metropolitana, non ti saranno utili, in genere sono utilizzate da chi lavora in aeroporto).
  • 7-Day Unlimited-Ride MetroCard: costo $32, valida per 7 giorni di viaggi illimitati su subway e local bus fino alla mezzanotte del 7 giorno dalla prima convalida. 
  • 30-Day Unlimited-Ride MetroCard: costo $121, valida per 30 giorni di viaggi illimitati su subway e local bus fino alla mezzanotte del 30 giorno dalla prima convalida. Protetta contro perdita e furto se acquistata con carta di credito alle emettitrici automatiche. 
Photo of New York City Subway Vending Machines

New York City Subway Vending Machines

Photo Credit: David Robert Bliwas

Dove Acquistare le MetroCard?

  • Alle MetroCard Vending Machines all’interno delle stazioni della metropolitana. Vi sono due tipi di emettitrici automatiche, solo le più grandi accettano il pagamento cash (con biglietti da $1, $5, $10, $20 e $50, resto massimo $9 e solo in monete). Le più piccole accettano invece solo carte di credito e bancomat, se stai utilizzando una carta di credito emessa al di fuori degli Stati Uniti quando ti chiede di inserire il tuo zip code digita “99999”. 
  • Direttamente agli sportelli delle stazioni della metropolitana. Attenzione che il pagamento è solo cash, tagli da $50 accettati solo per una spesa superiore ai $30, tagli da $100 solo con spesa superiore a $70.
  • Puoi anche acquistare la MetroCard in numerosi negozi, clicca su MetroCard Merchants ed inserisci ad esempio l’indirizzo del tuo albergo, ti verrà mostrata una comoda cartina con i rivenditori più vicini. Tutte le MetroCard acquistate nei negozi non sono soggette al pagamento del fee di emissione di $1. Se acquisti una Pay-per-Ride da $10.48 includendo il bonus del 5% ottieni $11 di valore spendibile, importo perfetto al centesimo per effettuare 4 viaggi da $2.75 ognuno.
  • Le MetroCard non si possono evidentemente acquistare a bordo dei bus. 
  • Per qualsiasi tuo dubbio consulta la pagina dedicata alla MetroCard sul sito ufficiale della MTA dove puoi anche trovare la mappa della metropolitana e dei bus di NYC. Il link è utile in quanto riporta le mappe aggiornate in pdf non solo dei bus di Manhattan ma anche quelle di tutti gli altri quartieri cittadini.
NY Yellow Taxicab on Brooklyn Bridge, New York

NY Yellow Taxicab on Brooklyn Bridge, New York

Photo Credit: David Robert Bliwas

Girare NYC in Taxi

  • I taxi a NY sono migliaia e migliaia, riempiono le strade, se siete un gruppetto di 3 o 4 persone può essere conveniente utilizzarli, ricorda che se ti muovi all’interno della città funzionano sempre a tassametro.
  • I cabs di New York possono portare fino ad un massimo di 4 passeggeri (5 i minivan), tre seduti dietro ed uno a fianco all’autista. Un bambino inferiore a 7 anni può essere accettato come passeggero supplementare se siede in braccio ad un adulto sui sedili posteriori.
  • Utilizza sempre e solo i taxi ufficiali gialli, in città ce ne sono oltre 10.000, fermali in strada alzando un braccio.
  • Se il numero sul tetto è illuminato significa che è libero, se spento significa che il taxi è già occupato. Se la scritta è illuminata solo sui lati vuol dire Off-Duty, indica cioè che il taxi è fuori servizio, lascia stare.
  • Prima si sale, si chiudono le porte, poi si comunica al tassista dove si va. Per indicare la tua destinazione meglio dire al driver l’incrocio stradale più vicino al posto dove sei diretto (esempio, the corner of Madison Avenue with 57th Street), per lui sarà più utile che se gli dici il nome del tuo famosissimo albergo 5 stelle, troverà più facilmente la strada, farai prima e spenderai meno. 
  • Durante le rush hours tra le 4 e 6PM è difficile trovare un taxi, il momento più critico è intorno alle 4 quando c’è il cambio di turno, nel caso prendi la metropolitana.
  • Quasi tutti i tassisti sono immigrati, se hai dubbi che il tuo driver non abbia compreso la destinazione scrivila su un foglietto.
  • Ricorda che per percorsi all’interno della città di New York la tariffa è sempre a tassametro.
Photo of NYC Taxi in Times Square

NYC Taxi in Times Square

Photo Credit: Martin

Le Tariffe dei Taxi di NY

  • La tariffa di partenza è di $2.50, l’additional unit di $0.50 scatta ogni 1/5 di miglio o 60 secondi. La tariffa che appare sullo schermo deve riportare ‘Rate #01 – Standard City Rate.’
  • Supplementi. Un night surcharge di $0.50 scatta dopo le 8PM fino alle 6AM ed un peak hour surcharge di $1 si applica Monday-Friday dalle 4PM alle 8PM (questi due ultimi surcharge non si applicano sulla JFK-Manhattan). Per ultimo da aggiungere la MTA State Surcharge di $0.50 ed un $0.30 Improvement Surcharge, questi supplementi si applicano per ogni corsa.
  • Per percorsi tra Manhattan (da e per) e l’aeroporto Kennedy è in vigore una flat rate fissa di $52 + MTA State Surcharge di $0.50 + $0.30 Improvement Surcharge + $4.50 rush hour surcharge (dalle 4PM alle 8PM durante la settimana) + one way tolls. La tariffa che appare sullo schermo deve riportare ‘Rate #02 – JFK Airport.’
  • Se da Manhattan devi recarti all’aeroporto di Newark la tariffa è quella mostrata dal tassametro + un surcharge fisso di $17.50 + Improvement Surcharge $0.30 + return tolls (attenzione, to and from). La tariffa che appare sullo schermo deve riportare ‘Rate #03 – Newark Airport.’
  • Per un viaggio al di fuori del confini cittadini, escluso le contee di Westchester e Nassau, il costo andrà invece negoziato con il tassista prima di iniziare la corsa e saldato all’arrivo.
  • Il tuo bagaglio viaggia sempre gratuitamente, mai e poi mai dovrai pagare qualcosa in più per le valige (ma questo non vale se utilizzi un taxi con licenza del NJ dall’aeroporto di Newark, le norme sono diverse rispetto ai taxi con licenza di NY operativi in città e dai due aeroporti di La Guardia e JFK).
  • Bridge e tunnel tolls sono sempre da aggiungere ed a carico del passeggero, quasi sempre si applicano per il solo effettivo tragitto utilizzato. Bada bene che i return tolls rimangono a carico del passeggero solo ed unicamente per tragitti oltre la città di New York (come l’aeroporto di Newark) oppure se percorri il Verrazano Narrows Bridge, Cross Bay Veterans e Marine Parkway-Gil Hodges Memorial.
  • Ricordati la mancia, se non hai avuto inconvenienti un 15% della tariffa sarà perfetto.
50th St. Subway Station, New York

50th St. Station, New York

Photo Credit: Diego3336

Le Guide su NYC e gli Stati Uniti

Tutte le guide pubblicate nel blog sugli Stati Uniti, non solo New York ma anche Washington, Miami e le grandi città ed i parchi nazionali ed aree protette di California, Nevada, Arizona e Utah.

  • Ben 9 guide super complete su New York per poter organizzare da solo ed in autonomia il tuo viaggio. Con le informazioni sui trasporti dai tre aeroporti di New York al centro, i migliori quartieri di Manhattan dove alloggiare, gli osservatori panoramici, i musei di New York più interessanti, cosa fare a New York con i bambini oltre ad una guida dettagliatissima per visitare New York in 3 giorni, non un puro elenco di attrazioni ma un itinerario descritto strada per strada, quasi metro per metro… 

Last Update: May 7th 2018

Front cover photo credit: Houston Street Subway Station, New York, by Alex Luetjen. Photos in this page come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the date of publishing this post.

Share

17 comments to New York: i Trasporti, Come Utilizzare Bus, Metropolitana e Taxi

  • Ciao Nadia:
    A) da JFK a Manhattan:
    – più economica in assoluto: bus Q10 da JFK fino a Ozone Park/Lefferts Blvd + subway Train A, devi acquistare un MetroCard prima di lasciare il terminal
    – consigliata: AirTrain JFK + subway oppure i più veloci treni della LIRR, dipende anche in quale zona di Manhattan sei diretta
    B) da Manhattan a EWR:
    – più economica in assoluto: treni PATH da Manhattan WTC Station a Newark Penn Station + bus 62, sconsigliata con bagagli (un pezzo da percorrere a piedi a Newark Penn Station)
    – consigliata: treni NJ Transit da Manhattan Penn Station a Newark Liberty Airport Station + AirTrain Newark
    Nel post trovi tutte le info dettagliate. Buon Viaggio

  • nadia

    Ciao domani parto per santo domingo, mi fermo pero per uno scalo di 16 ore a new york, vorrei sapere,per favore la soluzione piu economica per raggiungere manhattan centro dall’aeroporto jfk,e successivamente da manhattan centro all’areoporto di newark.
    grazie mille, nadia

  • Ciao Adriana, sono due cose diverse. Il pin della carta probabilmente lo dovrai digitare
    solo se la tua carta di credito lo richiede per autorizzare il pagamento. L’inserimento
    del zip code è invece sempre richiesto dalle emettitrici automatiche.

    Questo è quanto è scritto sul sito della MTA:
    “When a credit card is used at an Metrocard Vending Machine, the Metrocard Vending Machine
    will ask you to enter your zip code for verification. However, if your credit card account
    has a billing address outside of the United States, you are not subject to the zip code
    verification requirement. Instead, type in “99999” when prompted for a zip code.
    This will indicate to the MVM that an international credit card is being used,
    and the regular transaction authorization process will still take place.”

    Su Tripadvisor è anche scritto che qualsiasi numero a 5 cifre tu inserisci andrà bene:
    Any 5 digit number will work“, ecco il link:
    http://www.tripadvisor.com/ShowTopic-g60763-i5-k6958716-NYC_Metrocard_with_a_Foreign_Credit_Card-New_York_City_New_York.html

  • Adriana

    Ciao andrò a NY a fine Giugno e per muovermi vorrei acquistare la
    metrocard unlimited. Vorrei acquistarla in una stazione metro con
    carta di credito, ma non ho capito se al momento del pagamento,
    invece di inserire il pin della carta devo inserire lo zip cod.
    999999. Puoi spiegarmi meglio grazie?

  • Adriana

    Sei stato chiarissimo e gentilissimo. Grazie ancora

  • Ciao Adriana, si a marzo 2013 ci sono stati dei cambiamenti e questo post
    per ora non è ancora aggiornato, lo sarà a breve. Intanto:

    1) Ad una Pay-Per-Ride MetroCard puoi aggiungere non solo un valore
    monetario ma anche (ed è questa la novità) un 7-day od un 30-day
    Unlimited Ride; dal momento che aggiungi l’Unlimited la carta inizierà
    ad utilizzare “il tempo” e non il “valore”, se avevi un residuo questo
    sarà conservato finché non scadono i giorni di Unlimited che hai caricato.

    2) Ad una Unlimited-Ride MetroCard puoi ora aggiungere sia altro “tempo”
    sia un “valore” monetario, qualsiasi sia il refill che scegli ricorda che dovrai
    prima utilizzare la carta almeno una volta, solo dopo potrai fare il refill.

    3) Se su una stessa carta sono presenti sia un “valore monetario” che
    un “tempo” la carta userà sempre prima il “tempo”. Il “valore monetario”
    diventerà disponibile ed utilizzabile quando il “tempo” sarà scaduto.
    Le eccezioni sono su treni PATH, AirTrain e Express Buses dove non
    vengono accettate le Unlimited-Ride e quindi verrà scalato subito
    il valore monetario.

    4) Nel tuo caso specifico, e da quanto riportato su questo link ufficiale
    http://www.mta.info/metrocard/compare.htm
    direi che una volta che ognuno ha utilizzato la propria personale 7-day
    Unlimited-Ride MetroCard, al termine dei 7 giorni e per i giorni rimanenti
    potresti – su una sola delle carte – far caricare “il valore” che desideri
    ed utilizzarlo per tutte le 4 persone. La carta Pay-Per-Ride infatti può
    essere utilizzata contemporaneamente da un massimo di 4 persone (utilizzando
    invece una qualsiasi delle Unlimited esiste un limite di 18 minuti minimo
    tra un utilizzo ed il successivo nella stessa stazione della metropolitana
    o sullo stesso bus).

    Per i bambini: la discriminante è l’altezza e non l’età. Fino a 3 bambini alti
    non più di 44 inches (111 cm) viaggiano gratuitamente insieme ad un adulto pagante.
    Non esistono tariffe ridotte per bambini, solo per i senior.

    Spero il tutto sia comprensibile! Ciao.

  • Adriana

    Ciao a tutti!!! Complimenti per il sito davvero ben fatto …. e’
    un piacere leggere tutti questi consigli (specialmente per i viaggi
    con i bambini). Noi saremo a NY a fine agosto ed essendo in 4 sto
    studiando di risparmiare dove e’ possibile. Per i trasporti pensavo
    di fare la tessera settimanale per ognuno + una tessera
    ricaricabile da usare tutti e 4 per i giorni residui. Adesso pero’
    leggevo che e’ possibile ricaricare anche la tessera settimanale (e
    viceversa caricare un settimanale su una ricaricabile). Ho capito
    male o e’ veramente cosi’? E in questo caso pero’ non posso usare
    una tessera per 4 persone immagino….. In piu’ volevo sapere se
    sono previste tariffe ridotte per un bambino di 10 anni…..Grazie
    in anticipo per qualunque aiuto……

  • Ciao Mauro, anche io ho visto quelle tariffe su internet ma mi
    sembrano davvero un po’ troppo ottimistiche… il NJ sta dalla
    parte opposta del JFK (sarebbe meglio Newark EWR ma se hai già
    preso il biglietto c’è poco da fare) e credo che il taxi costi
    di più di quanto hai letto.

    Per saperlo con esattezza hai solo una soluzione: chiederlo ad
    un tassista una volta che sei arrivato in aeroporto. Infatti dal
    JFK al NJ non ci sono né tariffe fisse né tariffe a tassametro,
    ecco cosa riporta il sito ufficiale del JFK:
    “Connecticut/Suffolk/New Jersey/north and west of Westchester County:
    Price is negotiated between passenger and driver at the start of the trip.”

    Fonte: http://www.panynj.gov/airports/jfk-taxi-car-van-service.htm

    Se il costo fosse troppo alto utilizza i mezzi pubblici per raggiungere
    la Penn Station (subway o LIRR) e poi una volta raggiunta la Penn Station
    di Manhattan prendi da lì un taxi, sicuramente costa meno.

    Qui trovi tutte le info per andare dal JFK (e dagli altri aeroporti di NYC a Manhattan):
    https://travelourplanet.com/destinations/north-america/new-york-i-trasporti-dagli-aeroporti-jfk-newark-e-la-guardia-a-manhattan

    Ciao!

  • Mauro

    Salve, sempre per non aver sorprese, quanto dovrebbe costare una
    corsa in taxi dal JFK a Secaucus nel New Jersey? … dal Alcuni
    siti mi danno circa $65/70 …

  • Si, una 7-Day Unlimited-Ride MetroCard dal costo di $29 è valida per 7 giorni di viaggi illimitati su subway e local bus fino alla mezzanotte del 7 giorno dalla prima convalida. Ciao

  • Francesco

    Ciao! domanda forse banale: acquistando la metro card si ha diritto
    anche agli altri mezzi di trasporto di superficie? mi riferiso ai
    normali pulman. Grazie Francesco

  • Ti suggerisco di acquistare la MetroCard in una qualsiasi
    delle stazioni della subway:
    agli sportelli accettano solo cash;
    alle emettitrici automatiche puoi pagare con carta di credito.
    Ciao.

  • Francesco

    Ciao, dovendo stare da martedì a domenica pensavo di prendere la
    metro card unlimited per me e la mia ragazza. Conviene comperarla
    direttamente in loco la tengono diversi rivenditori nonché la si
    può acquistare direttamente in una qualsiasi stazione della metro
    con carta di credito, o sbaglio? Francesco

  • Ciao christian,

    NYC 4 notti + Orlando 4 notti + sud della Florida 4 notti
    a me sembra un bel programma di viaggio. Se non hai giorni
    in più a disposizione puoi lasciare il programma così come
    è senza modificare niente.

    Tre piccole note:
    1) Miami merita almeno 3 notti, tante le cose da vedere
    e da fare, belle le spiagge, ambiente vacanziero.
    2) Un tratto di strada che ricordo molto bello,
    ville, magnifici condomini e strade tranquille
    è quello tra Palm Beach fino a poco sud di Boca Raton.
    La Florida come uno si immagina. Fate la litoranea,
    anche se i tempi si allungano e sembra di non arrivare mai.
    3) Ti servono 2 giorni in più, ma per rendere il viaggio
    più completo valuterei, se possibile, di andare fino a
    Key West. La strada e carina, in particolare quando iniziano
    i ponti, ed il villaggio ha il suo charme. Nulla di trascendentale
    le spiagge.

    In questo blog trovi due articoli che descrivono day by day
    un itinerario di viaggio a Washington, NYC e sud della Florida,
    trovi il primo qui:
    https://travelourplanet.com/great-journeys/viaggio-negli-stati-uniti-la-east-coast-da-washington-a-new-york
    e poi il secondo:
    https://travelourplanet.com/great-journeys/viaggio-negli-stati-uniti-la-east-coast-da-new-york-al-sud-della-florida-e-le-bahamas

    Spero ti siano utili. Ciao.

  • christian

    ciao a tutti! io e mia futura moglie abbiamo intenzione ad agosto
    di andare x il nostro viaggio di nozze negli stati uniti!! siamo in
    mano ad un’agenzia di viaggio! abbiamo pensato ad un nostro
    itinerario! una volta atterrati a new york, ci vorremo starci 4
    notti! dopo di che prendiamo l’aereo con destinazione orlando! una
    volta atterrati prendiamo una macchina in affitto! anche qui
    abbiamo intenzione di starci 4 notti! con visita al
    disneyland,hollywood moviestudio, etc…. visita base spaziale
    della nasa! e poi giriamo negli d’intorni! dopo questi 4 giorni
    proseguiamo lungo la costa dove faremo altre 4 tappe e 4
    pernottamenti con destinazione e pernottamento finale, miami! da
    qui prendiamo poi l’aereo x il rientro in italia! vi chiedo una
    gentilezza! cosa ne pensate di questa idea! avete da propormi una
    alternativa? siccome e la prima volta che andiamo negli stati
    uniti, dove altrimenti mi potreste indirizzarmi??? vi ringrazio in
    anticipoe spero in una vostra risposta e consiglio! ciao ,da
    christian!!! e poi girare un pochi

  • Buona sera, grazie per il tuo commento.

    Ti direi che molto è esperienza diretta
    di viaggio. Ed un altro molto è ricerca
    e controllo sui siti web ufficiali e no.

    L’insieme dovrebbe assicurare (spero) una
    informazione in linea di massima affidabile,
    utile magari anche ad un’agenzia di viaggio.

    Se tu (o qualche altro lettore) trovi che
    qualcosa è cambiato o non è corretto la
    segnalazione sarà graditissima!

    Grazie per i complimenti e per aver scritto.
    Ciao, Fabio

  • Salve a tutti, prima volta che mi affaccio su questo blog!Penso che
    le agenzie viaggio possano anche chiudere..ah,ah,ah!Bello, quante
    informazioni approfondite!Ma sono il frutto della tua esperienza o
    che?Piccola curiosità, cmq grazie per la tua professionalità!

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.