LE DESTINAZIONI

Le Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

I MIGLIORI ALBERGHI DOVE ALLOGGIARE

Guida ai Migliori Alberghi del Mondo

Le mie recensioni ragionate sugli alberghi più belli da prenotare in viaggio, non necessariamente gli hotels più lussuosi ma quelli meglio situati e con il miglior rapporto qualità/prezzo. Con la descrizione dettagliata e tutti i pro ed i contro di ogni albergo, per stare bene cercando di contenere il più possibile i costi.

I POSTI DA URLO

Posti da Urlo: i Posti Più Belli del Mondo

Quali sono i posti più eccezionali del pianeta? Quei posti da urlo assolutamente da non perdere? Una serie di articoli, sintetici e veloci da leggere, con la descrizione delle attrazioni più belle, quei posti speciali che non devi mancare durante il tuo viaggio. Con le cose da sapere ed i miei consigli su perché andare a visitarle, dove si trovano, come arrivare e quanto tempo dedicare a ciascuna attrazione.

I VIAGGI

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

IL CLIMA

Quando Andare

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

LA SALUTE IN VIAGGIO

La salute e le malattie in viaggio.

Sei in partenza per un viaggio? Sei preoccupato per malaria, febbre gialla e dengue e cerchi informazioni su vaccinazioni e profilassi? L’attenzione sulla malattie e sulla salute in viaggio e di conseguenza l’informazione aggiornata sulla situazione sanitaria nel Paese che si intende visitare è un vero e proprio must per qualsiasi viaggiatore.

PASSAPORTI E VISTI

Passaporti e visti

Le informazioni su passaporti e visti, formalità valutarie e doganali, ambasciate e consolati, l'ESTA, il Timatic Web e gli ultimi avvisi per il viaggiatore

Shanghai: i Musei Più Interessanti e le Gallerie d’Arte di Moganshan Road

Shanghai. I Musei Più Interessanti e le Gallerie d’Arte di Moganshan Road

Quali sono i musei più belli di Shanghai? Ci sono gallerie d’arte da non perdere? La tua guida ai musei più interessanti di Shanghai ed alle gallerie d’arte del M50 Moganshan Road Art District. Perché andarci, dove sono e come raggiungerli. Il Shanghai Museum: il più importante museo di Shanghai, in mostra migliaia di reperti e 10.000 anni di storia della Cina. Dove ammirare l’arte contemporanea a Shanghai: il Rockbund Art Museum ed il Museum of Contemporary Art. La Shanghai Gallery of Art: la più influente galleria d’arte della città. L’M50 Art District a Moganshan Road: un intero isolato di vecchie fabbriche e magazzini abbandonati riportato a nuova vita, all’interno studios e workshops di artisti, designers, architetti e fotografi. Tutte le informazioni pratiche che ti occorrono per organizzare le tue visite ai musei ed alle art galleries più importanti di Shanghai. 

M Art Center, M50 | Moganshan Road Art District, Shanghai

M Art Center, M50 | Moganshan Road Art District, Shanghai

Photo Credit: travelourplanet.com

I Musei Più Belli ed Interessanti di Shanghai

Andare per Musei e Gallerie d’Arte a Shanghai?

A Shanghai i musei e le gallerie d’arte non mancano, ne trovi nel pieno centro della città e nell’Art District di Moganshan Road. Se storia ed arte ti appassionano avrai di che tenerti occupato.

Se invece sei un semplice turista il post potrà esserti di aiuto su come impiegare bene il tuo tempo a Shanghai in una giornata fredda e piovosa.

Questo articolo ti presenta una selezione dei musei e delle art galleries di Shanghai che mi sono sembrati più interessanti con le indicazioni pratiche su come raggiungerli in modo veloce ed economico con la metropolitana.

Per conoscere la loro esatta localizzazione ti invito a guardare la guida dedicata Shanghai: Cosa Fare e Cosa Visitare in Un Giorno, all’interno trovi la mappa dettagliata con l’esatta posizione di tutti i musei e gallerie d’arte descritti in questo articolo.

Shanghai Museum

Shanghai Museum

Photo Credit: Francois Phillip

I Musei e Gallerie d’Arte Più Interessanti di Shanghai

Shanghai Museum

Se ti appassionano i grandi musei, pieni di reperti, che raccontano la storia di un Paese qui sarai accontentato. In mostra oltre 10.000 anni di storia della Cina, una collezione permanente ricchissima, dipinti, mobili antichi dell’epoca Ming e Qing, ceramiche, bronzi e sculture, costumi e monete.

  • Se le cose non sono cambiate entrata gratuita dalle 9 alle 17 (last entry 16) ogni giorno dell’anno escluso il lunedì quando il museo di solito è chiuso, massimo 8.000 visitatori per giorno, gruppi inclusi. Se c’è un solo museo da vedere a Shanghai è questo.
  • Meglio arrivare presto prima che si formi la coda, se lo vuoi esplorare a fondo richiede almeno una mezza giornata. Didascalie in inglese, audioguide disponibili anche in italiano, a pagamento.
  • Where: 201 People’s (Renmin) Avenue, sul lato sud della piazza, facilmente accessibile a piedi dalla stazione People’s Square della metro, se le cose non sono cambiate l’uscita giusta è la exit 1, poi incamminati verso sud. Se ci vai col taxi procurati nome del museo ed indirizzo in cinese.
MoCA | Museum of Contemporary Art Shanghai

MoCA | Museum of Contemporary Art Shanghai

Photo Credit: Pablo Markin

MoCA | Museum of Contemporary Art Shanghai

Un museo privato e senza fini di lucro inaugurato nel 2005 e dedicato all’arte contemporanea. Situato nel centralissimo People’s Park su West Nanjing Road ospita temporary exhibitions di artisti contemporanei, cinesi ed internazionali.

  • Edificio architettonicamente interessante, moderno, tutto in vetro, capace di far entrare la luce naturale. Il museo è piccolo e si vede rapidamente, l’interesse della visita dipende da cosa è in mostra.
  • Da non perdere il café/terrazza all’ultimo piano con vista sul parco ed i grattacieli di People’s Square. Entrata a pagamento, controlla sul sito giorni ed orari di apertura che cambiano secondo le stagioni.
  • Where: 231 Nanjing West Road/People’s Park, circa 5 minuti a piedi dalla People’s Square Station della metro.
Rockbund Art Museum, Shanghai

Rockbund Art Museum, Shanghai

Photo Credit: Pablo Markin

RAM | Rockbund Art Museum

Un piccolo museo privato ospitato in uno storico edificio art deco molto ben restaurato e situato nel cuore della Shanghai storica a pochi passi dal Bund e dalla via pedonale. Dedicato all’arte contemporanea ospita mostre temporanee, nessuna collezione permanente. Quindi prima di andare è fondamentale che controlli se e cosa c’è in programma.

  • 5 piani, spazi ampi, luce naturale ed una terrazza all’aperto all’ultimo piano con vista inusuale dei vecchi palazzi dei dintorni e dei grattacieli di Shanghai. Controlla sul sito giorni di apertura, orari e costi aggiornati, attenzione perché è costoso.
  • Where: 20 Huqiu Road, vicino al Peninsula Hotel ed a pochi passi dal Bund, 10 minuti a piedi dalle exit 6 della East Nanjing Road Station della metropolitana, linee 2 e 10.
Shanghai Gallery of Art

Shanghai Gallery of Art

Photo Credit: Damon Garrett

Shanghai Gallery of Art

Più che un museo è una galleria d’arte privata, una delle più influenti di Shanghai. Ottima location in uno dei palazzi più conosciuti e frequentati del Bund.

  • Mille metri quadrati di spazio espositivo, soffitti alti, ospita esposizioni temporanee di artisti cinesi ed internazionali. Di solito aperta ogni giorno dalle 10 alle 19 ma meglio ricontrollare sul sito, entrata gratuita.
  • Where: 3rd floor, Three On The Bund (Zhong Shan Dong Yi Road), The Bund. Poco più di 15 minuti a piedi dalla stazione della metropolitana East Nanjing Road.
ShanghART Gallery, M50 | Moganshan Road Art District, Shanghai

ShanghART Gallery, M50 | Moganshan Road Art District, Shanghai

Photo Credit: travelourplanet.com

M50 | Moganshan Road Art District

Se sei appassionato di arte non mancare l’M50 Art District, anche conosciuto come M50 Art Industry Park o M50 Creative Park, è qui che sono concentrate quasi un centinaio (se non di più) di gallerie ed atelier d’arte di Shanghai.

  • Un intero isolato di vecchie fabbriche e magazzini abbandonati riportato a nuova vita. All’interno studios e workshops di artisti, designers, architetti e fotografi. Si trova a nord del centro di Shanghai poco distante dalla Shanghai Railway Station.
  • Ci vengono amanti dell’arte ma anche viaggiatori curiosi, se vuoi bere o mangiare qualcosa c’è anche un café dove fermarti.
  • A Moganshan Road sono soprattutto le gallerie di arte contemporanea a dominare la scena. In molte non vedrai certo gran capolavori, altre invece meritano una visita, come la famosa ShanghART Gallery ben conosciuta anche all’estero.
  • Se vuoi portare a casa un ricordo senza dover spendere cifre impegnative entra alla XMJ Photo Gallery, il bravo Jin Xuanmin vende delle limited editions delle sue foto di Shanghai e delle Water Towns adiacenti, alcune sono meravigliose.
  • Come arrivare a Moganshan Road? Io ci sono andato in metropolitana e sono ritornato con un taxi. Le 2 fermate più vicine sono Zhongtan Road e Shanghai Railway Station, se scendi a Zhongtan Road puoi proseguire per Moganshan Road con un cyclo a motore, in 5 minuti sei arrivato.
  • Where: l’indirizzo esatto è M50, 50 Moganshan Road, near Suzhou Creek.
Exploring M50 | Moganshan Road Art District, Shanghai

Exploring M50 | Moganshan Road Art District, Shanghai

Photo Credit: travelourplanet.com

E Gli Altri Musei di Shanghai?

Vuoi saperne di più sui musei di Shanghai? Hai sentito parlare del Propaganda Poster Art Centre o del Shanghai Jewish Refugees Museum? Oppure dell’esposizione sulla storia della città al Shanghai Municipal History Museum situato nel basement della Pearl Oriental Tower?

Ed ancora, sei a Shanghai con i bambini, piove e devi trovare come impegnare il tempo? E vorresti sapere tutto del Shanghai Natural History Museum e del Shanghai Ocean Aquarium?

  • Bene, c’è un articolo che fa al caso tuo è Shanghai’s best museums, la guida ai 17 must see museums in città, a cura di TimeOut Shanghai.
X-Power Gallery, M50 | Moganshan Road Art District, Shanghai

X-Power Gallery, M50 | Moganshan Road Art District, Shanghai

Photo Credit: travelourplanet.com

Le Guide su Shanghai ed il resto della Cina

Tutti gli articoli su Shanghai e le grandi città della Cina pubblicati in questo blog.

  • I numerosi posts dedicati a Shanghai, con le informazioni sui trasporti, i quartieri più comodi dove prenotare l’albergo, le attrazioni da non perdere, i migliori rooftop e skybars per bere qualcosa la sera, gli osservatori panoramici e le escursioni più belle alle Water Towns nei dintorni della città. Oltre a due guide dettagliatissime su cosa vedere e cosa visitare a Shanghai ed a Pudong con i miei consigli su come organizzare le tue visite utilizzando gli economicissimi trasporti pubblici.
  • Hai intenzione di andare a visitare Shanghai e stai cercando una visita guidata? Un articolo con le mie recensioni dei Migliori Tours Organizzati a Shanghai sia di gruppo che con vettura e guida privata, con un commento dettagliato e tutti i pro ed i contro di ogni escursione.
  • Le guide dedicate alle grandi città della Cina: la capitale Pechino con la Grande Muraglia, la grigia e caotica Xian ricca però di splendide architetture e dei famosi Guerrieri di Terracotta, e la splendente ed organizzatissima Hong Kong. Tanti articoli con i miei suggerimenti su come raggiungere il centro dall’aeroporto, come utilizzare i trasporti pubblici per spostarti in città, gli alberghi ed i migliori quartieri dove alloggiare, cosa visitare, cosa fare la sera, le escursioni più belle…

Last Update: January 6th 2022

Creative Commons 2.0 GenericFront cover photo credit: M50 | Moganshan Road Art District, Shanghai by travelourplanet.com. All photos in this page come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the date of publishing this post.

Shanghai: i Grattacieli Più Alti e gli Osservatori Panoramici. Quali Visitare?

Shanghai. I Grattacieli Più Alti e gli Osservatori Panoramici. Quali Visitare?

Qual è il miglior panorama di Shanghai? Quali sono i grattacieli più alti e belli della Cina? La tua guida ai grattacieli più alti ed ai più spettacolari osservatori panoramici del quartiere di Pudong a Shanghai con i miei suggerimenti su quale salire. Meglio scegliere il Shanghai World Financial Center, la bellissima Jin Mao Tower o l’alta ed imponente Shanghai Tower? Vale la pena salire sulla Oriental Pearl Tower? Quanto costano i biglietti? Sono aperti la sera? Tutto quello che desideri sapere sui migliori osservatori panoramici di Shanghai con le informazioni utili per organizzare la tua visita. 

Shanghai Tower, Jin Mao Tower and World Financial Tower, Pudong, Shanghai

Shanghai Tower (left), Jin Mao Tower (center) and SWFC (right), Pudong, Shanghai

Photo Credit: Stefan Wagener

I 4 Migliori e Più Alti Osservatori Panoramici di Shanghai

I Grattacieli Più Alti di Shanghai

  • E’ nel quartiere di Pudong, al di là del fiume Huang Pu, che sorgono i grattacieli più alti e spettacolari di Shanghai e di tutta la Cina.
  • Nello spazio di nemmeno 200 metri, a pochissima distanza l’uno dall’altro, si innalzano verso il cielo 4 spettacolari torri di vetro, cemento ed acciaio.
  • Sono il Shanghai World Financial Center, la magnifica Jin Mao Tower, la Shanghai Oriental Pearl Tower e l’ultima arrivata, la più alta ed imponente di tutte, la Shanghai Tower.
  • Questa guida ti descrive i 4 grattacieli con le loro particolarità, le terrazze panoramiche, gli orari ed i costi per visitarli.
  • E per conoscere la loro esatta localizzazione ti invito a guardare la guida dedicata a Shanghai. Cosa Vedere a Pudong? di prossima pubblicazione. All’interno trovi la mappa dettagliata con l’esatta posizione di tutti i 4 grattacieli descritti in questo articolo.
Shanghai World Financial Center and Jin Mao Tower, Pudong, Shanghai

Shanghai World Financial Center (right) and Jin Mao Tower (left), Pudong, Shanghai

Photo Credit: Jo.

SWFC | Shanghai World Financial Center

E’ l’inconfondibile cavatappi visibile da quasi qualsiasi punto di Shanghai. Un edificio spettacolare alto 474 metri: in basso ci sono i negozi ed i ristoranti, dal 7° al 77° piano gli uffici, dal 79° al 93° il lussuoso Hotel Park Hyatt, più in alto ancora gli osservatori. Ad oggi dopo la Shanghai Tower il SWFC è il grattacielo più alto di Shanghai. E dovresti metterlo ai primissimi posti della tua lista.

  • In genere la visita procede veloce, senza fare troppa fila, soprattutto se vai di mattino quando apre. Il costo per salire è elevato ma l’atmosfera piacevole, nessuno che mette fretta, potrai gustarti il posto come si deve.
  • Se vuoi fare foto del panorama di Shanghai dall’alto meglio che ci vai di giorno, la sera le pareti in vetro degli osservatori riflettono le luci e fare belle foto risulta più complicato.
  • Se ti viene fame intanto che visiti l’edificio trovi una discreta scelta di bars e ristoranti ai piani inferiori del building. Non manca uno Starbucks, una steakhouse, la cucina giapponese al ristorante Akasaka Umaya Tokyo ed i piatti di casa da Pizza Marzano.
Sky Walk 100, SWFC, Pudong, Shanghai

Sky Walk 100, Shanghai World Financial Center, Pudong, Shanghai

Photo Credit: Kenneth Moore

I 3 Osservatori Panoramici del SWFC

  • Sky Arena, 94° floor, 423 metri. E’ l’osservatorio più basso, di solito utilizzato per presentazioni ed eventi, se ti viene sete è disponibile un bar.
  • Sky Walk 97, 97° floor, 439 metri. Le grandi finestre che si aprono sui due lati ed il soffitto di cristallo lasciano entrare tanta luce naturale, il panorama è bello ma il meglio deve ancora arrivare.
  • Sky Walk 100, 100° floor, 474 metri. E’ questo il posto da non mancare: un incredibile ponte di acciaio e cristallo che fluttua nel vuoto collegando le due pareti laterali dell’edificio. Anche parte del pavimento è in cristallo, oltre che sui lati potrai guardare sotto ai tuoi piedi. Emozionante. Insieme all’adrenalinico 488 Look Out della Canton Tower che si eleva fino a 488 metri è uno dei più alti osservatori panoramici  della Cina.  
Window Cleaners from Sky Walk 97, SWFC, Pudong, Shanghai

Window Cleaners from Sky Walk 97, SWFC, Pudong, Shanghai

Photo Credit: strudelt

Gli Orari, le Tariffe, i Siti Web del SWFC

  • Gli osservatori sono di solito aperti daily dalle 11 del mattino alle 21, ultima entrata alle 20.30.
  • Tariffe valide a giugno 2020 per l’entrata combinata sia all’osservatorio del 97° che del 100° piano: adults CNY 180, senior (60+) e Student (23-) CNY 120, child inferiori ai 140 cm di altezza CNY 90, gratuiti i bambini inferiori al metro. 
  • Where: l’indirizzo è 100, Century Avenue, Pudong, Shanghai
  • Ricontrolla orari di apertura e tariffe aggiornate sul sito web ufficiale dell’osservatorio.
Shanghai Tower (on the left) and Jin Mao Tower (on the right), Pudong, Shanghai

Shanghai Tower (left) and Jin Mao Tower (right), Pudong, Shanghai

Photo credit: Stefan Wagener

Jin Mao Tower

Un building straordinario. Una modernissima pagoda di acciaio e cristallo alta 420 metri, molto stilizzata e simmetrica. Bellissima da osservare dall’esterno anche se ancor più eccezionale risulta lo spettacolare atrio interno che si innalza dal 56° all’87° piano.

  • Un edificio intelligente, all’avanguardia e molto tecnologico, per qualcuno una pietra miliare nella storia dell’architettura. Con un avanzato sistema di trasporto interno verticale (raramente occorre aspettare più di una quarantina di secondi prima di poter accedere ad uno degli ascensori) ed innovativi sistemi di sicurezza e di pulizia delle pareti esterne.
  • I primi due piani della Jin Mao Tower sono occupati dalla lobby, dal 3° al 50° piano sono uffici, due piani sono riservati alla gestione dell’edificio, i piani dal 53° al 87° piano ospitano le panoramiche camere del Grand Hyatt Hotel, l’osservatorio Skywalk sorge all’88° piano.
  • Un edificio così bello che per essere ammirato come si deve e coglierne le diverse particolarità occorre salire sul suo concorrente e dirimpettaio, il World Financial Center, che essendo anche più alto offre un panorama migliore.
Atrium, Jin Mao Tower, Pudong, Shanghai

Atrium, Jin Mao Tower, Pudong, Shanghai

Photo Credit: wiredtourist.com

L’Osservatorio Skywalk alla Jin Mao Tower

  • L’osservatorio al 88th floor della Jin Mao Tower è conosciuto come Skywalk, è estremamente spazioso e vi si accede dal basement del basso edificio che sorge subito ad ovest della torre principale con 2 ascensori espressi che impiegano solo 45 secondi. L’altezza dal suolo stradale è di 340 metri.
  • La vista di Shanghai dall’observation deck al 88° piano è magnifica, ma a colpire di più è forse la vista dall’alto dello spettacolare atrio interno a spirale del Grand Hyatt Shanghai, alto 115 metri, uno dei più impressionanti del pianeta.
  • Il sito web ufficiale della Jin Mao Tower non riporta ad oggi né gli orari di apertura né le tariffe, le info più aggiornate che ho trovato in rete riportano 8.30-21.30 come opening times e CNY 120 (adults) il costo per accedere all’osservatorio panoramico.
  • Sei spericolato? Se le cose non sono cambiate alla Jin Mao Tower puoi sperimentare una passeggiata speciale conosciuta come Wander in the Cloud: attaccato a funi di sicurezza cammini per 60 metri su un piccolo davanzale all’88° piano largo solo poco più di un metro e senza alcun parapetto a proteggerti dal vuoto. Bada bene che l’esperienza è costosissima.
  • L’alternativa del Cloud 9: non che sia famoso per il servizio o per la qualità dei drinks ma un’alternativa all’acquistare il biglietto dell’osservatorio è approfittare invece del Cloud 9, il bar panoramico al Level 87 del Grand Hyatt. A livello strada utilizza l’entrata dell’albergo, sali prima alla hall del 54° piano, prendi poi uno dei guest elevators fino al 85° piano da dove due ascensori dedicati ti porteranno alla Sky Lounge. Da notare che alcuni cocktails del Cloud 9 sono meno costosi del biglietto di entrata all’osservatorio Skywalk.
  • Where: l’indirizzo è 88 Century Avenue, Pudong, Shanghai
Oriental Pearl Tower from SWFC, Pudong, Shanghai

Oriental Pearl Tower from SWFC, Pudong, Shanghai

Photo Credit: Stefan Wagener

Oriental Pearl Radio & TV Tower

E’ appariscente ed a mio giudizio un po’ pacchiano ma è uno degli edifici più iconici di tutta la Cina, ed anche una delle torri più alte dell’Asia. Inclusa l’antenna per le trasmissioni radio & TV raggiunge un’altezza di 468 metri, il piano più elevato che puoi raggiungere è situato a quasi 350 metri di altezza rispetto alla piazza sottostante.

In basso trovi un museo, negozi e ristoranti. In alto la torre vera e propria, con tre grandi sfere, di dimensione decrescente man mano che sali verso il cielo.

  • Nel basement (il seminterrato) della torre il Shanghai History Museum ripercorre la storia della città con ricostruzioni a grandezza naturale di vicoli, case e negozi tradizionali della Shanghai di una volta. Da visitare se viaggi con i bambini.
  • La sfera più grande dell’Oriental Pearl Tower ha un diametro di 50 metri, è la sfera più bassa a 98 metri dal suolo. Ospita Game City, una grande sala giochi con le console per i video game ed i vagoncini delle roller coaster (le montagne russe). La puoi tranquillamente ignorare.
Lower (and bigger) sphere of Oriental Pearl Tower, Pudong, Shanghai

Lower (and bigger) sphere of Oriental Pearl Tower, Pudong, Shanghai

Photo Credit: Stefan Wagener

  • La sfera intermedia è leggermente più piccola ed è qui all’altezza di 259 metri che si trova il pezzo forte della torre: il Transparent Observatory. Ad essere di cristallo non sono solo le pareti ma anche il pavimento del corridoio circolare che circonda tutta la sfera. Camminare sulla sottile lastra di cristallo trasparente fa impressione, non adatto a chi soffre di vertigini.
  • Sempre nella sfera intermedia, poco sopra il Transparent Observatory trovi la Sightseeing Galleria a 263 metri ed il Revolving Restaurant a 267 metri, il buffet è quello che è.
  • All’interno della sfera più alta e piccola, a 342 metri di altezza, lo Space Capsule Sightseeing Floor vuole ricreare l’ambiente di una navicella spaziale. In effetti il paragone un po’ ci sta, anche le finestre sono piccole, quasi come quelle di un modulo spaziale. Per ridiscendere dovrai prendere almeno 3 ascensori diversi, ci metterai almeno mezz’ora.
  • Sul sito ufficiale sono riportati gli orari (se non sono cambiati, daily dalle 8.30 del mattino alle 21.30) ed anche le tariffe di ingresso. Esistono diverse combinazioni di costo a seconda di quali e quante sfere vuoi visitare, trovi comunque il dettaglio anche alla biglietteria della torre.
  • Where: Oriental Pearl Tower, Lujiazui, Pudong
View of Pudong Skyline with Shanghai Tower on the Right Side

View of Pudong Skyline with Shanghai Tower on the Right Side

Photo Credit: Xiquinho Silva

Shanghai Tower

E’ l’ultima arrivata. Ed ha stracciato qualsiasi record precedente. I numeri dicono tutto: 632 metri di altezza, 127 piani, all’interno ci sono ben 149 tra ascensori e montacarichi, le fondamenta si spingono 86 metri nel sottosuolo.

  • La Shanghai Tower è il più alto grattacielo di tutta la Cina e si eleva imperioso nel cuore del distretto di Lujiazui nel quartiere di Pudong. E’ la nuova grande attrazione di Shanghai e non dovresti perdertela per nessun motivo.
  • Inaugurato nel 2016 il building è costruito a spirale torcendosi di un grado per piano così da compensare la forza del vento e resistere agli occasionali tifoni che a volte raggiungono Shanghai.
  • Il sightseeing deck si trova al 119° piano, ben 561 metri al di sopra dei marciapiedi di Lujiazui. Ci arrivi con un ascensore dedicato in soli 55 secondi, sembra sia l’ascensore più veloce dell’intero pianeta.
  • L’osservatorio si estende sull’intero piano, quindi la vista è a 360°, quello che più colpisce è vedere dall’alto e da posizione ravvicinata il celebre cavatappi del vicino Shanghai World Financial Center.
  • La Shanghai Tower è generalmente aperta ogni giorno dalle 8.30 alle 22, al momento della redazione di questo articolo il costo per accedere all’osservatorio panoramico è di CNY 180, in linea con quello del SWFC.
  • Where: nel cuore di Pudong, ci arrivi prendendo la linea 2 verde della metropolitana e scendendo alla stazione di Lujiazui, qui segui le indicazioni per la exit 4 o la exit 6, una volta uscito all’aperto ti basterà alzare la testa, non puoi sbagliare, cammina 500 metri e ti ritrovi sotto l’edificio. La biglietteria si trova sull’angolo nord occidentale della torre vicino all’incrocio di Yincheng Road con Huayuanshiqiao Road.
View down from Shanghai Tower with Jin Mao Tower and SWFC, Pudong, Shanghai

View down from Shanghai Tower with Jin Mao Tower (left) and SWFC (right), Pudong, Shanghai

Photo Credit: sporst

Le Guide su Shanghai ed il resto della Cina

Tutti gli articoli su Shanghai e le grandi città della Cina pubblicati in questo blog.

  • I numerosi posts dedicati a Shanghai, con le informazioni sui trasporti, i quartieri più comodi dove prenotare l’albergo, le attrazioni da non perdere, i migliori rooftop e skybars per bere qualcosa la sera, i musei e le escursioni più belle alle water towns nei dintorni della città. Oltre a due guide dettagliatissime su cosa vedere e cosa visitare a Shanghai ed a Pudong con i miei consigli su come organizzare le tue visite utilizzando gli economicissimi trasporti pubblici.
  • Hai intenzione di andare a visitare Shanghai e stai cercando una visita guidata? Un articolo con le mie recensioni dei Migliori Tours Organizzati a Shanghai sia di gruppo che con vettura e guida privata, con un commento dettagliato e tutti i pro ed i contro di ogni escursione.
  • Le guide dedicate alle grandi città della Cina: la capitale Pechino con la Grande Muraglia, la grigia e caotica Xian ricca però di splendide architetture e dei famosi Guerrieri di Terracotta, e la splendente ed organizzatissima Hong Kong. Tanti articoli con i miei suggerimenti su come raggiungere il centro dall’aeroporto, come utilizzare i trasporti pubblici per spostarti in città, gli alberghi ed i migliori quartieri dove alloggiare, cosa visitare, cosa fare la sera, le escursioni più belle…

Last Update: January 8th 2022

Creative Commons 2.0 GenericFront cover photo credit: Pudong Skyline at Night, Shanghai by Stefan Wagener. All photos in this page come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the date of publishing this post.

Dove Dormire a Shanghai: i 5 Quartieri Più Belli e le Zone Migliori di Shanghai Dove Alloggiare

Guida ai Quartieri Migliori Dove Dormire a Shanghai

Dove dormire a Shanghai: i 5 quartieri più belli e le zone migliori di Shanghai dove alloggiare. Ma dove dormire a Shanghai? Quali sono i quartieri più belli di Shanghai e le zone migliori dove alloggiare? La tua guida completa e dettagliatissima ai 5 migliori quartieri di Shanghai dove dormire e prenotare l’albergo. Meglio scegliere la zona della via pedonale East Nanjing Road, l’elegante West Nanjing Road oppure il quartiere della Concessione Francese? Quali sono le zone più belle e meglio servite del Bund, il famoso lungofiume di Shanghai? Ed alloggiare nel quartiere di Pudong? Tutti i pro ed i contro dei 5 migliori quartieri e delle zone più comode e pratiche di Shanghai dove dormire, con gli ostelli più validi, gli alberghi più belli, quelli col miglior rapporto qualità/prezzo e la mappa dettagliata con le stazioni della metropolitana più utili in ogni quartiere. La sicurezza a Shanghai: le cose da sapere e le norme di comportamento. Ma quando andare a Shanghai? Il clima a Shanghai: il caldo estivo, il freddo in inverno, quando piove, il periodo migliore per visitare la città, i siti per le previsioni del tempo e le statistiche di temperatura e piovosità. Tante informazioni ed i miei consigli per organizzare il tuo soggiorno a Shanghai in totale autonomia. 

Shop in Yanqing Road, French Concession, Shanghai

Shop in Yanqing Road, French Concession Quarter, Shanghai

Photo Credit: travelourplanet.com

Dove Dormire a Shanghai: i 5 Quartieri Più Belli di Shanghai Dove Alloggiare

Perché Andare a Shanghai e Dove Alloggiare

Shanghai è una delle città in assoluto più belle di tutta l’Asia. Chi scrive questa guida ne è rimasto entusiasta. E’ bella come Hong Kong e più di Singapore. Se c’è un posto in Cina dove mi piacerebbe vivere questo è proprio Shanghai.

Shanghai è la città cinese dove per un viaggiatore occidentale è più semplice non solo girare e spostarsi per proprio conto ma anche ambientarsi rapidamente. Diverse zone di Shanghai hanno un aspetto che potrei definire quasi europeo, il Bund ed ampie zone del Quartiere della Concessione Francese ne sono un esempio. Con gli austeri palazzi in stile neoclassico e le vie ed i viali alberati dove passeggiare per ore.

La città di Shanghai è enorme ma se sei un turista le cose da vedere non sono molte e – a differenza di Pechino – sono quasi tutte concentrate in un’area piuttosto compatta.

La quasi totalità delle attrazioni di Shanghai è raggiungibile facilmente in metropolitana, ci arrivi velocemente e spendendo pochissimo senza quasi necessità di utilizzare il taxi.

Soggiornando due notti e dedicando un’intera giornata alla città riuscirai a fartene un’idea abbastanza precisa. Con un giorno in più farai una visita più completa e potrai anche dare uno sguardo ad una delle storiche ed affascinanti water towns nei dintorni di Shanghai.

Di seguito all’interno del post trovi i miei consigli e la descrizione il più possibile dettagliata dei migliori quartieri e delle zone più belle, comode e piacevoli di Shanghai dove alloggiare, oltre alla mappa della città con indicata la posizione dei diversi quartieri e la segnalazione degli ostelli ed alberghi più validi dove dormire. Le riflessioni, i commenti ed i suggerimenti che puoi leggere valgono sia nel caso di una tua prima visita in città sia che tu già la conosca e ci ritorni.

Street Scene, Tianzifang, Taikang Road, Shanghai 

Street Scene, Tianzifang, Taikang Road, Shanghai

Photo Credit: Xiquinho Silva

Come Spostarsi a Shanghai

Come muoversi a Shanghai? Come raggiungere il centro di Shanghai dall’aeroporto e come spostarsi in città? Vuoi sapere come andare dall’aeroporto di Pudong al centro di Shanghai? Oppure come utilizzare al meglio metropolitana e taxi per i tuoi spostamenti in città? Due articoli pubblicati in questo blog ti raccontano in dettaglio tutto quello che devi conoscere per potersi spostare a Shanghai in autonomia ed in modo efficiente e veloce.

  • In Guida ai Trasporti a Shanghai: Come Spostarsi a Shanghai in Metropolitana e Taxi trovi i miei suggerimenti su come muoversi all’interno di Shanghai. Quali sono le linee e le stazioni più importanti della metropolitana, le tariffe, come acquistare i biglietti dalle emettitrici automatiche. Ed ancora le diverse compagnie di taxi, le cose importanti da conoscere sui tassisti di Shanghai, come funzionano tassametro e mance.
Liuli China Museum, French Concession Quarter, Shanghai, China

Liuli China Museum, French Concession Quarter, Shanghai

Photo Credit: travelourplanet.com

Dove Dormire a Shanghai: My Suggestions

Dove dormire a Shanghai? Qual è il quartiere più bello di Shanghai dove prenotare l’albergo? Quali sono le zone in assoluto migliori dove alloggiare, quelle più comode per gli spostamenti? Ecco di seguito la descrizione dettagliata ed il più possibile completa dei 5 migliori quartieri di Shanghai che più meritano un soggiorno, decidi tu dove dormire a seconda se viaggi per turismo o per lavoro, del tuo budget e naturalmente del quartiere che più ti ispira.

  • Quartiere per quartiere trovi inoltre una breve presentazione di quelli che ritengo gli ostelli e gli alberghi più validi di Shanghai dove dormire, dagli alberghi 3 stelle con il miglior rapporto qualità/prezzo ai 4 ed i 5 stelle più lussuosi di Shanghai, di molti trovi il link diretto.
  • I links sono di Booking.com oppure di Expedia, puoi controllare rapidamente la reale disponibilità e le tariffe più basse per le date che ti interessano, se trovi qualcosa che ti piace prenota.
  • Per gli ostelli i links restituiscono il prezzo per persona, per gli alberghi invece le tariffe sono valide per una camera doppia occupata da 2 persone.
Bund at Night, Shanghai

Bund at Night, Shanghai

Photo Credit: Stefan Wagener

Guida ai 5 Quartieri Più Belli e Comodi Dove Dormire a Shanghai

Alloggiare sul Bund: lo Spettacolare Lungofiume di Shanghai

Il Bund è il riverfront di Shanghai. Ed è un posto speciale: da un lato puoi ammirare la sfilata di bellissimi ed eleganti palazzi in stile neoclassico e art deco, dall’altra il grande fiume Huangpu con i grandiosi grattacieli di Pudong sullo sfondo.

  • Una review su TripAdvisor sintetizza tutto: “Posizione strategica, vista mozzafiato e la sera locali stupendi con cucina occidentale a pochi passi”. In effetti il Bund è l’indirizzo più prestigioso e la strada simbolo di Shanghai. Era già così negli anni 30’ e le cose non sono cambiate.
  • Gli imponenti palazzi che all’inizio del XX secolo furono sede di banche ed aziende importanti ora accolgono alberghi, ottimi e costosi ristoranti e boutiques e negozi di lusso.
  • Se anche non ci alloggi il Bund è il primo posto dove andare non appena arrivato a Shanghai. Cerca di venirci più volte, di giorno per ammirare i dettagli del panorama, di sera per godere dei palazzi magnificamente illuminati e delle luci di Pudong dall’altro lato del fiume.
  • Tu presta attenzione. Sono tantissimi gli alberghi che si fregiano del nome Bund, bada bene però che quelli situati esattamente sul Bund sono pochi, molti altri oltre a non sorgere direttamente sul lungofiume si trovano localizzati a distanza di anche oltre un chilometro…
  • Dal punto di vista della location degli alberghi, il Bund può essere suddiviso in tre zone: la prima è la zona settentrionale del Bund a nord di Beijing Road ed in prossimità del Waibaidu Bridge, la seconda è il settore centrale del Bund, la terza la sezione meridionale a sud di E Yan’an Road.
Waibaidu Bridge with Pudong Skyline, North Bund, Shanghai

Waibaidu Bridge with Pudong Skyline, North Bund, Shanghai

Photo Credit: Xiquinho Silva

La Zona Settentrionale del Bund, a Nord di Beijing Road

  • Gli hotels situati a nord di Beijing Road e del fiume Wusong non sono situati tecnicamente sul Bund ma l’accesso alla parte più interessante del lungofiume è rapido, ci arrivi a piedi in una decina di minuti percorrendo il Waibaidu Bridge.
  • Per spendere molto meno due strutture valide solitamente caratterizzate da un buon rapporto qualità/prezzo sono il Golden Tulip Bund New Asia e lo storico Broadway Mansions, quest’ultimo fu il primo grattacielo costruito a Shanghai, oggi risulta sicuramente un po’ datato ma è ancora fascinoso, in ottima posizione ed offre una bellissima vista.
From the central section of the Bund looking North, Shanghai

From the central section of the Bund looking North, Shanghai

Photo Credit: travelourplanet.com

Il Settore Centrale del Bund

  • E’ la zona compresa tra Beijing Road a nord e la Torre Meteorologica di E Yan’an Road a sud a costituire il settore centrale del Bund. E’ questo l’unico e vero Bund, il tratto più bello dove sorgono i palazzi che l’hanno reso famoso.
  • La fermata della metropolitana più vicina al tratto centrale del Bund è East Nanjing Road, all’inizio della via pedonale, ci arrivi a piedi in 10 o 15 minuti a seconda di quale punto del lungofiume ti trovi.
  • Per andare a Pudong invece del taxi puoi utilizzare il tram automatico del Bund Sightseeing Tunnel, la stazione di partenza è esattamente all’angolo del Bund con East Nanjing Road. Attenzione però che oltre ad essere super kitsch è anche costosissimo.
Central section of the Bund, Shanghai

Central section of the Bund, Shanghai

Photo Credit: Xiquinho Silva

L’Estrema Zona Meridionale del Bund a Sud di E Yan’an Road

  • La vista su Pudong c’è sempre ma a fiancheggiare il lungo fiume non ci sono i celebri ed imponenti palazzi neoclassici bensì moderni alberghi e complessi di appartamenti.
  • Per raggiungere il tratto più interessante e grandioso del Bund dovrai passeggiare almeno 10 minuti. Se alloggi in quest’area la stazione della metropolitana più comoda è Yuyuan Garden distante pochi minuti di taxi, a piedi sono 20 minuti.
  • Se invece devi recarti a Pudong, dall’altro lato del fiume, utilizza i traghetti in partenza dall’imbarcadero situato tra Yan’an e Jinling East Road.
  • E’ all’estremità meridionale del Bund che sorgono il Les Suites Orient Bund Shanghai, validissimo e dai prezzi non eccessivi, il nuovo e lussuosissimo Wanda Reign on the Bund ed il vicino, bello e più accessibile Indigo Shanghai On The Bund, tutti offrono una gran vista sul Bund, lo Huangpu River e Pudong.
  • Allontanandosi un poco dal fiume ed andando verso l’interno i prezzi migliorano, come al Westin Bund Center od al Renaissance Shanghai Yu Garden Hotel, quest’ultimo a pochi passi sia dalla stazione della metropolitana sia dal giardino del Mandarino Yu, una delle top attractions di Shanghai. Degni di nota due ottimi 3 stelle, entrambi walking distance dalla metropolitana e dalle tariffe super interessanti, sono il Campanile Shanghai Bund Hotel ed il SSAW Boutique Hotel Shanghai Bund
From the central section of the Bund looking South, Shanghai

From the central section of the Bund looking South, Shanghai

Photo Credit: Xiquinho Silva

Alloggiare sulla Via Pedonale: East Nanjing Road

Location, anzi una super location. Eh si, non c’è nessun’altra zona in tutta Shanghai che risulta meglio servita dai mezzi pubblici. E se cerchi una sistemazione dal buon rapporto qualità/prezzo ed intendi spostarti per Shanghai utilizzando i mezzi pubblici è qui che devi alloggiare.

  • Il tratto di East Nanjing Road tra Middle Henan Road e People’s Square è tutto pedonale, il passeggio di gente è continuo, dalla mattina alla tarda serata.
  • Camminando lungo la via trovi l’Apple Store, grandi magazzini, negozi, alcuni dei migliori musei di Shanghai ed un buon numero di alberghi di categoria medio-alta ma dai costi tutt’altro che proibitivi.
  • Anche nutrirsi non è un problema, su South Shanxi Road e nelle altre viuzze laterali a nord di East Nanjing Road diversi ristoranti servono una cucina gustosa ed autenticamente cinese a prezzi bassissimi, ci vanno i locali, c’è la birra ed il menù fotografico ti aiuterà nella scelta.
  • Ed il Bund? E’ vicino, vicinissimo, dall’incrocio di East Nanjing Road con Middle Henan Road sono solo tre isolati, il che vuol dire che non ti occorrono più di 10 minuti a piedi per raggiungere uno dei più spettacolari lungo-fiume di tutta l’Asia, con i suoi palazzi eleganti e la vista spettacolare sulle torri di vetro e cemento di Pudong.
  • Gli alberghi sono davvero numerosi, te ne segnalo solo alcuni, ma non sono i soli. Se ti adatti e vuoi spendere molto poco guarda il Shanghai Fish Inn Bund ed il Shanghai Fish Inn East Nanjing Road vicinissimi alla metropolitana di East Nanjing Road. Se cerchi qualcosa di più confortevole ma sempre contenendo il budget a livelli assai ragionevoli trovi il Sofitel Hyland, il Central ed il Grand Central sempre dal lato della di East Nanjing Road Metro Station. Ed il Royal Méridien, il Radisson Blu New World ed il Yangtze Boutique Shanghai a ridosso della fermata di People’s Square.
Walking on East Nanjing Road, Shanghai

Walking on East Nanjing Road, Shanghai

Photo Credit: travelourplanet.com

Ma Perché East Nanjing Road è la Location Migliore di Shanghai?

  • Le due fermate della metropolitana di East Nanjing Road e People’s Square situate ai margini opposti della pedestrian street sono tra le più frequentate di Shanghai ed offrono un accesso facile e veloce alla quasi totalità delle attrazioni della città.
  • Le fascinose vie alberate nel Quartiere della Concessione Francese distano solo 2 fermate (South Shaanxi Road) o 3 fermate (Changshu Road) da People’s Square prendendo la linea 1 rossa.
  • I Giardini del Mandarino Yu, il City God Temple ed il Bazar distano 1 sola fermata (Yuyuan Garden) da East Nanjing sulla Linea 10 viola. La stessa linea ti porta in sole 3 fermate alla vivace area di Xintiandi (fermata Xintiandi) ricca di locali e ristoranti.
  • I vertiginosi grattacieli del distretto finanziario di Pudong sono accessibili con 1 sola fermata (Lujiazui) prendendo la linea 2 verde, ci arrivi in soli 4 minuti. La stessa linea ti permette di raggiungere in pochi istanti le eleganti boutiques ed i centri commerciali di West Nanjing Road (fermate West Nanjing Road e Jing’an Temple).
  • Per ultimo sempre la linea 2 verde della metropolitana ti permette di accedere velocemente ed a costi irrisori ai due aeroporti di Pudong e Hongqiao senza la necessità di utilizzare un taxi.
East Nanjing Road, the Pedestrian Shopping Street of Shanghai

East Nanjing Road, the Pedestrian Shopping Street of Shanghai

Photo Credit: David Veksler

Alloggiare lungo l’Elegante West Nanjing Road

E’ la strada più elegante e ricca di Shanghai, è qui che trovi le boutiques più lussuose della città oltre a centri commerciali ed alcuni degli alberghi di lusso più noti e conosciuti. La via è tutta alberata e dall’aspetto pienamente occidentale. Le aiuole curatissime, le vetrine sfarzose, gli alti palazzi ed i grattacieli di cristallo fanno assomigliare questa parte di Shanghai a Miami o Singapore.

  • Il tratto di West Nanjing Road compreso tra People’s Square e Jing’an Temple ospita ambasciate, consolati, malls, ristoranti e café dall’aria elegante e le sedi di numerose società e multinazionali.
  • E’ al Shanghai Centre, a metà della via di fronte all’entrata del Portman Ritz Carlton, che ha sede il Shanghai Acrobatics Show, uno dei posti da non mancare se viaggi con i bambini.
  • Una delle parti più fascinose del Quartiere della Concessione Francese è accessibile a piedi (saranno circa 800 metri) oppure con 1 sola fermata (Changshu Road) con la linea 7 arancione della metro dalla stazione di Jing’an Temple.
  • La linea 2 verde della metropolitana permette un accesso veloce dalle due fermate di West Nanjing Road e Jing’an Temple alla zona del Bund (fermata East Nanjing Road), ai grattacieli di Pudong (fermata (Lujiazui) ed agli aeroporti di Pudong e Hongqiao.
Walking in Xintiandi, French Concession, Shanghai

Walking in Xintiandi, French Concession Quarter, Shanghai

Photo Credit: travelourplanet.com

Alloggiare nel Quartiere della Concessione Francese

Un posto romantico. E’ il quartiere più bello e fascinoso di Shanghai, un mix tra le atmosfere della Cina e quelle della vecchia Europa. Se non sei di fretta, ti fermi a Shanghai per più di qualche giorno e non è la tua prima visita in città merita il soggiorno.

  • Strade alberate e strade sinuose. Edifici bassi, cortili immersi nel verde, biciclette, vecchi e bambini a passeggio. Tanti negozietti curiosi, ristoranti, café e bistrot dall’aria elegante.
  • Una delle zone più caratteristiche e piacevoli del Quartiere della Concessione Francese sono i dintorni dell’incrocio di Changle Road con Yanqing Road, poco a nord della fermata della metro Changsgu Road sulle linee 1 rossa e 7 arancione. Passeggiare qui in estate è un vero piacere, c’è sempre qualcosa da osservare, i marciapiedi sono all’ombra e ben tenuti, e non mancano ristoranti e café dove fare una sosta. Qui i posti dove dormire sono pochissimi, una manciata di piccole e semplici residenze di charme ospitate in ville e case ben restaurate nel verde, a volte con un giardino dove rilassarti al riparo dai rumori del traffico, ne sono un esempio la Kevin’s Old House e la deliziosa Quintet BnB Guest House.
  • Il panorama cambia nella zona più orientale del quartiere, dove l’elegante distretto di Xintiandi (fermata Xintiandi, linea 10 viola) attrae ogni pomeriggio e sera i giovani della Shanghai-bene, oltre ad un buon numero di expats occidentali che l’hanno eletto loro dimora permanente attirati dai lussuosi serviced-apartments. E’ a Xintiandi che trovi gli alberghi più belli e lussuosi della Concessione Francese, come l’Andaz Xintiandi Shanghai ed il Langham Shanghai Xintiandi
  • Ai margini meridionali del quartiere, poco più a sud di Xintiandi, i vicoli tradizionali di Tianzifang (fermata Dapuqiao, linea 9 azzurra) si sono riempiti di gallerie d’arte, studi di artisti, accattivanti negozietti e café alla moda che servono piatti occidentali. Taikang Road ne è il centro nevralgico, vivace e ben frequentata merita senz’altro una passeggiata. Alberghi validi in zona sono il delizioso e raccolto Livo ed il ben più imponente Pullman Shanghai Skyway Hotel
  • Più lontano, in posizione un po’ decentrata nelle vicinanze della fermata della metropolitana Zhaojiabang Road il raffinatissimo e lussuoso Capella Shanghai, Jian Ye Li, se il budget non è un problema e vuoi sperimentare un alloggio particolare vale la pena investigare, l’albergo è in assoluto uno dei migliori di Shanghai.
Lujiazui, Pudong, Shanghai

Lujiazui, Pudong, Shanghai

Photo Credit: Stefan Wagener

Alloggiare nella modernissima Pudong: Grattacieli e Malls

Vetro e cemento. Autostrade urbane e palazzi. Alberghi di lusso ed enormi shopping malls. Lo skyline di Pudong è uno dei più spettacolari dell’Asia ma non è detto che alloggiarvi sia una buona idea. A me personalmente non piace, trovo che Pudong sia troppo asettico, la mia impressione è che sia la parte meno autentica di tutta la città.

  • Alloggiare a Pudong ha senso solo in due casi: se puoi permetterti uno dei lussuosissimi e spettacolari hotels con vista su Shanghai oppure se viaggi per lavoro o per una fiera.
  • Eh si, perché è nel distretto di Lujiazui a Pudong che si innalzano alcuni degli edifici più alti dell’Asia, ed alcuni di questi ospitano al loro interno gli alberghi di lusso più costosi di Shanghai.
  • Come il Grand Hyatt Shanghai, appollaiato tra il 53° e l’87° piano della magnifica Jin Mao Tower. Oppure il quasi omonimo Park Hyatt, che occupa i piani dal 79° al 93° del Shanghai World Financial Center, il famoso cavatappi visibile da quasi qualsiasi angolo di Shanghai. Od ancora il lussuoso Ritz-Carlton Shanghai Pudong con il suo spettacolare rooftop all’ultimo piano.
  • Non c’è atmosfera nelle strade di Lujiazui. Tante macchine in coda nelle superstrade a più corsie, le passerelle pedonali a collegare i diversi buildings, gli stessi identici centri commerciali che trovi ormai in qualsiasi angolo del pianeta. Ed alcuni dei grattacieli più incredibili dell’intero continente, bellissimi da ammirare per un’ora, poi meglio rientrare rapidamente nel centro vero della città, dall’altra parte del fiume.
  • Se vuoi stare a Pudong cerca di privilegiare gli alberghi walking distance dalle due stazioni di Lujiazui e Dongchang Road, entrambe sull’importante linea 2 verde della metropolitana, che arriva dall’aeroporto di Pudong e si dirige all’altro aeroporto di Hongqiao attraversando in sotterranea il cuore di Shanghai.
  • Prendendo come base la stazione di Lujiazui: il Bund e la via pedonale rimangono ad 1 sola fermata (East Nanjing Road, linea 2 verde), 2 fermate invece sempre sulla stessa linea per i musei ed il verde di People’s Square; per Yuyuan Garden e Xintiandi devi invece cambiare a East Nanjing Road e prendere la linea 10 viola.

I point makers in questa mappa ti permettono di localizzare facilmente i due aeroporti di Shanghai, le principali stazioni ferroviarie e tutti i quartieri di Shanghai e di Pudong che hai trovato descritti in questa guida, così ti fai immediatamente un’idea della geografia della città:

Safety & Cultural Tips: la Sicurezza a Shanghai

La mia impressione è che Shanghai sia una città sicura dove viaggiare, i crimini violenti sono rari, ed ancor più raro che ad esserne vittima sia un turista. Io ho girato Shanghai in lungo ed in largo, insieme ad un bambino ed alla sua mamma, di giorno ed a tarda sera, senza mai avvertire alcun disagio o preoccupazione. Fallo anche tu, senza timori, ecco però quello a cui più devi prestare attenzione.

  • In tutti i posti molto affollati, incluso la via pedonale e la metropolitana tieni sempre in vista borse e marsupi. Il pickpocketing a Shanghai non è la norma ma ogni tanto succede, a volte ad opera di donne e bambini zingari la sui intenzione è di rientrare a casa la sera con qualche yuan in più. Prendendoli dal tuo portafoglio.
  • Ignora le persone ben vestite e parlanti un buon inglese che ti invitano a bere un drink od in una tea house, molto facile che sia un imbroglio e che il conto che ti arriverà di pagare sia ingente. A Shanghai succede nei dintorni di musei e gallerie d’arte intorno a People’s Square/East Nanjing Road. Nel caso puoi chiamare la polizia, di solito è ben disposta ad aiutare gli stranieri in difficoltà vittima di un inganno.
  • Se camminando lungo le strade di Shanghai qualcuno vuole pulirti le scarpe accordati sul prezzo in anticipo, mettendo ben in chiaro la somma che sei disposto a pagare prima che spazzola e lucido tocchino le tue calzature, accertati al 100% che il tuo interlocutore abbia ben compreso la cifra. Fai lo stesso quando offri un incenso all’interno di un tempio e con i fotografi che sul Bond vogliono immortalare il tuo sorriso sullo sfondo dei grattacieli di Pudong.
  • L’acqua del rubinetto a Shanghai e nel resto della Cina NON è potabile, la puoi usare senza timore per lavarti i denti in albergo ma evita di bere dal rubinetto, se ti viene sete quando sei a spasso acquista nel primo supermercato l’acqua minerale.
  • Il motto dei cinesi potrebbe essere “Me first”, io per primo. La cosa vale in tante situazioni, nei negozi, quando acquisti il biglietto per un cinema od un teatro, quando aspetti il taxi o la metropolitana. A Shanghai il non rispettare la fila è normale, tu tienine conto ed adeguati.
  • In metropolitana non salire su un vagone all’ultimo momento, non è così insolito che le porte si chiudano improvvisamente prima che tutti i passeggeri siano saliti intrappolando qualcuno a metà. In Cina i conducenti devono rispettare gli orari, indipendentemente dal fatto che chi è in attesa sia riuscito o meno a salire sul treno…
  • Per ultimo, quando passeggi per le vie di Shanghai prima di attraversare guarda con attenzione sia a sinistra sia a destra, se anche il semaforo per te è verde questo non significa che tu possa attraversare impunemente la strada, presta attenzione. 
Tianzifang, Taikang Road, Shanghai

Tianzifang, Taikang Road, Shanghai

Photo Credit: travelourplanet.com

Il Clima: Quando Andare a Shanghai  

Le Temperature a Shanghai

  • In inverno a Shanghai fa relativamente freddo: a gennaio/febbraio le medie minime si aggirano intorno ai 2°/4° con medie massime inferiori ai 12°, se viaggi in questo periodo portati cappotto o giacca imbottita.
  • Quando fa davvero caldo a Shanghai? In luglio ed agosto, con medie minime molto alte intorno ai 26° e medie massime di circa 32°. Le cose cambiano in giugno e settembre quando le minime si attestano intorno ai 22° e le massime a circa 26°.

Quando Piove a Shanghai? Ma Nevica?

  • A Shanghai può piovere in qualsiasi mese dell’anno ma i mesi estivi da giugno ad agosto sono ben più piovosi di qualsiasi altro mese dell’anno.
  • Durante un mio soggiorno a Shanghai in agosto non piovve mai, il cielo fu spesso nuvoloso, con qualche momento soleggiato.
  • Dalla fine di settembre agli inizi di maggio il periodo più secco e meno piovoso. Attenzione che tra novembre e marzo il tempo può essere grigio e nebbioso.
  • Ma nevica a Shanghai? Le nevicate a Shanghai sono molto rare, è successo nel dicembre 2010 e nel gennaio 2011, i quantitativi mai abbondanti.

Forecasts & Averages

  • Per le statistiche di temperatura e piovosità a Shanghai consulta i dati provenienti dalla serie storica trentennale sul sito della World Meteorological Organization
Shop in Tianzifang’s Alley, Taikang Road, Shanghai

Shop in Tianzifang’s Alley, Taikang Road, Shanghai

Photo Credit: Xiquinho Silva

Le Guide su Shanghai ed il resto della Cina

Tutti gli articoli su Shanghai e le grandi città della Cina pubblicati in questo blog.

  • I numerosi posts dedicati a Shanghai, con le informazioni sui trasporti, le attrazioni da non perdere, i musei più interessanti, i migliori rooftop e skybars dove bere qualcosa, gli osservatori panoramici e le escursioni più belle alle water towns nei dintorni della città. Oltre a due guide dettagliatissime su cosa vedere e cosa visitare a Shanghai ed a Pudong con i miei consigli su come organizzare le tue visite utilizzando gli economicissimi trasporti pubblici.
  • Hai intenzione di andare a visitare Shanghai e stai cercando una visita guidata? Un articolo con le mie recensioni dei Migliori Tours Organizzati a Shanghai sia di gruppo che con vettura e guida privata, con un commento dettagliato e tutti i pro ed i contro di ogni escursione.
  • Le guide dedicate alle grandi città della Cina: la capitale Pechino con la Grande Muraglia, la grigia e caotica Xian ricca però di splendide architetture e dei famosi Guerrieri di Terracotta, e la splendente ed organizzatissima Hong Kong. Tanti articoli con i miei suggerimenti su come raggiungere il centro dall’aeroporto, come utilizzare i trasporti pubblici per spostarti in città, gli alberghi ed i migliori quartieri dove alloggiare, cosa visitare, cosa fare la sera, le escursioni più belle…

Last Update: January 11th 2022

Creative Commons 2.0 GenericFront cover photo credit:  View of Pudong from The Bund, Shanghai by Xiquinho Silva. All photos in this page come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the date of publishing this post.

Dai 2 Aeroporti di Shanghai al Centro: i Trasporti dall'Aeroporto Pudong ed Hongqiao al Centro di Shanghai

Guida ai Trasporti dagli Aeroporti di Shanghai al Centro in Taxi, Auto Privata, Metropolitana e col Treno Veloce Maglev

Andare dai 2 aeroporti di Shanghai Pudong e Shanghai Hongqiao al centro della città di Shanghai: guida completa ai trasporti dall’aeroporto di Pudong e dall’aeroporto Hongqiao in taxi, auto privata, metropolitana e con il treno veloce Maglev. Come andare dall’aeroporto di Pudong al centro di Shanghai? Quali sono gli orari e le tariffe del Maglev? E quale velocità raggiunge il Maglev? Dove si trova l’aeroporto di Hongqiao? Una guida completa e dettagliatissima ai trasporti dai due aeroporti di Shanghai al centro con tutte le informazioni che ti occorrono per organizzare in modo autonomo il trasferimento. Dall’aeroporto di Pudong a Shanghai: i miei suggerimenti su quale mezzo di trasporto privilegiare tra taxi, auto privata, metropolitana ed il treno veloce Maglev con pro e contro di ognuno. Le tariffe dei taxi dall’aeroporto di Pudong al centro di Shanghai e le cose importanti da sapere. I costi del treno veloce Maglev, le frequenze, gli orari, quanto tempo impiega. Il trasferimento dall’aeroporto di Pudong al centro di Shanghai in auto privata con autista: a chi rivolgersi e come prenotare online. Quale mezzo di trasporto utilizzare la sera tardi e la notte quando il Maglev e la metropolitana non sono in funzione. Come raggiungere l’aeroporto cittadino di Hongqiao in taxi e metropolitana, tutte le opzioni, le tariffe e le linee del metro da utilizzare. 

Maglev Train, Shanghai

Maglev Train, Shanghai

Photo Credit: Max Talbot-Minkin

Come Andare dai 2 Aeroporti di Shanghai al Centro: Guida Completa ai Trasporti dall’Aeroporto di Pudong e dall’Aeroporto Hongqiao al Centro di Shanghai

I Trasporti dall’Aeroporto di Pudong al Centro di Shanghai

  • L’aeroporto internazionale di Pudong PVG è il più importante di Shanghai, è qui che atterrano tutti i voli di linea intercontinentali e molti voli domestici/regionali.
  • L’aeroporto di Pudong dista ben 43 km dalla zona del Bund nel centro di Shanghai.
  • Per sapere da quale dei due terminals di Pudong opera la compagnia aerea con la quale viaggi clicca sui simboli Terminal 1 e Terminal 2 in Airline Distribution nella home del sito ufficiale.
Shanghai Pudong International Airport

Shanghai Pudong International Airport

Photo Credit: Yuya Sekiguchi

Dall’Aeroporto di Pudong al Centro di Shanghai in Taxi

  • Per andare dall’aeroporto di Pudong al centro di Shanghai il taxi è la soluzione più facile: non devi studiare alcun percorso, non devi trascinarti i bagagli sulle scale mobili del Maglev o della metropolitana, fai vedere al tassista l’indirizzo dell’albergo, ti accomodi a bordo e ti godi il paesaggio della superstrada finchè non arrivi di fronte al tuo hotel.
  • Se atterri all’aeroporto di Pudong dopo le 21.30 o se decolli all’alba il taxi è l’unico mezzo di trasporto disponibile in quanto né il Maglev né la metropolitana sono operativi da/per Pudong la sera e la notte.
  • I taxi di Shanghai funzionano sempre e solo a tassametro, la maggioranza dei tassisti sono onesti ed obbedienti alle regole, non mi è mai capitato di fare discussioni, raro (ma non impossibile) incontrare un tassista che voglia fare il furbo.
  • Può darsi che ne esistano ma io personalmente all’aeroporto non ho visto taxi abusivi. Tutti si mettono ordinatamente in fila ed arrivato il proprio turno si sale sul primo taxi in attesa. Se qualcuno dovesse avvicinarsi a te offrendoti un taxi tu rifiuta fermamente, ricorda che sei sempre tu che vai verso il taxi e non il contrario, questa è una regola da osservare in qualsiasi aeroporto del pianeta.
  • Negli aeroporti cinesi è quasi sempre presente un dispatcher (l’addetto ai taxi, in uniforme) che comprende un po’ di inglese e facilita le cose spiegando eventualmente al tassista dove sei diretto.
  • Importante avere il nome/indirizzo dell’albergo scritto in cinese, utile avere anche il numero di telefono, se il tassista ha dei dubbi prende il cellulare, chiama l’hotel e si fa spiegare l’esatta location.
  • Per coprire gli oltre 40 Km che separano l’aeroporto di Pudong dal centro di Shanghai calcola almeno 55 minuti di viaggio, di meno la sera tardi quando non c’è traffico. Sulla superstrada è in vigore un rigido limite di velocità di 80 Kmh che tutti (o quasi) rispettano scrupolosamente.
  • Ed i costi del taxi? Dall’aeroporto di Pudong al centro di Shanghai (People’s Square/The Bund) calcola circa 170-200 CNY durante il giorno e 210-260 CNY la sera, sono costi indicativi ma discretamente realistici.
  • La mia famiglia ed io per un tragitto dall’aeroporto di Pudong a East Nanjing Road in una tarda serata di agosto spendemmo 230 CNY (Yuan).
View of Shanghai Pudong International Airport

View of Shanghai Pudong International Airport

Photo Credit: Timmy L

Dall’Aeroporto di Pudong al Centro di Shanghai con Auto Privata

  • Ovvio, un’auto privata con autista è più cara del taxi, ma non è detto che il costo di un trasferimento su base privata per viaggiare dall’aeroporto di Pudong al centro di Shanghai sia per forza esorbitante e l’auto privata può essere una buona soluzione soprattutto se viaggi in famiglia o con amici ed arrivi la sera o la notte. Dopo aver passato i controlli doganali ed aver recuperato il tuo bagaglio un rappresentante ti attenderà col classico cartello per accompagnarti alla tua auto privata, senza dover fare alcuna coda ai taxi.
  • Per riservare un’auto privata con autista dall’aeroporto di Pudong a Shanghai diverse sono le soluzioni proposte da Viator, di proprietà di TripAdvisor, prenoti facilmente il tuo transfer online pagando con carta di credito. Non guardare il primo costo che appare ma inserisci date e numero di partecipanti perché appaia il costo corretto. 
  • Il più economico (perlomeno al momento della redazione di questa guida) dei servizi di trasferimento che ho trovato è Viator | Servizio di Prelievo Privato dall’Aeroporto di Pudong che prevede un unico prezzo conveniente da 1 a 3 persone (il costo non cambia). Puoi selezionare la tipologia di auto (oltre alla vettura base sono offerte anche vetture più costose) e se atterri tra la sera tardi ed il mattino presto devi selezionare l’opzione dedicata. I costi mi sono sembrati molto ragionevoli.
  • Vuoi viaggiare tra l’aeroporto ed il tuo hotel con una lussuosa auto elettrica Tesla S? Si, si può fare, è il servizio Viator | Luxury Shanghai Hongqiao or Pudong Airport Transfers by Tesla. Attenzione che durante il processo di prenotazione dovrai selezionare “PVG arrival by Tesla S” e non “SHA arrival by Tesla S”, in quanto PVG è il codice aeroportuale di Pudong mentre SHA è la sigla di Hongqiao, il secondo aeroporto di Shanghai. Lo stesso servizio è proposto anche in partenza dall’hotel sia per Pudong che per Hongqiao.
  • Qualsiasi opzione tu scelga ricorda al momento della prenotazione di indicare molto chiaramente la data di arrivo o partenza a PVG, il n° di volo, la provenienza/destinazione e l’orario di arrivo/partenza, oltre al nome ed all’indirizzo completo dell’albergo dove sei diretto. Leggi con attenzione le condizioni e le istruzioni complete per individuare rapidamente il tuo driver. Non dare per scontato che il tuo driver parli inglese, sa però esattamente dove portarti.
Maglev Train at Longyang Road Station, Shanghai

Maglev Train at Longyang Road Station, Shanghai

Photo Credit: travelourplanet.com

Dall’Aeroporto di Pudong al Centro di Shanghai col Treno Veloce Maglev

  • Il Maglev è un treno a levitazione magnetica, il più veloce del mondo, può viaggiare alla velocità di 430 Km orari. Ma il Maglev non ha un gran successo, viaggia sempre mezzo vuoto, e non è detto che ti sia utile.
  • I motivi? Sono tre: i limitati orari di esercizio (presto al mattino, la sera e la notte il Maglev non viaggia), i prezzi alti ma soprattutto il fatto che non raggiunge il centro della città ma termina in mezzo al niente nella periferia del quartiere di Pudong.

Il Percorso del Maglev

  • Il Maglev non arriva in centro città, collega l’aeroporto di Pudong alla stazione della metropolitana di Longyang Road situata in periferia nel quartiere di Pudong, non distante dal Shanghai New International Expo Centre.
  • I 30 Km di percorso tra l’aeroporto e Longyang Road vengono coperti dal Maglev in meno di 8 minuti.
  • Da Longyang Road per raggiungere il centro città devi proseguire in taxi o metropolitana (linee 2 e 7), il che chiaramente limita la convenienza del Maglev.
  • Se decidi di proseguire in metropolitana, il percorso sulla linea 2 tra Longyang Road e l’importante stazione di East Nanjing Road situata in centro città richiede tra i 18 ed i 20′.

Le Frequenze, gli Orari, la Velocità del Maglev

  • Frequenze ogni 15’ durante il giorno, ogni 20’ il primo mattino ed il tardo pomeriggio/prima serata.
  • Da Pudong in direzione di Longyang Road prima partenza 07.02 ed ultima partenza alle 21.42. Più tardi ci sono solo ed unicamente due partenze extra al momento fissate alle 22.15 e 22.40. Diciamo che se il tuo aereo atterra a Pudong dopo le 21.00 addio Maglev, perlomeno se devi fare dogana.
  • Da Longyang Road verso Pudong prima partenza 06.45 ed ultima alle 21.40.
  • Bada bene che se vuoi provare l’ebbrezza di viaggiare a 430 Km/h devi viaggiare solo in determinate fasce orarie, per gran parte della giornata il Maglev viene limitato a non più di 300 Km/h. Da Longyang Road verso Pudong ad esempio la velocità di 430 Km/h viene raggiunta solo tra le 9 e le 10.45 del mattino e tra le 15 e le 15.45. Orari simili anche da Pudong, trovi tutti i dettagli sul sito.
  • Stai pronto a gustarti il momento in cui la velocità di 430 Km/h appare sul monitor perché viene tenuta solo per poche decine di secondi, poi il Maglev inizia a rallentare, le curve le affronta a circa 250 Km/h.
  • Ricorda di presentarti ai varchi di accesso al Maglev almeno 5 minuti prima della partenza, poi i varchi vengono chiusi e dovrai aspettare il treno successivo.
380 Km/h aboard Maglev Train, Shanghai

380 Km/h aboard Maglev Train, Shanghai

Photo Credit: travelourplanet.com

Le Tariffe del Maglev

  • Il treno ha centinaia di posti ma è quasi sempre mezzo vuoto, merito delle tariffe, alte per gli standard cinesi: in Ordinary Class 50 CNY one-way e 80 CNY return (ritorno entro 7 giorni), in VIP Class rispettivamente 100/160 CNY.
  • Se da Shanghai vuoi raggiungere l’aeroporto col Maglev ed alla stazione di Longyang Road mostri un biglietto aereo con partenza la stessa giornata il biglietto one-way ha uno sconto del 20%, il costa diventa 40 CNY.
  • Un bambino fino a 130 cm di altezza viaggia gratis se accompagnato da un adulto pagante, oltre 130 cm paga la tariffa  intera.
  • Ricontrolla orari, velocità e tariffe aggiornate sul sito ufficiale, sopra il link.
  • Da ricordare che le tariffe del Maglev non sono integrate con quelle della metropolitana, trattasi di 2 biglietti diversi. L’unica eccezione sono due speciali biglietti denominati Maglev & Metro Pass disponibili sia come one-way che come round-trip ticket che permettono rispettivamente una/due tratte a bordo del Maglev oltre a 24 ore di trasporto illimitato sulla metropolitana. E’ una soluzione interessante, per maggiori info guarda in Ticket and Transfer sul sito ufficiale della metropolitana di Shanghai, nel paragrafo successivo trovi il link.

Una Nota Importante…

  • Se prendi il Maglev dall’aeroporto ed intendi poi proseguire in taxi c’è una cosa importante che devi conoscere.
  • Una volta giunto alla stazione di Longyang Road ignora qualsiasi tassista che ti approccia sui marciapiedi della stazione. Scendi invece le scale e cerca l’indicazione Taxi, prendi uno dei taxi regolari che sono in attesa, il tassista userà il tassametro e tu eviterai di pagare più di quanto dovuto.
  • Sembra infatti che la maggioranza dei tassisti disonesti di Shanghai si concentri proprio alla stazione di arrivo del Maglev a Longyang Road in attesa della propria preda…

Combinazione del Maglev & Vettura Privata

  • Non vuoi perderti l’esperienza del Maglev ma desideri l’assistenza all’arrivo ed il successivo trasferimento fino al tuo albergo con una vettura privata?
  • Una possibile soluzione è offerta da Viator che propone un servizio che include il meet & greet all’aeroporto di Pudong una volta che hai superato i controlli doganali, il biglietto del Maglev per la tratta da Pudong alla stazione di Longyang Road più, ed è questa la cosa interessante, il proseguimento da qui fino al tuo albergo con una vettura privata ad uso esclusivo. I costi non sono bassi ma nemmeno stratosferici, questo il link per info e prenotazioni Viator | Arrival Transfer by High-Speed Maglev Train: Shanghai Pudong International Airport to Hotel, sembra che il tutto funzioni bene, le reviews appaiono buone. A mio parere da prenotare se il tuo aereo atterra almeno 3 ore abbondanti prima dell’ultima partenza del Maglev da Pudong, così da poter assorbire almeno un piccolo ritardo del volo senza far saltare il transfer.
Maglev Cockpit, Shanghai

Maglev Cockpit, Shanghai

Photo Credit: travelourplanet.com

Dall’Aeroporto di Pudong al Centro di Shanghai in Metropolitana

  • La metropolitana è di gran lunga la soluzione più economica per raggiungere il centro di Shanghai dall’aeroporto di Pudong. Presta solo attenzione che se atterri la sera o parti di primo mattino la metro non ti sarà di aiuto per il semplice fatto che non è operativa.
  • La linea 2 verde della metropolitana collega l’aeroporto di Pudong al cuore di Shanghai senza necessità di cambiare linea. Se le cose non sono improvvisamente variate è però necessario cambiare treno alla stazione dei Guanglan Road, il motivo è che tra l’aeroporto di Pudong e Guanglan Road operano treni composti da 4 carrozze mentre da Guanglan Road verso il centro di Shanghai operano treni con 8 carrozze. Il cambio di convoglio è facile e veloce.
  • Al momento la linea 2 verde è l’unica linea metropolitana a servire l’aeroporto, non vi sono altre linee.
  • Per farti un’idea il percorso tra l’aeroporto di Pudong e East Nanjing Road (l’inizio della via pedonale, nelle vicinanze del Bund) richiede circa 60/65’.
  • Dall’aeroporto di Pudong prima partenza alle 06 ed ultima alle 22.30. Dal centro di Shanghai verso l’aeroporto di Pudong prima partenza circa alle 06 ed ultima intorno alle 22.
  • Le tariffe sono imbattibili, con soli 7 CNY (a gennaio 2022) viaggi dall’aeroporto di Pudong alla stazioni di East Nanjing Road oppure di Jing’an Temple situate nel pieno centro della città.
  • I bambini inferiori a 120 cm di altezza viaggiano gratuitamente accompagnati da un adulto pagante.
  • Ricontrolla prime/ultime partenze e tariffe aggiornate sul sito ufficiale della metropolitana.

Dall’Aeroporto di Pudong al Centro di Shanghai in Bus

  • Personalmente non la trovo una gran soluzione, se anche viaggio da solo e devo stare attentissimo al budget preferisco prendere la metropolitana, decisamente più economica e ben più veloce rispetto al pullman.
  • Detto questo, dall’aeroporto di Pudong operano diverse linee bus dirette sia verso il centro di Shanghai sia in direzione dell’altro aeroporto di Hongqiao. Sul sito ufficiale dell’aeroporto di Pudong (link all’inizio di questo articolo) sono riportati tutti i percorsi e le frequenze.
  • Clicca innanzitutto su Transportation, poi per le tariffe, gli orari e le frequenze degli autobus diretti a Shanghai guarda in Buses, mentre la pagina Coaches riporta le informazioni utili se dall’aeroporto di Pudong vuoi raggiungere in bus Hangzhou, Jiaxing, Kunshan, la deliziosa Suzhou o la pittoresca cittadina di Wuxi.
  • Nell’articolo Shanghai: Guida ai 5 Quartieri Più Belli Dove Alloggiare. Le 5 Migliori Zone di Shanghai Dove Dormire trovi una mappa dettagliatissima di Shanghai con i point makers a segnalare le principali stazioni ferroviarie ed i due aeroporti di Shanghai, Pudong e Hongqiao. Per visualizzare invece il tragitto del Maglev ed il percorso delle linea 2 verde della metropolitana tra Pudong ed il centro di Shanghai clicca su questa mappa a cura del sito exploreshanghai, si aprirà la cartina completa della metropolitana con tutte le linee e le stazioni:
Shanghai Pudong Airport Maglev and Metro Transportation Map

Shanghai Pudong Airport Maglev and Metro Transportation Map

Map Credit: exploreshanghai

I Trasporti dall’Aeroporto di Hongqiao al Centro di Shanghai

  • L’aeroporto di Hongqiao, sigla SHA, ospita numerosi voli interni ed un discreto numero di voli internazionali incluso diversi voli da Hong Kong, Taiwan ed il Giappone.
  • Per sapere da quale dei due terminals di Hongqiao opera la compagnia aerea con la quale viaggi clicca sui simboli T1 e T2 nella home del sito ufficiale.
  • L’aeroporto di Hongqiao dista solo 22 Km dall’area del Bund, quindi ben più vicino al centro rispetto all’aeroporto di Pudong. E’ facilmente raggiungibile in taxi e con 2 diverse linee della metropolitana.
Waiting for flights at Hongqiao Airport, Shanghai

Waiting for flights at Hongqiao Airport, Shanghai

Photo Credit: Michael Mooney

Dall’Aeroporto di Hongqiao al Centro di Shanghai in Taxi

  • L’aeroporto di Shanghai Hongqiao SHA non è servito da alcun treno veloce. Se hai bagagli e non hai voglia di prendere l’economica e comodissima metropolitana l’unica alternativa efficiente che ti rimane per raggiungere il centro di Shanghai è il taxi od una vettura privata con autista.
  • All’arrivo all’aeroporto di Hongqiao ignora chiunque ti offra un taxi all’interno della sala arrivi, ignora anche i banchi con scritto taxi all’interno della stessa sala, non sono i taxi pubblici ufficiali ma i banchi di compagnie private, estremamente costosi.
  • Segui invece le indicazioni taxi ed esci sul marciapiede all’esterno del terminal, mettiti in fila ai taxi pubblici e quando è il tuo turno sali a bordo di uno dei taxi pubblici in attesa.
  • Le tariffe sono a tassametro con maggiorazione notturna, una corsa in taxi dall’aeroporto di Hongqiao alla zona di Nanjing Road/Bund costa circa 80/95 CNY durante il giorno/serata e circa 120/140 CNY la notte/primo mattino.
Shanghai Metro

Shanghai Metro

Photo Credit: Tim Adams

Dall’Aeroporto di Hongqiao al Centro di Shanghai in Metropolitana

  • Sono 2 le linee della metro di Shanghai che servono l’aeroporto di Hongqiao: la linea 2 ed una diramazione della linea 10. Qualsiasi linea tu prenda spenderai pochissimo, una cifra irrisoria.

Utilizzando la Line 2

  • La linea 2 verde è quella di solito più utile, collega il Terminal 2 dell’aeroporto di Hongqiao con l’aeroporto di Pudong attraversando il cuore di Shanghai.
  • Attenzione che la linea 2 non serve il Terminal 1, per sapere da quale terminal arriva/parte la tua linea aerea consulta il sito dell’aeroporto. Tra il Terminal 1 ed il 2 è comunque in funzione uno shuttle bus ad intervalli di 15’ operativo tra circa le 6 e le 22.30.
  • La linea 2 verde è quella da utilizzare se il tuo albergo si trova sull’elegante West Nanjing Road (fermate Jing’an Temple e West Nanjing Road), sulla via pedonale (fermate People’s Square e East Nanjing Road) o nel distretto finanziario di Pudong (fermate Lujiazui e Dongchang Road).
  • La Line 2 verde della metro è anche il modo meno costoso in assoluto per spostarti dall’aeroporto di Hongqiao all’aeroporto di Pudong. Il biglietto costa solo 8 Yuan (a gennaio 2022) ed il percorso richiede circa 90’ senza necessità di cambio linea. Devi solo cambiare treno alla stazione di Guanglan Road in quanto tra Hongqiao e Guanglan Road operano treni composti da 8 carrozze, da Guanglan Road a Pudong operano invece convogli di sole 4 carrozze, la linea è sempre la stessa ed il cambio tra i due tipi diversi di treni è semplice e veloce, di solito l’altro convoglio è pronto in attesa sul binario a fianco senza necessità di cambiare marciapiede.

Utilizzando la Line 10

  • La linea 10 viola collega entrambi i Terminal 1 e 2 dell’aeroporto di Hongqiao alla zona nord della città attraversando in sotterranea il quartiere della Concessione Francese e la zona di East Nanjing Road.
  • E’ perfetta se sei diretto ad uno degli alberghi nella French Concession (fermata Changshu Road), nella vivace area di Xintiandi (fermata Xintiandi) e nella parte più vicina al Bund di East Nanjing Road (fermata East Nanjing Road).
Exhibit at M50 Art District, Moganshan Road, Shanghai

Exhibit at M50 Art District, Moganshan Road, Shanghai

Photo Credit: travelourplanet.com

Le Guide su Shanghai ed il resto della Cina

Tutti gli articoli su Shanghai e le grandi città della Cina pubblicati in questo blog.

  • I numerosi posts dedicati a Shanghai, non solo le informazioni sui trasporti ma anche i quartieri più comodi dove prenotare l’albergo, le attrazioni da non perdere, i musei più interessanti, i migliori rooftop e skybars dove bere qualcosa, gli osservatori panoramici e le escursioni più belle alle water towns nei dintorni della città. Oltre a due guide dettagliatissime su cosa vedere e cosa visitare a Shanghai ed a Pudong con i miei consigli su come organizzare le tue visite utilizzando gli economicissimi trasporti pubblici.
  • Hai intenzione di andare a visitare Shanghai e stai cercando una visita guidata? Un articolo con le mie recensioni dei Migliori Tours Organizzati a Shanghai sia di gruppo che con vettura e guida privata, con un commento dettagliato e tutti i pro ed i contro di ogni escursione.
  • Le guide dedicate alle grandi città della Cina: la capitale Pechino con la Grande Muraglia, la grigia e caotica Xian ricca però di splendide architetture e dei famosi Guerrieri di Terracotta, e la splendente ed organizzatissima Hong Kong. Tanti articoli con i miei suggerimenti su come raggiungere il centro dall’aeroporto, come utilizzare i trasporti pubblici per spostarti in città, gli alberghi ed i migliori quartieri dove alloggiare, cosa visitare, cosa fare la sera, le escursioni più belle…

Last Update: January 10th 2022

Creative Commons 2.0 GenericFront cover photo credit: VIP Class, Maglev, Shanghai by travelourplanet.com. All photos in this page come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the date of publishing this post.