LE DESTINAZIONI

Le Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

I VIAGGI

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

IL CLIMA

Quando Andare

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

LA SALUTE IN VIAGGIO

La salute e le malattie in viaggio.

Sei in partenza per un viaggio? Sei preoccupato per malaria, febbre gialla e dengue e cerchi informazioni su vaccinazioni e profilassi? L’attenzione sulla malattie e sulla salute in viaggio e di conseguenza l’informazione aggiornata sulla situazione sanitaria nel Paese che si intende visitare è un vero e proprio must per qualsiasi viaggiatore.

I TUOI RACCONTI DI VIAGGIO

I TUOI RACCONTI DI VIAGGIO

Sei un viaggiatore? Ti piace scrivere? Vuoi pubblicare il tuo racconto di viaggio su questo blog? Mandaci il tuo resoconto di viaggio, lo pubblicheremo volentieri, potrà essere utile a tutti i lettori.

PASSAPORTI E VISTI

Passaporti e visti

Le informazioni su passaporti e visti, formalità valutarie e doganali, ambasciate e consolati, l'ESTA, il Timatic Web e gli ultimi avvisi per il viaggiatore

Grand Canyon: il Panorama dalla Desert View Drive

Guida ai Migliori Punti Panoramici della Desert View Drive al South Rim del Grand Canyon National Park in Arizona

Guida alla Desert View Drive al South Rim del Parco Nazionale del Grand Canyon in Arizona. Dove andare per osservare i migliori panorami del Grand Canyon? La Desert View Drive è una strada di 25 miglia che parte dal Grand Canyon Village e raggiunge il punto più orientale del South Rim in corrispondenza della East Entrance. E’ la strada che percorri se dal Grand Canyon sei diretto alla Monument Valley od al Lago Powell. E’ l’unico percorso panoramico del South Rim aperto alle auto private senza limitazioni in qualsiasi mese dell’anno. Dalla strada puoi accedere ad alcuni dei viewpoints più belli di tutto il settore meridionale del Grand Canyon. Questo articolo ti descrive i migliori, quelli che non devi mancare: Yaki Point, Lipan Point e Desert View. 

Panorama from Desert View Watchtower, South Rim, Grand Canyon National Park, Arizona

Panorama from Desert View Watchtower, South Rim, Grand Canyon NP, Arizona

Photo Credit: travelourplanet.com

Guida alla Desert View Drive al South Rim del Grand Canyon

I Viewpoints lungo la Desert View Drive

La Desert View Drive (o East Rim Drive) è l’unico percorso panoramico all’interno del Grand Canyon National Park aperto alle auto senza limitazioni durante tutto l’anno. Si estende per 25 miglia dal Grand Canyon Village in direzione di Desert View e della East Entrance lungo la strada che dal Grand Canyon porta a Cameron, a Page ed alla Monument Valley.

  • A dispetto del nome la quasi totalità della Desert View Drive si sviluppa all’interno della rigogliosa foresta che ricopre il bordo del Grand Canyon.
  • Dalla strada le vedute panoramiche del canyon sono assai limitate, ma delle stradine laterali permettono di accedere ad alcuni dei più spettacolari viewpoints di tutto il South Rim del Grand Canyon.
  • I punti panoramici più conosciuti ed accessibili senza difficoltà sono: Yaki Point, Grandview, Moran, Lipan, Navajo Point e Desert View.
  • Con l’eccezione di Yaki Point situato vicino al Grand Canyon Village e raggiungibile solo con le navette del parco, tutti gli altri principali punti panoramici lungo la Desert View Drive, incluso Grandview, Moran, Lipan, Navajo Point e Desert View, sono accessibili liberamente con la propria auto a noleggio.
  • Per questa ragione se dal Grand Canyon sei diretto a Page od alla Monument Valley ti suggerisco di visitarli lungo il percorso invece di andarci apposta.
  • Sempre con l’eccezione di Yaki Point tutti gli altri punti panoramici sono meno frequentati rispetto ai viewpoints del Grand Canyon Village e rispetto ai viewpoints della Hermit Road.
Yaki Point after Sunset, South Rim, Grand Canyon National Park, Arizona

Yaki Point after Sunset, South Rim, Grand Canyon NP, Arizona

Photo Credit: Grand Canyon National Park | NPS

Quale Viewpoint Scegliere lungo la Desert View Drive?

Così come per i punti panoramici lungo la Hermit Road la premessa è che lo spettacolo è grandioso qualsiasi sia il viewpoint da dove ti affacci. Ma non potendo farli tutti e dovendo scegliere ecco quali sono a mio avviso i migliori punti panoramici della Desert View Drive, quelli assolutamente da non mancare.

Yaki Point

  • A 2.213 metri slm, al termine di una strada secondaria di 1,5 miglia (one-way) che si dirama verso nord dalla Desert View Drive, circa 2 miglia ad est del Visitor Center. NON accessibile ai veicoli privati.
  • Il sito del parco consiglia di raggiungere Yaki Point con una delle navette gratuite, ed a mio avviso questo è un suggerimento da seguire. Qualcuno preferisce invece parcheggiare un po’ abusivamente ai lati della strada principale e poi farsi a piedi le 3 miglia andata e ritorno (quasi 5 Km) sotto il sole fino al viewpoint.
  • La vista da Yaki Point è differente da quella di Yavapai, Mather e degli altri punti panoramici vicini al Grand Canyon Village. Oltre a dominare una vasta sezione della parte centrale del Grand Canyon puoi osservare il percorso del South Kaibab Trail lungo la Cedar Ridge.
  • E’ infatti da poco prima di Yaki Point che parte il famoso South Kaibab Trail, non solo il sentiero più popolare per chi vuole raggiungere il fiume Colorado ed il Phantom Ranch ma anche il trail più spettacolare se vuoi fare una gita in giornata (e non troppo faticosa) all’interno del Grand Canyon.
View of Grand Canyon and Colorado River from Lipan Point at Sunset, South Rim, Grand Canyon National Park, Arizona

View of Grand Canyon and Colorado River from Lipan Point at Sunset, South Rim, Grand Canyon NP, Arizona

Photo Credit: Anita Ritenour

Lipan Point

  • A 2.243 metri slm, circa 21 miglia (quasi 34 Km) ad est del Visitor Center e vicino alla East Entrance del parco. Accessibile con la propria auto a noleggio tramite una strada secondaria di mezzo miglio che si dirama verso nord dalla Desert View Drive.
  • ll piccolo parcheggio (meno di una 30 di posti auto) si trova a pochi metri dal bordo del canyon, scendi dalla macchina e fatti non più di due passi ti affacci sull’abisso.
  • Lipan Point si trova su un promontorio leggermente sopraelevato rispetto all’area circostante, se non fosse per qualche albero la vista è quasi a 360°.
  • Di tutti i viewpoints del South Rim è da qui che puoi avere le vedute migliori del Colorado River, il panorama abbraccia una parte piuttosto ampia del percorso del fiume incluso due delle rapide maggiori, Nevills e Hance Rapids visibili in lontananza.
  • Uno dei sentieri meno conosciuti del parco, il difficile Tanner Trail diretto al Colorado River, parte qualche metro a sud del parcheggio.
Desert View Watchtower, Desert View, South Rim, Grand Canyon National Park, Arizona

Desert View Watchtower, Desert View, South Rim, Grand Canyon NP, Arizona

Photo Credit: travelourplanet.com

Desert View

  • A 22 miglia dal Visitor Center ed a 25 miglia (40 Km) dal cuore del Grand Canyon Village, Desert View è l’ultimo punto panoramico che incontri prima di lasciare il territorio del parco nazionale. Proseguendo altri 200 metri raggiungi la East Entrance.
  • Se stai arrivando dal Lago Powell o dalla Monument Valley è questo il tuo primo punto di contatto con il Grand Canyon.
  • Desert View è ben organizzato: c’è un’utilissima stazione di servizio (credo accetti solo carte di credito, di solito chiusa in inverno), un market, una libreria, un bar ristorante e diverse toilettes ed aree pic-nic. Il parcheggio è enorme, uno dei più grandi in tutto il South Rim, da dove si lascia l’auto al view point sono circa 300 metri da percorrere a piedi.
  • Vista grandiosa, in assoluto una delle più emozionanti dell’intero Grand Canyon, il Colorado River è visibile nitidamente per chilometri.
Interior of Desert View Watchtower Kiva Room, South Rim, Grand Canyon National Park, Arizona

Interior of Desert View Watchtower Kiva Room, South Rim, Grand Canyon NP, Arizona

Photo Credit: Grand Canyon National Park | NPS

  • E’ qui a Desert View che si trova la storica watchtower, una suggestiva torre di osservazione costruita nel 1932 direttamente sul bordo del precipizio: sali gli 85 gradini che portano alla cima, la vista è a 360° ed a 2.292 metri slm sei nel punto più alto di tutto il South Rim.
  • La particolarità di Desert View è che il panorama è differente da qualsiasi altro viewpoint del South Rim: quello che colpisce sono le pianure sconfinate dell’altopiano del Painted Desert che si estende per miglia apparentemente infinito sul lato orientale del Grand Canyon.
  • E’ da Desert View che parte la lunghissima pista sabbiosa percorribile a piedi che attraversando il Painted Desert porta a Comanche Point e Cape Solitude, probabilmente i due viewpoints più fenomenali, difficili da raggiungere e meno conosciuti dell’intero lato meridionale del Grand Canyon. A scanso di equivoci, solo per hikers super esperti, molto ben allenati e che sanno cosa stanno facendo e dove stanno andando.
  • Ed è nei cieli di Desert View che il 30 giugno del 1956 avvenne quella che fu la più grande tragedia aerea degli albori dell’aviazione commerciale statunitense, un DC 7 della United ed un Super Constellation della TWA si scontrarono tra loro a 6.400 metri di quota esplodendo e poi precipitando all’interno del Grand Canyon, una targa ricorda il tristissimo evento.
Tragedy Remembered, Desert View, South Rim, Grand Canyon National Park, Arizona

Tragedy Remembered, Desert View, South Rim, Grand Canyon NP, Arizona

Photo Credit: travelourplanet.com

Le Mappe

Nella mappa all’interno dell’articolo principale Grand Canyon: Come Arrivare, Dove Alloggiare e Come Spostarsi trovi segnati con i point makers i punti panoramici descritti in questo post, così puoi facilmente localizzare la loro esatta posizione rispetto all’area centrale del Grand Canyon Village.

La seguente mappa a cura del National Park Service mostra invece tutti i viewpoints lungo la Desert View Drive con le facilities disponibili in ognuno, puoi scaricarne una versione più grande sul website ufficiale National Park Service | Grand Canyon National Park guardando in Plan Your Visit e Directions & Transportation:

NPS Desert View Drive Map, Grand Canyon National Park, Arizona

National Park Service Desert View Drive Map, Grand Canyon National Park, Arizona

Map Credit: NPS | Grand Canyon National Park

Tutti gli Articoli Dedicati al Grand Canyon

Ecco tutti gli articoli sul Grand Canyon pubblicati in questo blog.

  • Per le informazioni generali sul South Rim leggi la guida dedicata: Grand Canyon: Come Arrivare, Dove Alloggiare e Come Spostarsi con i miei consigli su dove dormire, le informazioni sulle strade di accesso ed il clima, oltre all’utile mappa di attrazioni, luoghi di interesse e dei punti panoramici più spettacolari del Grand Canyon.
  • Quali sono i sentieri più panoramici che dal South Rim scendono nel Grand Canyon? Quali camminate posso fare in famiglia con i bambini? In Le 4 Più Belle Escursioni a Piedi nel Grand Canyon metto a confronto i 4 sentieri più conosciuti che dal South Rim scendono all’interno del Grand Canyon ed ai punti panoramici più spettacolari raggiungibili in mezza od in un’intera giornata:  Cedar Ridge sul South Kaibab Trail, Indian Garden lungo il Bright Angel, il Grandview Trail per Horseshoe Mesa ed il Tanner Trail fino a The Saddle. Con le mappe ed i miei consigli per scegliere l’escursione più adatta alle tue capacità ed al tempo che hai a disposizione.

Last Update: June 2nd 2020

Creative Commons 2.0 GenericFront cover photo credit: Desert View Watchtower by Grand Canyon National Park | NPS. Photos in this page come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the time of publishing this post.

Cosa Visitare al Grand Canyon Village

Cosa Visitare al Grand Canyon Village al South Rim del Grand Canyon National Park

Guida al Parco Nazionale del Grand Canyon: cosa visitare al Grand Canyon Village. Il Grand Canyon Village è il cuore dell’intero comprensorio turistico del South Rim, il lato meridionale del Grand Canyon, quello più visitato e frequentato dai visitatori. Ma cosa fare e cosa vedere al Grand Canyon Village? La tua guida alle 3 diverse aree che compongono il Grand Canyon Village: il Visitor Center, Market Plaza e l’Historic District. Le informazioni utili sui parcheggi e dove fare acquisti e rifornirsi di snacks e bevande per le escursioni. I miei suggerimenti sui migliori ristoranti del Grand Canyon Village dove cenare ed i 2 view points più belli per ammirare il panorama: Mather Point e Yavapai Point.

El Tovar Hotel & The Historic District, Grand Canyon Village, Grand Canyon National Park, Arizona

El Tovar Hotel & The Historic District, Grand Canyon Village, Grand Canyon NP, Arizona

Photo Credit: Grand Canyon National Park NPS

Guida al Grand Canyon Village

Visitare il Grand Canyon Village

Il Grand Canyon Village è il cuore del Parco Nazionale del Grand Canyon, perlomeno del South Rim, il lato meridionale del Grand Canyon, quello più visitato e frequentato. Sono tre le aree clou del Grand Canyon Village e se anche alloggi fuori dal parco le frequenterai ed attraverserai più volte.

  • La prima è la zona del Visitor Center con i vicini Mather Point e Yavapai Point, due dei punti panoramici più visitati del South Rim e probabilmente di tutto quanto il Grand Canyon. Ospita il più grande parcheggio del South Rim.
  • La seconda è Market Plaza ed accoglie gran parte dei servizi di tutto il comprensorio del Grand Canyon Village, incluso il comodissimo e super fornito General Store dove fare la spesa.
  • La terza è il complesso dell’Historic District con i lodges affacciati direttamente sul precipizio. E’ qui che devi venire se vuoi concederti una cena come si deve.

Il Visitor Center, Market Plaza e l’Historic District sono collegati non solo da una strada ma anche dal panoramico Rim Trail, il sentiero tutta lastricato ed in questo tratto quasi sempre in piano che corre lungo il bordo del canyon.

Grand Canyon National Park Visitor Center, Grand Canyon National Park, Arizona

Grand Canyon National Park Visitor Center, Grand Canyon NP, Arizona

Photo Credit: Grand Canyon National Park NPS

Il Visitor Center, Mather Point e Yavapai Point

Il Visitor Center

  • Il Visitor Center è grande, moderno, interessante e merita una visita. E’ il posto dove venire per prendere info aggiornate sui sentieri che scendono all’interno del canyon, trovi utili mappe e materiale illustrativo.
  • E’ anche l’hub per i trasporti all’interno del parco, è da qui che partono le diverse linee di navette gratuite che collegano le differenti aree del South Rim.
  • Non manca la più grande e fornita libreria del Grand Canyon ed un noleggiatore di biciclette Bright Angel Bicycles | Bike Grand Canyon. Il café annesso al negozio è un buon posto dove acquistare all’ultimo minuto sandwiches, snacks, insalate e bevande energetiche da portare con te in escursione, in estate di solito apre alle 6 e chiude alle 21. Se piove o fa freddo e ti sei dimenticato il k-way qui puoi acquistarne uno. Essendo un concessionario ufficiale del parco tutti i prezzi sono fissati dal NPS.
  • In un piccolo teatro ogni mezz’ora viene proiettato gratuitamente un breve film di 20 minuti, è Grand Canyon: A Journey of Wonder. Se hai tempo o piove fermati a guardarlo.
  • I 4 grandi parking lots del Visitor Center sono il posto giusto dove parcheggiare, attenzione però che in piena estate se arrivi tardi non è detto che tu possa trovare posto, qui transitano quasi 4 milioni di visitatori ogni anno… Per non avere problemi cerca di essere qui entro le 9.

Mather Point

  • A non più di 150 metri dal Visitor Center, Mather Point è probabilmente il più visitato ed affollato di tutti i viewpoints del South Rim.
  • La vista non è male (soprattutto se è questo il primo viewpoint dove ti affacci) ma tu non esitare a prendere la stradina lastricata del Rim trail che da Mather Point in nemmeno 15 minuti porta a Yavapai Point dove il panorama è più emozionante.
Yavapai Point and Yavapai Geology Museum, Grand Canyon Village, Grand Canyon National Park, Arizona

Yavapai Point and Yavapai Geology Museum, Grand Canyon Village, Grand Canyon NP, Arizona

Photo Credit: Grand Canyon National Park NPS

Yavapai Point

  • Situato nell’estremo punto settentrionale di uno sperone roccioso che si inoltre a picco sul canyon, Yavapai è il più panoramico dei viewpoints vicini al Grand Canyon Village ed offre vedute maggiori rispetto al vicino Mather Point.
  • Molto bella la vista su Isis Temple, una delle formazioni rocciose più appariscenti del Grand Canyon, e sul dirimpettaio Bright Angel Canyon che risale per numerose miglia il North Rim.
  • A Yavapai Point c’è un negozio/libreria dove curiosare ed un piccolo museo geologico, il Yavapai Geology Museum: se ti sorgono domande tipo quanti anni ha il Grand Canyon o Come si è formato qui troverai risposta.
  • Il parcheggio è limitato, sono non più di 50 i posti auto disponibili, se viaggi in piena stagione ti suggerisco di venirci a piedi: dal Visitor Center e da Mother Point sono circa 400 panoramicissimi metri di sentiero pavimentato costeggiando l’abisso.
  • Da Yavapai Point il Rim Trail prosegue verso ovest offrendo sempre vedute superbe sul canyon, per raggiungere a piedi gli storici El Tovar e Bright Angel Lodges calcola 1 miglio e mezzo abbondante ed almeno 40’ di percorso (più le innumerevoli soste per prendere foto). Se sei di passaggio al Grand Canyon e ti fermi solo 2 o 3 ore è questo il sentiero da fare.
  • Stai su una carrozzina? Qui non è un problema, e non ti perderai nulla della straordinaria bellezza del Grand Canyon: il tratto di sentiero da Mother Point al Bright Angel Lodge è fully wheelchair accessible. Non esitare in particolare a percorrere il Trail of Time, la sezione del Rim Trail lunga 2,1 Km tra il Yavapai Geology Museum ed il Verkamp’s Visitor Center, con numerosi pannelli indicativi a raccontare la storia del Grand Canyon.
The walk along the canyon rim between Bright Angel Lodge and El Tovar hotel in the Historic District, Grand Canyon Village, Grand Canyon National Park, Arizona

The walk along the canyon rim between Bright Angel Lodge and El Tovar hotel in the Historic District, Grand Canyon Village, Grand Canyon NP, Arizona

Photo Credit: Grand Canyon National Park NPS

Market Plaza: il Cuore del Villaggio

Tra il Visitor Center e l’Historic District sorge una zona intermedia, più lontana dal bordo del canyon ed immersa nel bel mezzo della foresta. E’ conosciuta come Market Plaza. Ed è qui a Market Plaza che trovi gran parte dei servizi di tutto il Grand Canyon Village.

  • E’ il posto dove venire per fare la spesa. Il General Store è grande, fornitissimo e merita un giro anche nell’improbabile caso che tu non debba comprare nulla. La scelta di panini, snacks e soprattutto di bibite da mettere nello zaino per le escursioni è straordinaria. Una parte del market è adibita all’attrezzatura tecnica: zaini, scarponcini e qualsiasi altra cosa possa servire all’escursionista.
  • Esattamente di fronte al General Store e dall’altra parte dell’ampio parcheggio sorge il grande Yavapai Lodge. Il numero elevato di camere e la posizione arretrata dal bordo del canyon fanno si che sia la struttura dove è relativamente più facile trovare posto, anche in alta stagione. Se non ci alloggi puoi venire a cena nel suo tecnologico e piacevole ristorante, prezzi accessibili e servizio self-service.
  • Ci sono poi la banca, l’ufficio postale, il campeggio ed il Park Headquarters, la sede amministrativa del parco. I parking lots non mancano ed un posto dove lasciare l’auto si trova sempre, nel caso guarda nei parcheggi che fiancheggiano le numerose ali del Yavapai Lodge.
Bright Angel Lodge in Winter, Historic District, Grand Canyon Village, Grand Canyon National Park, Arizona

Bright Angel Lodge in Winter, Historic District, Grand Canyon Village, Grand Canyon NP, Arizona

Photo Credit: Grand Canyon National Park NPS

L’Historic District del Grand Canyon Village

Il nome farebbe presagire chissà cosa ma tu non aspettarti un quartiere storico nel senso stretto del termine. Perché non c’è nulla del genere. Trovi invece poche costruzioni dall’aria fascinosa situate tra il bordo del canyon, le aree parcheggio e la foresta che si estende all’interno.

  • Dei 4 alberghi dell’Historic District affacciati sul canyon solo 2 sono costruzioni storiche. Sono il famoso El Tovar Hotel ed il più rustico Bright Angel Lodge, entrambi molto fascinosi. Il Thunderbird Lodge ed il Kachina Lodge sono invece costruzioni anni 70, panoramici (se sei dal lato giusto) ma dall’architettura tutt’altro che entusiasmante.
  • L’El Tovar ed il Bright Angel Lodge vanno visti, ossia non esitare a varcare la porta di ingresso per dare uno sguardo alla hall ed agli ambienti comuni. Costruiti in pietra e legno tra il 1905 e 1935 offrono le migliori dining options di tutto il Grand Canyon Village. Bada bene che per accomodarti a cena nella formale Dining Room di El Tovar dove sono stati anche Teddy Roosevelt, Bill Clinton e Paul McCartney è molto saggio che prenoti in anticipo. First-come, first-serve basis invece all’Arizone Room del Bright Angel, la sera in estate aspettati però waiting list e lunghe attese, a volte anche più di un’ora. Se c’è da aspettare troppo abbandona la fila dell’Arizona Room, al Bright Angel trovi anche un altro ristorante, più family oriented e dove in genere non occorre attendere troppo.
  • Il moderno Maswick Lodge non è situato sul bordo del canyon ma all’interno, tra gli alberi oltre i binari della Grand Canyon Railway, 5 minuti a piedi dal rim. E’ frequentato per la sua food court e la pizzeria, due dei posti più economici di tutto il Grand Canyon per cenare spendendo poco. Vicino al Maswick sorge il Backcountry Information Center dove richiedere i permessi se intendi fare escursioni di più giorni dormendo all’interno del canyon.
  • Poco ad est (ossia ad destra guardando il precipizio) dell’Hotel El Tovar il Verkamp’s Visitor Center è ospitato in uno dei più vecchi edifici del parco, ci trovi una libreria, un ufficio informazioni ed un piccolo museo dedicato ai pionieri del Grand Canyon.
  • Qualche metro ad ovest (a sinistra guardando il canyon) del Bright Angel Lodge incontri due piccoli particolari edifici affacciati proprio sul bordo dell’abisso ed inseriti nel National Register of Historic Places. Sono il Lookout Studio che ospita un negozio di souvenirs ed il Kolb Studio, quest’ultimo è appollaiato esattamente sopra i tornanti iniziali del Bright Angel Trail. All’interno libreria e gift shop.
Lookout Studio, Historic District, Grand Canyon Village, Grand Canyon National Park, Arizona

Lookout Studio, Historic District, Grand Canyon Village, Grand Canyon NP, Arizona

Photo Credit: Grand Canyon National Park NPS

Le Mappe

  • Nella mappa all’interno della guida principale Grand Canyon: Come Arrivare, Dove Alloggiare e Come Spostarsi trovi segnati con i point makers i lodges del Grand Canyon Village nonché i diversi servizi ed attrazioni descritti in questo articolo, così puoi facilmente localizzare la loro esatta posizione e saperti orientare quando sei sul posto.
  • La seguente mappa a cura del National Park Service mostra invece l’area del Grand Canyon Village con l’Historic District a sinistra, la zona di Market Plaza al centro ed il Visitor Center con Mather Point e Yavapai Point sulla destra, ti suggerisco di scaricarne una versione più grande sul website ufficiale National Park Service | Grand Canyon National Park guardando in Plan Your Visit e Directions & Transportation:
Grand Canyon Village, Market Plaza and Visitor Center Map, Grand Canyon National Park, Arizona

Grand Canyon Village, Market Plaza and Visitor Center Map, Grand Canyon National Park, Arizona

Map Credit: NPS | Grand Canyon National Park

Tutti gli Articoli Dedicati al Grand Canyon

Ecco tutti gli articoli sul Grand Canyon pubblicati in questo blog.

  • Per le informazioni generali sul South Rim leggi la guida dedicata: Grand Canyon: Come Arrivare, Dove Alloggiare e Come Spostarsi con i miei consigli su dove dormire, le informazioni sulle strade di accesso ed il clima, oltre all’utile mappa di attrazioni, luoghi di interesse e dei punti panoramici più spettacolari del Grand Canyon.
  • Quali sono i sentieri più panoramici che dal South Rim scendono nel Grand Canyon? Quali camminate posso fare in famiglia con i bambini? In Le 4 Più Belle Escursioni a Piedi nel Grand Canyon metto a confronto i 4 sentieri più conosciuti che dal South Rim scendono all’interno del Grand Canyon ed ai punti panoramici più spettacolari raggiungibili in mezza od in un’intera giornata: Cedar Ridge sul South Kaibab Trail, Indian Garden lungo il Bright Angel, il Grandview Trail per Horseshoe Mesa ed il Tanner Trail fino a The Saddle. Con le mappe ed i miei consigli per scegliere l’escursione più adatta alle tue capacità ed al tempo che hai a disposizione.

Last Update: August 5th 2020

Creative Commons 2.0 GenericFront cover photo credit: Hotel guests enjoying the evening from the canyon-side veranda of the El Tovar Hotel in Grand Canyon Village, courtesy Grand Canyon National Park NPS. Photos in this page come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the time of publishing this post.