LE DESTINAZIONI

Le Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

I MIGLIORI ALBERGHI DOVE ALLOGGIARE

Guida ai Migliori Alberghi del Mondo

Le mie recensioni ragionate sugli alberghi più belli da prenotare in viaggio, non necessariamente gli hotels più lussuosi ma quelli meglio situati e con il miglior rapporto qualità/prezzo. Con la descrizione dettagliata e tutti i pro ed i contro di ogni albergo, per stare bene cercando di contenere il più possibile i costi.

I POSTI DA URLO

Posti da Urlo: i Posti Più Belli del Mondo

Quali sono i posti più eccezionali del pianeta? Quei posti da urlo assolutamente da non perdere? Una serie di articoli, sintetici e veloci da leggere, con la descrizione delle attrazioni più belle, quei posti speciali che non devi mancare durante il tuo viaggio. Con le cose da sapere ed i miei consigli su perché andare a visitarle, dove si trovano, come arrivare e quanto tempo dedicare a ciascuna attrazione.

I VIAGGI

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

IL CLIMA

Quando Andare

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

LA SALUTE IN VIAGGIO

La salute e le malattie in viaggio.

Sei in partenza per un viaggio? Sei preoccupato per malaria, febbre gialla e dengue e cerchi informazioni su vaccinazioni e profilassi? L’attenzione sulla malattie e sulla salute in viaggio e di conseguenza l’informazione aggiornata sulla situazione sanitaria nel Paese che si intende visitare è un vero e proprio must per qualsiasi viaggiatore.

PASSAPORTI E VISTI

Passaporti e visti

Le informazioni su passaporti e visti, formalità valutarie e doganali, ambasciate e consolati, l'ESTA, il Timatic Web e gli ultimi avvisi per il viaggiatore

Le 6 Escursioni Più Belle a Krabi

Le 6 Escursioni Più Belle di Krabi

Guida alle 6 migliori escursioni a Krabi. Quali sono le più belle escursioni da fare a Krabi? E soprattutto quali sono i posti più interessanti e belli della Thailandia raggiungibili da Krabi con escursioni in giornata dal mattino alla sera? Dove andare e quale escursione scegliere? La descrizione delle 6 escursioni più belle che puoi prenotare a Krabi per visitare alcune delle attrazioni più spettacolari ed interessanti di tutto il sud della Thailandia. Four Islands: escursione in barca alle isole più belle di Krabi. Hong Islands: escursione in barca tra spiagge e lagune nascoste dell’Hong Archipelago. Phi Phi Island: escursione a Maya Bay e Bamboo Island in speedboat da Krabi. Tiger Cave: escursione al tempio più spettacolare di Krabi. Ao Thalane: escursione in kayak tra scogliere, giungla e mangrovie. Le escursioni per vedere gli elefanti a Krabi. Con un mio commento e tutte le informazioni utili per organizzare le escursioni. 

Longtail Boat entering the Secret Lagoon at Koh Hong, Hong Islands Tour, Krabi, Thailand

Longtail Boat entering the Secret Lagoon at Koh Hong, Hong Islands Tour, Krabi, Thailand

Photo Credit: Viator

Quali Sono le Migliori Escursioni da Fare a Krabi? 

Guida alle Escursioni Più Belle da Non Perdere a Krabi

  • Quali sono le escursioni più belle di Krabi? Meglio andare alle Four islands od all’arcipelago di Hong? E se voglio visitare Phi Phi Island e Bamboo Island? Quale gita scegliere e come organizzarsi? 
  • Krabi offre numerose belle gite da fare, principalmente in barca alle isole vicine ma anche sulla terraferma nei dintorni della cittadina. Rispetto a Phuket le escursioni che puoi fare a Krabi mi sono sembrate più varie ma soprattutto più facili da organizzare. A parte Phi Phi Island, le mete di escursione sono infatti vicine, a volte solo poco più di 25 minuti di barca dagli alberghi della costa, non dovrai perdere tempo in lunghi trasferimenti. 
  • La facilità di accesso comporta che ti puoi organizzare anche individualmente senza per forza dover partecipare alle gite organizzate e ritrovarti così intruppato tutto il giorno con decine o centinaia di altri turisti.
  • Questo vale a maggior ragione se viaggi in famiglia o con un gruppetto di 3 o 4 amici e vuoi fare un’escursione in barca alle Four Islands od alle isole Hong situate di fronte alla costa a poca distanza dalle spiagge di Krabi dove sorgono gli alberghi. Noleggiare una longtail in esclusiva non costa cifre eccessive e puoi gestire liberamente il tempo e cercare un angolo della spiaggia meno affollato. 
  • Tieni presente che le isole di fronte alla costa di Krabi sono posti da sogno, le spiagge davvero magnifiche e l’acqua del mare di un magnifico colore tra il verde e l’azzurro ma lo snorkeling non sempre è soddisfacente. A parte le Four Islands non aspettarti le trasparenze di Phi Phi Island perché resteresti deluso, soprattutto nelle isole più interne della baia di Phang Nga. 
  • Se rimani a Krabi solo 3 o 4 notti, sei stretto con i tempi e desideri prenotare online in anticipo, puoi farti un’idea dei programmi e dei costi delle escursioni organizzate a Krabi dalla pagina Viator | 10 Migliori Tours e Escursioni a Krabi; il link risulta utile in particolare per le escursioni più particolari che richiedono necessariamente l’organizzazione da parte di un’agenzia, come l’escursione in speedboat a Phi Island, la gita alla Tiger Cave o le escursioni guidate in kayak alle suggestive ed alte scogliere di Ao Thalane.
  • Per sapere invece dove alloggiare a Krabi leggi su questo blog la guida Le 4 Spiagge Migliori Dove Dormire a Krabi, con la descrizione dettagliatissima ed un mio commento sulle spiagge in assoluto più belle dove alloggiare sulla costa di Krabi, incluso la spiaggia di Ao Nang, Railay West e Railay East e la spiaggia di Klong Muang/Tubkaak, con i pro ed i contro di ogni spiaggia ed i miei consigli sui resorts più validi e meglio posizionati dove alloggiare.
Koh Poda and Tub Island from Chicken Island, The Four Islands Tour, Krabi

Koh Poda and Tub Island from Chicken Island, The Four Islands Tour, Krabi

Photo Credit: Viator

Le 6 Migliori Escursioni da Fare a Krabi

Four Islands: Escursione in Barca alle Isole Più Belle di Krabi

  • Il mini arcipelago delle Four Islands offre il mare più bello e trasparente di tutta Krabi e dintorni. Non solo le isole sono magnifiche e le spiagge superbe, ma sono anche le isole più semplici e veloci da raggiungere sia dalla spiaggia di Ao Nang che dagli alberghi sulla penisola di Railay.
  • In verità il nome non è molto veritiero in quanto l’arcipelago è composto da quasi una decina tra isole, isolette e scogli, ma prende il nome dalla più classica e conosciuta delle escursioni organizzate a Krabi e che include la visita di 4 spiagge, 3 situate sulle isole più la fotegenica spiaggia Phra Nang situata nella penisola di Railay.
  • L’isola più grande e spettacolare è Koh Poda, situata a meno di 5 Km da Railay e 6 Km da Ao Nang, ci arrivi in 25 minuti di barca. Davvero magnifica la spiaggia che si estende da nord a sud su quasi tutto il lato orientale dell’isola.
  • Le altre 2 isole che si visitano durante l’escursione sono Koh Kai, situata solo 1 Km a sud di Koh Poda e più conosciuta come Chicken Island, e Koh Thap, a sua volta conosciuta come Tub Island e collegata durante la bassa marea a Koh Kai da un suggestivo e bianchissimo istmo di sabbia, un posto magnifico e molto scenografico, il mare ha tutte le tonalità dell’azzurro.
  • Per visitare le isole, sia che tu alloggi ad Ao Nang che a Railay la cosa più semplice è noleggiare una barca in esclusiva, la cosa ha un senso se viaggi in famiglia o con un gruppo di amici. Noleggiare una longtail tutta tua non ha un costo proibitivo, scendi alla spiaggia e contatta un barcaiolo, le tariffe sono fisse, non c’è nemmeno da discutere. Se invece viaggi solo od in coppia probabilmente ti conviene partecipare ad una delle escursioni organizzate.
  • Le isole di Koh Poda, Koh Kai e Koh Tap fanno parte di una delle due sezioni del Hat Noppharat Thara – Mu Ko Phi Phi National Park, che include la famosissima Phi Phi Island, per accedervi è necessarrio pagare il biglietto di accesso.
Secret Lagoon, Koh Hong, Hong Islands Tour, Krabi, Thailand

Secret Lagoon, Koh Hong, Hong Islands Tour, Krabi, Thailand

Photo Credit: Viator

Hong Islands: Escursione in Barca tra Spiagge e Lagune Nascoste

  • Anche le Hong Islands sono parte del Hat Noppharat Thara – Mu Ko Phi Phi National Park e si trovano nel mezzo della baia di Phang Nga, esattamente di fronte alla spiaggia di Tubkaak. 
  • In genere sono 3 le isole dell’arcipelago di Hong che vengono visitate nel corso delle escursioni: sono Koh Hong, Koh Phak Bia e Koh Lao Lading. Le isole riservano scenari magnifici, davvero superbi, con grandi scogliere calcaree ricoperte di giungla e piccole, incantevoli spiaggette bagnate da acqua verdissima.
  • Koh Hong conosciuta più semplicemente come Hong Island è la più bella e la più grande di tutte le isole. La sua favolosa caletta a mezzaluna sul lato destro del pontile quando sbarchi è una delle spiagge più belle e fotogeniche dell’intera Thailandia, puoi osservarne una foto nel post 6 Spiagge da Urlo da Non Perdere a Krabi. Koh Hong ospita inoltre una suggestiva laguna nascosta accessibile in barca solo con la bassa marea tramite uno stretto passaggio, il posto ricorda un po’, in piccolo, la parte più interna della Big Lagoon di El Nido nelle Filippine.
  • Koh Phak Bia (Phak Bia Island) è caratterizzata da un suggestivo istmo di sabbia che collega l’isola principale allo scoglio situato di fronte, in genere ci si ferma poco al largo per fare lo snorkeling.
  • Koh Lao Lading (Lading Island) offre invece una bella ma davvero minuscola spiaggetta, in effetti bastano poche longtail per farla sembrare affollata.
  • Anche se i depliant turistici lo pubblicizzano molto tu non aspettarti del gran snorkeling, salvo che le condizioni del mare e del vento siano eccezionalmente favorevoli alle isole Hong l’acqua ha un bel colore ma generalmente non è molto limpida.
  • Le Hong Islands sono raggiungibili molto velocemente dalla spiaggia di Tubkaak e dalla spiaggia di Klong Muang dalle quali distano solo 7 Km. Da Ao Nang invece occorre quasi un’ora di longtail, di meno con una speedboat.
Phi Phi Leh from the Air, Phi Phi Island, Thailand

Phi Phi Leh from the Air, Phi Phi Island, Thailand

Photo Credit: Viator

Phi Phi Island: Escursione a Maya Bay e Bamboo Island in Speedboat da Krabi

  • Se in genere la maggioranza dei turisti visita Phi Phi Island con escursioni in giornata da Phuket in realtà puoi andarci anche da Krabi. Anzi, Phi Phi Island è più vicina a Krabi che a Phuket, quindi per raggiungerla impieghi anche meno tempo.
  • Sono diverse le agenzie di Krabi a proporre escursioni in giornata da Krabi a Phi Phi Island partendo il mattino e rientrando a Krabi il tardo pomeriggio. E puoi partire sia da Krabi Town, sia dalle spiagge di Ao Nang, Klong Muang, Tubkaak e dalla penisola di Railay, se prenoti un’escursione organizzata in genere i trasferimenti da e per gli alberghi a Krabi sono già inclusi.
  • Le escursioni si svolgono solitamente in barca veloce ed includono entrambe le isole di Phi Phi Don e Phi Phi Leh ed a volte la magnifica spiaggia maldiviana di Bamboo Island, tappe fisse sono la spettacolare Maya Bay, la laguna di Pileh ed in genere Monkey Beach.
  • Tieni presente che l’escursione in speedboat a Phi Phi Island dà il meglio di sé durante la stagione secca da novembre ad aprile ma è fattibile anche durante il periodo monsonico, quando però non è automatico che si possa sbarcare e raggiungere via terra la spiaggia di Maya Bay.
  • Non avrai problemi a prenotare l’escursione direttamente una volta arrivato a Krabi, ma se rimani solo pochi giorni puoi anche prenotarla in anticipo online tramite Viator, il pranzo è sempre incluso ma potresti dover pagare in loco l’ingresso al parco nazionale. Aspettati orde di turisti, in qualsiasi stagione tu vada.
Ao Thalane, Half Day Kayaking Tour at Ao Thalane, Krabi, Thailand

Ao Thalane, Half Day Kayaking Tour at Ao Thalane, Krabi, Thailand

Photo Credit: Viator

Ao Thalane: Escursione in Kayak tra Scogliere, Giungla e Mangrovie

  • Le alte scogliere di Ao Thalane sono una delle gite più belle da fare a Krabi, perlomeno se sei un tipo sportivo e ti piace scoprire posti che a molti rimangono scononosciuti.
  • Le scogliere di Ao Thalane si trovano circa 30 Km di strada a Nord-ovest di Ao Nang e per visitarle questa volta non potrai fare da solo ma dovrai obbligatoriamente unirti ad una delle guide delle compagnie che organizzano escursioni in kayak. 
  • Tra mare e montagna si apre una baia interamente occupata da una foresta di mangrovie. Sopra di te torreggianti montagne carsiche completamente ricoperte di foresta.
  • Puoi fare gite di mezza o di un’intera giornata. Ti verrà assegnata una canoa ed in piccoli gruppetti, accompagnati dalla guida, pagaierai con calma esplorando i suggestivi canali. Alcuni passaggi sono particolarmente misteriosi, il posto ha un’aria magica.
  • A volte si ha compagnia. Non ti impressionare se una scimmia salta da un ramo direttamente sulla prua del tuo kayak, in genere i turisti sono generosi, lei lo sa ed è in cerca di cibo. Se diventa troppo invadente tu mantieni la calma, hai sempre in mano il remo che è un buon deterrente. 
Ao Nang Elephant Sanctuary Half Day Tour, Krabi, Thailand

Ao Nang Elephant Sanctuary Half Day Tour, Krabi, Thailand

Photo Credit: GetYourGuide

Le Escursioni per Vedere gli Elefanti a Krabi

  • Sono due i parchi privati dove andare a vedere gli elefanti a Krabi, uno molto vicino al centro di Ao Nang, il secondo a poco meno di un’ora di viaggio a nord di Krabi.
  • Il Krabi Elephant Sanctuary si trova a 52 Km da Ao Nang e 46 Km dalla città di Krabi, lungo la strada che porta a Phang Nga ed a Phuket. Propone programmi della durata totale di 5 ore con 2 ore e mezza di stretta interazione con gli elefanti, dai loro da mangiare, li accompagni al fiume, fai il bagno con loro, i trasferimenti sono inclusi da Ao Nang e Krabi Town.
  • Certo, fortunatamente nessuno dei due parchi permette di salire in groppa agli elefanti ma tu bada bene che le definizioni di ethical elephant experiences riportate sui siti a me non appaiono molto veritiere, anzi. Il fatto che gli elefanti non siano liberi di vagare liberamente ma siano sempre sotto lo stretto controllo di un mahout che dice loro cosa fare e quando farlo manda immediatamente in crisi la definizione di esperienza etica. Poi, per carità, i turisti sono entusiasti di toccare, dar da mangiare e fare il bagno con gli elefanti, le recensioni delle escursioni sono eccellenti, ma l’unica e sola esperienza davvero etica sarebbe quella della pura osservazione degli animali, non da troppo vicino e senza nessuna interazione con loro. Anche perché né tu né io sappiamo cosa succede in questi cosiddetti santuari prima che i turisti arrivino, e dopo che i turisti se ne sono andati.
Tiger Cave Temple Tour, Krabi, Thailand

Tiger Cave Temple Tour, Krabi, Thailand

Photo Credit: Viator

Tiger Cave: Escursione al Tempio Più Spettacolare di Krabi

  • Se sei a Krabi ed hai voglia di templi il posto giusto dove andare è il Wat Tham Sua, più conosciuto turisticamente come Tiger Cave e situato in un’area di foresta a pochi chilometri dal centro di Krabi. Il tempio è abitato, ci lavorano e meditano i monaci. 
  • Non aspettarti chissà quale meraviglia architettonica anche se sono diversi i turisti ad aver trovato di interesse la visita. Più che le grotte calcaree contenenti statue di Buddha ed alcuni curiosi disegni e foto raffiguranti l’interno del corpo umano, è la cima della montagna il clou dell’escursione.
  • Per raggiungere il Tiger Cave sono oltre mille gradini e quasi 40 minuti di costante ascensione ma dall’alto il panorama è ampio e davvero magnifico, utile per rendersi conto della geografia di tutta la zona.
  • Lascia in albergo le infradito, portati una bottiglia d’acqua e presta invece attenzione ai cani randagi ed alle scimmie che abitano la zona, sono sempre in cerca di cibo. Tu non farti intenerire e tienile sempre a distanza. 
  • Tieni presente che spesso le escursioni organizzate che da Krabi ed Ao Nang portano alla Tiger Cave includono una sosta alla bellissima Emerald Pool, una piscina naturale nel bel mezzo della foresta, ed alle sorgenti termali di Khlong Thom, raggiungibili con un suggestivo camminamento pedonale nella giungla.
Emerald Pool, Krabi, Thailand

Emerald Pool, Krabi, Thailand

Photo Credit: GetYourGuide

Le Altre Guide su Krabi

Gli Articoli Dedicati a Krabi che Puoi Leggere in Questo Blog.

  • Per sapere come organizzare i trasporti nell’area di Krabi consulta l’articolo Come Spostarsi a Krabi: Come Andare da Krabi a Railay, Koh Lanta, Phuket e Samui. Contiene le informazioni su come andare dall’aeroporto di Krabi verso Krabi Town e le spiagge di Ao Nang, Tubkaak e Klong Muang. Un’intera sezione dell’articolo è dedicata a come raggiungere da Krabi in barca la suggestiva zona delle spiagge di Railay. Trovi inoltre indicazioni particolareggiate per viaggiare da Krabi verso l’isola di Koh Lanta, Phi Phi Island, Phuket e Koh Samui.
  • Nella guida Le 4 Spiagge Migliori Dove Dormire a Krabi puoi leggere la descrizione dettagliatissima ed un mio commento sulle spiagge in assoluto più belle dove alloggiare sulla costa di Krabi, incluso la spiaggia di Ao Nang, Railay West e Railay East e la spiaggia di Klong Muang/Tubkaak, con i pro ed i contro di ogni spiaggia ed i miei consigli sui resorts più validi e meglio posizionati dove alloggiare.
  • In Dove Dormire a Krabi: 10 Alberghi da Urlo sulle Spiagge di Krabi e Railay trovi un approfondimento su quelli che considero ad oggi gli hotels ed i resorts di 3, 4 e 5 stelle più validi dell’intera zona di Krabi, con i links diretti di Booking.com per controllare rapidamente disponibilità e  tariffe.

Tutte le Guide sulla Thailandia

I Numerosi Posts su Bangkok, Chiang Mai e le Isole e le Spiagge della Thailandia Pubblicati nel Blog.

  • Bangkok: tanti diversi articoli con le informazioni sui trasporti, i miei consigli sui migliori quartieri dove alloggiare, i malls ed i mercati da non perdere, gli skybars dove andare la sera, le escursioni fuori città e cosa fare con i bambini. E soprattutto una guida dettagliatissima per visitare il meglio di Bangkok, da solo, in completa autonomia e spendendo pochissimo utilizzando i trasporti pubblici.
  • Chiang Mai: 4 guide dedicate alla più attraente e ricca di posti da visitare di tutte le città della Thailandia dopo Bangkok, con i miei consigli su dove dormire, i templi più belli e come impostare un programma per visitare il meglio del Nord della Thailandia in 3 o 4 giorni.
  • Spiagge e Isole della Thailandia: tutte le guide dedicate alle isole ed alle più belle destinazioni balneari della Thailandia, non solo Krabi ma anche, tra le altre, Phuket, Phi Phi Island, Samui, Koh Phangan e Koh Tao, con la presentazione e la descrizione completa di ogni isola, le caratteristiche delle diverse spiagge, i miei suggerimenti su dove stare e cosa fare, il clima. 

 Last Update: November 30th 2022 

 

Front cover photo credit: Koh Thap, The Four Islands, Krabi, Thailand courtesy Trip.com. Photos by GetYourGuide, Viator and Hotels.com are fully Copyright © All Rights Reserved.