LE DESTINAZIONI

Le Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

I VIAGGI

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

IL CLIMA

Quando Andare

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

LA SALUTE IN VIAGGIO

La salute e le malattie in viaggio.

Sei in partenza per un viaggio? Sei preoccupato per malaria, febbre gialla e dengue e cerchi informazioni su vaccinazioni e profilassi? L’attenzione sulla malattie e sulla salute in viaggio e di conseguenza l’informazione aggiornata sulla situazione sanitaria nel Paese che si intende visitare è un vero e proprio must per qualsiasi viaggiatore.

I TUOI RACCONTI DI VIAGGIO

I TUOI RACCONTI DI VIAGGIO

Sei un viaggiatore? Ti piace scrivere? Vuoi pubblicare il tuo racconto di viaggio su questo blog? Mandaci il tuo resoconto di viaggio, lo pubblicheremo volentieri, potrà essere utile a tutti i lettori.

PASSAPORTI E VISTI

Passaporti e visti

Le informazioni su passaporti e visti, formalità valutarie e doganali, ambasciate e consolati, l'ESTA, il Timatic Web e gli ultimi avvisi per il viaggiatore

I Migliori Hotels di Pechino per Rapporto Qualità/Prezzo

I Migliori Hotels di 3 e 4 Stelle nel Centro di Pechino

Dove dormire a Pechino? E quali sono i migliori alberghi nel centro di Pechino? Ma soprattutto, dove dormire a Pechino senza spendere troppi soldi ma soggiornando in una camera carina, pulita e confortevole? Quale hotel scegliere per poter raggiungere in pochi minuti a piedi Piazza Tian’anmen e la Città Proibita? La mia recensione con tutti i pro ed i contro dei 6 migliori alberghi di Pechino come rapporto qualità/prezzo, tutti hotels di 3 e 4 stelle situati nel pieno centro della capitale della Cina e walking distance o comunque molto vicini alla via pedonale Wangfujing, alla Forbidden City ed a Tian’anmen. Per ognuno trovi la descrizione dettagliata, perché andarci, la mappa e la distanza dalla più vicina stazione della metropolitana. Se hai in programma un viaggio a Pechino, stai cercando un albergo bello e con una location superba, vicinissimo alle più importanti attrazioni della città, e nello stesso tempo vuoi contenere il più possibile i costi, allora questa guida forse ti sarà utile.   

Hall, Renaissance Beijing Wangfujing, China

Hall, Renaissance Beijing Wangfujing, China

Photo Credit: Renaissance Beijing Wangfujing

Dove Dormire nel Centro di Pechino Spendendo il Giusto?

I 6 Migliori Alberghi di Pechino per Rapporto Qualità/Prezzo

  • Pechino è ricca, anzi ricchissima di alberghi. Se fai una rapida ricerca su TripAdvisor tra hotels, guesthouses, bed & breakfast ed appartamenti trovi più di 9.000 strutture ricettive… Una cifra davvero imponente. E gli alberghi validi tra i quali scegliere sono molti.
  • Ma in una città straordinariamente vasta come Pechino, dove le distanze sono importanti, e dove le fermate della metropolitana sono situate lontane le une dalle altre, c’è una cosa a cui devi prestare particolare attenzione quando prenoti l’albergo. In particolare se vieni a Pechino come turista per visitare la città fermandoti solo 3 o 4 notti. Ed è la location.
  • Ho fatto una ricerca di quali fossero gli alberghi migliori di Pechino come rapporto qualità/prezzo prendendo in esame solamente gli hotels situati in pieno centro. Ossia alberghi compresi tra la zona di Wangfujing, la famosa via pedonale, e l’area della Città Proibita e di Piazza Tian’anmen.
  • Il risultato è questo articolo, con quelli che ad oggi considero i 6 alberghi più validi nella categoria dei 3 e 4 stelle. In verità c’è anche un 2 stelle e qualche digressione in alberghi che potrebbero anche considerarsi quasi dei 5 stelle. All’interno delle rispettive categorie sono tutti alberghi molto validi che – di solito – offrono tariffe davvero ragionevoli, di quelle che probabilmente ti puoi permettere senza mandare in crisi il budget di viaggio.
  • La cosa importante è che tutti gli alberghi che trovi qui presentati sorgono nel centralissimo distretto di Dongcheng, vero cuore della capitale. Ma visto che Dongcheng è molto vasto ho selezionato solo ed unicamente quegli alberghi che fossero sia walking distance dalla Forbidden City, da Tian’anmen e dalla via pedonale, sia vicini (ed alcuni vicinissimi) ad una stazione della metropolitana, comoda per raggiungere velocemente qualsiasi altra attrazione di Pechino, dal suggestivo Tempio del Cielo, al Tempio dei Lama e di Confucio al Palazzo d’Estate.
  • Per ogni albergo trovi la mia recensione, con la descrizione dettagliata, dove si trova, perché andarci, tutti i pro e tutti i contro, l’utile mappa con la distanza dalla più vicina stazione della metropolitana.
  • I links sono di Booking.com, puoi rapidamente controllare disponibilità e costi.
  • E se vuoi avere una panoramica più completa di quella che è l’offerta alberghiera della capitale della Cina due altri articoli del blog ti saranno di aiuto. Sono Gli Ostelli Più Belli di Pechino, sistemazioni molto semplici ed assai poco costose perfette se viaggi solo e vuoi incontrare altri viaggiatori. E I Migliori Hotels di Charme negli Hutong di Pechino, la mia recensione dei più validi tra i tanti suggestivi alberghi ricavati dalle antiche case a corte situate nei vicoli dei fascinosi quartieri della vecchia Pechino.
Fashion Room, Hotel Kapok - Forbidden City, Beijing, China

Fashion Room, Hotel Kapok – Forbidden City, Beijing, China

Photo Credit: Hotel Kapok – Forbidden City

Hotel Kapok – Forbidden City

  • Dove: nel distretto di Dongcheng, nel pieno centro della capitale, a 250 metri dall’imponente cinta di mura che racchiude la Città Proibita.
  • Perché andarci: perché è un albergo moderno con qualche nota di design, forse il più valido di tutti gli hotels di 3 stelle superiori vicinissimi alla Forbidden City.
  • Rooms: non sono molte, il posto è piuttosto piccolo ed offre solo 89 camere e 16 suites; la base sono le Fashion Room di 30 mq dotate di bellissimi bagni; se viaggi in estate puoi prendere in considerazione le più ampie Courtyard di 40 mq (l’albergo dichiara anche qualcosa in più) con un mini giardino privato con sedie, tavolino e bambù; le suites partono da 60 mq ma le tariffe sono più alte, probabilmente non ne vale la pena, salvo ovviamente non ti diano un upgrade gratuito, ma questa è un’altra storia.
  • Pros: le camere davvero molto ampie, tranquille e luminose, anche quelle della categoria base, ben più della media di Pechino.
  • Cons: non farti abbagliare dalle foto patinate, in verità ambienti comuni e camere sono più semplici e meno splendenti di come appaiono sui diversi siti, se non altro perché l’hotel ha ormai un po’ di anni e probabilmente un rinfresco non gli farebbe male.
  • Consigliato: se vuoi alloggiare in un albergo confortevole e dai costi assolutamente accessibili a meno di 500 metri dalla via pedonale Wangfujing e dal suo celebre Donghuamen Night Market, a 15 minuti a piedi dall’entrata della Città Proibita e Piazza Tian’anmen.
  • Distanza dalla metropolitana: 1,2 Km dalla fermata della metropolitana Tian’anmen East ed 1,3 Km dalla fermata Wangfujing sulla linea 1 rossa.
  • Address: 16 Donghuamen Street, Dongcheng, Beijing, China
Deluxe Room, Days Inn Forbidden City Beijing, China

Deluxe Room, Days Inn Forbidden City Beijing, China

Photo Credit: Days Inn Forbidden City Beijing

Days Inn Forbidden City Beijing

  • Dove: a pochi passi da Piazza Tian’anmen e dalla Città Proibita, nel pieno centro della capitale.
  • Perché andarci: perché sarà solo un semplicissimo 2 stelle (e se lo prenoti ne devi essere conscio) ma la location è fenomenale e le tariffe di solito sono basse, difficile dormire in questa zona in una camera privata ed in un albergo moderno spendendo di meno.
  • Rooms: se puoi evita le Budget situate nel seminterrato e con solo una piccola finestrella in alto sulla parete, non male invece le ben più luminose Deluxe di 20 mq, quando arrivi se puoi cerca di farti assegnare una delle camere rinnovate al terzo piano.
  • Pros: le camere dai costi ridotti in rapporto alla posizione, qui sei a soli 10 minuti a piedi sia da Tian’anmen che da Wangfujing, la via pedonale.
  • Cons: l’albero è super basic, le moquette in alcune camere andrebbe sostituita, non sempre la pulizia è ineccepibile ma se lo trovi in offerta a meno di 60 Euro allora non ti puoi lamentare; e se hai bisogno di qualcosa di meglio sono altre le scelte da fare.
  • Consigliato: se vuoi stare nel pieno centro di Pechino, spendere pochissimo ma cerchi qualcosa di diverso da un ostello.
  • Distanza dalla metropolitana: 600 metri da entrambe le fermate della metro Tian’anmen East e Wangfujing sulla linea 1 rossa.
  • Address: 1 Nanwanzi Alley, Dongcheng, Beijing, China
Beijing Hotel NUO Wangfujing, China

Beijing Hotel NUO Wangfujing, China

Photo Credit: Beijing Hotel NUO Wangfujing

Beijing Hotel NUO Forbidden City

  • Dove: direttamente su East Chang’an Avenue, tra il termine della via pedonale Wangfujing e Piazza Tian’anmen, nel cuore geografico e storico non solo di Pechino ma di tutta la Cina. L’albergo è anche conosciuto come Beijing Hotel NUO Wangfujing.
  • Perché andarci: perché fa parte di quel leggendario complesso composto da diversi edifici conosciuto come Grand Hôtel de Pékin, qui hanno dormito Nixon, Nikita Khrushchev, Ho Chi Minh e Sun Yat-sen; e fu il quartier generale dei giornalisti stranieri quando i carri armati repressero drammaticamente la rivolta degli studenti nel 1989, è da una finestra dell’albergo che Jeff Widener dell’Associated Press scattò Unknown Rebel, la storica foto del giovane ragazzo senza nome fermo a bloccare l’avanzata dei carri armati su Chang’an Avenue, una delle immagini simbolo del XX secolo; più volte rimodernato e gestito per numerosi anni dal gruppo Raffles ora è la seconda proprietà di Pechino di NUO Hotels, da non confondere con il modernissimo, scintillante e lussuoso NUO Beijing situato nel distretto di Chaoyang a nord-est di Pechino sulla strada che porta all’aeroporto.
  • Rooms: sono tutte enormi, praticamente degli appartamenti, con area soggiorno separata dalla camera da letto; se la classificazione non è improvvisamente cambiata sono solamente le Premier Room di 46 mq e gli Heritage Studio di 80 mq (oltre alla Presidential Suite) ad essere situati nella Old Wing; le Deluxe di 56 mq e le camere Club sorgono invece nella più moderna (ma anonima) ala posteriore situata a nord del main building; qualsiasi sia la sistemazione che prenoti puoi comunque goderti senza restrizioni i fascinosi ambienti comuni; se per tua grande fortuna ti viene assegnata una delle camere con balcone della Old Wing sappi che se c’è una parata militare (è proprio su Chang’an Avenue che si tengono le grandi parate dell’esercito della Repubblica Popolare) il balcone sarà off-limits…
  • Pros: la location gloriosa a 15 minuti a piedi da Tian’anmen e dall’entrata della Forbidden City ed a soli 3 minuti dalla metropolitana, dalla via pedonale e dal grande Oriental Plaza Mall con la sua geniale food court, dove mangiare bene autenticamente cinese spendendo davvero pochissimo, qui per l’equivalente di pochissimi Euro assaggi prelibatezze da tutta la Cina.
  • Cons: la storia è un conto, il confort è un altro, non aspettarti lussi, ad oggi il NUO Wangfujing pur se fascinoso non può considerarsi più di un 4 stelle, le glorie di quando apparteneva al gruppo Raffles sono finite all’alba del 2016; certo, il potenziale è altissimo ed è in programma un ambizioso progetto di rinnovamento totale degli interni, quando questo avverrà cambieranno però le tariffe…
  • Consigliato: se vuoi dormire in uno dei grandi alberghi storici dell’Asia, il primo aperto a Pechino, senza spendere una fortuna ed in posizione comodissima per gli spostamenti e le visite.
  • Distanza dalla metropolitana: meno di 250 metri dalla stazione di Wangfujing sull’importante linea 1 rossa che attraversa Pechino da est ad ovest.
  • Address: 33 East Chang’an Avenue, Block B, Dongcheng, Beijing, China
Swimming Pool, The Imperial Mansion, Beijing - Marriott Executive Apartments, China

Swimming Pool, The Imperial Mansion, Beijing – Marriott Executive Apartments, China

Photo Credit: The Imperial Mansion, Beijing – Marriott Executive Apartments

The Imperial Mansion, Beijing – Marriott Executive Apartments

  • Dove: nel pieno centro di Pechino, nella sua zona più viva ed animata, ad un centinaio di metri dal termine meridionale della celebre Wangfujing, la via pedonale, ed alle spalle del NUO Wangfujing.
  • Perché andarci: perché offre dei veri e propri appartamenti, enormi e forniti di tutto, qualcosa di ben diverso dalle classiche camere d’albergo, qui non avrai problemi di spazio.
  • Appartamenti: tutti con camera da letto separata dal soggiorno e tutti con cucina completa; ci sono i divani, le tv, la scrivania, il tavolo ed ovviamente le sedie, il frigo, i fornelli, la posateria, non mancano nemmeno la lavapiatti, la lavatrice ed un piccolo balcone; i più piccoli (si fa per dire) sono gli One-Bedroom Apartments di ben 76 mq, seguono gli One-Bedroom Deluxe di 90 mq e gli One-Bedroom Executive di 102 mq; gli appartamenti con 2 camere da letto partono invece da 116 mq e sono perfetti per le famiglie.
  • Pros: gli spazi davvero enormi degli alloggi, la grande vicinanza alla metropolitana, il poter ammirare i tetti della Città Proibita mentre ti alleni in palestra o nuoti nella piscina coperta all’ultimo piano, entrambe aperte dall’alba a metà serata.
  • Cons: gli appartamenti sono molto ampi, piacevoli e funzionali ma non aspettarti nulla di patinato, l’albergo mostra i suoi anni, la cosa si nota dagli arredi un po’ datati; in molti appartamenti il bagno è separato dalla camera solo da una lastra di vetro ed in alcuni la vasca si trova addirittura nel mezzo del soggiorno, la cosa può essere divertente od imbarazzante, dipende da con chi sei…
  • Consigliato: se hai bisogno di un ampio spazio vitale, se ti fermi a Pechino per più di 2 o 3 notti, se viaggi con una fidanzata/moglie di cui sei innamoratissimo, oppure se viaggi in famiglia con i bambini, per questi ultimi c’è anche il playground.
  • Distanza dalla metropolitana: 4 minuti a piedi (sono meno di 300 metri) da Wangfujing sulla linea 1 rossa.
  • Address: North Gate, 1 Xia Gong Fu Street, Dongcheng, Beijing, China
  • L’alternativa: se cerchi un appartamento e vuoi restare nel pieno centro di Pechino hai anche un’altra ottima scelta, si trova poco più a nord, tra la via pedonale Wangfujing e la fermata della metropolitana Dengshikou, è il Lee Garden Service Apartment; è stato completamente ristrutturato nel 2014 ed offre Studios di 48 mq con cucina completa e lavatrice, One-Bedroom Suite di 110 mq, One-Bedroom Deluxe Suite di 135 mq entrambe con camera da letto separata dalla zona living, oltre ad ancor più vasti appartamenti con 2 camere da letto; non manca un ristorante ed il fitness center con piscina coperta; è una sistemazione di assoluto valore, con una grande location.
Deluxe Room, Renaissance Beijing Wangfujing, Beijing, China

Deluxe Room, Renaissance Beijing Wangfujing, Beijing, China

Photo Credit: Renaissance Beijing Wangfujing

Renaissance Beijing Wangfujing

  • Dove: direttamente su Wangfujing, la strada principale di Pechino, in gran parte pedonale, a 2,2 Km da Tian’anmen e dall’entrata della Città Proibita.
  • Perché andarci: perché è in assoluto uno dei migliori 4 stelle superiori di tutta Pechino, un signor albergo, bello e nuovo, e disponibile di solito a tariffe tutt’altro che proibitive, per quello che offre il rapporto qualità/prezzo di solito è ottimo.
  • Rooms: la più piccola è la Deluxe e misura tra i 28 ed i 42 mq; poi vengono le Premier tra i 40 ed i 60 mq e con vista panoramica sulla città; quindi le camere Club situate ai piani più alti sul lato occidentale dell’edificio con vista in lontananza sulla Forbidden City ed accesso alla lounge dalle 7 del mattino alle 23.
  • Pros: la hall di effetto che ti attende all’entrata; la piscina se vuoi farti un bagno al ritorno dalle visite; ma sopra di tutto le camere molto ben arredate, con grandi finestre floor to ceiling che lasciano entrare la luce naturale, molte con vista panoramica su Pechino, anche i bagni sono magnifici.
  • Cons: è su Wangfujing, ma nella sua sezione più settentrionale, meno animata rispetto alla frequentatissima zona compresa tra il mercato notturno di Donghuamen e l’incrocio con Chang’an Road dove sorge l’Oriental Plaza Mall; la relativa lontananza dalla metropolitana, ci arrivi a piedi passeggiando in circa 20 minuti, nulla di proibitivo evidentemente, ma altri alberghi qui descritti sono ben più vicini.
  • Consigliato: se vuoi alloggiare nel centro di Pechino e cerchi un albergo come si deve, di quelli non esagerati e senza lussi eccessivi ma anche dove non rimani deluso quando arrivi.
  • Distanza dalla metropolitana: equidistante, circa 1 Km (poco meno di 20 minuti) dalle due stazioni di Dongsi sulle linee 6 ocra e 5 viola e Dengshikou sulla linea 5 viola.
  • Address: 57 Wangfujing Street, Dongcheng, Beijing, China
  • Le alternative: di livello decisamente più basso rispetto al Renaissance, ma anche meglio situati nella sezione centrale di Wangfujing o nelle sue vicinanze, e più prossimi se non vicini alla stazione della metropolitana di Dengshikou, trovi tre altri alberghi che meritano il controllo delle tariffe prima di procedere con la prenotazione; sono il Crowne Plaza Wangfujing, il Sunworld Dynasty Beijing ed il Novotel Beijing Peace, tutti 4 stelle molto semplici e dall’aspetto very old style, con gli ambienti comuni ma soprattutto le camere che avrebbero bisogno di una radicale restyling; spesso sono però disponibili a quotazioni sorprendentemente basse, e se della qualità del servizio e della bellezza della camera non ti importa più di tanto ma vuoi privilegiare la comodità della location allora vale la pena prenderli in considerazione; soprattutto se c’è un’offerta accattivante e super economica per le date che ti interessano.
Legendale Hotel Beijing, China

Legendale Hotel Beijing, China

Photo Credit: Legendale Hotel Beijing

Legendale Hotel Beijing

  • Dove: in centro, a nord-est di Piazza Tian’anmen, all’incrocio di Dongdan North Street con Jinbao Street, a 650 metri dalle sezione centrale di Wangfujing ed a 2,5 Km dall’ingresso della Città Proibita, entrambe raggiungibili a piedi.
  • Perché andarci: tra tutti gli alberghi della capitale nella categoria 4 stelle superiore è uno dei più abbordabili, meglio posizionato ed in genere disponibile a costi non eccessivi, e la cosa si traduce in un buon rapporto qualità/prezzo; l’imponente costruzione in stile francese fa poi la sua gran scena.
  • Rooms: sono 390 suddivise su 17 piani e tutte dotate di porte USB, comodissime per ricaricare velocemente il tuo smartphone od il tablet; la base sono le Deluxe di almeno 34 mq disponibili sia con letto king che con 2 letti singoli; le Premier sono più ampie ed hanno due comodi letti queen; inutile andare sulle più costose suites.
  • Pros: la presenza della piscina coperta e l’ampiezza delle camere; ma sopra di tutto la sua comodità al trasporto pubblico, il Legendale è in assoluto uno dei più vicini ad una stazione della metro tra i numerosissimi alberghi di alto livello di Pechino, tra l’altro su una linea turisticamente super utile, la viola, che ti porta in sole 4 fermate e senza dover fare nessun cambio sia ai due templi dei Lama e di Confucio sia al suggestivo Tempio del Cielo.
  • Cons: lo stile finto dell’albergo (a me ha ricordato vagamente il Paris di Las Vegas) e gli arredi classici ed un po’ barocchi delle camere con i legni scuri ed i tendaggi pesanti non è detto che ti piacciano; non paragonabile ai veri alberghi di lusso della capitale.
  • Consigliato: se cerchi i servizi ed il confort di un grande albergo senza dover spendere cifre eccessive; se vuoi privilegiare la vicinanza alla metropolitana per raggiungere molto velocemente e spendendo pochissimo le grandi attrazioni di Pechino.
  • Distanza dalla metropolitana: circa 250 metri dalla fermata Dengshikou sulla linea 5 viola, ci arrivi a piedi in 3 minuti.
  • Address: 90-92 Jinbao Street, Dongcheng, Beijing, China
  • Le alternative: sono due, nella stessa identica zona e nel raggio di un centinaio di metri dal Legendale, una di livello più elevato e l’altra più economica; la prima è il prestigioso Regent Beijing, albergo davvero raffinato e ben conosciuto, un 5 stelle dove stanze ed ambienti comuni sono arredati magnificamente, in uno stile più sobrio rispetto al Legendale, qui le camere base sono le Deluxe e misurano ben 45 mq, non manca una grande piscina coperta e la metro dista meno di 2 minuti a piedi, nel caso le tariffe fossero similari è da privilegiare senza alcuna esitazione; la seconda è il Park Plaza Beijing Wangfujing, un ottimo 4 stelle a soli 90 metri dalla fermata di Dengshikou, le tariffe di solito sono molto accattivanti ed il rapporto qualità/prezzo elevatissimo.

I point makers su questa mappa di Pechino segnalano l’esatta posizione degli alberghi qui descritti così ti fa immediatamente un’idea della loro location, allarga la mappa per individuare l’aeroporto internazionale e fai invece lo zoom per un maggior dettaglio:

Center map
Traffic
Bicycling
Transit
Get Directions

Le Guide su Pechino e la Cina

Tutti i posts su Pechino e la Cina pubblicati fino ad oggi in questo blog.

  • Cinque diversi articoli dedicati a Pechino, pieni di informazioni e consigli sui trasporti, sui migliori quartieri dove alloggiare, dove andare la sera e le cose da conoscere sulle escursioni alla Grande Muraglia Cinese. Ma soprattutto una guida super dettagliata per poter visitare Pechino da solo ed in totale autonomia in due giorni, utilizzando l’efficiente rete della metropolitana così da spendere pochissimo e sentirti più come un residente che un tradizionale turista.
  • Le guide dedicate alle Grandi Città della Cina, non solo Pechino ma anche Shanghai, Xian ed Hong Kong. Tanti, tantissimi articoli con i miei suggerimenti su come raggiungere il centro dall’aeroporto, come utilizzare i trasporti pubblici per spostarti in città, i quartieri più belli e più comodi dove alloggiare, cosa visitare, le attrazioni da non perdere, le escursioni più interessanti…

Last Update: June 19th 2020

Front cover photo credit: Imperial Mansion Hotel Beijing, China. All Photos are taken from official Hotel Websites. Copyright © All Rights Reserved

I 5 Ostelli Più Belli di Pechino

Guida ai Migliori Ostelli di Pechino

I 5 ostelli più belli di Pechino. Vai a Pechino e vuoi dormire in un ostello? Ti chiedi quali siano gli ostelli di Pechino più comodi e meglio situati per visitare la città? La guida con la mia recensione dei migliori ostelli di Pechino: quale ostello scegliere nella capitale della Cina e perché. Gli ostelli nel suggestivo hutong di Nanluogu Xiang se cerchi la movida serale e le atmosfere della Pechino di una volta e gli ostelli vicino a Piazza Tian’anmen e la Città Proibita comodi per le visite. Gli ostelli per chi viaggia solo, vuole incontrare altri viaggiatori e fare party e quelli più tranquilli adatti anche alle famiglie. Un articolo che ti racconta i 5 ostelli più belli di Pechino, per ognuno la descrizione, perché sceglierlo, la mappa con la posizione e la distanza dalla più vicina stazione della metropolitana. Se vai a Beijing e cerchi una sistemazione pulita, decorosa e spesso allegra ed anche charmosa ma vuoi spendere poco od addirittura pochissimo allora questa guida forse ti sarà utile. 

Peking International Youth Hostel, Beijing, China

Peking International Youth Hostel, Beijing, China

Photo Credit: Peking International Youth Hostel

Quali Sono I Migliori Ostelli di Pechino?

I 5 Ostelli Più Belli di Pechino

  • Vai a Pechino e stai cercando un ostello? Vuoi spendere pochissimo ma stare in un posto carino, allegro, pulito, dove incontrare altri viaggiatori e ben situato per visitare la città? Bene, questo articolo ti presenta 5 dei migliori ostelli della capitale della Cina.
  • Tutti i 5 ostelli di Pechino che trovi qui descritti sorgono in posizione centrale e vicino ad una stazione della metropolitana, così puoi raggiungere la totalità delle grandi attrazioni di Pechino in metro, spendendo pochissimo e senza dover utilizzare alcun taxi. Geniale.

  • Per ognuno trovi la mia recensione sintetica, con la descrizione, dove si trova, perché andarci, la posizione sulla mappa e la distanza dalla più vicina stazione della metropolitana.

  • Se in linea di massima gli ostelli sono preferiti da chi viaggia da solo così da contenere al massimo i costi tu sappi però che questo tipo di sistemazione può essere la soluzione perfetta anche se viaggi in coppia od in famiglia con i bambini. Tutti gli ostelli che trovi qui presentati offrono infatti oltre ai classici posti letto in camerata anche camere private, doppie, triple e quadruple, spesso con bagno privato. E se sei un tipo che si adatta alloggiare in ostello ti permette di abbattere drasticamente i costi dell’accommodation liberando budget per altre attività, dai pasti alle escursioni.
  • I links sono di Booking.com, puoi rapidamente controllare disponibilità e costi; attenzione che il link restituisce i risultati sulla base di 2 persone, se tu invece viaggi solo e vuoi prenotare un posto letto nelle dorm rooms correggi il numero delle persone per avere il costo corretto.
  • E se vuoi avere una panoramica più completa di quella che è l’offerta alberghiera della capitale della Cina due altri articoli del blog ti saranno di aiuto. Il primo è I Migliori Alberghi di Pechino per Rapporto Qualità/Prezzo dedicato agli hotels di 3 e 4 stelle più belli tra tutti quelli situati nel pieno centro della città e walking distance dalla Città Proibita e dalla via pedonale Wangfujing. Il secondo è I Migliori Hotels di Charme negli Hutong di Pechino con la mia recensione dei più validi tra i tanti suggestivi alberghi ricavati dalle antiche case a corte situate nei vicoli dei fascinosi quartieri della vecchia Pechino.
Beijing Downtown Travelotel, Nanluogu Xiang Hutong, Beijing, China

Beijing Downtown Travelotel, Beijing, China

Photo Credit: travelourplanet.com

Beijing Downtown Travelotel

  • Dove: nel distretto di Dongcheng North, nel cuore del favoloso hutong di Nanluogu Xiang, direttamente sul suo vicolo principale, circa 3 chilometri abbondanti (in linea d’aria) a nord di Piazza Tian’anmen. 
  • Perché andarci: perché ti ritrovi catapultato in uno dei posti più charmosi di tutta Pechino, nel più vivace e modaiolo di tutti i vecchi hutong della capitale; nell’ostello tutti parlano bene inglese e di solito la colazione è inclusa, personale gentile che può provvedere per te alla prenotazione ed all’acquisto di un biglietto d’aereo o del treno; in assoluto una delle sistemazioni valide più a buon mercato della capitale. Da notare che fino al 2018 l’ostello era conosciuto col suo storico nome di Beijing Downtown Backpackers Accommodation.
  • Dorms & rooms: se viaggi solo prenota uno degli economicissimi posti letto in una delle dorm rooms a 4/6/8 letti (tutte co-ed); se invece sei in coppia od in famiglia hai la scelta tra doppie, triple e quadruple anche con bagno privato, piccole e spartane ma pulite.
  • La particolarità: l’ostello organizza bike tours negli hutong, visite alla Città Proibita ed al Tempio del Cielo ed alcune delle escursioni più economiche e meglio organizzate alla Grande Muraglia, di quelle senza soste fregatura per lo shopping, dove è compreso il solo trasporto e poi il Great Wall te lo esplori da solo, con i tuoi tempi e le tue emozioni; e non c’è solo la famosa Mutianyu ma anche la spettacolare traversata one-way da Jinshanling a Simatai West oltre ad alcune escursioni particolari come il camp notturno sulla Grande Muraglia di Huanghuacheng; di solito puoi prenotare l’escursione non appena arrivi (perlomeno per Mutianyu e Jinshanling/Simatai) quando fai il check-in senza necessità di dover provvedere in anticipo; è qui che io e la mia famiglia abbiamo prenotato la nostra gita al Great Wall trovandoci bene.
  • Consigliato: se vuoi spendere pochissimo ed essere nel vero centro della movida serale di Pechino.
  • Distanza dalla metropolitana: 450 metri a nord della fermata Nanluoguxiang sulla linea 6 ocra, la stazione è situata esattamente allo sbocco meridionale del vicolo sul quale sorge l’ostello.
  • Address: 85 Nanluogu Xiang, Nanluogu Xiang Hutong, Dongcheng District, Beijing, China
Nangluogu Xiang Hutong and Peking Youth Hostel, Beijing, China

Nangluogu Xiang Hutong and Peking Youth Hostel, Beijing, China

Photo Credit: Peking International Youth Hostel

Peking Youth Hostel

  • Dove: a Nanluogu Xiang Hutong, circa 150 metri a sud del Beijing Downtown Backpackers Accommodation ed ancora più vicino alla metropolitana; e come il precedente si affaccia direttamente sul suo suggestivo vicolo principale, quello che dà il nome a tutto il quartiere.
  • Perché andarci: oltre a goderti l’atmosfera spumeggiante di Nanluogu Xiang, con tanti bars, ristoranti e boutiques intriganti a pochi passi dall’ostello, da qui puoi raggiungere a piedi i deliziosi e romantici localini del Lago Qianhai e due dei templi più belli di Pechino, il Lama Temple ed il Tempio di Confucio; se le cose non sono cambiate la colazione non è inclusa ma costa poco; il Wi-Fi funziona magnificamente e non mancano le cassette di sicurezza. Il posto è più conosciuto col suo nome completo di Peking International Youth Hostel.
  • Dorms & rooms: puoi scegliere tra dorm rooms, divise in male e female, e camere doppie e triple con bagno privato, tutte arredate semplicemente ma in modo piacevole.
  • La particolarità: è un posto allegro, pieno, pienissimo di fiori, con una bella atmosfera, di quelli dove stai bene e ti senti come a casa; c’è il giardino, il bar-ristorante, l’accogliente veranda piena di luce e con i tavoli in legno e soprattutto la magnifica terrazza al primo piano dove passare ore a fare people watching sul sottostante affollatissimo vicolo.
  • Consigliato: se vuoi alloggiare nel suggestivo hutong di Nanluogu Xiang, spendere poco ma cerchi qualcosa di più confortevole del classico ostello.
  • Distanza dalla metropolitana: solo 300 metri a nord della fermata Nanluoguxiang sulla linea 6 ocra; con 2 cambi a Dongsi e Dongdan (ma sole 5 fermate in tutto) raggiungi Tian’anmen East, accesso sia alla famosa piazza che alla Città Proibita; semplicissimo arrivare al Palazzo d’Estate, cambia a Ping’anli e prosegui sulla linea 4; per raggiungere quell’autentico gioiello del Tempio del Cielo cambia a Dongsi sulla linea 5 e scendi a Tiantiandongmen.
  • Address: 113-2 Nanluogu Xiang, Nanluogu Xiang Hutong, Dongcheng District, Beijing, China
Happy Dragon Courtyard Hostel Dongsishitiao, Beijing, China

Happy Dragon Courtyard Hostel Dongsishitiao, Beijing, China

Photo Credit: Happy Dragon Courtyard Hostel

Happy Dragon Courtyard Hostel Dongsishitiao

  • Dove: in posizione centrale nel distretto di Dongcheng, nell’area di hutong subito ad est di Dongsi North Street, circa 3,4 chilometri (in linea d’aria) a nord-est della Città Proibita e di Piazza Tian’anmen.
  • Perché andarci: per la sua bella ambientazione in una tipica casa a corte, in un’area dove non mancano ristorantini e negozi (incluso il sempre preziosissimo 7-Eleven), comoda per spostarsi sia a piedi che in metropolitana.
  • Dorms & rooms: ci sono i dormitori con i letti a castello se viaggi solo, le piccole camere doppie Standard con bagno privato, le più ampie doppie Deluxe di 25 mq sempre con bagno privato e le triple e le quadruple con bagno in comune, perfette se sei con amici.
  • La particolarità: la vicinanza alla linea della metropolitana viola che senza dover fare nessun cambio ti porta velocemente al Tempio del Cielo ed ai due templi dei Lama e di Confucio.
  • Consigliato: a mio parere questo ostello può essere un’alternativa se non trovi posto in uno degli ostelli di Nanluogu Xiang, da qui infatti puoi raggiungere il vicolo più celebre di Pechino anche a piedi con una passeggiata di mezz’ora.
  • Attenzione: a non fare confusione, di ostelli col nome Happy Dragon a Pechino ce ne sono 4 o 5, tutti gestiti dalla stessa società, ad un centinaio di metri dall’Happy Dragon Courtyard Dongsishitiao c’è ad esempio l’Happy Dragon Alley, e non distanti sorgono l’Happy Dragon Backpackers e l’Happy Dragon Saga, quando arrivi col taxi fatti portare all’ostello giusto (il che vuol dire che devi guardare bene in anticipo prima di partire dove si trova e stampare la mappa e portarla con te).
  • Info & Prenotazioni: al momento chiuso ed in ristrutturazione
  • Distanza dalla metropolitana: 450 metri (5 minuti) dalla stazione di Zhangzizhong Road.
  • Address: 51 Dongsi Jiutiao, Dongcheng, Beijing, China
365 Inn Hostel, near the Forbidden City, Beijing, China

365 Inn, Beijing, China

Photo Credit: 365 Inn

365 Inn

  • Dove: in posizione centrale nel distretto di Xicheng, 1,5 Km (in linea d’aria) a sud-ovest di Tian’anmen e della Forbidden City.
  • Perché andarci: per la piacevolissima stradina pedonale sulla quale si trova l’ostello, ricca di bars, ristoranti e negozietti; per l’arredamento simpatico con largo impiego di legno e pietra ed i muri tutti decorati; e soprattutto per l’atmosfera vivace del suo bar ristorante, un posto allegro dove i drinks costano pochissimo; come la quasi totalità degli ostelli di Pechino organizza economiche gite al Great Wall.
  • Dorms & rooms: offre dorms (co-ed) e camere private con bagno interno; sia i posti letto singoli nelle camerate che le sistemazioni private hanno costi davvero attraenti, in assoluto tra i più bassi di Pechino, perfetto se il tuo budget è super ridotto.
  • La particolarità: l’ostello si trova quasi al centro di un quadrato perfetto ai cui quattro vertici sorgono altrettante stazioni della metropolitana, sono Qianmen e Hepingmen sulla linea 2 e Hufangqiao e Zhushikou sulla linea 7, ti dirigi all’una od all’altra a seconda di dove sei diretto.
  • Consigliato: se vuoi fare amicizia con altri viaggiatori e desideri alloggiare walking distance dalla Città Proibita e da Piazza Tian’anmen, dall’ostello raggiungi in poco più di 20 minuti (sono 1,8 Km) l’imponente e scenografica Zhengyang Gate, porta di accesso meridionale alla più famosa delle piazze della Cina.
  • Distanza dalla metropolitana: la stazione più vicina è Qianmen sulla linea circolare 2 blu, ci arrivi passeggiando in 10 minuti.
  • Address: 55 West Dazhalan Xijie Street, Xicheng, Beijing, China
Peking Station Hostel, in the City Center of Beijing, China

Peking Station Hostel, Beijing, China

Photo Credit: Peking Station Hostel

Peking Station Hostel

  • Dove: nel pieno centro di Pechino, nel distretto di Dongcheng a pochi passi dall’incrocio di East Chang’an Avenue e Chongwenmen Inner Street, walking distance dalla famosa via pedonale Wangfujing, da Piazza Tian’anmen e dalla Forbidden City, forse il più centrale di tutti gli ostelli della capitale.
  • Perché andarci: perché è un bellissimo ostello di design, nuovo e dall’arredamento super curato, gli interni sembrano più quelli di un boutique hotel che quelli di un ostello, ci sono fiori e piante dappertutto.
  • Dorms & rooms: offre economici posti letto in grandi camerate separate per uomini e donne e camere private, queste ultime sono piccole ma estremamente graziose, decisamente più belle delle solite camere da ostello, e soprattutto hanno magnifici bagni; da notare che a differenza di altri ostelli non puoi utilizzare la cucina.
  • La particolarità: la location strategica, nessun altro ostello di Pechino è meglio posizionato per gli spostamenti; la linea 1 ti porta in una fermata alla via pedonale ed in due fermate a Piazza Tian’anmen ed alla Città Proibita, la linea 5 ti permette di raggiungere in pochi minuti e senza dover effettuare cambi il Temple of Heaven, forse la cosa più bella da vedere a Pechino, ed i due templi dei Lama e di Confucio; l’ostello è anche walking distance dalla Beijing Railway Station ma la cosa difficilmente ti sarà utile, la totalità dei treni veloci diretti a Xian e Shanghai partono infatti da altre stazioni e salvo qualche treno notturno la stazione non risulta di grande utilità per i viaggiatori internazionali.
  • Consigliato: se non te ne importa nulla della classica tradizionale atmosfera drinks & party tipica di molti altri ostelli ma cerchi invece una sistemazione tranquilla, super accogliente ed in una location davvero invidiabile per visitare la città.
  • Distanza dalla metropolitana: 400 metri dalla Exit G della stazione di Dongdan servita dalla linea 1 rossa e dalla linea 5 viola; il tuo riferimento per trovare l’ostello è la costruzione dell’Inner Mongolia Grand Hotel, tu prendi la stradina che passa sotto quest’ultimo e poi svolta a sinistra nella prima viuzza, fai 20 metri e trovi l’entrata.
  • Address: 12 Babaolou Hutong, Suzhou Hutong, Building 2, Dongcheng, Beijing, China

I point makers su questa mappa di Pechino segnalano l’esatta posizione di tutti gli ostelli qui descritti così da farti immediatamente un’idea della loro location, allarga la mappa per individuare l’aeroporto internazionale e fai invece lo zoom per un maggior dettaglio:

Center map
Traffic
Bicycling
Transit
Get Directions

Le Guide su Pechino e la Cina

Tutti i posts su Pechino e la Cina pubblicati fino ad oggi in questo blog.

  • Cinque diverse guide dedicate a Pechino, piene di informazioni e consigli sui trasporti, sui migliori quartieri dove alloggiare, dove andare la sera e le cose da conoscere sulle escursioni alla Grande Muraglia Cinese. Ma soprattutto una guida super dettagliata per poter visitare Pechino da solo ed in totale autonomia in due giorni, utilizzando l’efficiente rete della metropolitana così da spendere pochissimo e sentirti più come un residente che un turista.
  • Le guide dedicate alle Grandi Città della Cina, Shanghai, Xian ed Hong Kong. Tanti, tantissimi articoli con i miei suggerimenti su come raggiungere il centro dall’aeroporto, come utilizzare i trasporti pubblici per spostarti in città, i quartieri più belli dove alloggiare, cosa visitare, i musei ed i mercati, i malls ed i ristoranti e bars panoramici, le gite da non perdere…

Last Update: June 18th 2020

Front cover photo credit: Happy Dragon Courtyard Hostel. All Photos are taken from official Hotel Websites. Copyright © All Rights Reserved. The exception is the shot of Beijing Downtown Backpackers Accommodation, this is a picture of mine!