LE DESTINAZIONI

Le Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

I MIGLIORI ALBERGHI DOVE ALLOGGIARE

Guida ai Migliori Alberghi del Mondo

Le mie recensioni ragionate sugli alberghi più belli da prenotare in viaggio, non necessariamente gli hotels più lussuosi ma quelli meglio situati e con il miglior rapporto qualità/prezzo. Con la descrizione dettagliata e tutti i pro ed i contro di ogni albergo, per stare bene cercando di contenere il più possibile i costi.

I POSTI DA URLO

Posti da Urlo: i Posti Più Belli del Mondo

Quali sono i posti più eccezionali del pianeta? Quei posti da urlo assolutamente da non perdere? Una serie di articoli, sintetici e veloci da leggere, con la descrizione delle attrazioni più belle, quei posti speciali che non devi mancare durante il tuo viaggio. Con le cose da sapere ed i miei consigli su perché andare a visitarle, dove si trovano, come arrivare e quanto tempo dedicare a ciascuna attrazione.

I VIAGGI

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

IL CLIMA

Quando Andare

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

LA SALUTE IN VIAGGIO

La salute e le malattie in viaggio.

Sei in partenza per un viaggio? Sei preoccupato per malaria, febbre gialla e dengue e cerchi informazioni su vaccinazioni e profilassi? L’attenzione sulla malattie e sulla salute in viaggio e di conseguenza l’informazione aggiornata sulla situazione sanitaria nel Paese che si intende visitare è un vero e proprio must per qualsiasi viaggiatore.

PASSAPORTI E VISTI

Passaporti e visti

Le informazioni su passaporti e visti, formalità valutarie e doganali, ambasciate e consolati, l'ESTA, il Timatic Web e gli ultimi avvisi per il viaggiatore

Guida per Visitare il Fushimi Inari a Kyoto: Come Arrivare e Cosa Vedere

Il Fushimi Inari a Kyoto: Come Arrivare e Cosa Vedere

Visitare il Fushimi Inari a Kyoto. Guida completa al Fushimi Inari: come andare da Kyoto al Fushimi Inari in treno e cosa vedere. I miei consigli per raggiungere e visitare da Kyoto il Fushimi Inari, uno dei posti più belli ed emozionanti di tutto il Giappone. Ed il perché varrebbe la pena inserire una tappa anche al vicino Tofukuji Temple, un tempio molto suggestivo ed assai più raramente visitato. Ma come andare al Fushimi Inari? I trasporti da Kyoto al Fushimi Inari ed al Tofukuji Temple: perché è meglio andarci in treno, da quale stazione partire a seconda del quartiere di Kyoto dove alloggi, le 2 linee di treni che raggiungono i templi, dove scendere, gli orari ed i links utili dove prendere informazioni. Come e cosa visitare al Fushimi Inari ed al Tofukujil Temple: la descrizione del santuario shintoista di Fushimi Inari e del tempio Zen di Tofukuji con i miei suggerimenti su cosa vedere, quanto tempo dedicarci e come impostare le visite.

Senbon Torii, Fushimi Inari Shrine, Southern Kyoto, Japan

Senbon Torii, Fushimi Inari Shrine, Southern Kyoto, Japan

Photo Credit: Sketyl none

Guida per Visitare Kyoto: il Fushimi Inari ed il Tofukuji Temple

I Templi di Sud Kyoto: Visitare il Fushimi Inari ed il Tofukuji Temple

  • Il Fushimi Inari è uno dei posti più belli, emozionanti e fotogenici di tutto il Giappone. Conosciuto come Fushimi Inari Taisha è il più importante santuario shintoista del Paese ed una delle visite assolutamente da non perdere a Kyoto. Attrae ogni anno milioni di visitatori e pellegrini.
  • La sequenza apparentemente infinita di torii rossi, le porte tradizionali del Giappone, che formano un lungo tunnel che risale la collina nel mezzo della foresta, ed all’interno del quale tu cammini, lo rende un posto unico, senza eguali con altri pur celebri templi.
  • Il Fushimi Inari Taisha si trova nella zona sud di Kyoto, poco distante dal centro, arrivarci è veloce e semplicissimo. E nessun visitatore di Kyoto se lo fa scappare.
  • Ma vicino al Fushimi Inari c’è anche un altro tempio, molto meno conosciuto e meno visitato, in particolare dai turisti non giapponesi. E visto che si trova ad un solo chilometro dal Fushimi Inari sarebbe un vero peccato mancarlo. Si chiama Tofukuji Temple ed è uno dei templi che più mi ha impressionato durante la mia visita a Kyoto.
  • Considerato che il tempio di Tofukuji è completamente differente dal santuario del Fushimi Inari io ti suggerisco di visitarli entrambi, iniziando dal Tofukuji per poi riservare il gran finale al Fushimi Inari, in questo modo la tua visita sarà più varia, completa e redditizia. 
  • Tieni presente che arrivare dal centro di Kyoto, visitare i due templi e rientrare in città ti occuperà in tutto tra le 4 e 5 ore, praticamente una mezza giornata.
Romon Gate, Shrine's Entrance, Fushimi Inari, Southern Kyoto, Japan

Romon Gate, Shrine’s Entrance, Fushimi Inari, Southern Kyoto, Japan

Photo Credit: travelourplanet.com

Come Raggiungere il Fushimi Inari ed il Tofukuji Temple da Kyoto

  • Come andare da Kyoto al Fushimi Inari? Da Kyoto per raggiungere il Fushimi Inari ed il Tofukuji Temple puoi utilizzare il taxi ma io ti suggerisco il treno, è velocissimo e costa davvero molto poco. 
  • Sono due le linee utili, la Keihan Main Line da utilizzare se alloggi nel quartiere di Gion od a Higashiyama, e la JR Nara Line se invece ti viene più comodo partire dalla stazione centrale di Kyoto. 
  • Entrambe la Keihan Main Line e la JR Nara Line hanno stazioni che servono sia il Fushimi Inari sia il Tofukuji Temple.
  • Arrivando da Kyoto il Tofukuji Temple è posizionato prima del Fushimi Inari, se ti interessa visitarlo puoi scendere, vedere il tempio, poi riprendere il treno e spostarti al Fushimi Inari. Considerato però che i due templi sono vicini dopo aver visitato il primo puoi raggiungere il secondo anche a piedi, e più avanti all’interno dell’articolo ti racconto come fare.

Cosa Trovi in Questa Guida

  • Di seguito trovi la descrizione dettagliata di come raggiungere da Kyoto il Tofukuji Temple, il perché vale la pena visitarlo, le indicazioni su come andare dal Tofukuji al Fushimi Inari, la presentazione di quest’ultimo con i miei suggerimenti per vederlo al meglio, oltre alle informazioni su come tornare dal Fushimi Inari al centro di Kyoto.
  • Se non vuoi fermarti a visitare il Tofukuji, perché non hai tempo oppure non ti ispira, e sei invece solo interessato al Fushimi Inari, allora puoi saltare direttamente agli ultimi due capitoli di questa guida.
On the Way to the Torii, Fushimi Inari Shrine, Southern Kyoto, Japan

On the Way to the Torii, Fushimi Inari Shrine, Southern Kyoto, Japan

Photo Credit: travelourplanet.com

Da Kyoto al Tofukuji Temple

Come Arrivare da Gion

  • Raggiungere il Tofukuji Temple dal quartiere di Gion è molto facile, sono 2,5 Km di percorso e 5 minuti di viaggio sulla Keihan Main Line dalla stazione di GION-SHIJO alla stazione di TOFUKUJI.
  • Treni super frequenti, di solito ce n’è uno ogni 10 minuti, il biglietto costa pochissimo e lo acquisti prima di salire a bordo, costa meno di un biglietto della metro di molte città europee. 
  • La ragione della frequenza elevata dei treni è che questa è la linea principale della Keihan Railway tra Kyoto ed Osaka, arrivando da GION-SHIJO la stazione di TOFUKUJI è la terza stazione dopo le fermate di KIYOMIZU-GOJO e SHICHIJO.

Come Arrivare dalla Kyoto Station

  • Se ti è più comodo partire dalla stazione centrale di Kyoto il viaggio è ancor più veloce, 1,1 Km di percorso e solo 3 minuti di viaggio a bordo dei treni della JR Nara Line Local diretti a Nara, TOFUKUJI è la prima stazione quindi inutile che cerchi un posto a sedere.
  • Quando fai la ricerca su HyperDia inserisci KYOTO come stazione di partenza e TOFUKUJI come stazione di arrivo.
  • Frequenze tra i 5 ed i 15 minuti, attenzione a non salire sugli Express e Limited Express diretti a Nara che non fermano a TOFUKUJI.

Dove Controllare Tariffe ed Orari

  • Controlla tariffe ed orari di tutti i treni in Giappone su HyperDia, è il sito migliore che puoi utilizzare.
  • Per approfondire sui treni della Keihan Main Line che servono diverse stazioni di Kyoto con diverse stazioni di Osaka oltre alle stazioni vicino al Tofukuji Temple ed al Fushimi Inari consulta il sito ufficiale della Keihan Railway, clicca English per la versione in inglese del sito.
Tofukuji Station and Tofukuji Temple Map, Kyoto, Japan

Tofukuji Station and Tofukuji Temple Map, Kyoto, Japan

Map Credit: travelourplanet.com

Dalla Stazione di TOFUKUJI al Tempio

  • Qui nel paesino di Tofukuji sia la JR Nara Line che la Keihan Main Line condividono la stessa identica stazione.
  • Uscito dalla stazione passa sotto il ponte e continua dritto lungo la stradina tra le case in direzione sud per 450 metri finché sulla sinistra apparirà ovvia la deviazione per il tempio, altri 150 metri e sei arrivato, in tutto dalla stazione al tempio sono meno di 10 minuti a piedi.
  • La mappa sopra mostra il percorso tra la stazione di TOFUKUJI ed il Tofukuji Temple a piedi così che ti puoi fare immediatamente un’idea del percorso, ho segnato anche la primissima parte del percorso a piedi che dal Tofukuji Temple porta al Fushimi Inari che troverai evidenziato nella mappa successiva.
Kaisando Hall, Tofukuji Temple, Southern Kyoto, Japan

Kaisando Hall, Tofukuji Temple, Southern Kyoto, Japan

Photo Credit: travelourplanet.com

Visitare il Tofukuji Temple

Dove si Trova

  • Il Tofukuji Temple si trova a South Kyoto, a meno di 2 Km in linea d’aria dalla stazione centrale di Kyoto e dalla Kyoto Tower, e 3 Km sempre in linea d’aria a sud del quartiere di Gion.

Il Tempio

  • Un tempio inaspettato, vasto e con diversi ambienti, fuori dai circuiti più tradizionali, spesso ignorato dai turisti stranieri che visitano Kyoto. E’ un tempio Zen ed è molto antico, la sua prima costruzione risale al 1236.
  • Ad accoglierti nel giardino prospiciente il tempio sono diversi imponenti edifici tra i quali la maestosa Sanmon Gate: alta 22 metri, tutta costruita di legno e risalente al 1425 è una delle più antiche porte Zen che ti può capitare di ammirare nel Paese del Sol Levante.
  • Assolutamente da non perdere al Tofukuji è il magnifico ponte tutto in legno, il Tsutenkyo Bridge, lungo 100 metri, probabilmente uno dei ponti coperti più belli di tutto il Giappone, di quelli dove passeggiare è un piacere.
  • Poi ci sono le pagodine nel parco e la Kaisando Hall che ospita il mausoleo del primo prete del tempio, curiosamente il sentiero pavimentato che ti ci porta è fiancheggiato a sinistra da un dry rock garden e sulla destra da un suggestivo giardino ambientato alla giapponese. 
  • Ma il pezzo forte deve ancora arrivare, ed è l’Hojo, ossia la residenza del monaco capo del tempio. E se in Giappone l’Hojo è di solito quasi sempre fiancheggiato da un giardino, qui al Tofukuji hanno fatto le cose in grande, e cosa abbastanza rara i giardini circondano per intero la residenza. Ognuno dei giardini sui quattro lati dell’edificio è diverso dall’altro, un tripudio di minuscoli sassolini bianchi, di rocce dalle forme fantasiose, muschi e bellissimi alberi. 
Hojo, Tofukuji Temple, Southern Kyoto, Japan

Hojo, Tofukuji Temple, Southern Kyoto, Japan

Photo Credit: travelourplanet.com

Perché Andarci

  • Perché il Tofukuji è un tempio che non ti aspetti, silenzioso, assai meno frequentato di tanti altri templi più famosi.
  • Di quelli dove puoi sederti sui gradini di legno e poi goderti il rock garden da solo, in quasi solitudine. E la cosa a Kyoto capita raramente.

In Quanto Tempo

  • Esplorare il Tofukuji con calma godendoti il posto porta via facilmente anche 40 minuti. Saranno minuti ben spesi.
Walking Tsutenkyo Bridge, Tofukuji Temple, Southern Kyoto, Japan

Walking Tsutenkyo Bridge, Tofukuji Temple, Southern Kyoto, Japan

Photo Credit: travelourplanet.com

Da Sapere

  • Il Tofukuji apre tra le 8.30 e le 9 a seconda delle stagioni, l’ultima entrata è intorno alle 15.30 da dicembre a marzo ed alle 16 nei mesi restanti.
  • La parte centrale del complesso inclusa l’imponente Sanmon Gate è accessibile liberamente, il Tsutenkyo Bridge e la Kaisando Hall richiedono invece un biglietto di entrata, ed un secondo biglietto è richiesto per vedere l’Hojo ed i giardini, non esitare perché entrambi valgono il costo. 
  • Attenzione che se vieni in autunno difficilmente potrai godertelo in santa pace come di solito succede in agosto, i colori dei suoi giardini sono celebri e richiamano una vera autentica folla di turisti giapponesi…
Tsutenkyo Bridge, Tofukuji Temple, Southern Kyoto, Japan

Tsutenkyo Bridge, Tofukuji Temple, Southern Kyoto, Japan

Photo Credit: travelourplanet.com

Dal Tofukuji Temple al Fushimi Inari

  • Beh, certo, volendo puoi tornare alla stazione di TOFUKUJI, prendere il treno, stare a bordo 2 o 3 minuti, ed in un attimo arrivare al Fushimi Inari. Ma se hai voglia di fare due passi c’è un’alternativa migliore, ossia andare a piedi. 
  • Sulla carta il cammino potrebbe sembrare complicato ma così non è, soprattutto se dedichi 5 minuti a guardarti il percorso sulla mappa e soprattutto se tieni presente che per raggiungere il Fushimi Inari ti basta camminare sempre verso sud. 
  • La passeggiata è gradevole e si svolge all’interno di un tipico quartiere residenziale giapponese, tutto a villette, case basse e strade totalmente prive di traffico.
  • Questa mappa ritrae un cartello che ho fotografato al Tofukuji Temple, ho segnato in rosso il cammino da percorrere e che trovi descritto sotto, dovrebbe facilitarti le cose: 
From Tofukuji Temple to Fujimi Inari Walking Map, Japan

From Tofukuji Temple to Fujimi Inari Walking Map, Japan

Map Credit: travelourplanet.com

Percorso Dettagliato a Piedi dal Tofukuji Temple al Fushimi Inari

  • Dal cortile principale del Tofukuji Temple, dando le spalle il tempio stesso, tu prendi la stradina sulla sinistra che costeggia gli edifici del tempio, non occorre che prendi la strada da cui sei arrivato dalla stazione. Dopo aver percorso 100 metri scarsi incontri una strada dove puoi andare solo a destra o solo a sinistra.
  • Tu vai a sinistra e dopo 30 metri noterai una strada sulla tua destra, ecco il più è fatto. Quello che devi fare ora non è altro che proseguire su questa strada sempre dritto in direzione sud per 900 metri fino a sbucare a pochi metri dal Fushimi Inari. 
  • Circa a metà del percorso c’è un punto dove potresti avere qualche dubbio, è una piccola intersezione dove si incontrano tre stradine in corrispondenza di un minuscolo parcheggio: entra nel parcheggio, percorri qualche metro sulla destra e subito apparirà una stradina. Se hai dubbi chiedi, non occorre sapere né il giapponese né l’inglese, basta solo pronunciare Fushimi Inari…
  • Prosegui dritto dritto, finché non sbuchi su una strada più grande, te ne accorgerai dalla quantità di persone che la percorrono e dall’affollamento di barettini, ristoranti e bancarelle. Significa che sei arrivato, questa strada non è altro che la strada che collega la stazione di Fushimi Inari della Keihan Main Line al Fushimi Inari, all’incrocio guarda a sinistra e ti apparirà l’entrata del Fushimi Inari.
  • In tutto dal piazzale del Tofukuji Temple all’entrata del Fushimi Inari sono un chilometro da percorrere a piedi, ci impieghi non più di 20 o 25 minuti.
Giant Torii Gate in front of the Romon Gate, Shrine's Entrance, Fushimi Inari, Southern Kyoto, Japan

Giant Torii Gate in front of the Romon Gate, Shrine’s Entrance, Fushimi Inari, Southern Kyoto, Japan

Photo Credit: travelourplanet.com

Visitare il Santuario del Fushimi Inari

Dove si Trova

  • Così come il Tofukuji Temple anche il Fushimi Inari si trova a South Kyoto, ad 1 km dal Tofukuji, poco più di 2,5 Km in linea d’aria dalla stazione centrale di Kyoto e dalla Kyoto Tower e 4 Km a sud del quartiere di Gion.

Il Tempio

  • Inari è il Dio del Riso e patrono degli affari, venerato da agricoltori, commercianti ed artigiani. Ed il Fushimi Inari è il più importante ed il più famoso delle migliaia di santuari shintoisti del Giappone dedicati al Dio Inari.
  • E’ anche un santuario antichissimo, la sua fondazione risale addirittura a prima ancora che Kyoto divenisse capitale del Giappone nel 794. 
  • Il Fushimi Inari è celebre per la sua lunga sequenza di torii, lunghissimi e sinuosi corridoi formati dalle caratteristiche porte giapponesi in legno di color rosso ed arancione, qui al Fushimi Inari posizionate una dopo l’altra a distanza ravvicinatissima a formare dei veri e propri tunnels. E’ questa la caratteristica del Fushimi Inari, quella che lo ha reso unico.
Torii, Fushimi Inari Shrine, Southern Kyoto, Japan

Torii, Fushimi Inari Shrine, Southern Kyoto, Japan

Photo Credit: travelourplanet.com

  • Ma prima ancora di arrivare ai tunnels dei torii c’è anche altro, ed è magnifico. Un alto ed isolato torii rosso preannuncia la Romon Gate, è la porta di entrata al santuario, una pagoda rossa imponente e fotogenica. E subito sul retro di quest’ultima trovi l’honden, la main hall, dove i pellegrini porgono le offerte. Curiosamente iniziano ad apparire anche statue di volpi, la ragione è che le volpi sono considerate come i messaggeri del Dio Inari, e questo spiega le tante statue rappresentanti volpi all’interno del complesso.
  • E’ una volta attraversata la Romon Gate e raggiunto il retro del santuario principale che iniziano le torii gates. Che si presentano con due super fotogenici tunnels di torii rosso arancioni che si dirigono paralleli e sinuosi in leggera salita nel bosco risalendo la collina. Per poi unirsi, separarsi di nuovo e nuovamente riunirsi man mano che si guadagna quota e si entra nella zona più folta della foresta.
  • Sono migliaia i torii ed ognuno è una donazione al santuario, o da singole persone o più spesso aziende, il nome del donatore è scritto sul retro di ognuna delle porte insieme alla data della donazione. E non sono donazioni indolori, i torii più piccoli partono da 400.000 Yen, quelli più grandi valgono oltre un milione di Yen, in un caso e nell’altro diverse migliaia di Euro…
Selfie, Fushimi Inari Shrine, Southern Kyoto, Japan

Selfie, Fushimi Inari Shrine, Southern Kyoto, Japan

Photo Credit: travelourplanet.com

Ma Fino a Dove Spingersi?

  • I torii risalgono per chilometri il Monte Inari all’interno del bosco fino a raggiungerne il punto più alto a 233 metri di altezza. L’intera collina è area sacra e fa parte del santuario, arrivare fino alla sua cima a ridiscendere richiede tempo, tra le 2 e le 3 ore tra andata e ritorno a seconda di quanto decisi si cammina.
  • Ma non c’è ragione a mio parere di percorrere l’intero cammino fino alla vetta. Primo perché dopo un po’ l’effetto meraviglia inizia a scemare, secondo perché da un certo punto in poi i torii iniziano a diradarsi, terzo perché la vista dalla cima sarà certamente carina ma non eccezionale. 
  • Il mio suggerimento è questo: raggiungi l’inizio dei torii, non farti spaventare dalla quantità di gente presente dove si diramano i primi corridoi, cosa che sicuramente rovina un po’ l’atmosfera, incamminati lungo i tunnels per qualche centinaio di metri, vedrai che poco per volta la densità di visitatori diminuisce e si inizia ad apprezzare come si deve il posto. 
  • Percorso poco meno di un chilometro un buon punto dove fare il turn around è quando il tragitto si movimenta con scalinate, tempietti e piccole costruzioni che ospitano tea houses e ristorantini per rifocillare i pellegrini, una volta che raggiungi questo punto, tra l’altro dall’aria un poco misteriosa, puoi invertire la marcia ed iniziare la discesa.
Small Temples, Tea Houses and Restaurant Area, Fushimi Inari Shrine, Southern Kyoto, Japan

Small Temples, Tea Houses and Restaurant Area, Fushimi Inari Shrine, Southern Kyoto, Japan

Photo Credit: travelourplanet.com

Perché Andarci

  • Perché è indubbiamento un posto di effetto, ed insieme al Golden Pavilion, al Kiyomizudera Temple ed alla foresta di bambù di Arashiyama il Fushimi Inari è una delle immagini simbolo di Kyoto.
  • Per molti visitatori è anzi il primo posto da vedere, quello che più piace e che più impressiona. Venire a Kyoto e mancare il Fushimi Inari sarebbe un errore imperdonabile, una cosa da non prendere nemmeno in considerazione.

In Quanto Tempo

  • Dipende da quanto ti addentri all’interno del santuario e da quanto cammini risalendo a piedi la collina, per farti con calma una buona idea del posto considera comunque che ti ci vorrà circa un’ora e mezza, o poco meno.

Da Sapere

  • Il Fushimi Inari è sempre aperto, 24 ore su 24, ogni giorno dell’anno, puoi venirci quando vuoi.
  • Non costa nulla visitare il Fushimi Inari, non esiste biglietto d’ingresso, l’accesso è completamente gratuito.
Fushimi Inari, JR Inari Station and Keihan Fushimi Inari Station Map, Japan

Fushimi Inari, JR Inari Station and Keihan Fushimi Inari Station Map, Japan

Photo Credit: travelourplanet.com

Tornare a Kyoto dal Fushimi Inari

  • E’ molto semplice, per tornare a Kyoto dopo aver visitato il Fushimi Inari prendi il treno, fai veloce, costa pochissimo ed hai due linee tra le quali scegliere, la JR Nara Line e la Keihan Main Line. La prima ti porta alla Kyoto Station, la seconda a Higashiyama e Gion.

Le 2 Stazioni di Inari

  • Nel paesino di Inari la JR Nara Line e la Keihan Main Line operano da due stazioni diverse, non lontane tra loro ed entrambe vicine al Fushimi Inari ma differenti. La mappa che trovi sopra ti mostra la loro posizione.

JR Inari Station della JR Nara Line

  • La JR Inari Station è situata esattamente in fondo alla breve stradina che scende dal Fushimi Inari, sono proprio pochi passi, nessuna svolta, nessuna possibilità né che tu possa perderti né che tu possa avere dubbi, basta andare dritto ed in meno di 3 minuti sei arrivato.
  • E’ questa la stazione da utilizzare se sei diretto alla stazione centrale di Kyoto utilizzando i treni della JR Nara Line provenienti da Nara, come stazione di partenza inserisci INARI e come stazione di arrivo KYOTO, frequenze ogni 10-20 minuti e soli 5 minuti di viaggio.

Keihan Fushimi Inari Station della Keihan Main Line

  • La Fushimi Inari Station è situata solo poco più distante, una volta uscito dal Fushimi Inari, dando le spalle al tempio, invece di scendere dritto scendi prendendo la stradina sulla destra, affollata da negozietti ed innumerevoli bancarelle, attraversa il ponticello sul piccolo canale, continua ancora per 50 metri e la stazione apparirà alla tua vista sulla destra. In tutto dall’uscita del tempio alla stazione sono poco più di 300 metri, sulle cartine c’è scritto 10 minuti ma in verità in 5 minuti sei già arrivato.
  • E’ questa la stazione utile se dal Fushimi Inari devi tornare ad Higashiyama e Gion utilizzando i treni della Keihan Main Line provenienti da Osaka Yodoyabashi. Quando fai la ricerca su HyperDia inserisci come stazione di partenza FUSHIMIINARI, se sei diretto a Gion seleziona la stazione di arrivo GION-SHIJO, treni ogni 10 minuti, in 8 minuti sei a destinazione.
Keihan Railway Fushimi Inari Station, Inari, Kyoto, Japan

Keihan Railway Fushimi Inari Station, Inari, Kyoto, Japan

Photo Credit: travelourplanet.com

Le Altre Guide su Kyoto ed il Giappone

Tutti gli articoli e le guide su Kyoto ed il resto del Giappone incluso il Monte Koya, il Monte Fuji e le grandi città di Tokyo ed Osaka già pubblicate od in via di pubblicazione in questo blog.

  • Gli articoli su Kyoto, 4 guide dettagliate su come impiegare al meglio 4 diverse mezze giornate, un post riepilogativo generale su cosa visitare a Kyoto in 3 giorni ed un articolo che ti spiega perché dovresti fare il possibile per alloggiare tra Gion ed Higashiyama, le due zone di gran lunga più magnetiche e fascinose di tutta Kyoto.
  • Le guide sul Monte Koya, 3 diversi articoli su come raggiungere in treno il famoso Monte Koya da Osaka, da Kyoto e dall’aeroporto di Osaka Kansai, i migliori monasteri del Monte Koya dove alloggiare ed i templi di Koyasan da non mancare.
  • I posts sul Monte Fuji, le opzioni su come raggiungere il vulcano da Tokyo, l’importanza della logistica per la buona riuscita dell’ascensione, il racconto e le foto del trekking alla vetta che la mia famiglia ed io abbiamo compiuto alla fine di luglio sulla più mitica montagna del Giappone.
  • Le guide dedicate alle grandi città di Tokyo ed Osaka con i miei consigli sui migliori quartieri dove alloggiare, cosa vedere e cosa visitare, le attrazioni di Tokyo ed Osaka che non devi assolutamente perdere.
  • Gli articoli dedicati alle Migliori Escursioni Guidate in Giappone, con la mia recensione e tutti i pro ed i contro delle più valide escursioni organizzate per visitare con una guida la città di Kyoto, Osaka, il Monte Koya, Hiroshima e Miyajima Island, la baia di Amanohashidate ed il castello feudale di Himeji.

Last Update: June 9th 2020

Creative Commons 2.0 GenericFront cover photo credit: Fushimi Inari Shrine, South Kyoto, Japan by SteFou! Photos come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the time of publishing this post.