LE DESTINAZIONI

Le Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

I MIGLIORI ALBERGHI DOVE ALLOGGIARE

Guida ai Migliori Alberghi del Mondo

Le mie recensioni ragionate sugli alberghi più belli da prenotare in viaggio, non necessariamente gli hotels più lussuosi ma quelli meglio situati e con il miglior rapporto qualità/prezzo. Con la descrizione dettagliata e tutti i pro ed i contro di ogni albergo, per stare bene cercando di contenere il più possibile i costi.

I POSTI DA URLO

Posti da Urlo: i Posti Più Belli del Mondo

Quali sono i posti più eccezionali del pianeta? Quei posti da urlo assolutamente da non perdere? Una serie di articoli, sintetici e veloci da leggere, con la descrizione delle attrazioni più belle, quei posti speciali che non devi mancare durante il tuo viaggio. Con le cose da sapere ed i miei consigli su perché andare a visitarle, dove si trovano, come arrivare e quanto tempo dedicare a ciascuna attrazione.

I VIAGGI

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

IL CLIMA

Quando Andare

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

LA SALUTE IN VIAGGIO

La salute e le malattie in viaggio.

Sei in partenza per un viaggio? Sei preoccupato per malaria, febbre gialla e dengue e cerchi informazioni su vaccinazioni e profilassi? L’attenzione sulla malattie e sulla salute in viaggio e di conseguenza l’informazione aggiornata sulla situazione sanitaria nel Paese che si intende visitare è un vero e proprio must per qualsiasi viaggiatore.

PASSAPORTI E VISTI

Passaporti e visti

Le informazioni su passaporti e visti, formalità valutarie e doganali, ambasciate e consolati, l'ESTA, il Timatic Web e gli ultimi avvisi per il viaggiatore

Siglufjörður: la Magia dei Fiordi del Nord. Cosa Vedere e Dove Dormire nel Villaggio Più a Nord d’Islanda

Cosa Fare e Dove Dormire a Siglufjörður nel Nord dell'Islanda

Siglufjörður, la magia dei fiordi del nord: cosa vedere, dove mangiare e dove dormire nel villaggio più a nord dell’Islanda. La tua guida di viaggio dettagliatissima a Siglufjörður ( o Siglufjordur), con le informazioni complete per visitare uno dei due paesini più belli e di charme dell’intera Islanda, situato nella Tröllaskagi Peninsula a nord di Akureyri. Come arrivare a Siglufjörður in auto: le cose da sapere sulla strada che da Akureyri porta a Siglufjörður passando da Dalvík e Ólafsfjörður, una delle strade più panoramiche d’Islanda. Raggiungere Siglufjörður in bus: dove controllare gli orari del minibus che durante i giorni feriali permette gite in giornata da Akureyri. Cosa fare e cosa vedere a Siglufjörður: i miei suggerimenti su cosa fare nel paesino, il pluripremiato Herring Era Museum, il Folk Musical Festival ed i migliori ristoranti dove pranzare e cenare a Siglufjörður. Dove dormire a Siglufjörður: i miei consigli sugli alberghi più belli dove alloggiare nel centro e nelle vicinanze di Siglufjörður incluso alcuni dei lodges di campagna più lussuosi di tutta l’Islanda. 

Fjord of Siglufjörður, North Iceland

Fjord of Siglufjörður in June, North Iceland

Photo Credit: travelourplanet.com

Guida a Siglufjörður: la Perla dei Fiordi del Nord dell’Islanda

Siglufjörður: Perché Andarci

  • Perché Siglufjörður è un paesino delizioso, di grande charme, ricco di case in legno tutte colorate, con un museo davvero interessante ed una vibrante vita culturale, almeno durante l’estate. 
  • Ma soprattutto perché Siglufjörður (si legge Siglufjordur) è inserito in un contesto naturale straordinario, in un magnifico fiordo attorniato da alte montagne, in genere innevate fino ad estate inoltrata. 
  • E la strada che ti ci porta da Akureyri, passando dal villaggio di pescatori di Dalvík e dal fiordo di Ólafsfjörður, è una delle strade più panoramiche d’Islanda, perlomeno se hai la fortuna di percorrerla in una bella giornata di sole.
  • Non solo, è qui a Siglufjörður che in luglio si tiene uno dei festival più popolari dell’isola, il Folk Musical Festival. Ed è a Siglufjörður che è stata ambientata ed in parte girata la celebre prima serie di Trapped.
  • Insieme con Seyðisfjörður, situato nei fiordi dell’Est, Siglufjörður è uno dei due villaggi probabilmente più belli e fotogenici di tutta l’lslanda.
The Village of Siglufjörður, North Iceland

The Village of Siglufjörður, North Iceland

Photo Credit: travelourplanet.com

Siglufjörður: Dov’è e Come Arrivare 

Dove si Trova Siglufjörður

  • Siglufjörður è il più settentrionale dei villaggi islandesi, si trova nella Tröllaskagi Peninsula a nord di Akureyri, in una delle zone più nevose dell’isola. Ha poco più di 1200 abitanti e per gli standard islandesi è una cittadina.
  • La capitale Reykjavík dista 380 chilometri, la città più vicina è proprio Akureyri raggiungibile in auto od in bus in un’ora e 15’ minuti di viaggio.
Ólafsfjörður, North Iceland

Ólafsfjörður, North Iceland

Photo Credit: travelourplanet.com

Come Arrivare a Siglufjörður: la Strada da Akureyri

  • Una strada totalmente asfaltata di 77 Km collega Akureyri a Siglufjörður, costeggiando il lunghissimo fiordo di Akureyri e passando da Dalvík ed Ólafsfjörður.
  • Se la prima parte della strada è piacevole, la seconda una volta raggiunta Dalvík diventa addirittura straordinaria. Con fenomenali vedute dall’alto del fiordo di Akureyri ed un panorama grandioso sul fiordo di Ólafsfjörður, con i canaloni ancora pieni di neve quasi fino al mare a giugno inoltrato.
  • Arrivando da Akureyri, prima di raggiungere Siglufjörður ci sono due lunghi tunnels da attraversare, entrambi senza pedaggio. 
  • Tu presta particolare attenzione al primo, quello tra Dalvík ed Ólafsfjörður. E’ ad una sola ed unica corsia di marcia, con delle piazzole dove fermarti quando incroci altri veicoli. Se le cose non sono cambiate, all’interno del tunnel il diritto di precedenza è per chi proviene da Siglufjörður, tu però verifica con cura la segnaletica.
Center of Ólafsfjörður, North Iceland

Center of Ólafsfjörður in June, North Iceland

Photo Credit: travelourplanet.com

Il Bus da Akureyri a Siglufjörður

  • La maggior parte dei viaggiatori, ed anche molti siti web e gruppi su Facebook, sottostimano la possibilità di visitare l’Islanda viaggiando con i bus pubblici. 
  • Chiaro che la cosa impone delle limitazioni, ma con una combinazione di bus pubblici più la partecipazione ad alcune escursioni organizzate in giornata, puoi vedere gran parte delle attrazioni più belle e spettacolari d’Islanda senza la necessità di noleggiare un’auto. E senza spendere cifre troppo elevate.
  • Facendo base ad Akureyri ad esempio, puoi raggiungere facilmente con il minibus pubblico sia Siglufjörður che Ólafsfjörður che la cittadina di Húsavík, e viaggiando nei giorni feriali gli orari permettono gite in giornata.
  • Non occorre prenotazione, i minibus di solito viaggiano mezzi vuoti, il biglietto lo acquisti direttamente dal driver a bordo del bus pagando con bancomat o carta di credito.
  • Controlla gli orari del bus da Akureyri a Siglufjörður sul sito ufficiale Strætó, scegli la versione in inglese, poi guarda in Route planner e Timetable e clicca su Countryside e Bus routes in North and Northeast Iceland.
Akureyri Fjord from the Bus to Siglufjörður, North Iceland

Akureyri Fjord from the Bus to Siglufjörður, North Iceland

Photo Credit: travelourplanet.com

Cosa Fare e Cosa Vedere a Siglufjörður

  • Da minuscolo ed isolatissimo villaggio di pescatori, improvvisamente a metà del XX secolo Siglufjörður diventò uno degli insediamenti più grandi e vivaci di tutta l’Islanda.
  • La ragione? Il periodo d’oro delle aringhe, che fece di Siglufjörður il più importante centro di pesca alle aringhe dell’intero Nord Atlantico, complice la baia molto riparata sulla quale si affaccia, perfetto porto di approdo per le barche da pesca.
  • Intorno al 1960 altrettanto improvvisamente le aringhe iniziarono a scomparire dalle coste islandesi, provocando il rapido declino della cittadina, parzialmente compensato negli ultimi anni dal turismo.
  • Oggi il clou di una visita a Siglufjörður è passeggiare per le sue stradine, fermarsi a bere qualcosa seduti ai tavolini all’aperto (almeno d’estate) di uno dei bars e cercare il ristorante giusto dove pranzare o cenare. Ammirando il magnifico panorama del fiordo e delle montagne che lo sovrastano. 
  • Ma a differenza della quasi totalità degli altri villaggi islandesi, Siglufjörður offre anche altro, ossia un museo pluripremiato e davvero interessante.
  • Il posto è davvero gradevole, frequentato e vivace da metà giugno a fine agosto, semideserto nei freddi mesi invernali, quando, così come per la totalità dei piccoli villaggi islandesi lungo la costa, sei già fortunato se trovi un pub aperto dove bere qualcosa.
City Center of Siglufjörður, North Iceland

City Center of Siglufjörður, North Iceland

Photo Credit: travelourplanet.com

L’Herring Era Museum

  • Un museo inspettatamente intrigante. Il più grande e probabilmente il più completo di tutti i musei marittimi dedicati alla storia della pesca in Islanda, vero fondamento della storia, società e cultura islandese.
  • In mostra l’epoca d’oro della pesca delle aringhe, dal XX secolo fino al 1967, con cimeli, foto e filmati, puoi visitare gli alloggi dove viveva il personale impiegato nella fish factory locale, osservare i macchinari dell’epoca e salire sulle barche.
  • E’ il The Herring Era Museum e l’esposizione è ospitata in ben 3 differenti edifici storici affacciati sul lungomare a 50 metri dal centro di Siglufjörður.
  • Generalmente sempre aperto in giugno, luglio ed agosto, in maggio e settembre meglio che controlli gli orari sul sito, generalmente chiuso da ottobre ad aprile.
The Herring Era Museum, Siglufjörður, North Iceland

The Herring Era Museum, Siglufjörður, North Iceland

Photo Credit: travelourplanet.com

I Ristoranti di Siglufjörður

  • Il Kaffi Rauðka ospitato nell’appariscente edificio rosso situato nella piazza centrale, di fronte al mare ed al Sigló Hotel, è probabilmente il più noto di tutti i ristoranti di Siglufjörður. Perfetto se hai voglia di una pizza senza spendere molto, nelle belle giornate estive i suoi tavolini all’aperto sono gettonatissimi. 
  • Stessa identica location ma colore diverso, situato esattamente a fianco al Kaffi Rauðka, il giallo pastello Hannes Boy è il posto perfetto per una birra, un caffè, una cioccolata od un waffle, più qualche piatto per nutrirti a pranzo con qualcosa di diverso dalla pizza. Come per il precedente tavolini all’aperto di fronte alla marina.
  • Cerchi qualcosa di più ricercato? I posti giusti a Siglufjörður sono due. Il primo è il Siglunes Restaurant all’interno della Siglunes Guesthouse, cucina marocchina di qualità con ingredienti islandesi, attenzione che il menù è limitato. Il secondo è il Sunna Restaurant del Sigló Hotel, ottima ambientazione ma anche qui non aspettarti molta scelta nella lista.
  • Per ultimo, ti piace la birra? A Siglufjörður hai l’occasione di visitare un piccolo ma celebre stabilimento di produzione di birra, situato all’interno di un fascinoso edificio una volta sede di una fabbrica di pesce e ristrutturato con gusto. Il posto è la Segull 67 Brewery ed è chiaro che è inclusa la degustazione!
Mountains on the East Side of the Fjord from Siglufjörður, North Iceland

Mountains on the East Side of the Fjord from Siglufjörður, North Iceland

Photo Credit: travelourplanet.com

Il Folk Music Festival e le Escursioni Sportive

  • L’evento più celebre a Siglufjörður è il Siglufjörður Folk Music Festival che richiama appassionati e turisti da tutta l’Islanda. Un festival della durata di 5 giorni che si tiene solitamente nel mese di luglio interamente dedicato alla musica folk islandese e scandinava, i concerti vengono organizzati in differenti locations all’interno del paese.
  • Se poi sei un appassionato di musica folk non manca nemmeno un piccolo museo interamente dedicato alla musica folk, il Folk Music Center, ospitato nella più vecchia casa del paese ed aperto solitamente nei soli mesi estivi.
  • Sei invece un tipo attivo e ti piace stare all’aria aperta? E cerchi un’escursione con una guida che ti mostri il meglio dei paesaggi nei dintorni del fiordo di Siglufjörður? Se la risposta è sì mettiti in contatto con Top Mountaineering, un’agenzia a gestione familiare con base a Siglufjörður che organizza brevi gite in kayak e camminate guidate in giornata sulle montagne sovrastanti Siglufjörður e nel vicino fiordo disabitato di Héðinsfjörður, le recensioni della compagnia su TripAdvisor sono ottime.
Kaffi Rauðka, Sigló Hotel and Hannes Boy, Siglufjörður, North Iceland

Kaffi Rauðka (on the left), Sigló Hotel (center) and Hannes Boy (on the right), Siglufjörður, North Iceland

Photo Credit: travelourplanet.com

Dove Dormire a Siglufjörður

Gli Alberghi e le Guesthouses in Centro a Siglufjörður

  • Sigló Hotel, non è nel cuore, ma è il cuore di Siglufjörður. Albergo molto bello, grande, anche se la cosa non incide sul servizio che è di buon livello, camere magnifiche, ampie e luminose (di più in Islanda non puoi davvero pretendere), un bar ed un ristorante, il tutto direttamente affacciato sul porticciolo con vista gloriosa sulle barche ormeggiate, il fiordo e le montagne. E’ l’albergo dove stare a Siglufjörður e dove sono state girate numerosissime scene della prima serie di Trapped.
  • Siglunes Guesthouse, piccola e molto ben curata guest house nel centro di Siglufjörður, camere e bagni forse un po’ piccoli, atmosfera intima, ottimo ristorante marocchino. Se ami le ambientazioni old-style.
  • The Herring House, un piccolo delizioso bed & breakfast a poche decine di metri dalla chiesetta di Siglufjörður, camere accoglienti, terrazza con vista e cucina self service a disposizione degli ospiti. Sembra davvero di alloggiare in una casa privata.
Sigló Hotel, the Fjord and the Mountains, Siglufjörður, North Iceland

Sigló Hotel, the Fjord and the Mountains, Siglufjörður, North Iceland

Photo Credit: travelourplanet.com

Gli Alberghi nelle Vicinanze di Siglufjörður

  • Brimnes Cabins, a Ólafsfjörður, a solo 16 Km da Siglufjörður, a pochi metri dalla strada che arriva da Akureyri ma sembra di essere in capo al mondo. Deliziosi cottages in legno affacciati sul lago interno a 5’ a piedi dal minuscolo centro di Ólafsfjörður e 300 metri dal fiordo, tutti dotati di cucina e hot tube privato all’aperto sulla veranda. Vista da urlo.
  • Soti Lodge, a 30 minuti di guida ad ovest di Siglufjörður, nella parte inferiore della Fljót Valley e vicino all’istmo di Haganes ed all’oceano. Dall’esterno non impressiona, una volta all’interno invece il posto risulta estremamente confortevole, le camere sono ampie con i letti comodi e le grandi vetrate, ottima la cucina proposta dal ristorante, gran parte degli ingredienti arriva da produttori locali. Non manca la piscina ed il lodge organizza escursioni guidate a piedi, con mountain bike elettriche e gite di heliski in elicottero.
  • Deplar Farm, in posizione isolatissima nel cuore del nulla tra le montagne a sud di Ólafsfjörður, nella zona pù elevata della Fljót Valley ed a 38 Km da Siglufjörður, all’interno di quella che era una fattoria dedicata all’allevamento di pecore. Solo 13 suites di gran lusso, ristorante ed ambienti comuni molto ricercati, splendida Spa e spettacolare piscina, in assoluto uno dei top luxury lodges più esclusivi dell’intera Islanda. Gestione Eleven Experience e prezzi stellari.
Siglufjörður and Snow Capped Mountains, North Iceland

Siglufjörður and Snow Capped Mountains in June, North Iceland

Photo Credit: travelourplanet.com

Le Altre Guide sull’Islanda

Tutti gli articoli e le guide sull’Islanda già pubblicate od in via di pubblicazione in questo blog.

  • I posts su Reykjavík, con le informazioni dettagliatissime su come andare dall’aeroporto internazionale di Keflavik al centro in bus, taxi ed auto privata, gli ostelli più validi e gli alberghi migliori dove dormire, i miei consigli su cosa vedere ed i posti assolutamente da non perdere nella capitale dell’Islanda.
  • Le guide sull’Est dell’Islanda, la magnifica Seyðisfjörður, l’importante cittadina di Egilsstaðir e le attrazioni più belle degli Eastfjords, la cascata di Hengifoss e lo Stuðlagil Canyon.
  • Le guide sul Nord dell’Islanda con la città di Akureyri, i fiordi di Siglufjörður e Ólafsfjörður, la spettacolare area del Lago Mývatn, la cascata di Dettifoss ed il paesino di Húsavík dove partecipare ad un’escursione in barca per osservare le balene.

Last Update: August 17th 2022

Creative CommonsFront cover photo credit: Siglufjörður, North Iceland by travelourplanet.com. All photos in this page come from Flickr: Creative Commons Photos. Terms of license are valid at the time of publishing this post.