LE DESTINAZIONI

Le Destinazioni

Guide pratiche e dettagliatissime su Paesi, città e destinazioni. Cosa vedere, quanto stare, in quale quartiere prenotare l'albergo, come spostarsi, che tempo fa. I miei suggerimenti su come organizzarti e tanti links utili dove cercare info aggiornate. Da stampare e portare in viaggio.

I MIGLIORI ALBERGHI DOVE ALLOGGIARE

Guida ai Migliori Alberghi del Mondo

Le mie recensioni ragionate sugli alberghi più belli da prenotare in viaggio, non necessariamente gli hotels più lussuosi ma quelli meglio situati e con il miglior rapporto qualità/prezzo. Con la descrizione dettagliata e tutti i pro ed i contro di ogni albergo, per stare bene cercando di contenere il più possibile i costi.

I POSTI DA URLO

Posti da Urlo: i Posti Più Belli del Mondo

Quali sono i posti più eccezionali del pianeta? Quei posti da urlo assolutamente da non perdere? Una serie di articoli, sintetici e veloci da leggere, con la descrizione delle attrazioni più belle, quei posti speciali che non devi mancare durante il tuo viaggio. Con le cose da sapere ed i miei consigli su perché andare a visitarle, dove si trovano, come arrivare e quanto tempo dedicare a ciascuna attrazione.

I VIAGGI

I Grandi Viaggi

Veri e propri programmi di viaggio spiegati in dettaglio, giorno per giorno, con tutte le informazioni ed i links che occorrono per poter prenotare, da solo e sul web, alberghi, trasferimenti e voli interni.

IL CLIMA

Quando Andare

Il tempo che potresti trovare, Paese per Paese, regione per regione, quasi mese per mese. Quando è meglio andare e quando è più saggio starsene a casa. I links dove controllare forecasts ed averages di temperatura e piovosità.

LA SALUTE IN VIAGGIO

La salute e le malattie in viaggio.

Sei in partenza per un viaggio? Sei preoccupato per malaria, febbre gialla e dengue e cerchi informazioni su vaccinazioni e profilassi? L’attenzione sulla malattie e sulla salute in viaggio e di conseguenza l’informazione aggiornata sulla situazione sanitaria nel Paese che si intende visitare è un vero e proprio must per qualsiasi viaggiatore.

PASSAPORTI E VISTI

Passaporti e visti

Le informazioni su passaporti e visti, formalità valutarie e doganali, ambasciate e consolati, l'ESTA, il Timatic Web e gli ultimi avvisi per il viaggiatore

16 Posti da Urlo da Non Perdere a San Francisco

Cosa Vedere a San Francisco: i 16 Posti Più Belli da Non Perdere a San Francisco

Cosa visitare a San Francisco: le 16 attrazioni più belle da vedere a San Francisco. Ma cosa visitare a San Francisco? Quali sono i posti più fascinosi e le attrazioni di San Francisco da non perdere? La descrizione dettagliata delle 16 attrazioni più belle da vedere a San Francisco, posti eccezionali, veri e propri posti da urlo che se vai a San Francisco non devi assolutamente mancare: l’importante Market Street, la centralissima Union Square, Grant Street a Chinatown, Nob Hill da California Street andandoci con i cable cars, il Ferry Building all’Embarcadero, la panoramicissima Coit Tower, la famosa Lombard Street, il Pier 39 a Fisherman’s Wharf, il Golden Gate da Crissy Field al Presidio, il Golden Gate dalla collina di Conzelman Road, Ocean Beach e l’Oceano Pacifico dalla Cliff House, la California Academy of Sciences al Golden Gate Park, la mitica Haight Street nel quartiere di Haight-Ashbury, le fotogeniche Painted Ladies ad Alamo Square e per finire le sequoie di Muir Woods e l’isola di Alcatraz, quest’ultima la più bella di tutte le gite da fare a San Francisco. Con i miei consigli su perché andare, dove si trova e quanto tempo dedicare a ciascuna attrazione e luogo di interesse. E farti così un’idea chiara e veloce di cosa c’è da fare e vedere a San Francisco e dintorni e poter iniziare a preparare il tuo programma di visita.

Market Street and the City Center of San Francisco, California, United States

Market Street and the City Center of San Francisco, California, United States

Photo Credit: Christopher Michel

I 16 Posti Più Belli Da Non Perdere a San Francisco

Cosa Vedere a San Francisco: le 16 Attrazioni Più Belle 

Dove andare, cosa fare e cosa vedere a San Francisco? Quali sono i posti più interessanti e suggestivi da visitare nella più bella città della California? E quali sono le attrazioni più belle e spettacolari di San Francisco, quelle attrazioni da urlo che non devi assolutamente mancare durante il tuo viaggio?

  • In questo articolo ti presento quelli che ritengo i 16 posti davvero imperdibili da vedere a San Francisco, sono le attrazioni di gran lunga più emozionanti di tutta quanta la città. Sono questi i posti a cui dedicare la tua attenzione.
  • Per ognuna delle 16 attrazioni più belle di San Francisco qui descritte puoi leggere i miei consigli su perché andare, dove si trova e quanto tempo dedicarci. Così da iniziare a farti un’idea chiara di cosa c’è da fare e vedere a San Francisco e poter cominciare a studiare il tuo programma di visita.
  • Puoi localizzare facilmente la posizione di tutte le attrazioni e luoghi di interesse di San Francisco che trovi presentati di seguito in questo articolo nella mappa presente all’interno del post Cosa Vedere a San Francisco: Visitare le Attrazioni Più Belle di San Francisco in 2 Giorni. L’articolo è una vera e propria guida dettagliatissima, passo dopo passo, ora dopo ora, per poter organizzare in modo totalmente autonomo la visita di San Francisco in 2 giorni, da solo e senza dover chiedere niente a nessuno. 
Market Street, San Francisco, California, United States

Market Street, San Francisco, California, United States

Photo Credit: Neil Howard

Market Street: la Via Principale di San Francisco

  • Perché andare: una strada molto ampia, lunga, anzi lunghissima, fiancheggiata da palazzi non particolarmente alti ma comunque imponenti, con i marciapiedi affollati da passanti e percorsa da un traffico incessante, non solo auto ma soprattutto autobus elettrici e trams. E’ questa Market Street, e nonostante non offra chissà quali sights turistiche sarebbe impensabile venire a San Francisco senza darle uno sguardo. E’ da due diversi punti su Market Street che partono i famosi cable cars e nelle sue immediate vicinanze sorgono due dei musei più importanti della città, il San Francisco Museum of Modern Art e l’Asian Art Museum.
  • Dove: Market Street è lunga oltre 4 miglia e taglia in diagonale il centro di San Francisco, il suo tratto più scenico ed interessante sono i 1.600 metri compresi tra la stazione del Bart di Powell Street vicino a Union Square ed il Ferry Building all’Embarcadero.
  • In quanto tempo: mezz’ora abbondante a piedi per percorrere il suo tratto più interessante; il mio suggerimento però è di goderti la via da uno dei tanti trams storici che transitano su Market Street diretti prima all’Embarcadero per poi proseguire, seguendo la linea di costa, fino a Fisherman’s Wharf.
Union Square, San Francisco, California, United States

Union Square, San Francisco, California, United States

Photo Credit: Peter Kaminski

Union Square: il Cuore di San Francisco

  • Perché andare: non che Union Square brilli di chissà quale bellezza, dal punto di vista architettonico non è nulla di speciale, ma è la piazza principale, il cuore pulsante di San Francisco. Sovrastata dallo storico albergo Westin St. Francis e fiancheggiata da grandi magazzini e negozi è il posto dove venire per fare acquisti, c’è l’Apple Store, numerosi negozi di abbigliamento sportivo incluso North Face e Marmot e non manca nemmeno il megastore della Nike. 
  • Dove: Union Square è il centro del centro di San Francisco.
  • In quanto tempo: per ammirare la piazza bastano 5 minuti, se però vuoi dedicarti allo shopping allora ci starai ben di più.
Dragon's Gate, Grant Street, San Francisco, California, United States

Dragon’s Gate, Grant Street, San Francisco, California, United States

Photo Credit: Dennis Jarvis

Grant Street: Tutti i Colori e la Vita di Chinatown

  • Perché andare: lanterne rosse, cartoline, posters, souvenirs, articoli da regalo e materiale fotografico, magliette a poco prezzo, borse, zainetti, valige piccole e grandi. Più le immancabili gioiellerie e qualche negozio un po’ più tipico con statue e pseudo antichità. Ecco Grant Street, il cuore della Chinatown più antica del Nord America e la più grande Chinatown fuori dal continente asiatico. Il posto è molto ordinato e turistico al 100%. Ma vale la breve passeggiata.
  • Dove: nel centro di San Francisco, la classica entrata al quartiere è la Dragon’s Gate all’angolo di Bush con Grant Street, a non più di 5 minuti a piedi da Union Square.
  • In quanto tempo: 20 minuti per passeggiare con grande calma lungo il tratto più caratteristico di Grant Street dalla Dragon’s Gate fino all’incrocio con California Street.
Looking Down California Street from Nob Hill, San Francisco, California, United States

California Street from Nob Hill, San Francisco, California, United States

Photo Credit: Mike McBey

Nob Hill e California Street dai Cable Cars

  • Perché andare: la collina di Nob Hill era il quartiere più aristocratico di San Francisco, è qui che risiedevano, ed in parte risiedono tuttora, banchieri, magnati, tycoons e ricchi in genere. Grandi magioni e storici alberghi dominano la scena, il posto vale una breve visita, per il panorama che dall’alto si apre sulla città. Tutte e 3 le linee di cable cars transitano da Nob Hill, ma quella forse più scenica è la California Cable Car in arrivo dall’Embarcadero, la salita molto ripida di California Street con il pilone del Bay Bridge che poco per volta appare sullo sfondo è da urlo.
  • Dove: Nob Hill è la collina situata poco a nord del centro e di Union Square.
  • In quanto tempo: a parte il panorama da vedere non c’è nulla, se hai il pass (altrimenti devi ricomprare il biglietto e non ti conviene) scendi dal cable car in cima alla collina, fatti un breve giro a piedi, dai uno sguardo alla Grace Cathedral e poi prosegui la tua esplorazione di San Francisco.
Ferry Building, The Embarcadero, San Francisco, California, United States

Ferry Building, The Embarcadero, San Francisco, California, United States

Photo Credit: David Yu

Il Ferry Building all’Embarcadero: Negozietti Sfiziosi, Cafés e Ristoranti con Vista

  • Perché andare: già la posizione è geniale, di fronte alla baia con vista gloriosa sul Bay Bridge, ma il Ferry Building è interessante di suo. Bello dall’esterno con la caratteristica ed alta Torre dell’Orologio a dominare la scena, e suggestivo all’interno, con un tetto di vetro ed acciaio che lascia filtrare la luce naturale ed al di sotto del quale trovano posto negozietti sfiziosi ed una moltitudine di cafés e ristoranti. E’ qui al Ferry Building che alcuni giorni della settimana si tiene il famoso Farmer’s Market, con i coltivatori di frutta e verdura fresca (ma non solo) dei dintorni di San Francisco che portano in città i loro prodotti.
  • Dove: nel Financial District, dove terminano Market Street e California Street ed inizia la baia.
  • In quanto tempo: facile passarci anche più di 1 ora, il posto è frequentato non solo da turisti ma anche da residenti ed è perfetto per pranzare.
Financial District with Transamerica Pyramid from the Coit Tower, San Francisco, California, United States

Financial District with Transamerica Pyramid from the Coit Tower, San Francisco, California, United States

Photo Credit: gags9999

La Coit Tower: il Panorama Più Bello di San Francisco

  • Perché andare: si trova in cima a Telegraph Hill ed è una delle icone di San Francisco. E’ una torre in stile art déco di cemento grezzo alta 64 metri ed inaugurata nel 1938. E’ inserita nel U.S. National Register of Historic Places, ci si sale con un ascensore ed offre una delle più grandiose vedute di San Francisco, il panorama è a 360°, con la slanciata piramide del Transamerica Building ad attirare irresistibilmente lo sguardo.
  • Dove: a Telegraph Hill, tra la passeggiata dell’Embarcadero e Fisherman’s Wharf. Trovare posto nel minuscolo parcheggio è come vincere alla lotteria, l’alternativa è venire in bus, od ancora meglio raggiungere la torre a piedi arrampicandoti su una delle scalinate che salgono verso la Coit Tower; le 2 più famose e scenografiche sono le Filbert Street Stairs e la meno conosciuta Greenwich Stairway. Intorno a te tanto verde, pappagalli selvaggi e case bellissime ed antiche. E’ uno degli angoli più fascinosi di Frisco.
  • In quanto tempo: calcola circa 45 minuti, dipende da quanta gente c’è in coda.
Lombard Street with the Coit Tower in Background, San Francisco, California, United States

Lombard Street with the Coit Tower in Background, San Francisco, California, United States

Photo Credit: Texas Tongs

Lombard Street: la Strada Più Tortuosa del Mondo

  • Perché andare: è una delle strade più celebri di San Francisco, immortalata in innumerevoli films, 8 tornanti che si susseguono stretti uno dopo l’altro, senza soluzione di continuità ed in ripida discesa, fiancheggiati da magnifiche case in stile vittoriano. Sono solo 400 metri, pavimentati in mattoni rossi, a senso unico di marcia, da percorrere a non più di 5 miglia (8 Km/H) all’ora. Se sei alla guida non farti distrarre dalla magnifica vista della Coit Tower che appare nitida sullo sfondo.
  • Dove: Lombard Street è lunga svariati chilometri, parte addirittura dal Presidio ed attraversa buona parte di San Francisco, ma è il solo tratto in discesa dalla collina di Russian Hill a costituire interesse, il punto di partenza dei tornanti è da Hyde Street poco a sud di Fisherman’s Wharf, è la strada percorsa da una delle tre linee dei cable cars.
  • In quanto tempo: 1 minuto e mezzo se la fai in auto, 5 minuti a piedi, ma non è la stessa cosa. Più bella se percorsa molto presto al mattino quando non ci sono turisti in giro.
Pier 39, Fisherman’s Wharf, San Francisco, California, United States

Pier 39, Fisherman’s Wharf, San Francisco, California, United States

Photo Credit: Dick McLeish

Il Pier 39 a Fisherman’s Wharf: Ristoranti e Leoni Marini

  • Perché andare: è il posto più turistico e pacchiano di tutta San Francisco, meglio saperlo subito, ma l’atmosfera vacanziera, la vista sulla baia, i tanti ristoranti di pesce, i banchi che propongono granchi e frutti di mare ed un buon numero di negozietti di souvenirs ne fanno una tappa irrinunciabile per qualsiasi viaggiatore. E’ all’estremità del Pier 39 che puoi ammirare la famosissima colonia di leoni marini, placidamente stesi al sole sulle piattaforme galleggianti.
  • Dove: Fisherman’s Wharf si trova a nord del centro, di fronte alla baia ed all’isola di Alcatraz. Se vieni in auto metti in conto di spendere qualche decina di dollari di posteggio, tanto vale venire con i cable cars, delle 3 linee la più comoda è la Powell-Mason Cable Car Line che termina a Bay Street, a soli 300 metri da Fisherman’s Wharf.
  • In quanto tempo: facile dedicarci anche 2 ore, se poi vuoi visitare le navi storiche ai moli vicini calcola anche di più.
Golden Gate Bridge from Crissy Field, San Francisco, California, United States

Golden Gate Bridge from Crissy Field, San Francisco, California, United States

Photo Credit: Mark Gunn

Il Golden Gate Bridge Visto da Sud: Crissy Field al Presidio

  • Perché andare: sono molti i punti da dove ammirare il Golden Gate, da entrambi i lati del ponte sia da sud che da nord; una vista insolita si ha da Baker Beach, una facile facile e frontale dal Golden Gate Bridge Welcome Centre al Presidio prima di imboccare il Golden Gate arrivando dal centro di San Francisco; ma dal lato sud la vista forse più completa è dallo spiazzo erboso di Crissy Field. Ed è una delle cartoline più classiche del Golden Gate, nebbia permettendo, ovvio.
  • Dove: Crissy Field si trova al Presidio, ci arrivi anche a piedi scendendo dalla collina in direzione est lungo il sentiero subito alle spalle del Welcome Center. Tra le tante locations super fotogeniche di cui è ricca San Francisco questa è una delle più belle: il Golden Gate appare dal basso e nella sua interezza, la veduta è ravvicinata e senza restrizioni.
  • In quanto tempo: calcola circa 45 minuti da quando parcheggi a quando risali in auto.
Golden Gate Bridge from Battery Spencer, Conzelman Road, San Francisco, California, United States

Golden Gate Bridge from Battery Spencer, Conzelman Road, San Francisco, California, United States

Photo Credit: John Maffei

Il Golden Gate Bridge Visto da Nord: la Collina di Conzelman Road

  • Perché andare: tutti conoscono Vista Point, il punto panoramico sul Golden Gate Bridge situato sulla destra arrivando da San Francisco non appena terminato di percorrere il ponte. Merita la sosta, da Vista Point il panorama del Golden Gate è frontale, con le corsie stradali ed il traffico di auto ben visibili. Ma non è da qui che si ha la vista più bella. Un altro punto panoramico si trova invece sulla collina ad ovest del ponte, ed è ancor più grandioso del precedente. In verità i punti panoramici alti sulla collina sono più di uno, il più conosciuto è Battery Spencer ma ne trovi altri in rapida successione percorrendo la Conzelman Road. Sono questi i belvedere in assoluto più emozionanti di tutto il Golden Gate Bridge, la vista è di lato ed il ponte è visibile nella sua interezza, con la collina del Presidio e la città di San Francisco sullo sfondo.
  • Dove: sul lato nord del Golden Gate Bridge, se arrivi da San Francisco l’accesso alla collina lungo Conzelman Road si ha immediatamente dopo Vista Point, occorre uscire dall’autostrada, passarci sotto, come se dovessi fare U turn per tornare indietro a San Francisco, prima di imboccare nuovamente il ponte sulla destra apparirà una stradina in salita, prendila, è Conzelman Road, dopo circa 450 metri apparirà il primo viewpoint. La mappa e la descrizione dettagliata presente nel paragrafo dedicato al Golden Gate nel post Cosa Vedere a San Francisco: Visitare le Attrazioni Più Belle di San Francisco in 2 Giorni ti saranno di aiuto. 
  • In quanto tempo: per apprezzare i diversi punti panoramici sul lato nord del Golden Gate Bridge occorre circa 1 ora, più il tempo per arrivare e poi tornare in centro a San Francisco, chiaramente devi avere una macchina a noleggio.
Ocean Beach from the Cliff House, San Francisco, California, United States

Ocean Beach from the Cliff House, San Francisco, California, United States

Photo Credit: travelourplanet.com

Ocean Beach dalla Cliff House: la Vista sull’Oceano Pacifico

  • Perché andare: hai voglia di vedere l’Oceano Pacifico? Hai una macchina a noleggio? Bene, la vista che si ha dell’Ocean Beach dall’alto della Cliff House è una delle più belle ed inaspettate di tutta San Francisco: la spiaggia si estende, enorme e lunghissima, per chilometri, a perdita d’occhio, l’oceano è di fronte a te…
  • Dove: sul lato occidentale della penisola dove sorge San Francisco, di fronte all’oceano, a nord del Golden Gate Park, l’accesso è da Point Lobos Avenue.
  • In quanto tempo: il panorama della Ocean Beach e dell’oceano dalla Cliff House merita una sosta, 20 minuti bastano, se possibile parcheggia subito in prossimità della Cliff House per avere la visione dall’alto, in alternativa trovi un parcheggio più grande in fondo alla discesa dove inizia la spiaggia.
California Academy of Sciences, Golden Gate Park, San Francisco, California, United States

California Academy of Sciences, Golden Gate Park, San Francisco, California, United States

Photo Credit: zepplock

La California Academy of Sciences: Uno dei 10 Musei Naturalistici Più Interessanti del Pianeta

  • Perché andare: un museo di storia naturale, un acquario, un planetario e tanto altro ancora. In uno spettacolare e tecnologico edificio progettato da Renzo Piano nel Golden Gate Park. Se c’è un museo da non perdere in città è questo, soprattutto se vieni a San Francisco con i bambini. E’ bello, innovativo, uno più vasti ed interessanti di tutto il pianeta.
  • Dove: nel Golden Gate Park, il grande parco lungo 5 Km e largo quasi 1 ad ovest del centro di San Francisco.
  • In quanto tempo: calcola circa 2 ore, oltre al tempo per raggiungere il museo e tornare in centro a San Francisco.
  • Per saperne di più: leggi San Francisco: i 5 Musei Più Belli e Interessanti, con le cose da sapere sulla California Academy of Sciences, il de Young Museum, il SFMOMA, l’Asian Art Museum e Exploratorium, incluso le informazioni su dove parcheggiare se vai in auto, come arrivare con i mezzi pubblici ed i links diretti ai siti web ufficiali per controllare orari e costi aggiornati.
The Red Victorian, Haight Street, Haight-Ashbury District, San Francisco, California, United States

Haight Street, Haight-Ashbury District, San Francisco, California, United States

Photo Credit: Raed Al-Jawad

Haight Street a Haight-Ashbury: la Beat Generation ed i Figli dei Fiori

  • Perché andare: la nostalgia dell’estate del 1967, dell’amore libero e della Beat Generation. La contro-cultura ed i figli dei fiori. E’ qui a Haight-Ashbury che è nata la cultura hippy, e nonostante tante cose siano cambiate l’atmosfera almeno in parte è rimasta. La mitica Haight Street merita un giro, con i narghilé ed i simboli della pace, i dischi usati, i cafés biologici ed i negozi vintage, gli edifici colorati ed i vestiti anni ‘70. Ma anche numerosi ristoranti etnici ed una successione continua di bars. 
  • Dove: a pochi passi dal Golden Gate Park, come riferimento prendi l’incrocio di Haight Street con Masonic Avenue, è questo il cuore pulsante di Haight-Ashbury. 
  • In quanto tempo: almeno 1 ora, vienici tra l’ora di pranzo ed il tardo pomeriggio durante i week-ends quando Haight Street è piena di vita. Non esitare a farti un giro nelle tranquille strade secondarie che si arrampicano sulla collina a sud di Haight Street, niente più atmosfere dark ma favolose case da urlo.
Painted Ladies, Alamo Square, San Francisco, California, United States

Painted Ladies, Alamo Square, San Francisco, California, United States

Photo Credit: kyle.tucker95

Alamo Square: le Painted Ladies ed i Grattacieli sullo Sfondo

  • Perché andare: 7 magnifiche case in stile vittoriano, piccole, dall’aspetto elegante e tutte colorate, molto simili e posizionate una a fianco all’altra, in alto su una collina con sullo sfondo i grattacieli di San Francisco. Sono queste le celebri Painted Ladies di Alamo Square, una delle attrazioni turistiche in assoluto più gettonate di San Francisco. Da vedere in realtà c’è poco, i fotografi si guardano bene dal riprenderlo ma a fianco c’è anche un grosso palazzo che se allarghi l’inquadratura stona di brutto.
  • Dove: le Painted Ladies si trovano in Steiner Street, di fronte al parco di Alamo Square, circa a metà strada tra il centro di San Francisco ed il Golden Gate Park, poco distante da Haight-Ashbury.
  • In quanto tempo: 10 minuti, il tempo di goderti la vista e fare due foto.
Alcatraz, San Francisco, California, United States

Alcatraz, San Francisco, California, United States

Photo Credit: Peter Thoeny

Alcatraz: la Gita da Non Perdere a San Francisco

  • Perché andare: Alcatraz ospita quello che fu il carcere più celebre del pianeta, è qui che vennero rinchiusi alcuni dei detenuti più pericolosi d’America. Oggi Alcatraz puoi visitarla anche tu, e ti consiglio di farlo, non solo la breve crociera che ti porta all’isola è panoramicissima, ma esplorare l’isola ed addentrarsi nei corridoi del vecchio penitenziario risulta emozionante, più di quanto mi aspettassi. Il percorso di visita all’interno del carcere è fascinoso, per tuo conto cammini nei lunghi corridoi, entri nelle celle e vedi la sala del refettorio. Non appena raggiunto l’ingresso del carcere recupera l’audioguida, non mancarla perché è disponibile anche in italiano ed è molto ben fatta, arricchisce di parecchio l’esperienza. 
  • Dove: Alcatraz è l’isola di gran lunga più famosa di San Francisco, si trova nel bel mezzo della baia di fronte a Fisherman’s Wharf, i battelli per l’isola partono dal Pier 33. Bada bene che l’entrata ad Alcatraz comprensiva del ferry è da prenotare molto in anticipo, altrimenti dovrai accontentarti di vederla da lontano.
  • In quanto tempo: tra l’attesa per imbarcarti, il ferry, la visita dell’isola ed il ritorno al Pier 33 calcola tra 2 ore e mezza e 3 ore di gita.
  • Per saperne di più: leggi Le 3 Più Belle Escursioni da San Francisco, la guida dettagliatissima con i miei consigli, tutte le informazioni ed i links utili ad attrazioni e compagnie di traghetti per organizzare da solo ed in totale autonomia le 3 più belle escursioni di San Francisco, non solo Alcatraz ma anche Muir Woods e Sausalito. E le agenzie a cui rivolgerti invece se stai cercando un’escursione organizzata comprensiva del trasporto e di una guida, con la descrizione dei più validi ed interessanti tra tutti i tours organizzati che da San Francisco prevedono la visita di Alcatraz, Muir Woods e Sausalito.
Muir Woods National Monument, San Francisco, California, United States

Muir Woods National Monument, San Francisco, California, United States

Photo Credit: Justin in SD

Muir Woods: uno Splendido Bosco di Sequoie Giganti

  • Perché andare: Muir Woods è uno splendido bosco di sequoie, il più vicino alla città di San Francisco. La sequoia più alta del parco di Muir Woods misura quasi 80 metri di altezza anche se la maggior parte degli alberi nelle vicinanze dei sentieri risulta più bassa. A rifletterci però, quello che forse più stupisce non è l’altezza ma quanto sono vecchie: le sequoie di Muir Woods hanno un’età media tra i 500 e gli 800 anni, qualcuna supera i mille… La visita a Muir Woods è da prendere in considerazione se stai a San Francisco almeno 2 giorni pieni e non sei già stato, o non vai, a visitare il Sequoia National Park. Se così non è lascia perdere.
  • Dove: a nord di San Francisco ed a 15 miglia da Fisherman’s Wharf, per andare a Muir Woods occorre attraversare il Golden Gate Bridge; l’unico modo davvero efficiente per raggiungere il parco è una vettura a noleggio. E’ vero che in estate esiste anche uno shuttle ma non parte da San Francisco ed utilizzarlo ti fa perdere ore. Il parcheggio a Muir Woods è da prenotare obbligatoriamente in anticipo.
  • In quanto tempo: in un’ora abbondante ti fai un’idea del posto, più il tempo per andare e tornare da San Francisco. da abbinare alla visita del Golden Gate e della vicina Sausalito.
The Financial District and Transamerica Pyramid with Coit Tower and Alcatraz Island in Background, San Francisco, California, United States

The Financial District and Transamerica Pyramid with Coit Tower and Alcatraz Island in Background, San Francisco, California, United States

Photo Credit: Randy Souther

Tutte le Guide su San Francisco e la California

Tutti gli articoli e le guide dedicate a San Francisco ed alle grandi meraviglie della California già pubblicate in questo blog.

  • San Francisco, con i posts dettagliati dedicati ai trasporti, come arrivare dall’aeroporto e come girare la città in auto, tram, bus e metropolitana, ed ai quartieri migliori dove alloggiare, con idee e suggerimenti su dove prenotare l’albergo a seconda tu abbia noleggiato una macchina oppure tu preferisca utilizzare i trasporti pubblici. Una delle guide è interamente dedicata alle escursioni più belle della baia, dalla foresta di sequoie di Muir Woods a Sausalito alla suggestiva gita ad Alcatraz.
  • Sequoia e Yosemite con tutte le informazioni su come arrivare e dove alloggiare con i pro ed i contro delle diverse località all’interno ed all’esterno dei due parchi. Due guide sono interamente dedicate alle passeggiate ed ai sentieri più spettacolari e redditizi della Yosemite Valley ed un articolo ti racconta come visitare il meglio di Sequoia in sola mezza giornata.
  • Death Valley e Mojave, tante guide super dettagliate e gallerie di foto per conoscere le attrazioni della Valle della Morte e l’assai poco visitato deserto del Mojave con i suoi panorami sconfinati e le imponenti dune di sabbia.

Published: September 28th 2020

Creative CommonsFront cover photo credit: Golden Gate Bridge and San Francisco from Conzelman Road, thanks to David Yu for this great shot. All photos in this page come from Flickr: Creative Commons Licensed Photos