Google

Subscribe to our Newsletter

Travel Advice

New York: i Trasporti dagli Aeroporti JFK, Newark e La Guardia a Manhattan

Photo of New York City Taxi in Times Square

La guida completa e ragionata ai trasporti aeroportuali di New York. I consigli su come raggiungere Manhattan dagli aeroporti Kennedy, Newark e La Guardia. Quando utilizzare il taxi e quando invece risulta più efficiente il treno o la metropolitana. Tutte le informazioni sul JFK AirTrain e su come proseguire con la subway o con i veloci treni della LIRR. Arrivare a Manhattan da Newark col Newark AirTrain ed i treni di NJ Transit. Tutte le informazioni ed i links di cui hai bisogno per organizzare al meglio i tuoi trasferimenti a New York.

I Trasporti dai Tre Aeroporti di New York a Manhattan

Gli aeroporti a New York sono tre, il Kennedy, Newark e La Guardia, questo è il loro sito ufficiale: The Port Authority Of New York & New Jersey. Qui troverai le mappe dei terminals e le informazioni su tutte le possibili alternative per recarti in città.

Prima da analizzare le diverse possibilità per raggiungere Manhattan, aeroporto per aeroporto, voglio darti qualche suggerimento generale.

  • Sei solo, in due, o più? Hai bagaglio? Se sei almeno in due e se con te hai le classiche valigie da turista la tua prima scelta dovrebbe essere un taxi, sempre. Paghi un poco di più dei minivan o degli Espress Bus ma risparmi spesso un’eternità di tempo, ed il taxi ti lascerà esattamente di fronte all’albergo. Se stai a New York solo 3 o 4 giorni impiegare un’ora o due ore per raggiungere l’hotel fa la differenza. L’utilizzo del taxi risulta particolarmente conveniente da e per il Kennedy JFK (tariffa fissa in entrambe le direzioni) ed è il primo mezzo da utilizzare a La Guardia LGA.
  • Dove si trova il tuo albergo? Manhattan è grande e la location dell’albergo influenza la scelta del mezzo di trasporto da utilizzare. Ad esempio se alloggi vicino alla Penn Station il modo in assoluto più rapido per arrivare dal Kennedy sono i treni della LIRR. Altro esempio, se il tuo albergo è walking distance da una delle 3 fermate di Manhattan del Newark Airport Express Bus allora questo è un ottimo mezzo da utilizzare se atterri a Newark EWR.
  • Se invece viaggi solo e vuoi spendere pochi, pochissimi dollari, per raggiungere Manhattan utilizza la rete di bus e trains/subway. Se hai un bagaglio governabile (ossia nessuna valigia ingombrante ma solo un trolley od uno zaino) e non è un’ora di punta il trasferimento risulta semplice da organizzare ed è straordinariamente economico. Puoi raggiungere in modo efficiente Lower Manhattan e l’area del World Trade Center da uno qualsiasi dei terminals di Newark prendendo 2 soli mezzi e spendendo poco meno di quattro economicissimi dollari. Dal Kennedy la combinazione di bus e metropolitana ti consente di raggiungere Manhattan con soli $2.50; sostituendo il bus con l’AirTrain farai più veloce spendendo $7.50 che rimane comunque una cifra ragionevole. Da La Guardia puoi raggiungere il tuo albergo di Manhattan in bus & subway con $2.50. Per pianificare il percorso consulta la mappa della metropolitana e bus di NYC.
  • A differenza di altri aeroporti americani a New York i servizi aeroportuali di shared minivan, SuperShuttle e similari, non sembrano particolarmente efficienti e ricevono molte lamentele, alcuni impiegano ore per giungere a destinazione. Se proprio vuoi metterli alla prova allora non prenotare on line ma chiedi al Ground Transportation Desk una volta atterrato, valuta la situazione sul posto, e se la cosa si fa complicata prima di innervosirti ripiega al volo sul taxi.
Photo of JFK Airport Terminal 1

JFK Airport Terminal 1

 Photo Credit: Doug Letterman

Raggiungere Manhattan dall’aeroporto Kennedy

Il John F. Kennedy International Airport, da tutti conosciuto come JFK, è situato nel Queens ed è il più importante aeroporto di New York.

JFK to Manhattan by Taxi

  • Utilizzare un taxi è molto più conveniente di quanto si creda, soprattutto se non sei solo, ed è il mezzo che ti consiglio per recarti a Manhattan. La ragione è che per tutti i tragitti tra Manhattan e l’aeroporto Kennedy, in entrambe le direzioni, è in vigore una ragionevole tariffa flat fissa di $52. Da aggiungere i bridge/tunnels tolls, la tassa statale di NY di $0.50 e la mancia, considera il 10, meglio il 15% della tariffa. Il tutto fa circa $65, una cifra che se viaggi in più di una persona, sei stanco dopo un lungo volo ed hai valigie ingombranti risulta molto ragionevole.
  • I taxi ospitano fino a 4 clienti (5 i minivan), non devi pagare nulla per il bagaglio e su questa tratta non vengono applicati peak time e night surcharge.
  • Essendo fissa la tariffa il tassista non ha interesse ad allungare il percorso, ti porterà a destinazione con il percorso più veloce. Visto però che i furbetti ci sono dappertutto ed i turisti poco informati possono essere fregati è meglio che glielo ricordi non appena sali sul taxi, prima di metterti in movimento. Chiedigli anche quale strada intende seguire e quali tolls sono da pagare, saprai subito il costo totale della corsa. Poi mettiti comodo, goditi il tragitto e lasciagli la mancia quando scendi.
  • Ricorda però che se dal JFK sei diretto verso Queens od uno degli altri quartieri di NY la tariffa non è fissa ma sarà quella standard segnata dal tassametro più la mancia.
  • Dal JFK utilizza sempre e solo i yellow taxi ufficiali, non dar retta a nessuno che ti approccia alla riconsegna bagagli o quando esci da una delle porte del terminal. I taxi ufficiali aspettano in file ordinate, sarai tu ad avvicinarti e non viceversa, non avrai alcuna difficoltà a trovarne uno.
  • Quando utilizzi il taxi in senso inverso, da Manhattan verso il Kennedy ricorda che è in vigore la stessa tariffa flat fissa da $52, prima di chiudere le porte del taxi e metterti in movimento sempre meglio però ricordarlo al tassista, ti servirà ad evitare discussioni e sorprese. Tolls e tip ovviamente da aggiungere.

JFK to Manhattan by AirTrain JFK & Subway o LIRR

  • L’AirTrain JFK collega gratuitamente tutti i terminal del Kennedy con un percorso circolare e rimane gratuito fino alla fermata di Federal Circle (dove sostano le navette shuttle hotels e dove trovi i car rental offices).
  • L’AirTrain JFK ha invece un costo di $5 se lo utilizzi per raggiungere la fermata della metropolitana di Howard Beach JFK Airport o di Jamaica JFK Airport
  • La tariffa si paga con una Pay-per-Ride MetroCard al momento dell’uscita dalle stazioni di Howard Beach o di Jamaica e non al momento della partenza dal JFK. 
  • Ci sono delle emettitrici automatiche della MTA sia ad Howard Beach JFK sia a Jamaica JFK Airport Stations. La Pay-per-Ride Metro Card è l’unico sistema di pagamento accettato a bordo dell’AirTrain, le Unlimited-Ride Metro Card non sono infatti accettate. Bambini fino a 5 anni gratis.
  • Se decidi di raggiungere Manhattan in metropolitana la tariffa è $2.50 (se utilizzi una MetroCard) ed è in aggiunta ai $5 dell’AirTrain. Acquista una Pay-Per-Ride MetroCard dal valore di $7.50 e non dovrai fare altri esborsi.
  • Se per andare a Manhattan decidi invece di utilizzare i ben più veloci treni della LIRR all’uscita della stazione di Jamaica devi acquistare il biglietto unico AirTrain JFK/LIRR, poi seguire le indicazioni per i treni LIRR. Le emettitrici automatiche di Jamaica Station accettano cash con resto massimo di $17.75 oppure carta di credito.
  • Occorre avere idee molto chiare su cosa si vuole fare e quale si mezzo si intende utilizzare. Anche perché utilizzando la metropolitana ci sono ulteriori scelte da fare.
  • Le due stazioni di Howard Beach JFK Airport Station e di Jamaica JFK Airport/Sutphin Blvd./Archer Av. Station sono su due differenti linee dell’AirTrain, utilizzerai l’una o l’altra a seconda di quale zona di Manhattan sei diretto, qui trovi l’AirTrain JFK Map.
  • Il servizio è in funzione 24 ore su 24, 365 giorni all’anno. Durante il giorno l’AirTrain viaggia con una frequenza ogni 7/10 minuti, ogni 15’ tra le 8PM e 4AM, calcola tra i 10’ ed i 15’ circa per raggiungere Howard Beach JFK Airport o Jamaica JFK Airport/Sutphin Blvd./Archer Av. a seconda del terminal di partenza.

Se la tua destinazione è Brooklyn o Lower Manhattan utilizza l’AirTrain con destinazione Howard Beach.

  • Da qui prosegui con la metropolitana, linea A, attraversando Queens e Brooklyn prima di entrare nella parte bassa di Manhattan. Attenzione che i newyorkesi spesso usano il termine train anche per identificare la metropolitana, in questo caso si parla quindi di A train.
  • Durante il giorno la A è una veloce linea express che salta diverse fermate, diventa local la notte fermandosi in tutte le stazioni.
  • Da notare che per il percorso inverso da Manhattan verso il Kennedy per raggiungere la stazione di Howard Beach JFK Airport da Manhattan devi prendere l’A train con direzione Far Rockaway o Rockaway Park, frequenze ogni 6/10’ nelle rush hours, ogni 15/20’ la sera e nei week-ends (attenzione che alcuni A trains seguono una direzione diversa, non utilizzare gli A trains diretti a Ozone Park/Lefferts Blvd). Da Howard Beach JFK Airport Station prosegui verso tutti i terminal del JFK con l’AirTrain.

Se la tua destinazione è Queens, Midtown o Upper Manhattan risulta invece più comodo utilizzare l’AirTrain con destinazione Jamaica JFK Airport/Sutphin Blvd/Archer Av. (tanti nomi ma è un’unica, importante stazione), da qui ti si aprono due possibilità.

  • La prima, andare a Manhattan utilizzando una delle linee della metropolitana, la E, J o la Z, privilegia se possibile la E in quanto più veloce. Tariffa $2.50 con una delle MetroCard.
  • La seconda è invece utilizzare i confortevoli treni della LIRR (Long Island Rail Road) con direzione Penn Station (34th Street con 7th Avenue). La LIRR è decisamente più veloce ed ha costi più elevati della metropolitana, $9.50 durante i peak times (al mattino verso Manhattan, il pomeriggio verso Long Island), $7 off peak e week-end, ma è di gran lunga il modo più veloce per recarsi dal Kennedy verso Times Square/Midtown Manhattan. Se sei fortunato con le coincidenze puoi percorrere l’intero tragitto dal Kennedy alla Penn Station in meno di 40 minuti, consulta LIRR Schedule & Fare mentre qui trovi la LIRR Map.
Photo of a JFK Airport A Train

JFK Airport A Train

 Photo Credit: Kriston Lewis

JFK to Manhattan by Public Bus & Subway

  • Se il tempo non ti manca, sei sveglio e non vuoi spendere più di $2.50 (!!!) per raggiungere la tua destinazione a Manhattan una soluzione c’è!
  • Direttamente dall’aeroporto invece dell’AirTrain utilizza un normale bus per raggiungere la più vicina stazione della metropolitana. Impiegherai più tempo ma risparmierai i $5 dell’AirTrain, poi potrai proseguire verso Manhattan in subway.
  • I bus Q10 e B15 sono quelli che fanno al caso tuo. Col Q10 scendi a Ozone Park/Lefferts Blvd per la linea A della metropolitana. Col B15 utilizza una delle fermate in New Lots Av. a Brooklyn in corrispondenza delle fermate della 3 e L subway lines. 
  • Per pianificare il trasferimento può forse venirti in aiuto il comodo Trip Planner che trovi sul sito della MTA.
  • Attenzione, la fermata dei bus è cambiata, non è più al terminal 4. La nuova fermata dei bus è sulla strada di fronte al terminal 5. Per raggiungere velocemente il terminal 5 da uno qualsiasi degli altri terminal utilizza l’AirTrain che è completamente gratuito per gli spostamenti tra i diversi terminal.
  • Per avere il free transfer tra bus e metropolitana prima di lasciare il Kennedy dovrai acquistare una MetroCard e questo potrebbe essere il problema più grosso, che io sappia non esistono vending machines della MTA all’interno dei terminal e non è detto che tu le possa trovare in uno dei negozi come Hudson News. Se invece paghi cash all’autista del bus (e solo coins, niente banconote, denaro esatto, niente resto) una volta sceso dall’autobus dovrai ricomprare il biglietto per entrare in metropolitana, un vero peccato ma se non sei riuscito ad acquistare una MetroCard all’interno del terminal non hai altra soluzione.

JFK to Manhattan by Shared Shuttle Door-To-Door

  • Non ti consiglio i servizi di shared van, a NY non sono particolarmente efficienti, se però desideri i contatti di due compagnie consulta il sito di SuperShuttle e Go Airlink NYC Shuttle.

JFK to Manhattan by Express Bus

E’ la compagnia NYC Airporter ad offrire il servizio espresso senza fermate tra il Kennedy e Manhattan. Attenzione che le reviews non sono particolarmente positive, le lunghe attese il problema maggiore.

  • Offre pullman dal Kennedy verso Manhattan con partenze ogni 30 minuti dalle 5AM alle 11.30 PM. Tariffa one-way $16, aggiornata a maggio 2013, ricontrolla perché può essere cambiata. Un bambino inferiore ai 3 anni gratuito per ogni adulto pagante. Sul sito trovi le tariffe aggiornate e lo schedule. 
  • Fermate in ogni terminal di JFK al di fuori dalla baggage claim area, cerca il rappresentante della compagnia in uniforme con il logo verde NYC Airporter, ti indirizzerà al punto esatto dove attendere il pullman. 
  • La prima fermata a Manhattan è il Grand Central Terminal (ben un’ora e 30 minuti circa… il tragitto, fermata su Park Av. tra 41st e 42nd St.) poi il bus prosegue per la Penn Station ed il Port Authority Bus Terminal (fermata sulla 42nd St. tra la 8 e la 9th Avenue).
  • Incluso nel costo del biglietto e senza costi addizionali c’è il drop-off gratuito fino all’albergo. Perlomeno per tutti gli hotels di Midtown Manhattan situati tra la 23rd e la 63rd Streets. Alla prima fermata di Grand Central devi scendere dal bus e trasbordare su piccoli vans, sono quest’ultimi che ti porteranno fino al tuo albergo. Non vi sono costi addizionali ma il trasbordo causa una notevole perdita di tempo con possibili attese sul marciapiede (qualcuno dopo aver aspettato a lungo si è incamminato a piedi).
  • Ai tempi ed alle possibili attese presta attenzione soprattutto se intendi servirti di questo servizio nella direzione opposta, per raggiungere l’aeroporto. Potresti rischiare di perdere l’aereo. Nel caso, ti consiglio di non fissare il pick-up all’albergo ma di andare a prendere il bus direttamente a Grand Central.  
  • Se ti sorgono dubbi consulta sul sito le FAQ. Per leggere un po’ di reviews su questo servizio basta che ti colleghi a Yelp.
Photo of Continental Airlines Planes at Newark Airport

Continental Airlines at Newark Airport

 Photo Credit: di_the_huntress

Raggiungere Manhattan dall’aeroporto Newark

Il Newark Liberty International Airport EWR è situato a Newark nel New Jersey, comodissimi i collegamenti con Manhattan.

Da sapere che l’aeroporto si trova lungo il Northeast Corridor, la principale linea ferroviaria tra Washington, New York e Boston, questo è quindi l’aeroporto da utilizzare se intendi proseguire in treno verso Trenton o Philadelphia in Pennsylvania. Per recarti invece a Manhattan hai diverse possibilità, ecco le migliori.

EWR to Manhattan by Taxi

  • Il taxi è l’alternativa più comoda per andare dall’aeroporto di Newark a Manhattan. Ma anche la più costosa. 
  • Non esiste una vera e propria unica tariffa flat da Newark verso Manhattan equivalente alla tariffa fissa in vigore da e per il JFK, diverse fonti riportano informazioni non completamente corrette su questo punto. Esistono invece diverse tariffe a seconda di quale zona di Manhattan sei diretto, calcola un minimo di $50 per Lower Manhattan (Battery e W 23rd St.) e circa $60 per Midtown Manhattan (W 59th St. e W 96th St.). Prima di salire sul taxi un addetto ti chiederà dove sei diretto e ti consegnerà un foglietto con annotata la tariffa che dovrai pagare.
  • Durante le weekday rush hours, mornings (6AM to 9AM) e afternoons (4PM to 7PM), e nei week-ends (Saturday e Sunday tra le 12PM e 8PM) alla tariffa dovrai aggiungere ulteriori $5 se sei diretto to all points in the State of New York, except Staten Island. Non solo, un ulteriore surcharge di $5 si applica per tutte le destinazioni nell’East Side of Manhattan tra Battery Park e la 185th St. Per Midtown può significare spendere più di $100.
  • Dovrai inoltre aggiungere i round trip tolls per tunnels o bridges (per round trip si intende che dovrai pagare i pedaggi oltre che per l’andata anche per il ritorno del taxi).
  • Evita se possibile il taxi se atterri a Newark presto il mattino, il traffico verso Manhattan può essere terribile, il passaggio del Lincoln Tunnel è il momento più critico. Se hai un bagaglio appena governabile utilizza invece l’AirTrain ed i treni NJ Transit. Questo vale anche in senso inverso se lasci Manhattan verso Newark a metà pomeriggio.
  • Per il percorso da Manhattan verso Newark la tariffa è rigorosamente da tassametro, dovrai inoltre aggiungere $17.50 di Newark Airport surcharge oltre ai round trip tolls per ponti/tunnels e la mancia (customary!).
  • Ricorda che i taxi posizionati a Newark lavorano con una licenza del New Jersey, regole e tariffe sono quindi diverse dai taxi del Kennedy o La Guardia che operano con una licenza di New York. Non stupirti quindi se da Newark verso Manhattan ti verrà richiesto di pagare per il bagaglio (se supera i 24 inches, 61 cm, e se il tassista ti aiuta nel carico e scarico), cosa che mai succederà per il tragitto inverso con origine da Manhattan.

EWR to Manhattan by AirTrain Newark & NJ Transit Train

  • Il treno è probabilmente l’opzione più veloce, soprattutto se hai prenotato un albergo a Manhattan walking distance dalla Penn Station.
  • Da ognuno dei tre terminal di Newark utilizza la monorotaia AirTrain Newark per raggiungere in pochi minuti la stazione ferroviaria di Newark Liberty Airport Station. Il costo puro dell’AirTrain è $5.50.
  • Da qui prosegui per la Penn Station di Manhattan con il treno del NJ Transit
  • Usando il sito NJ Transit presta attenzione, esiste un’altra Penn Station, sta nel New Jersey a pochi passi dall’aeroporto di Newark, non la devi confondere con la tua Penn Station, che per quasi tutti i viaggiatori sta a Manhattan.
  • Devi acquistare il biglietto alle emettitrici automatiche NJ Transit alle entrate dell’AirTrain presenti in ogni terminal dell’aeroporto di Newark. Per la Penn Station di NY la tariffa a maggio 2013 è di $12.50 (Child $8.75). 
  • E’ un unico biglietto che include l’AirTrain dai terminals fino alla Newark Liberty Airport Station (meno di 15 minuti) e da qui il treno NJ Transit fino alla Penn Station di Manhattan (circa 20/25 minuti la percorrenza, ottime frequenze, circa 5/6 treni ogni ora durante i week-days dalle 6AM alle 9PM, di meno la sera ed i week-end).
  • In qualsiasi direzione viaggi conserva il biglietto fino all’arrivo, lo utilizzerai infatti due volte, nei lettori automatici della Liberty Newark Airport Station e mostrandolo al controllore sui treni NJ.
  • Da sapere che dalla Newark Liberty Airport Station puoi anche utilizzare i treni dell’Amtrak anche loro diretti alla Penn Station di NY, ma spenderai ben di più, non ti conviene.
  • Se utilizzi i treni NJ Transit in senso inverso, dalla Penn Station di Manhattan verso l’aeroporto di Newark, guarda sui monitor delle partenze i treni diretti a EWR. In partenza dalla Penn Station puoi acquistare i biglietti dalle NJ Transit Vending Machines od anche in biglietteria.
  • Per controllare orari e tariffe utilizza il comodissimo NJ Transit Trip Planner, nella maschera in alto a sinistra inserisci in TravelFrom la dicitura Newark (e ti appariranno i vari terminal) ed in TravelTo la parola Penn Station (e seleziona poi New York Penn Station).

In questo utile video a cura di NJ TRANSITPUBLICINFO ti viene mostrato il percorso dalla Penn Station di Manhattan verso Newark utilizzando i treni NJ Transit e l’AirTrain Newark, come puoi osservare il tutto risulta semplice, veloce e poco costoso.

EWR to Manhattan by Public Bus & Path Train

  • Se sei intraprendente ed hai pochi bagagli questo è un modo straordinariamente economico per recarti a Manhattan. E’ anche il più lento ma se sei diretto alla zona del Word Trade Center può anche essere una buona idea.
  • Da uno qualsiasi dei terminals di Newark prendi il bus 62 del NJ Transit fino alla Newark Penn Station (da non confondere con la Penn Station di Manhattan e neanche con la Newark Liberty Airport Station), il biglietto costa $1.50, cash, coins esatte, no resto.
  • Dalla Newark Penn Station prosegui con il treno PATH, Red Line, per soli $2.25, in direzione della WTC Station di Manhattan, meno di 25’. 
  • Acquista i biglietti PATH alle vending machines della Newark Penn Station. Esistono due tipi di emettitrici automatiche, Small PATH vending machines e Large PATH vending machines, tu dirigiti dritto verso le più grandi. Non solo potrai pagare sia cash che carta di credito, potrai anche acquistare la Pay-Per-Ride MetroCard che ti servirà poi per muoverti a Manhattan. Sui treni PATH sono accettate le Pay-Per-Ride MetroCard ma non le Unlimited-Ride MetroCard.

EWR to Manhattan by Shared Shuttle Door-To-Door

  • Anche a Newark è possibile utilizzare il servizio shuttle door-to-door operato da SuperShuttle ma come per il Kennedy e La Guardia sembra che questo servizio, così efficiente negli altri aeroporti americani qui a New York scontenti un po’ tutti. Difficoltà nel pick-up e lunghe, lunghissime attese sembrano essere i problemi maggiori.
  • Se decidi di utilizzarlo sappi che ti lascerà esattamente di fronte all’albergo od al numero civico dove alloggi.
  • Se sei diretto ad un albergo di Midtown il costo indicativo a maggio 2013 è di $20 per ogni persona. Se invece alloggi in un condominio (o comunque sei diretto ad un edificio privato) i costi funzionano diversamente, circa $23 il primo passeggero e solo $10 per ogni persona in più che viaggia con te.
  • Una diversa alternativa (con gli stessi problemi e le stesse bad reviews) sempre door-to-door è quella offerta da Go Airlink NYC Shuttle, i costi sono similari.
  • Considera che se siete un gruppo numeroso di almeno 5 o 6 persone puoi riservare interamente un unico van da 6 o 11 posti, ti costerà meno che prendere 2 o 3 taxi e potrete viaggiare tutti insieme sullo stesso mezzo.
  • Per utilizzare questi servizi shuttle dall’aeroporto ti consiglio di non prenotare, una volta atterrato ed aver recuperato il tuo bagaglio procedi al Ground Transportation Desk vicino al Baggage Claim, qui chiedi e valuta la situazione.

EWR to Manhattan by Express Bus

  • Forse molto meglio utilizzare il bus del Newark Airport Express Bus operato da Coach USA/Olympia Trails. 
  • Risulta comodo e particolarmente conveniente se hai bambini, fermate in ognuno dei terminal A, B e C, operativo oltre 20 ore al giorno. Partenze ogni 15 minuti (ogni 30 minuti presto al mattino e la sera tardi), circa 45/60 minuti il tragitto per coprire le 16 miglia per Midtown Manhattan, in funzione 24 hours a day e 365 days a year.
  • Solo $16 il biglietto one-way, fino a 3 bambini under 12 gratuiti per ogni adulto pagante. Puoi acquistare i biglietti online sul sito con carta di credito o più semplicemente cash a bordo dell’autobus.
  • Tre gli stops a Manhattan, al Port Authority Bus Terminal, Fifth Av. con Bryant Park (42nd Street) ed al Grand Central Terminal, sul sito trovi lo schedule e tutti i dettagli sulle fermate.
A Shot Taken at Fulton Street Station, Manhattan, New York

Fulton Street Station, Manhattan, New York

 Photo Credit: flickr4jazz

Raggiungere Manhattan dall’aeroporto La Guardia

L’Aeroporto La Guardia LGA serve quasi esclusivamente i voli domestici ed alcuni voli verso il Canada oltre a poche frequenze verso il Mexico e le Bahamas.

E’ in assoluto l’aeroporto più vicino a Manhattan ma non è collegato con la metropolitana, per recarti in città dovrai utilizzare taxi, shared vans o l’autobus.

LGA to Manhattan by Taxi

  • Un taxi verso Midtown Manhattan ti costerà circa $30/37 più bridge tolls e la customary tip. Tariffe a tassametro, supplementi come per qualsiasi altro percorso cittadino, da e per La Guardia non esistono flat fares.
  • Se viaggi in almeno due persone ed hai bagaglio la cifra è decisamente ragionevole ed il taxi è senza dubbio da preferire rispetto a qualsiasi altra soluzione.

LGA to Manhattan by Public Bus

  • Se non hai fretta, ci tieni al budget e soprattutto hai poco bagaglio il bus M60 viaggia tra tutti i tre terminal di La Guardia (stop subito fuori dal baggage claim) e 106St/Broadway a Manhattan dalle 5AM all’1AM sette giorni su sette. La tariffa è di $2.50 utilizzando una MetroCard.
  • Il viaggio è lunghetto, soprattutto nelle ore di punta quando l’attraversamento dei ponti è critico. Puoi però velocizzarlo scendendo dopo circa 10 minuti in corrispondenza della fermata della metropolitana di Astoria Blvd/31st St. nel Queens (se non ricordo male le fermate non vengono annunciate ma se guardi fuori è evidente la sopraelevata dove passa la metropolitana, qui esterna). Da qui prosegui velocemente verso Manhattan con la N e Q subway lines.
  • Se non è un’ora di punta puoi decidere di rimanere sull’autobus, raggiungere Manhattan attraversando i ponti e poi proseguire in metropolitana dalla fermata di Lexington Av./125 St. (4, 5 e 6 subway lines).
  • Per utilizzare al meglio la combinata tra bus M60 e la subway acquista una MetroCard prima di lasciare il terminal di La Guardia. Solo con la MetroCard hai diritto a proseguire gratuitamente il viaggio in metropolitana. Se invece acquisti il biglietto a bordo del bus pagando cash al driver (coins only, exact change required, banconote non accettate) allora per continuare in metropolitana dovrai acquistare un nuovo biglietto raddoppiando inutilmente il costo del trasporto.
  • Dove acquistare una MetroCard a La Guardia? La MTA ha installato delle vending machines nel lower level all’interno del Central Terminal Building vicino alla fermata del bus M60, in alternativa acquista la Metro Card nei gift shop come Hudson News, ce ne sono diversi all’interno dei terminals. Se sei in difficoltà la cosa migliore è chiedere indicazioni ad uno dei Welcome Center/Ground Transportation Information Counters.

LGA to Manhattan by Shared Shuttle Door-To-Door

  • Dal La Guardia non ti consiglio uno dei servizi di shared-ride van operati con minibus, SuperShuttle oppure Go Airlink NYC Shuttle, rischi di impiegare ore per un tragitto che in taxi richiede solo 35/40 minuti.
  • Se proprio vuoi utilizzarli una volta recuperato il bagaglio recati al Welcome Center/Ground Transportation Information Counters situato all’Arrivals level di ogni terminal, nel caso sia chiuso utilizza l’adiacente self-service kiosk da dove potrai contattare gli operatori autorizzati con i courtesy phones gratuiti.

 

Last Update: May 13th 2013

 

 

Front cover photo credit: Bert Boerma. All photos in this page come from Flickr: Creative Commons Attribution Licensed Photos. Please read here the Summary of the Legal Code. Terms of license are valid at the time of publishing this post.

EmailGoogle GmailPrintFriendlyWhatsAppShare

Currency Converter